Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come funziona Spotted

di

Alcuni dei tuoi amici ti hanno parlato bene di Spotted, un’applicazione gratuita che consente di scambiare messaggi con le persone incrociate per strada o che si trovano nelle vicinanze. Incuriosito dal suo funzionamento e dalla possibilità di fare nuovi incontri, hai effettuato alcune ricerche su Internet e sei finito dritto in questa mia guida. Beh, in tal caso, lasciati dire sei arrivato nel posto giusto al momento giusto!

Con il tutorial di oggi, infatti, ti dirò come funziona Spotted indicandoti anche come scaricare l’app sul tuo dispositivo e come registrarti al servizio. Oltre a spiegarti come visualizzare le persone che si trovano nella tua zona, ti indicherò la procedura dettagliata per chattare privatamente con loro e per esprimere il tuo apprezzamento in completo anonimato. Infine, troverai anche la procedura per filo e per segno per attivare un abbonamento a Spotted, in modo da rimuovere le limitazioni imposte dalla versione gratuita e usufruire di funzionalità aggiuntive.

Se non vedi l’ora di saperne di più, non perdiamo altro tempo in chiacchiere e passiamo subito al nocciolo della questione. Coraggio: mettiti bello comodo, prenditi cinque minuti di tempo libero e dedicati alla lettura dei prossimi paragrafi. Seguendo attentamente le indicazioni che sto per darti e provando a metterle in pratica, ti assicuro che usare Spotted sarà facile come bere un bicchiere d’acqua. A me non resta altro che augurarti buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Scaricare Spotted

Prima di entrare nel dettaglio di questa guida e spiegarti per filo e per segno come funziona Spotted, potrebbe esserti utile conoscere la procedura per scaricare l’applicazione del servizio, che è disponibile gratuitamente per dispositivi Android e iOS.

Se hai uno smartphone o un tablet equipaggiato con Android, avvia il Play Store facendo tap sulla sua icona (il simbolo ▶︎ colorato) e digita “Spotted” nel campo di ricerca in alto, dopodiché fai tap sul pulsante Cerca e, nei risultati della ricerca, premi sull’icona di Spotted (il segnaposto verde). Infine, fai tap sui pulsanti Installa e Accetto per avviare il download e l’installazione di Spotted.

Se, invece, hai un iPhone o un iPad, apri l’App Store (l’icona della “A” su sfondo celeste), fai tap sulla voce Cerca nel menu in basso, scrivi “Spotted” nel campo di ricerca in alto e premi sul pulsante Cerca. Nei risultati della ricerca, individua l’applicazione in questione e fai tap sul relativo pulsante Ottieni per avviarne il download. Potrebbe esserti chiesto di verificare la tua identità tramite Face ID, Touch ID o immissione della password dell’ID Apple.

Creare un account su Spotted

Per creare un account su Spotted è necessario avere un account Facebook. Come si può leggere nelle linee guida del servizio, tale scelta permette non solo di semplificare il processo di registrazione, ma anche di evitare la creazione di profili falsi o senza una foto.

Per registrarti su Spotted, avvia l’applicazione del servizio, pigia sul pulsante Accedi con Facebook e fai tap sulla voce Continua, dopodiché scegli l’opzione Accedi con l’app Facebook e premi sul pulsante Continua come [nome] per accedere con l’account Facebook attualmente in uso nell’app del celebre social network.

In alternativa, scegli l’opzione Accedi con numero di telefono o email, inserisci i dati dell’account Facebook con il quale intendi registrarti su Spotted nei campi Numero di cellulare o indirizzo email e Password, fai tap sul pulsante Accedi e, nella nuova schermata aperta, fai tap sulla voce Continua come [nome].

Se, invece, non hai ancora un account Facebook, puoi crearne uno sul momento premendo sul pulsante Accedi con Facebook e selezionando la voce Crea un account. Nella nuova schermata visualizzata, inserisci i tuoi dati nei campi Nome e Cognome, fai tap sul pulsante Avanti, specifica la tua data di nascita usando gli appositi menu a tendina e scegli se registrarti con il tuo numero di telefono inserendolo nel campo Numero di telefono o se usare un indirizzo email scegliendo l’opzione Iscriviti con l’indirizzo email.

Infine, specifica il tuo genere d’appartenenza apponendo il segno di spunta accanto a una delle opzioni disponibili tra Uomo e Donna e fai tap sul pulsante Avanti, dopodiché inserisci la password da associare al tuo account Facebook nel campo apposito e pigia sul pulsante Iscriviti per completare la registrazione. Per approfondire l’argomento, puoi leggere la mia guida su come creare un account Facebook.

Dopo aver associato il tuo account Facebook a Spotted, fai tap sul pulsante Consenti sempre per consentire all’app di usare il GPS (utile per poter visualizzare chi hai incontrato per strada) e scegli se attivare le notifiche premendo sull’opzione Consenti.

Adesso, se lo desideri, puoi completare il profilo inserendo i tuoi dati personali nei campi Altezza, Colore degli occhi, Colore dei capelli e Altro e aggiungendo nuove foto premendo sul pulsante +. Inoltre, puoi aggiungere una tua descrizione nel campo Raccontaci qualcosa di te, presente nella sezione Su di me. Conclusa la personalizzazione del tuo profilo, fai tap sul pulsante Fatto per salvare le modifiche apportate.

Come usare Spotted

Dopo aver creato il tuo account, sei pronto per usare Spotted. Per prima cosa, fai tap sull’icona delle tre lineette in alto a destra per impostare le tue preferenze: premi, quindi, sulla voce Filtra per genere e scegli una delle opzioni disponibili tra Donne, Uomini ed Entrambi, dopodiché sposta i cursori presenti sotto l’opzione Fascia d’età per impostare l’età minima e massima delle persone che vorresti conoscere e premi sul pulsante OK per salvare le modifiche.

Nella schermata principale di Spotted, le persone identificate con la dicitura Appena incontrato sono quelle che hai incrociato per strada o che si trovano nel raggio di pochi metri dal luogo in cui ti trovi: puoi interagire con queste ultime inviando loro un messaggio privato o facendo l’occhiolino, a indicare il tuo apprezzamento. Inoltre, premendo sulla foto di una determinata persona, puoi accedere al suo profilo e visualizzarne le foto, la descrizione e i dettagli personali, come altezza, colore degli occhi ecc.

Oltre alle persone che hai incrociato per strada, nella schermata principale di Spotted, sono elencati anche gli utenti attivi nella tua zona (identificati con la dicitura Nella tua zona): devi sapere, però, che per interagire con questi ultimi è necessario prima “sbloccare” il loro profilo premendo sul relativo pulsante Rileva. Tale funzionalità è disponibile gratuitamente ogni 12 ore, altrimenti ha un costo di 0,99 euro per persona.

Per inviare un messaggio privato (nella versione gratuita di Spotted è disponibile un solo messaggio al giorno), tutto quello che devi fare è premere sull’icona della nuvoletta relativa alla persona che intendi contattare (o accedere al suo profilo e fare tap sull’opzione Messaggia con [nome]), scrivere il tuo messaggio nel campo Il tuo messaggio in basso e premere sul pulsante Invia.

Accendendo alla sezione Chat (l’icona delle due nuvolette presente nel menu in basso), puoi visualizzare tutti i messaggi inviati e ricevuti. Inoltre, in questa schermata, è disponibile il match del giorno, un abbinamento automatico scelto da Spotted che ti permette di contattare gratuitamente e senza limiti la persona in questione entro 12 ore dal match.

Come accennato in precedenza, oltre a poter inviare un messaggio privato alla persona di tuo interesse, puoi usare la funzionalità occhiolino (l’icona del volto sorridente) per esprimere il tuo apprezzamento senza farlo sapere all’utente in questione. Solo in caso di occhiolino reciproco, si aprirà una chat che ti consentirà di iniziare a chattare con la persona in questione senza alcun limite.

Premendo, invece, sull’icona dell’aeroplano di carta presente nel menu in basso, puoi accedere alla sezione Note nella quale tutti gli utenti possono pubblicare un messaggio anonimo per trovare la persona di proprio interesse. Per rispondere a una nota, premisul pulsante Connettiti, scrivi il tuo messaggio nel campo apposito e fai tap sulla voce Invia per metterti in contatto privatamente con l’utente che ha pubblicato la nota.

Se, invece, vuoi pubblicare una nuova nota, fai tap sul pulsante +, scegli l’opzione di tuo interesse tra Nuove persone per pubblicare una nota per trovare nuove persona con le quali chattare o Ho avvistato qualcuno se hai incrociato per strada una persona che adesso vorresti ritrovare. In entrambi i casi, specifica a chi è rivolta la nota (Donne o Uomini), inserisci il tuo messaggio nel campo Descrivi la persona che cerchi (evitando di inserire informazioni personali o il tuo numero di telefono) e fai tap sul pulsante Invia per inviare la tua nota.

Non appena la nota sarà approvata dallo staff di Spotted, sarà visibile nella sezione Note. Puoi visualizzare lo stato delle tue note premendo sull’icona dell’omino in basso a destra e scegliendo l’opzione Le tue note.

Infine, facendo tap sull’icona del cuore presente nel menu in basso puoi accedere alla sezione Visitors nella quale puoi visualizzare l’elenco completo delle persone che hanno guardato il tuo profilo su Spotted. Tale funzionalità, però, è disponibile solo se hai attivato un abbonamento Spotted Boost.

Attivare un abbonamento Spotted Boost

Spotted è un’applicazione gratuita che può essere usata senza spendere un centesimo. Tuttavia, attivando un abbonamento Spotted Boost è possibile inviare e rispondere ai messaggi senza limitazioni, accedere all’elenco dei propri visitatori e rimuovere i banner pubblicitari.

Per sottoscrivere un abbonamento su Spotted, fai tap sull’icona dell’omino in basso a destra, scegli l’opzione Spotted Boost, premi sul pulsante Boost e scegli il piano a pagamento di tuo interesse tra 1 settimana (7,99 euro), 1 mese (9,99 euro), 6 mesi (69,99 euro) e 12 mesi (82,99 euro).

In alcuni casi, seguendo la procedura appena descritta e scegliendo l’opzione No, grazie, è possibile attivare una prova gratuita di un mese dell’abbonamento Spotted Boost. Se non hai ricevuto tale opportunità, sarai contento di sapere che puoi ottenere la trial gratuita di una settimana premendo sull’icona dell’omino nel menu in basso, scegliendo l’opzione Ottieni un Boost gratuito e invitando i tuoi amici a iscriversi a Spotted premendo sul pulsante Invita amici o Condividi Spotted.

Per disattivare l’abbonamento o il rinnovo automatico in caso di attivazione della prova gratuita, se hai un dispositivo Android, avvia il Play Store, fai tap sul pulsante  e scegli l’opzione Abbonamenti dal menu che compare. Nella nuova schermata visualizzata, individua l’abbonamento Spotted Boost, fai tap sulla voce Annulla e il gioco è fatto.

Se, invece, hai un iPhone/iPad, accedi alle Impostazioni di iOS facendo tap sull’icona della rotella d’ingranaggio, premi sul tuo nome, scegli l’opzione iTunes e App Store e fai tap sul tuo ID Apple, dopodiché scegli la voce Visualizza ID Apple e, se richiesto, inseriscine la password. Adesso, premi sull’opzione Abbonamenti, fai tap sulla voce Spotted Boost e scegli l’opzione Annulla abbonamento.