Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come fare le transizioni su TikTok

di

TikTok è il tuo social network preferito e, sebbene tu ne faccia un uso quotidiano, ci sono alcune funzionalità che ritieni di non saper ancora usare al meglio. Hai, infatti, notato che i video di alcuni utenti sono caratterizzati da speciali effetti di transizione e ti domandi come li abbiano realizzati.

Come dici? Le cose stanno proprio così e ti chiedi quindi, come fare le transizioni su TikTok? In tal caso, lascia che ti aiuti a compiere quest’operazione. Nel corso di questa guida, infatti, ti spiegherò passo dopo passo, come fare le transizioni nelle foto e nei video, attraverso l’uso di questa famosa app dedicata ai video brevi.

Detto ciò, se adesso sei impaziente di saperne di più e non vedi l’ora di iniziare, mettiti bello comodo, prendi in mano il tuo smartphone (o il tuo tablet) e segui attentamente le indicazioni che ti fornirò nei prossimi paragrafi. Ti assicuro che, in men che non si dica, riuscirai nel tuo intento in maniera molto semplice. Arrivati a questo punto, non mi resta che augurarti una buona lettura e, soprattutto, un buon divertimento!

Indice

Come fare le transizioni nelle foto su TikTok

Come fare le transizioni su TikTok

Se ti domandi come fare le transizioni su TikTok, lascia che ti spieghi, innanzitutto, come utilizzare la funzionalità chiamata MV dell’app di TikTok, la quale permette di realizzare degli slideshow di foto partendo dagli scatti presenti nella memoria del dispositivo.

Detto ciò, avvia l’app di TikTok per Android o iOS/iPadOS, pigiando sulla sua icona a forma di nota musicale che puoi trovare nella home screen e/o nel drawer del tuo dispositivo, ed effettua l’accesso al tuo account, se necessario.

Adesso, premi sul pulsante (+) situato in basso, fai tap sulla voce MV e scegli il tipo di slideshow realizzare scorrendo quelli proposti (es. PhotoCrop, Schermo stretto, Due versioni di me, etc.), dopodiché premi sul pulsante Prova e carica il numero di foto indicato sotto il nome dello slideshow scelto.

Una volta selezionata l’opzione di tuo interesse, fai tap sull’anteprima delle foto che intendi caricare, così da selezionarle, premi sul pulsante OK [numero] (in basso a destra) e attendi l’elaborazione del video. Fatto ciò, puoi modificare ulteriormente la presentazione realizzata, premendo sulle voci Filtri ed Effetti. In particolar modo, se vuoi applicare ulteriori effetti di transizione, fai tap sulla voce Effetti e premi sulla voce Transition, nel successivo menu che ti viene mostrato.

Adesso, fai tap su gli effetti di transizione che vuoi applicare (per esempio Zoom in, per applicare un effetto di ingrandimento) e conferma la loro aggiunta al progetto, premendo sul pulsante Salva (in alto a destra). Al termine delle modifiche, per pubblicare lo slideshow che hai creato sul tuo profilo, pigia prima sul pulsante Avanti (in basso a destra) e poi su Pubblica (anch’esso in basso a destra, nella nuova schermata apertasi).

In alternativa, per applicare degli effetti di transizione sulle foto puoi avvalerti della funzionalità Sequenza, la quale non presenta limitazioni nel numero di foto che si possono aggiungere allo slideshow. Per servirtene, premi sul pulsante (+) situato nel menu principale di TikTok.

Fatto ciò, pigia sulla voce Carica, seleziona la scheda Foto e importa tutte le foto che desideri, apponendovi il segno di spunta. Dopodiché premi sul pulsante Avanti [numero] collocato in basso a destra e, nella schermata successiva, premi sulle voci Effetti > Transition per scegliere gli effetti da applicare. Al termine delle modifiche, fai tap sulla voce Salva (in alto a destra) e, per pubblicare lo slideshow realizzato sul tuo profilo TikTok, pigia prima sul pulsante Avanti e poi su Pubblica.

Come fare le transizioni nei video su TikTok

Come fare le transizioni su TikTok

Utilizzando l’app di TikTok per Android o iOS/iPadOS puoi anche applicare delle transizioni ai video che realizzi e in quelli che carichi dalla memoria del tuo dispositivo.

Per compiere quest’operazione, avvia l’app di TikTok, pigiando sulla sua icona che trovi nella home screen e/o nel drawer del tuo device, dopodiché accedi al tuo account (se non l’hai fatto già), premi sul pulsante (+) situato in basso e scegli se registrare un video sul momento, premendo sul pallino rosso (avendo cura di definire anche la sua durata, es. 3m, 60s o 15s), oppure se caricarne uno scegliendolo dalla memoria del tuo dispositivo (opzione Carica).

Se scegli di realizzare il video al momento, puoi avvalerti anche degli strumenti integrati nell’app, come i Filtri e gli Effetti, di cui ti ho parlato più in dettaglio nel mio tutorial su come fare gli effetti su TikTok e come fare gli slow motion su TikTok.

Dopo aver realizzato il video, premi sul pulsante (in basso a destra) per proseguire; se, invece, l’hai caricato dalla memoria del tuo device, prosegui pigiando sul pulsante Avanti (per due volte di seguito). In entrambi i casi, per aggiungere degli effetti di transizione, premi sul pulsante Effetti presente nel successivo menu che ti viene mostrato.

Seleziona, poi, la voce di menu Transition situata in basso e pigia sull’effetto di transizione che vuoi applicare (per esempio Rotate per applicare un effetto di rotazione; Scroll per applicare un effetto di scorrimento, etc.). Al termine delle modifiche, premi sul pulsante Salva, situato in alto a destra, e pubblica il video sul tuo profilo pigiando prima sul pulsante Avanti e poi sul bottone Pubblica (in basso a destra).

Altri metodi per fare le transizioni su TikTok

Come fare le transizioni su TikTok

Se ti domandi se vi siano altri metodi per fare le transizioni nei video su TikTok, ti interesserà sapere che alcuni utenti di questo famoso social network si avvalgono di soluzioni alternative a quelle di cui ti ho parlato nel precedente capitolo.

Infatti, alcuni utenti di TikTok, realizzano delle transizioni attraverso gesti e movimenti fisici, in combinazione con gli strumenti dell’app. Gli esempi più semplici e comuni sono rappresentati dagli effetti di transizione chiamati Rotate e Circle: anziché applicarli ai video, pigiando sui relativi pulsanti presenti nel menu degli Effetti dell’app (come spiegato nel capitolo precedente), gli utenti li realizzano ruotando direttamente il dispositivo durante la registrazione del video.

Esistono, inoltre, diversi effetti di transizione più complessi che sono applicabili ai video attraverso quest’ultimo metodo (come per esempio lo Swipe Transition o il Clothes Transition) e, per questo motivo, ti consiglio di cercare su YouTube i video tutorial degli utenti che mostrano come realizzarli, vista la complessità della cosa. Ti basta cercare qualcosa del tipo “come fare le transizioni su TikTok” oppure, per cercare i video in lingua inglese, “how to do transitions on TikTok”.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.