Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come fare screen

di

Realizzare uno screenshot è una procedura che a molti può sembrare di difficile realizzazione, specialmente se non si è molto pratici con la tecnologia e se non si conosce alla perfezione il dispositivo che si sta utilizzando. In realtà non è così e, con la guida di quest’oggi è proprio mia intenzione fare chiarezza sull’argomento, al fine di risolvere ogni dubbio.

Questo tutorial nasce proprio con l’intento di approfondire la questione. Se stai leggendo questa guida perché hai cercato su Internet informazioni a riguardo, sappi che non solo ti spiegherò come realizzare uno screen su PC Windows e Mac, ma anche come realizzare delle istantanee dello schermo su dispositivi mobili Android e iOS. La procedura da me indicata sarà chiara e precisa, oltre che fornita di indicazioni passo per passo. Vedrai che sarà impossibile sbagliarsi.

Tutto quello che ti serve, ai fini della comprensione delle istruzioni che ti fornirò, è qualche minuto di tempo libero. Ti consiglio di leggere con calma quest’articolo e di provare ad eseguire le operazioni assieme a me: in questo modo potrai provare direttamente “sul campo” come si fa a realizzare uno screenshot. Vedrai che realizzando quest’operazione in prima persona, imparerai in pochissimo tempo. Tieni quindi sotto mano anche il tuo smartphone Android e iOS ed esegui la procedura seguendo le mie indicazioni dettagliate. Sei pronto per iniziare? Sì? Benissimo! Come al solito, prima di entrare nel vivo dell’argomento, desidero augurarti una buona lettura.

Come fare screen su PC

Combinazione di tasti

Per realizzare uno screenshot su Windows 10 vi è più di un metodo. La prima procedura, che è anche quella più semplice, prevede l’utilizzo di una serie di combinazioni di tasti sulla tastiera.

Per realizzare uno screenshot che mostri un’istantanea della schermata che stai visualizzando, utilizzando un computer con sistema operativo Windows 10, devi premere assieme i pulsanti Win e il pulsante Stamp. Qualora non li conoscessi, ti basta tenere a mente che il tasto Win è quello che sulla tastiera ha il simbolo di Windows (la finestra) mentre il pulsante Stamp si trova in alto a destra, solitamente vicino al tasto F12 o comunque dopo i tasti Funzione.

Tieni presente che su alcune tastiere può essere presente il tasto Prt Scr o Print Screen oppure il tasto Stamp R Sist. Qualora vi fosse uno di questi tasti, premilo direttamente per realizzare un’istantanea della schermata visualizzata su Windows 10.

Solitamente, la conferma della corretta esecuzione del comando, e di conseguenza dell’avvenuto screenshot, è segnalata da un brevissimo oscuramento dello schermo.

Vi sono alcune altre combinazioni di taste che, alla pressione sulla tastiera, ti permetteranno di realizzare uno screenshot. Te le elenco qui di seguito:

  • Win + Ctrl + Stamp
  • Win + Fn + Stamp 
  • Win + tasto Volume + simbolo meno (-): in particolar modo, questa combinazione di tasti ti permetterà di realizzare uno screenshot su un dispositivo mobile con sistema operativo Windows 10 come per esempio un tablet o un convertibile 2 in 1.

Ora che hai realizzato uno screenshot immagino che vorrai sapere dove trovare l’istantanea dello schermo. D’accordo, te lo spiego subito. Tutti gli screenshot che realizzi utilizzando le combinazioni di tasti che ti ho appena spiegato vengono automaticamente salvati in una cartella predefinita di Windows.

Per accedervi, apri la cartella Esplora Risorse di Windows e recati nella cartella Disco Locale> Utenti > Il tuo nome di Windows (per esempio Salvatore)> Immagini>Screenshot. Le istantanee dello schermo saranno state salvate in formato PNG.

Avresti la necessità di cambiare la cartella di destinazione in cui gli screen sono salvati? Nessun problema. Per farlo, fai clic con il tasto destro del mouse sulla cartella Screenshot. Dal menu a tendina che si aprirà fai poi clic sulla voce Proprietà.

Una volta che avrai aperto la schermata delle impostazioni della cartella, fai clic sulla voce Percorso. Fai quindi clic sulla voce Sposta per cambiare il percorso di destinazione: dovrai chiaramente indicare il percorso in cui desiderano essere conservati gli screenshot.

Strumento di cattura di Windows

Un metodo alternativo che ti permetterà di realizzare screenshot su Windows, consiste nell’utilizzo di un software già integrato nel sistema operativo realizzato dall’azienda di Redmond.

Il programma di cui sto parlando si chiama Strumento di cattura ed è uno strumento di facile utilizzo che ti permetterà di personalizzare la realizzazione di screenshot su Windows. La facilità di utilizzo di questo strumento è assolutamente degna di nota, come anche la presenza di impostazioni avanzate con cui catturare parti dello schermo, realizzare evidenziazioni e/o annotazioni e tanto altro ancora.

Se vuoi sapere come utilizzarlo, segui le istruzioni che trovi qui di seguito. Per prima cosa devi avviare il programma: digita Strumento di cattura nella barra di ricerche di Cortana e poi avvia il software facendo clic su di esso.

Per realizzare un nuovo screenshot, fai clic sul pulsante Nuovo; a questo punto dovrai utilizzare il puntatore a forma di croce per tracciare l’area che vuoi che venga salvata sotto forma di screenshot. Per salvare lo screenshot rilascia il puntatore: automaticamente lo strumento di cattura ti mostrerà l’anteprima dell’immagine salvata.

Puoi inoltre effettuare alcune modifiche dello screenshot avvalendoti degli strumenti penna, evidenziatore e gomma. Per utilizzarti ti basterà fare clic sulla loro icona.

Per salvare uno screenshot fai clic sul pulsante con il simbolo del floppy disk. Potrai salvare l’immagine nella posizione che più preferisci e salvarle l’immagine nel formato PNG, GIF, JPG o MTH.

Gli altri strumenti di questo tool sono il pulsante Modalità (che ti consente di scegliere la modalità di cattura dello screenshot) e il pulsante Ritarda (che ti consente di realizzare uno screenshot dopo una serie di secondi di ritardo).

Come fare screen su Mac

Combinazione di tasti

Se stai utilizzando un computer Mac e vorresti sapere come realizzare uno screenshot, allora sarai felice di sapere che anche sui PC dotati del sistema operativo Apple sono presenti una serie di combinazioni di tasti rapidi. Utilizzarli ti aiuterà a realizzare uno screenshot in un batter d’occhio.

La prima combinazione di tasti da premere per realizzare uno screenshot su Mac è cmd+shift+3. In questo modo l’immagine dello schermo che hai realizzato verrà automaticamente salvata sulla scrivania del tuo Mac.

Se invece provi a realizzare uno screenshot tenendo anche premuto il tasto ctrl (e quindi la combinazione di tasti cmd+shift+ctrl+3), l’immagine in questione verrà salvata nella clipboard. Tale operazione potrà rivelarsi utile per incollare lo screeshot in una posizione da te desiderata, attraverso la combinazione di tasti cmd+v.

Hai la necessità di realizzare uno screenshot soltanto di una piccola porzione dello schermo, invece che di tutta la scrivania? Nessun problema. Puoi farlo in maniera molto semplice tramite la combinazione di tasti cmd+shift+4.

In questo modo comparirà sullo schermo un mirino e potrai selezionare l’area per cui desideri realizzare uno screenshot. Rilasciando il mirino l’immagine verrà salvata nella scrivania di Mac con un file in formato PNG.

In alternativa, per realizzare lo screenshot di una finestra, puoi utilizzare la combinazione di tasti rapidi cmd+shift+4: premi poi la barra spaziatrice e fai poi clic sulla finestra per cui desideri realizzare uno screenshot.

Istantanea

Se ritieni che le scorciatoie da tastiera di Mac siano troppo difficili, puoi realizzare uno screenshot su Mac utilizzando Istantanea. Qualora non conoscessi questo programma, sappi che si tratta di un’applicazione di serie di MacOS che ti permette di realizzare screenshot in modo davvero semplice.

Avvia quindi Istantanea tramite il Launchpad di MacOS; l’applicazione si trova nella cartella Altro e ha un’icona che raffigura una forbice e una finestra di MacOS. Per avviare l’applicazione puoi anche cercarla tramite la ricerca Spotlight di Mac (simbolo di una lente di ingrandimento).

Per utilizzare Instantanea al fine di realizzare uno screenshot devi fare clic sulla barra del menu in alto e poi fare clic sulla voce Scatto. Hai a disposizione i seguenti strumenti:

  • Selezione: ti permette di realizzare lo screenshot per una porzione di schermo.
  • Finestra: ti permette di realizzare lo screenshot di una finestra da te scelta.
  • Schermo: ti permette di realizzare lo screenshot di tutto lo schermo del tuo computer.
  • Schermo con timerti permette di realizzare lo screenshot con un ritardo di 10 secondi.

Lo screenshot realizzato sarà aperto con l’applicazione Anteprima. Potrai visualizzarlo e poi eventualmente salvarlo facendo clic sulla voce File> Salva. Hai visto come è stato facile?

Come fare screen su Android

Realizzare uno screenshot su Android è davvero un gioco da ragazzi. Bisogna però considerare che il metodo da me indicato potrebbe avere bisogno di qualche variazione a seconda del dispositivo in uso.

Genericamente parlando, infatti, per realizzare uno screenshot su Android occorre premere il tasto Volume Giù (simbolo del meno) e il tasto di accensione/spegnimento/blocco.

Su altri dispositivi, invece, è possibile realizzare uno screenshot premendo il tasto volume giù (simbolo del meno) e il tasto centrale (tasto Home).

Lo screenshot che hai realizzato sarà salvato automaticamente nella cartella multimediale predefinita del tuo dispositivo: l’app Foto di Android.

Come fare screen su iOS

Se sei in possesso di uno smartphone o di un tablet con sistema operativo iOS, potrai realizzare uno screenshot del tuo dispositivo in maniera altrettanto semplice.

Tutto quello che devi fare è tenere premuto contemporaneamente il tasto Home e il tasto Standby/Riattiva che trovi situato nella parte superiore del tuo dispositivo o in quella laterale.

Premi e rilascia i tasti in questione per realizzare uno screenshot sul tuo dispositivo mobile Apple. L’immagine che hai realizzato sarà automaticamente salvata nell’app Foto e, più precisamente, nell’album Instantee Schermo.