Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come filtrare le chiamate su iPhone

di

Sei passato ad iPhone da un vecchio cellulare dismesso dopo anni di onorato servizio e sei rimasto sorpreso quando hai scoperto che il super-smartphone di casa Apple non include una funzione per filtrare le chiamate, come quella disponibile sul tuo telefonino precedente? Purtroppo questo è uno dei compromessi che bisogna accettare quando si passa ad una piattaforma stabile e curata come iOS, ma non è detta l’ultima parola.

Impostando a dovere la funzione Non disturbare di iPhone, infatti, puoi fare in modo che il tuo “melafonino” risulti occupato per tutte le persone che tentano di chiamare eccetto i contatti aggiunti ad una lista di preferiti. Non è proprio il massimo della vita ma è difficile ottenere di meglio senza sbloccare il dispositivo, quindi non perdiamo altro tempo e vediamo subito come filtrare le chiamate su iPhone.

Se vuoi imparare come filtrare le chiamate su iPhone, il primo passo che devi compiere è attivare la modalità Non disturbare sul tuo “melafonino” ed impostarla in modo che respinga tutte le telefonate eccetto quelle provenienti dai contatti che aggiungerai ad una lista di preferiti.

Recati quindi nelle Impostazioni di iOS, sposta lo switch dell’opzione Non disturbare su ON (in modo che la levetta diventi azzurra) e pigia sul pulsante Notifiche. Nella schermata che si apre, seleziona la voce Non disturbare ed imposta la preferenza Consenti chiamate da su Preferiti (mettendo il segno di spunta accanto all’apposita voce). Adesso, torna nel menu precedente e sposta su OFF lo switch Chiamate ripetute in maniera tale che l’iPhone non lasci passare le chiamate di quelle persone che, seppur non incluse nei preferiti, hanno chiamato per più di una volta in tre minuti e quindi secondo il “melafonino” sono degne di attenzione.

Ora non ti rimane che creare la tua lista di contatti preferiti, in cui inserire i nominativi di tutte quelle persone delle quali vuoi ricevere le chiamate anche quando su iPhone è attiva la modalità silenziosa. Per fare ciò, non devi far altro che cercare le schede delle persone che vuoi aggiungere ai preferiti nella app Contatti, selezionare i loro nomi e pigiare sul pulsante Aggiungi ai preferiti che si trova in basso a destra. Facile, vero? Ma ricorda, la funzione Non disturbare di iPhone filtra le chiamate solo se il dispositivo è bloccato (cioè con lo schermo spento), mentre lo stai usando riceverai tutte le telefonate in maniera indiscriminata.

Se hai eseguito il jailbreak puoi filtrare le chiamate su iPhone utilizzando iBlacklist, una app a pagamento (12$) disponibile su Cydia con una versione di prova gratuita della durata di 10 giorni. L’applicazione consente di creare una blacklist di contatti dai quali rifiutare chiamate/SMS oppure una whitelist di persone a cui consentire chiamate ed SMS quando il telefono risulta occupato per tutti gli altri.

Utilizzare iBlacklist è facilissimo. Basta selezionare la voce Blacklists o Whitelists nella schermata iniziale della app (a seconda se si è deciso di creare una lista nera di contatti o una lista bianca di persone autorizzate a chiamare in qualsiasi situazione) e pigiare prima su General BL/WL e poi sul pulsante + in alto a destra per selezionare i contatti da aggiungere alla blacklist o alla whitelist selezionata.