Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come giocare a TFT

di

Hai sentito parlare di TFT (Teamfight Tactics), gioco spin-off di League of Legends, ma non hai ancora avuto modo di provarlo e magari, prima di dargli una chance, vorresti avere maggiori informazioni in merito. Beh, sei nel posto giusto!

In questa guida, infatti, ti spiegherò come giocare a TFT, in modo da iniziare subito col piede giusto, ma non senza averti prima illustrato come installare il titolo su tutte le piattaforme compatibili: Android, iOS/iPadOS e PC Windows e macOS.

Il gioco è gratuito ma con acquisti in-app: questo significa che, sebbene possa essere giocato senza spendere alcunché, nel negozio accessibile all’interno del gioco è possibile acquistare monete TFT in cambio di denaro, utilizzabili a loro volta per strateghi e arene. Chiarito questo punto, direi che possiamo iniziare: prenditi qualche minuto di tempo e scopri tutto ciò che c’è da sapere su come iniziare con Teamfight Tactics!

Indice

Che cos’è TFT

che cos'è tft

TFT è un acronimo e sta per Teamfight Tactics. Si tratta di un gioco strategico della tipologia auto battler, realizzato dalla software house Riot Games, la stessa di titoli popolari come League of Legends e Valorant. Inizialmente Teamfight Tactics faceva parte di Leauge of Legends, si trattava di una modalità di gioco interna accessibile solo previo download del titolo principale. Dato il successo di questa modalità, però, Riot Games ha deciso di pubblicarne una versione stand-alone per Android e iOS/iPadOS; su PC Windows e macOS è incluso ancora nel pacchetto principale di LoL.

A questo punto ti starai sicuramente chiedendo cosa sia un auto battler: per rispondere alla tua domanda, prendo come esempio un altro titolo, quello che ha reso celebre il genere, ovvero Dota Auto Chess. Quest’ultimo nasce a sua volta da Dota 2, altro MOBA molto popolare basato sulla competizione tra diversi eroi. In questo genere, tutto ciò che il giocatore deve fare è assemblare una squadra con determinati eroi, viene poi abbinato dal sistema di matchmaking ad altri giocatori e, quando la partita inizia le miniature combattono automaticamente le une contro le altre, in una serie di battaglie 1 contro 1.

Il gioco termina quando tutti gli avversari sono stati sconfitti. L’elemento fondamentale del gioco è la scelta stessa degli eroi da utilizzare, che devono quindi avere sinergie specifiche per poter avere la meglio sull’avversario. Se sei interessato a provare il gioco, ti spiego subito come scaricarlo.

Come scaricare TFT

Teamfight Tactics, proprio come League of Legends da cui deriva, è gratuito ed è possibile effettuare il download su smartphone e tablet (Android e iPhone/iPad) oppure su computer (Windows/macOS) senza dover pagare alcunché. La procedura, però, include anche la creazione di un account, quindi se vuoi avere informazioni dettagliate ti invito a leggere la sezione relativa al dispositivo che utilizzerai per giocare il titolo.

Ricorda inoltre che non importa dove giocherai TFT, grazie alla modalità cross-play tra smartphone, tablet e computer, potrai comunque sfidare i tuoi amici a prescindere dal dispositivo che utilizzano per giocare.

Come scaricare TFT su Android

tft android

Per scaricare Teamfight Tactics su Android, non devi far altro che recarti sulla pagina ufficiale del gioco nel Play Store (o cercarlo su uno store alternativo se hai un device senza servizi Google) e fare tap sul pulsante Installa. Quando il download e l’installazione sono completati, puoi fare tap sull’icona del gioco per avviarlo.

Prima di poter giocare, dovrai fare l’accesso con il tuo account Riot Games. Anche se non ne possiedi uno, il titolo ti chiederà comunque di crearlo quando eseguirai l’accesso tramite account Facebook o Google. La procedura è però molto veloce e il gioco ti chiederà di inserire semplicemente un indirizzo email e la data di nascita per completare la creazione di un account Riot Games.

Completato questo passaggio, dovrai inserire un nome che verrà visualizzato dagli altri giocatori: digitalo nella casella preposta e poi sarai pronto per iniziare a giocare Teamfight Tactcis.

Come scaricare TFT su iPhone

tft iphone

La procedura da iPhone non è molto diversa da quella effettuata su smartphone Android, quindi per poter scaricare il gioco il primo passo è quello di recarsi su App Store e inserire TFT nella barra di ricerca.

Seleziona TFT: Teamfight Tactics e poi fai tap su Ottieni per iniziare il download e l’installazione del gioco sul tuo iPhone. Potrebbe esserti richiesta la verifica dell’identità tramite Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple. Al termine tocca la voce Apri oppure l’icona dell’applicazione dal menu principale del cellulare.

All’apertura dell’applicazione, il sistema ti chiederà il consenso per tenere traccia delle tue attività, ti consiglio di selezionare Non tracciarmi. Ora potrai effettuare il login tramite account Riot Games, Facebook o ID Apple.

Seleziona quello che preferisci e, se non hai ancora associato un account Riot Games, l’applicazione ti chiederà di crearne uno inserendo nei campi la tua email e la data di nascita. Dopo aver eseguito l’operazione, fai tap sulla freccia che punta verso destra per terminare la procedura, scegliere un nome che gli altri giocatori visualizzeranno, e iniziare subito a giocare Teamfight Tactics su iPhone.

Come scaricare TFT su PC

tft installazione pc

I requisiti minimi per giocare TFT su PC richiedono un computer con sistema operativo Windows (dal 7 in su), 2 GB di RAM, 1 GB di memoria video (quella della GPU, in pratica) e 16 GB di spazio libero su HDD o SSD. Per quanto riguarda il processore e la scheda video, i requisiti non sono particolarmente elevati: per la CPU, un computer con Intel Core i3-530 o AMD A6-3650; per quanto concerne invece la GPU basta una scheda Intel HD 4600 Integrated Graphics.

Per Mac bisogna avere un Mac con processore Intel Core i5-750 o superiore (sui Mac con chip Apple Silicon il gioco gira in modalità emulazione con Rosetta), una GPU AMD HD 6570 o Intel HD 4600 Integrated Graphics con 1GB di memoria video, 128 GB di spazio su disco e sistema operativo macOS 10.12 o successici.

Se il tuo computer rientra in questi requisiti minimi (se non sai come controllarli ti invito a leggere la mia guida in merito), allora non avrai alcun problema per giocare TFT e puoi iniziare immediatamente il download.

Per scaricare Teamfight Tactics su PC (la procedura è la stessa vista per scaricare League of Legends, visto che il pacchetto che contiene il gioco su computer è lo stesso), recati innanzitutto sul sito ufficiale del gioco. Clicca poi sul pulsante Gioca gratis per essere reindirizzato alla pagina di registrazione dell’account.

Se possiedi già un account League of Legends, clicca sul pulsante in basso dove c’è scritto Già registrato? Clicca per scaricare. In alternativa, inizia il processo di creazione inserendo la tua email dove indicato e poi fai clic su Inizia.

Nella pagina successiva devi inserire la data di nascita, dopodiché clicca su Avanti. Ora dovrai creare un nome utente e una password. Per quanto riguarda il nome utente, non preoccupartene troppo dal momento che potrai scegliere un nome diverso all’interno del gioco, quando lo avvierai per la prima volta. Inserisci quindi i dati, spunta la casella in corrispondenza della voce Accetto i termini di servizio e dichiaro di aver letto e compreso la Politica sulla Privacy e poi fai clic sul pulsante Avanti in basso.

Nella schermata successiva vedrai la scritta Sei pronto a partire!, con il pulsante in basso con scritto Download per Windows o Download per Mac: clicca su questo per iniziare il download del gioco. Questo passaggio non dovrebbe richiedere molto tempo, al termine clicca due volte sul file scaricato.

Se usi Windows, si aprirà una schermata nella quale dovrai cliccare su Installa e, dopo qualche minuto, ti troverai nella pagina d’accesso dell’account Riot Games che ti ho aiutato precedentemente a creare. Per effettuare il login, inserisci nome utente e password nei campi richiesti, aggiungi la spunta alla casella Mantieni l’accesso se vuoi restare sempre connesso con lo stesso account e poi fai clic sulla freccia che punta verso destra in basso.

Se è la prima volta che effettui l’accesso, leggi l’informativa della privacy e poi clicca su Accetta. Per accedere a Teamfight Tactics, dalla pagina principale del Client Riot, devi fare clic sull’icona con quattro rettangoli in alto a sinistra, dopodiché seleziona Teamfight Tactics per iniziare a giocare.

Se usi un Mac, apri l’archivio zip ottenuto, lancia l’eseguibile e segui le indicazioni su schermo per completare il setup e accedere al tuo account.

Come giocare a TFT LoL

tft carosello

Ora che hai scaricato TFT e hai installato il gioco ti stai chiedendo come fare a giocarlo, giusto? Di questo non devi preoccuparti eccessivamente dal momento che il titolo ha un ottimo tutorial in italiano in grado di indirizzare al meglio i nuovi giocatori. Se non lo hai ancora visualizzato, puoi farlo toccando il pulsante Gioca in basso a destra, nella schermata principale, fai tap poi sulla freccia a destra nella lista delle modalità di gioco e poi seleziona Tutorial.

Se anche dopo il Tutorial hai ancora le idee un po’ confuse, niente paura, ti aiuto io a scoprire tutto ciò che devi sapere per poter giocare a Teamfight Tactics nel migliore dei modi.

Innanzitutto, scegli una modalità di gioco, per iniziare ti consiglio di optare per Normale, potrai fare così un po’ di esperienza per poi passare successivamente alle partite Classificate, dove ti scontrerai contro altri avversari per scalare la classifica.

Dopo aver selezionato la modalità di gioco, tocca il pulsante Inizia in basso a destra e, quando viene trovata una partita (composta da 8 giocatori) fai tap su Accetta!. Il primo passo è quello di scegliere un eroe all’interno del carosello: tutti i giocatori possono spostare il proprio avatar verso uno degli eroi che ruotano al centro dello scenario, in questo modo avrai il tuo personaggio iniziale.

Ora, nella schermata dell’arena, fai tap nell’angolo in basso a sinistra e trascina l’eroe dal bordo verso uno degli esagoni illuminati di blu. Ricorda che se il tuo eroe attacca dalla distanza è importante posizionarlo in modo tale che non venga sopraffatto dai nemici.

Quando la barra blu della pianificazione si esaurirà (visualizzabile in alto al centro dello schermo), inizierà la battaglia automatica contro le altre unità, dove non dovrai far altro che attendere l’esito dello scontro. Sconfiggendole si acquisiscono monete che, tra un round e l’altro, possono essere spese per ottenere altri eroi ed eventualmente potenziare quelli già in proprio possesso.

tft acquisto personaggi

Per poter potenziare un eroe e fa sì che abbia un rango a due stelle, devi possederne tre copie. Per fargli raggiungere il rango a tre stelle, devi invece possedere tre copie a due stelle dello stesso eroe. Ciò significa che avrai bisogno di un totale di nove copie dello stesso eroe, per far sì che raggiunga il rango massimo. Non sottovalutare questa meccanica perché è di vitale importanza: non riuscirai mai a vincere con un pool di tanti eroi di rango basso.

In campo puoi schierare un numero limitato di personaggi, tale valore però può (e deve!) essere incrementato aumentando i propri PE. Oltre a guadagnarne al termine di ogni round, puoi velocizzare il processo in qualsiasi momento, a patto che tu abbia il numero di monete necessario, toccando l’indicatore in basso a sinistra con scritto Acquista PE. A ogni livello PE aggiuntivo, potrai schierare una miniatura in più in campo.

Gli otto giocatori non si scontrano tutti insieme, ma turno dopo turno si affrontano 1 contro 1: il giocatore che vede tutte le proprie miniature sconfitte durante una battaglia, perde un po’ di energia. Quando l’indicatore dell’energia arriva da 100 a 0, si perde la partita. Alla fine, solo un giocatore può emergere vittorioso dallo scontro e, lo scopo del gioco, è quello di creare un team più forte degli avversari per riuscire ad abbatterli tutti.

Ti svelo alcuni consigli utili per evitare di ritrovarti ben presto in cattive acque.

  • Scegli gli eroi con cura, col tempo imparerai a individuare le sinergie tra i personaggi, in modo da avere la meglio sugli avversari;
  • Se hai acquistato un eroe di cui non hai più bisogno, puoi toccarlo e trascinarlo nell’angolo in basso a sinistra per rivenderlo e recuperare così le monete investite;
  • Spendendo due monete puoi aggiornare la lista degli eroi disponibili. All’inizio del match non avrai abbastanza oro per eseguire la procedura ma nei round avanzati sarà cruciale per potenziare quelli di cui già disponi;
  • Se hai trovato un eroe di tuo gradimento ma non puoi acquistarlo per mancanza di monete, blocca il negozio facendo tap sull’icona del lucchetto, così questo non si aggiornerà e appena avrai soldi a sufficienza potrai effettuare l’acquisto.

In ultima analisi, il modo migliore per macinare vittorie in TFT è conoscere le composizioni, se vuoi più dettagli in merito ti consiglio di leggere la mia guida alle migliori comp di Teamfight Tactics, dove ti presento alcune delle tattiche più interessanti utilizzate dagli esperti.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.