Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come girare un video con la webcam

di

Il tuo migliore amico sta per compiere gli anni ma, dato che vivete in due città differenti, hai pensato che vorresti fargli una sorpresa per il suo compleanno, girando un video con la webcam del tuo computer, per augurargli il meglio in quella sua giornata speciale. Hai un canale YouTube e vorresti registrare dei video con la webcam del tuo computer, per mostrare al tuo pubblico le tue passioni. Devi partecipare a un talent show e ti è stato richiesto di girare un video con la webcam per dimostrare ai giudici il tuo talento.

Se ti ritrovi in una di queste situazioni appena descritte e vorresti scoprire come girare un video con la webcam del tuo PC Windows o Mac, allora sono felice di comunicarti che sei capitato proprio sulla guida giusta. Girare un video con la webcam è una procedura in sé per sé di una semplicità disarmante, se sai dove mettere le mani sul tuo PC e che software utilizzare.

Devi infatti sapere che, qualora il tuo PC non ne fosse dotato, la maggior parte delle webcam esterne per PC sono auto installanti. Se desideri girare video con la webcam ti consiglio di prenderti qualche minuto di tempo per leggere con calma questo mio tutorial. Ti parlerò nel dettaglio di come girare un video con la webcam, sia con PC Windows che Mac. Non preoccuparti, ti spiegherò nel dettaglio come utilizzarli nelle righe che seguono. Come al solito, prima di incominciare, desidero augurarti una buona lettura.

Indice

Come registrare un video con la webcam del PC

Come registrare un video con la webcam del PC

Possiedi un PC Windows tramite il quale hai la necessità di registrare al volo un video sfruttando la webcam. Purtroppo non hai mai utilizzato la webcam per un'operazione simile, per cui non hai la minima idea su come registrare un video con la webcam del PC.

Per registrazione un video con la webcam non devi far altro che utilizzare l'applicazione Fotocamera presente su PC con Windows 10 e successivi (ad esempio Windows 11). Per aprire l'applicazione in questione ti basterà fare clic sul pulsante Start (icona di una bandierina) posta nella barra in basso, digitare “fotocamera” e cliccare sul primo risultato in elenco.

Una volta aperta l'applicazione Fotocamera spostati nella modalità registrazione video facendo clic sul pulsante Video posto nella barra laterale che trovi sulla destra e che riconoscerai facilmente dall'icona di una telecamera.

Una volta giunto nella modalità di registrazione video, non devi far altro che cliccare sul pulsante Acquisisci Video posto nella barra laterale per avviare la registrazione. Per terminare una registrazione, invece, ti basterà cliccare sul pulsante Interrompi acquisizione Video, riconoscibile da un pulsante con un quadrato rosso.

Il video appena registrato verrà salvato automaticamente nella cartella Rullino che trovi all'interno della cartella Immagini di Windows.

Come registrare un video con webcam Mac

Come registrare un video con webcam Mac

Hai la necessità di registrare un video tramite la webcam del tuo Mac, ma non hai la minima di idea su come registrare un video con webcam Mac.

Non ti preoccupare, di seguito ti mostrerò come agire sia utilizzando l'applicazione QuickTime che Photo Booth, entrambe presenti di default su tutti i Mac.

Per registrare un video con QuickTime la prima cosa che devi fare è cliccare sul Launchpad posto nella dock in basso, cliccare sulla cartella Altro e successivamente sull'applicazione QuickTime Player (o cercarla in Spotlight): dalla schermata che si apre fai clic sulla voce File posta nella barra in alto e dal menu che appare clicca sulla voce Nuova registrazione filmato.

In pochi secondi a schermo apparirà una schermata di QuickTime con l'anteprima video proveniente dalla webcam del tuo Mac (se hai più di una webcam, puoi selezionare quale usare tramite il menu v presente accanto al tasto Rec): per avviare la registrazione ti basterà cliccare sul pulsante rotondo di Avvio registrazione e per terminarla fai clic sul pulsante Stop.

Per salvare il file appena registrato fai clic sulla voce File posta in alto a sinistra e dal menu che appare a schermo clicca sulla voce Salva: dalla schermata che appare digita il nome che desideri dare al video, la cartella in cui salvarlo (ad esempio la Scrivania) e clicca sul pulsante Salva.

Se, invece, desideri utilizzare l'applicazione Photo Boot non devi far altro che aprirla cliccando prima sul pulsante Launchpad posto nella dock in basso e poi sull'icona di Photo Boot (o cercandola in Spotlight).

Dalla schermata che si apre fai clic sull'icona della telecamera posta in basso a sinistra per abilitare la modalità video e successivamente clicca sul pulsante rosso con l'icona di una telecamera posto in basso per avviare la registrazione: dopo un breve conto alla rovescia partirà la registrazione, che puoi stoppare in qualsiasi momento cliccando sul pulsante Stop.

Per poter salvare il file appena registrato, fai clic destro sulla miniatura del video posta in basso a destra e, dal menu che appare, clicca sulla voce Esporta: digita il nome che desideri dare al video, la cartella in cui salvarlo e clicca sul pulsante Salva.

Come girare un video con la webcam: programmi

Come girare un video con la webcam con programmi

Nei paragrafi precedenti ti ho mostrato come registrare un video con la webcam utilizzando le applicazioni presenti di default all'interno di Windows e Mac, ma vorresti utilizzare qualche software più completo.

Nessun problema, nel corso dei prossimi paragrafi ti mostrerò come girare un video con la webcam con programmi terzi. Che ne dici, iniziamo?

OBS

Come girare un video con la webcam

Uno dei migliori programmi di terze parti da utilizzare per registrare dei video tramite la webcam è sicuramente OBS (Open Broadcaster Software). Questo programma è gratuito, open source ed è compatibile con Windows, macOS e Linux.

Per scaricare il software ti basterà recarti su questa pagina Web e cliccare sul pulsante per la versione dedicata alla piattaforma software del tuo PC (ad esempio Windows).

Una volta scaricato l'installer, procedi con l'installazione seguendo le indicazioni che trovi a schermo. Nel caso della versione Windows ti basterà cliccare in sequenza sui pulsanti Next, Next, Install e Finish. Maggiori info qui.

Una volta aperto il programma in questione procedi con la configurazione guidata automatica. Nella prima schermata dovrai decidere che tipo di registrazioni andrai a fare, in questo caso selezione Ottimizza solo per le registrazioni, non faccio dirette e clicca sul pulsante Avanti. Nella schermata seguente decidici la risoluzione e gli FPS e clicca sul pulsante Avanti: completa la procedura facendo clic sul pulsante Applica le impostazioni.

Una volta fatto questo potrai sicuramente notare che la tua webcam non è ancora stata rilevata dal programma, per cui devi impostarla come fonte per la registrazione. Procedi facendo clic sul pulsante + nella sezione Fonti posta in basso e dal menu che appare clicca sulla voce Dispositivo di cattura video: seleziona la voce Dispositivo di cattura video e clicca sul pulsante OK.

Nella schermata successiva il programma andrà a selezionare in automatico la tua webcam, ma se ciò non dovesse avvenire ti basterà cliccare sulla voce Dispositivo e selezionarla nell'elenco. Per quanto riguarda risoluzione e FPS, assicurati che sia attiva la voce I predefiniti del dispositivo, in modo tale che il programma vada in automatico a impostare la migliore qualità possibile e fai clic sul pulsante OK per terminare la procedura.

Bene, adesso non ti rimane che fare clic sul pulsante Avvia la registrazione posto in basso a destra per registrare il video con la tua webcam. Quando hai terminato, invece, ti basterà fare clic sulla voce Termina la registrazione.

Come dici? Vuoi scoprire tutte le grandi potenzialità di questo programma? Nessun problema, in questo caso dai un'occhiata al mio tutorial sull'argomento, dove troverai tutte le indicazioni di cui necessiti per sfruttare al meglio OBS.

Altri programmi per webcam

Altri programmi per webcam

I programmi presenti di default su PC Windows e macOS non sono adatti alle tue esigenze e magari gli altri proposti in questo tutorial ti sembrano troppo complicati da utilizzare: per questo motivo vuoi capire se esistono altri programmi per webcam che potrebbero fare al caso tuo.

Non ti preoccupare, di seguito ti elencherò altri programmi che ti permettono di registrare un video tramite webcam.

  • Splitcam (Windows/macOS) — programma gratuito che permette di registrare video tramite la webcam e di trasmettere in streaming. Il software h un'interfaccia molto semplice da utilizzare, è compatibile sia con Windows che con macOS ed è disponibile anche la lingua italiana.
  • Debut Video Capture (Windows/macOS) — software disponibile in lingua italiana sia per Windows che per macOS, che permette di registrare video con la webcam. Consente anche la cattura da dispositivi esterni, come una telecamera IP o lo schermo del PC. Per poter utilizzare tutte le funzioni è necessario acquistare una licenza Home o Pro per, rispettivamente, 60$ o 70$.
  • VLC (Windows/macOS/Linux) — probabilmente non ne eri a conoscenza ma VLC non è solo un player di contenuti multimediali, ma può essere utilizzare anche per registrare video da webcam o altri dispositivi di acquisizione. Questo programma è totalmente gratuito, open source ed è disponibile per PC Windows, macOS e Linux, anche in lingua italiana. Maggiori info qui.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.