Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come etichettare CD

di

Un bel pennarello indelebile e via. Di solito si risolve così, con una praticissima scritta a mano, il dilemma relativo a come indicare il contenuto di un CD/DVD masterizzato per il quale non si è provveduto a stampata una copertina ma, a lungo andare, questo sistema si rivela controproducente. Perché? Prova a prendere uno di quei mega-astucci porta-CD che conservi nella libreria di casa e prova a trovare un determinato dischetto entro cinque minuti… impossibile, vero?

Ammettilo, non sarebbe meglio avere delle etichette con su stampata qualche immagine (una copertina, un logo, ecc.) per riconoscere velocemente il CD che ti serve senza dover leggere le scritte con il pennarello presenti su tutti i dischetti? Io direi proprio di sì, ed è proprio per questo che oggi voglio illustrati alcune soluzioni molto pratiche ed efficaci relative a come etichettare CD. Scommettiamo che, una volta messe in pratica, troverai tutti i tuoi dischetti in un batter d’occhio?

Se vuoi scoprire come etichettare CD senza troppi fronzoli, procurati dei fogli di carta adesiva stampabili e CoverXP Free, un programma gratuito per Windows che permette di stampare copertine ed etichette per CD/DVD in maniera facile e veloce partendo da qualsiasi immagine salvata sul PC. Per scaricare CoverXP Free sul tuo PC, collegati al sito Internet FileForum e clicca sul pulsante blu Download Now che si trova sulla destra.

A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (cxp_free.exe) e, nella finestra che si apre, clicca prima su  (per autorizzare l’installazione su Windows 7 e Vista) e poi su I AgreeInstall, per due volte consecutive e Close per terminare il processo d’installazione ed avviare CoverXP Free.

Per stampare un’etichetta adesiva per i tuoi CD/DVD con CoverXP Free, non devi far altro che selezionare la voce labels dal menu paper templates del programma e scegliere dal menu che compare la voce relativa al dischetto per il quale vuoi creare un’etichetta (es. hp cd, memorex cd, ecc.). Clicca quindi su una delle due anteprime delle etichette, scegli l’immagine che vuoi usare come etichetta del CD/DVD prendendola dal tuo PC e stampa il risultato finale su un foglio di carta adesivo richiamando il comando Print dal menu File di CoverXP Free.

L’etichetta stampata, andrà ritagliata nella maniera più precisa possibile e attaccata con attenzione alla parte anteriore del dischetto da etichettare. Usa materiali di qualità e lascia aderire bene l’adesivo prima di usare il CD/DVD se non vuoi rischiare uno scollamento repentino dell’etichetta. Puoi anche modificare l’immagine da usare come etichetta prima di stamparla, basta cliccare sull’icona effects che si trova in basso a sinistra rispetto all’anteprima dell’etichetta stessa in CoverXP Free e selezionare l’effetto desiderato (rotazione, capovolgimento, ecc.).

Quella che abbiamo appena visto era la procedura più semplice e spartana relativa a come etichettare CD, ora vediamo quella un po’ più complessa e non alla portata di tutti (non per il prezzo, ma perché bisogna avere la “attrezzatura” giusta). Mi riferisco alla tecnologia Lightscribe che permette di stampare delle etichette con il laser sulla parte anteriore di CD e DVD direttamente con il masterizzatore.

Se il masterizzatore del tuo PC supporta la tecnologia Lightscribe (dovrebbe esserci scritto sullo sportellino del masterizzatore o sulla confezione di vendita del PC), devi acquistare dei dischetti vuoti che supportano questa tecnologia e procedere alla masterizzazione dell’etichetta su questi ultimi.

Per etichettare CD e DVD con Lightscribe devi installare sul tuo PC prima il programma di gestione Lightscribe e poi un programma che consenta di stampare le etichette sui dischetti, come il gratuito Lightscribe Template Labeler. Per stampare un’etichetta con Lightscribe, devi mettere il dischetto nel masterizzatore con la faccia scrivibile rivolta verso il basso e attendere il completamento della procedura che di solito richiede una mezz’oretta.