Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come installare app UniCredit su nuovo telefono

di

Hai recentemente sostituito il tuo smartphone con un modello nuovo e magari anche cambiato il tuo numero di telefono. Armato di pazienza, hai cominciato a reinstallare tutte le app che utilizzavi, tra cui l’app Mobile Banking di UniCredit, che utilizzi per gestire le tue carte e il tuo conto corrente direttamente dallo smartphone. Tuttavia, non sei riuscito nel tuo intento: non riesci proprio a installarla.

Se le cose stanno così, non temere: sei capitato nel posto giusto. In questa guida, infatti, ti illustrerò in dettaglio come installare l’app UniCredit su un nuovo telefono, indicandoti passo per passo la procedura da seguire per la corretta disattivazione, installazione e riattivazione che ti consentirà di accedere nuovamente a tutte le funzionalità di mobile banking offerte da UniCredit.

Tutto ciò di cui avrai bisogno sono il tuo vecchio telefono su cui hai installato e attivato l’app, il nuovo telefono su cui desideri installarla e le tue credenziali di accesso; a seconda della modalità di accesso che sei solito usare, potresti avere bisogno anche del tuo dispositivo UniCredit Pass. Quando sei pronto, prenditi dunque alcuni minuti da dedicare alla lettura dei prossimi paragrafi e metti in pratica le mie istruzioni. A me non resta altro che augurarti buona lettura e buona fortuna!

Indice

Informazioni preliminari

UniCredit

Per motivi di sicurezza, l’utilizzo dell’app Mobile Banking UniCredit su più di uno smartphone non è consentito: una volta attivata su un dispositivo con le proprie credenziali di accesso UniCredit, non è possibile attivarla su un secondo telefono senza aver prima disattivato l’app su quello vecchio; operazione che può essere svolta direttamente dall’app oppure dal portale online di UniCredit.

Se desideri, dunque, spostare l’app di UniCredit e usufruire delle funzioni di mobile banking su un dispositivo diverso da quello su cui hai precedentemente effettuato la procedura di attivazione, devi compiere alcune operazioni per assicurare la massima protezione del tuo conto corrente e delle tue carte.

Innanzitutto, se hai cambiato anche il tuo numero di telefono, prima di attivare l’app sul nuovo numero, dovrai modificare il recapito telefonico associato al tuo account UniCredit; successivamente, potrai disattivare l’app sul tuo vecchio telefono; infine, una volta scaricata e installata sul nuovo smartphone, l’app dovrà essere attivata.

Tutto chiaro? Bene, cominciamo!

Modificare il recapito telefonico UniCredit

Modificare il recapito telefonico UniCredit

Come ti ho anticipato, se insieme al telefono hai cambiato anche il tuo numero, il primo passo per installare l’app UniCredit sul nuovo smartphone è la modifica del recapito telefonico. Questa operazione può essere svolta facilmente dalla tua Area Riservata sul portale ufficiale di UniCredit, tramite Banca via Internet oppure da Banca via Telefono.

Per effettuarla tramite Banca via Internet, Collegati al sito Web ufficiale di UniCredit e fai clic sull’icona Accesso area clienti, in alto a destra: ora, inserisci negli appositi campi il tuo Codice Adesione e il PIN e clicca sul pulsante Accedi. Potrebbe essere necessario verificare l’accesso tramite l’inserimento di un codice di sicurezza: puoi reperirlo dalla scheda con i codici che ti sono stati inviati da UniCredit, oppure utilizzare il Mobile Token dall’app per smartphone, una password usa e getta generata per effettuare le operazioni in massima sicurezza.

In questo caso, avvia l’app UniCredit sul tuo vecchio telefono e premi sulla voce Token, in basso a sinistra. Inserisci dunque l’mPIN, cioè il PIN associato al Codice Adesione che hai impostato al momento dell’iscrizione al servizio, e premi sulla voce Per accedere in Banca via Internet; annota poi il codice che ti viene mostrato e digitalo nel campo di inserimento sul sito di UniCredit.

Una volta effettuato l’accesso, fai clic sulla scheda Profilo, in alto a sinistra; clicca dunque sulla voce Dati Personali, individua il campo Contatti per il recapito telefonico, fai clic sull’icona di modifica e inserisci il tuo nuovo numero di telefono.

Ti sarà richiesto di confermare la modifica tramite Mobile Token: esattamente come ti ho descritto poco fa, avvia l’app ancora installata attiva sul tuo vecchio telefono, premi sul pulsante Token e inserisci il codice mPIN per generare un codice per Banca via Internet. Digitalo, poi, nel campo di inserimento e dai conferma per completare la modifica in sicurezza.

Se invece preferisci affidarti alla Banca via Telefono, puoi chiamare da fisso o da cellulare il numero gratuito 800.57.57.57, disponibile 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 per ricevere l’assistenza dei sistemi di risposta automatizzata, oppure di un operatore dal lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 22:00 e il sabato dalle 09:00 alle 14:00. Per confermare l’operazione possono essere utilizzati gli stessi codici di accesso necessari sulla Banca via Internet.

Spostare l’app UniCredit su nuovo telefono

Ora che il tuo recapito telefonico è correttamente aggiornato, puoi disattivare l’app UniCredit sul vecchio smartphone, per poi installarla e riattivarla su quello nuovo. Ti ricordo nuovamente che senza aver prima effettuato correttamente la disattivazione, non potrai procedere all’attivazione.

Disattivare l’app UniCredit sul vecchio telefono

Come disattivare l'app UniCredit

Procediamo ora alla disattivazione dell’app sul vecchio telefono. Mi preme ricordarti che disinstallare l’app UniCredit non è sufficiente: così facendo, sarà semplicemente eliminata dal telefono, ma ancora attiva. La disinstallazione non è disattivazione, che è un’operazione diversa da svolgere dall’interno dell’app.

La procedura che devi seguire per la disattivazione dell’app è la seguente, ed è la stessa sia su Android, sia su iPhone: per iniziare, apri l’app di UniCredit tuo vecchio telefono, premi sulla voce Accedi con PIN e inserisci l’mPIN. In alternativa, se il tuo smartphone lo supporta, puoi premere sulla voce per effettuare l’accesso tramite verifica dell’impronta digitale o riconoscimento del volto.

In seguito, premi sull’icona che riporta le tue iniziali, in alto a destra, e individua la voce Impostazioni: selezionala e accedi al menu Sicurezza, dove troverai il tasto Disattiva l’App; pigialo e l’operazione sarà così completata. Se il pulsante non compare, scorri la schermata, oppure premi sull’icona ? collocata in alto a sinistra.

Se invece preferisci effettuare la disattivazione da PC, puoi farlo dal portale ufficiale di UniCredit. Collegati, dunque, a questa pagina Web, fai clic sull’icona Accesso area clienti, digita il tuo Codice Adesione e il PIN e clicca sul pulsante Accedi. Se ti è richiesto l’inserimento del codice di sicurezza, accedi all’app dal tuo vecchio telefono, pigia il pulsante Mobile Token e inserisci il codice mPIN per generare una password usa e getta per Banca via Internet; ora, digitala nell’apposito campo di inserimento e completa l’accesso.

Avrai così effettuato correttamente il login. Nella pagina che ti viene mostrata, individua l’icona della freccia verso il basso, situata in alto a destra e fai clic sulla voce Impostazioni. Clicca, ora, sull’icona Mobile, per aprire la scheda Applicazione Smartphone: troverai qui il pulsante Disattiva da Banca via Internet, dunque cliccaci sopra per completare l’operazione. Facile, no?

Se hai comunque bisogno di ulteriori informazioni, ti consiglio anche la lettura della guida su come disattivare l’app UniCredit presente su questo blog.

Installare l’app UniCredit su nuovo telefono

Installare l'app UniCredit su nuovo telefono

Effettuata la disattivazione della “vecchia” app, puoi proseguire con l’installazione sul nuovo telefono.

Se hai uno smartphone Android che dispone dei servizi Google, apri il Play Store dalla schermata Home o dal drawer, con un tap sulla relativa icona (il simbolo ▶︎ colorato). Premi, poi, sull’icona della lente d’ingrandimento, in alto a sinistra, per usare la funzione di ricerca, e cerca l’app Mobile Banking UniCredit, assicurandoti che sia quella ufficiale, sviluppata da UniCredit S.p.A. Pigia, poi, sulla sua icona e sul tasto Installa per avviarne il download. L’app sarà così automaticamente scaricata e installata.

Se hai un device HUAWEI senza Play Store e, dunque, ti stai chiedendo come installare l’app UniCredit su HUAWEI, sappi che quest’ultima è disponibile direttamente su AppGallery, lo store ufficiale di casa HUAWEI. Per installarla, avvia AppGallery dalla schermata Home o dal drawer; premi, poi, sull’icona della lente d’ingrandimento collocata in alto, per utilizzare la barra di ricerca e digitare il nome dell’app. Una volta individuata, pigia sull’icona e poi sul pulsante Installa per avviarne il download e l’installazione. Maggiori informazioni qui.

Per installare l’app UniCredit su iPhone, invece, apri dalla schermata Home l’App Store, facendo tap sull’icona di una “A” su sfondo azzurro. Premi, poi, sulla voce Cerca (in basso a destra) e digita il nome dell’app: individua poi l’icona dell’app Mobile Banking UniCredit ufficiale, premi sul pulsante Ottieni/Installa ad essa corrispondente e iniziarne il download e l’installazione. Se richiesto, conferma l’operazione tramite Face ID, Touch ID o con le credenziali del tuo ID Apple.

Se hai bisogno di ulteriori informazioni, consulta pure i tutorial che ho dedicato all’installazione delle app su Android e iOS.

Attivare l’app UniCredit su nuovo telefono

Al termine del download su qualunque sistema operativo mobile, troverai l’app di UniCredit nella schermata Home, pronta per affrontare l’ultimo passo di questa procedura: l’attivazione dell’app sul nuovo telefono. L’operazione può essere effettuata sia direttamente dall’app stessa, oppure dalla Banca via Internet sul portale ufficiale di UniCredit. Per questa seconda modalità, se hai già disattivato l’app, avrai bisogno del dispositivo UniCredit Pass.

Da smartphone

Attivare l'app UniCredit da smartphone

Per attivare l’app UniCredit da smartphone, avvia quest’ultima sul tuo nuovo telefono. Nella schermata iniziale, troverai subito la sezione Hai già un conto? per effettuare l’accesso in quanto già cliente. Premi, dunque, sulla voce Attiva.

Nella schermata successiva, inserisci le credenziali del Servizio di Banca Multicanale, ovvero il Codice di adesione e il PIN, e premi il pulsante Avanti. Ora, verifica i recapiti e-mail e cellulare: riceverai una e-mail e un SMS per confermare entrambi. Accedi, poi, alla tua casella di posta elettronica dallo smartphone, apri l’e-mail che hai appena ricevuto e premi sul link contenuto in essa; se non riesci a trovarla, accertarti che non sia in altre cartelle della tua posta elettronica (come nella cartella spam), oppure attendi per alcuni minuti e aggiorna la pagina.

Successivamente, apri anche l’SMS di conferma, che contiene un codice di verifica: digitalo nell’apposito campo nell’app UniCredit e fai tap sul pulsante Avanti. Se non ricevi l’SMS entro pochi minuti, puoi premere il tasto Indietro nell’app per richiederne uno nuovo, oppure effettuare da capo l’attivazione.

Nella schermata seguente puoi creare il tuo codice mPIN, composto da un minimo di 6 caratteri numerici e un massimo di 10; digitalo una seconda volta per confermarlo e premi sul tasto Avanti. Potrebbe essere richiesto l’inserimento delle ultime 4 cifre della tua carta di debito o della Genius Card per confermare la procedura. Se hai svolto correttamente l’operazione e non sono stati riscontrati errori, visualizzerai sull’app il messaggio di completamento dell’attivazione.

Da PC

Come Attivare l'app UniCredit da Banca via Internet

Se invece preferisci riattivare l’app UniCredit dal PC, dovrai ancora una volta collegarti alla pagina ufficiale del portale e fare clic sull’icona Accesso area clienti, inserire il tuo Codice Adesione e il PIN e cliccare sul pulsante Accedi. Quando ti sarà richiesto il codice di sicurezza, avendo disattivato l’app non potrai fare affidamento su un codice Mobile Token: sarà necessario generarne uno tramite UniCredit Pass, il dispositivo elettronico richiedibile in filiale che genera le password usa e getta per le operazioni online.

Ad accesso effettuato, fai clic sulla sezione Impostazioni, poi sul menu Mobile e infine sulla voce Applicazione Smartphone: ora, clicca sul pulsante Attiva da Banca via Internet sulla destra. La procedura di attivazione così avviata richiede la verifica e la conferma dell’indirizzo e-mail e del numero di telefono: accedi, dunque, alla tua casella di posta elettronica e apri l’e-mail ricevuta da UniCredit, che contiene il codice di attivazione.

Ora, prendi il tuo nuovo telefono e avvia l’app Mobile Banking UniCredit: fai dunque tap sulla voce Attiva, inserisci il tuo Codice Adesione e il PIN, fai tap sul pulsante Avanti e nella schermata successiva potrai digitare il codice di attivazione che hai ricevuto via e-mail. Premi poi sul tasto Avanti e, se l’operazione è andata a buon fine, visualizzerai il messaggio di completamento.

In caso di problemi

In caso di problemi

Se stai riscontrando delle difficoltà nella disattivazione, installazione o attivazione dell’app, ti consiglio di rivolgerti direttamente al Servizio Clienti di UniCredit, secondo una delle modalità che ti vado a elencare.

  • Telefono — chiama il numero 800.57.57.57 (oppure +39 02.33408973 dall’estero) per ricevere assistenza 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 tramite sistemi di risposta automatizzata, o da un operatore dal lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 22:00, il sabato dalle 09:00 alle 14:00.
  • Modulo di assistenza — compila il modulo di contatto accessibile da questo indirizzo, indicando i dati anagrafici, i recapiti e-mail e telefonici, selezionando l’opzione App Mobile Banking dal menu a tendina Oggetto della richiesta e infine componendo il tuo messaggio nell’apposito campo.
  • Filiale UniCredit — recati direttamente in una filiale UniCredit per ricevere assistenza. Per individuare la più vicina a te, accedi a questa pagina del sito ufficiale e digita il tuo indirizzo nell’apposita barra di ricerca per visualizzare le sedi e prenotare un appuntamento.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.