Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come leggere mail Tin.it

di

Rovistando nei meandri dei cassetti della tua scrivania, hai ritrovato un foglio con su stampati i dati d’accesso della vecchia casella di posta elettronica Tin.it, che avevi completamente dimenticato: fortemente incuriosito dal suo attuale contenuto, hai subito pensato di accedervi ma, pochi istanti dopo, hai realizzato di aver dimenticato come fare.

Niente paura, posso aiutarti io! Di seguito, infatti, ho tutta l’intenzione di spiegarti come leggere mail Tin.it utilizzando i più semplici metodi a oggi disponibili: in primo luogo, ti illustrerò come utilizzare l’apposita pagina d’accesso del sito Web di TIM, per poi approfondire il discorso e mostrarti come configurare l’account in tuo possesso anche nei programmi e nelle app di posta elettronica per PC e smartphone/tablet.

Prima di continuare, devo metterti al corrente di un importante dettaglio: il server IMAP (cioè quello da usare sui client di terze parti) dedicato alle email Tin.it non è compatibile con la cifratura della password, pertanto questa sarà inviata in chiaro. Tieni ben presente questo dettaglio se dovessi decidere di collegarti alla tua casella di posta, tramite client, da una connessione a Internet che non ritieni sicura. Tutto chiaro? Perfetto, è ora di iniziare!

Indice

Come leggere mail Tin.it su computer

Il metodo più semplice per leggere mail Tin.it su computer è sicuramente affidarsi al sito Web di TIM: tramite esso, infatti, puoi accedere facilmente alle caselle di posta elettronica messe a disposizione dall’operatore. All’atto pratico, tutto ciò che devi fare è collegarti a questa pagina Internet, digitare l’username (cioè il nome utente che ti è stato assegnato all’atto della creazione dell’account di posta) all’interno dell’apposita casella, apporre il segno di spunta accanto alla voce tin.it e digitare la password nel box collocato subito sotto. Quando hai finito, premi sul pulsante Entra per accedere immediatamente alla tua casella di posta elettronica.

Se, invece, preferisci leggere la posta di Tin.it attraverso un client di posta elettronica che utilizzi già (come ad esempio Posta di Windows 10), devi procedere con l’inserimento manuale dei parametri relativi all’account, tenendo però presente che, così facendo, puoi accedere alla casella di posta elettronica solamente se sei connesso a Internet tramite una Rete fissa o mobile TIM. Di seguito ti spiego come effettuare quest’operazione all’interno dei programmi Posta di Windows 10Mail di macOSMozilla Thunderbird.

Posta (Windows 10)

Per configurare l’email di Tin.it in Posta di Windows 10, procedi nel seguente modo: per prima cosa, apri il menu Start cliccando sull’icona a forma di bandierina collocata nell’angolo inferiore sinistro dello schermo e avvia il programma Posta cliccando sulla sua icona. Se non riesci a trovarlo, puoi digitare la parola posta nell’area di ricerca del menu Start oppure nella barra di Cortana e cliccare sul primo risultato ricevuto.

A questo punto, se è la prima volta che utilizzi il programma, ti verrà chiesto di configurare subito un account di posta elettronica: per avviare la procedura di inserimento manuale, clicca sui pulsanti Configurazione avanzata Posta Internet. Se, invece, hai già usato il programma in precedenza e desideri configurare un account aggiuntivo, pigia sul pulsante  collocato in basso a sinistra, poi sull’opzione Gestisci account e, infine, sulla voce Aggiungi account. Nella nuova finestra aperta, seleziona le voci Configurazione avanzataPosta Internet.

A questo punto, configura il modulo che ti viene proposto con i dati che ti indico di seguito.

  • Indirizzo di posta elettronica: il tuo indirizzo email completo.
  • Nome utente: il nome utente con cui effettui l’accesso alla casella di posta elettronica (il nome che precede il suffisso @tin.it nell’indirizzo di posta).
  • Password: la password d’accesso della casella di posta.
  • Nome account: un nome per identificare il profilo nel client (ad es. Casella Tin.it).
  • Invia i messaggi con questo nome: il nome che comparirà come mittente nella posta in uscita (ad es. Salvatore Aranzulla).
  • Server posta in arrivo: inserisci l’indirizzo box.tin.it.
  • Tipo account: seleziona la voce IMAP4 dal menu a tendina.
  • Server posta in uscita: digita l’indirizzo mail.tin.it.
  • Le caselle relative all’autenticazione sul server della posta in uscita e all’utilizzo dello stesso nome utente e password per l’invio della posta devono essere abilitate; rimuovi il segno di spunta, invece, dalle caselle relative all’autenticazione SSL per posta in entrata e posta in uscita.

Dopo aver impostato correttamente tutti i parametri, premi il pulsante Accedi e attendi qualche secondo affinché l’autenticazione vada a buon fine: completata quest’operazione, potrai accedere alle varie cartelle della casella Tin.it (Posta in arrivo, Posta in uscita e così via) dalla barra laterale sinistra del programma. Tutto qui!

Apple Mail (macOS)

Per quanto riguarda Mail, il gestore predefinito di posta elettronica già installato nei Mac, le cose sono altrettanto semplici: è sufficiente impostare i medesimi parametri visti poc’anzi per accedere in men che non si dica alla casella di posta elettronica Tin.it.

Come? Semplicissimo: avvia innanzitutto il programma Mail tramite la sua icona collocata nella barra Dock (a forma di francobollo) o richiamandolo dal Launchpad (l’icona a forma di razzo, sempre situata sulla Dock), pigia sul menu Mail collocato in alto e seleziona l’opzione Preferenze da quest’ultimo.

Giunto nella nuova finestra, fai clic sul pulsante [+] collocato in basso a sinistra per aggiungere un nuovo account e scegli la voce Account Mail dal menu che compare: per iniziare, indica il tuo nome, l’indirizzo e-mail @tin.it e la password di accesso negli appositi campi, premi sul bottone Accedi e attendi che email provi a recuperare autonomamente i parametri d’accesso alla casella di posta da te indicata.

Dopo qualche istante, Mail dovrebbe avvisarti sull’impossibilità di comunicare con il server in modo protetto: ciò è causato dal fatto che le “vecchie” caselle di posta elettronica Tin.it non dispongono del supporto alla crittografia SSL. Per procedere comunque con la configurazione dell’account, premi, dunque, sul pulsante Continua, attendi ancora una manciata di secondi e, se necessario, ripeti l’operazione per la finestra d’avviso successiva: se tutto è andato per il verso giusto, l’account verrà aggiunto automaticamente al programma nel giro di pochissimo tempo.

Qualora dovessi ricevere un messaggio d’errore relativo all’impossibilità di verificare nome utente e password, o un generico errore di accesso al server, dovrebbero esserti proposte delle ulteriori caselle, che devi compilare manualmente come segue.

  • Tipo di account: seleziona la voce IMAP dal menu a tendina proposto.
  • Server posta in entrata: inserisci l’indirizzo box.tin.it.
  • Server posta in uscita: digita l’indirizzo mail.tin.it.

Quando hai finito, digita nuovamente la password e premi sul pulsante Accedi, per poi attendere che l’account venga correttamente configurato in Mail.

Mozilla Thunderbird (Windows/macOS/Linux)

Sei solito utilizzare Thunderbird, il client di posta elettronica multi-piattaforma progettato da Mozilla? Perfetto, puoi configurare al suo interno un account Tin.it in modo altrettanto semplice.

Tanto per iniziare, se non ce l’hai già, scarica il file d’installazione specifico per il sistema operativo da te in uso recandoti sul sito Internet di Thunderbird e pigiando sul pulsante Download, avvialo e segui le istruzioni fornite a schermo per completare il setup. Fatto ciò, avvia il programma e clicca sul pulsante  collocato in alto a destra, scegli l’opzione Nuovo messaggio dal menu visualizzato a schermo e clicca sulla voce Crea un nuovo account.

A questo punto, premi sul pulsante Saltare questo passaggio e continuare con un account esistente e, per iniziare, indica il Nome da visualizzare, l’indirizzo email e la password d’accesso nei campi proposti. Successivamente, premi sul pulsante Continua affinché Thunderbird provi a recuperare automaticamente i parametri di configurazione della casella di posta elettronica.

Dopo alcuni secondi, se tutto è andato per il meglio, dovresti visualizzare tali parametri nella medesima finestra: assicurati, dunque, che la casella IMAP (cartelle remote) sia spuntata, altrimenti fallo tu, e verifica che in corrispondenza delle voci In entrata In uscita siano specificati, rispettivamente, i parametri IMAP, box.tin.it, Nessuna cifratura SMTP, mail.tin.it, Nessuna cifratura. In caso affermativo, premi sul pulsante Fatto e attendi che Thunderbird scarichi automaticamente la posta in arrivo.

Se, invece, dovessi notare qualche impostazione errata, premi sul pulsante Configurazione manuale e imposta il server in entrata su IMAP, con nome server box.tin.it, porta 110, SSL Nessuna e autenticazione tramite password normale; per quanto riguarda, invece, il server in uscita, imposta la modalità SMTP, con nome server mail.tin.it, porta 587, SSL Nessuna e autenticazione tramite password normale.

Quando hai finito, premi sul pulsante Fatto e attendi che la posta in arrivo venga scaricata automaticamente.

Come leggere mail Tin.it su smartphone e tablet

Come leggere email Tin.it

Non hai trovato utili le informazioni fornite finora poiché hai bisogno di leggere mail Tin.it tramite smartphone o tablet? Nessun problema, sono qui proprio per aiutarti. Anche in questo caso, puoi optare per la consultazione tramite Webmail, effettuando l’accesso alla casella di posta elettronica direttamente dal sito di TIM, esattamente come ti ho spiegato in una delle sezioni precedenti di questa guida.

In alternativa, puoi configurare l’account anche sulle app dedicate alla posta elettronica di Android e iOS: di seguito intendo spiegarti come effettuare tale operazione nei client Gmail per Android Mail di iOS; le istruzioni che andrò a fornirti, tuttavia, possono essere utilizzate allo stesso modo su tante altre app di posta elettronica.

Nota: anche in questo caso, puoi consultare la casella di posta Tin.it tramite client soltanto se sei collegato a Internet attraverso la Rete fissa o mobile di TIM.

Android

Come già accennato in precedenza, su Android, puoi effettuare l’accesso alla tua casella di posta elettronica Tin.it anche tramite l’app Gmail, preinstallata nella stragrande maggioranza dei dispositivi presenti in commercio.

Dunque, per prima cosa, avvia la summenzionata app richiamandola dal drawer di Android, effettua uno swipe da sinistra verso destra per accedere al suo menu principale e tocca la voce Impostazioni collocata al suo interno.

A questo punto, pigia sulle voci Aggiungi account Altro, digita l’indirizzo di posta elettronica nel campo proposto e tocca la voce Configuraz. manuale per inserire manualmente i parametri necessari. Successivamente, tocca la voce Personale (IMAP), indica la password d’accesso alla casella di posta e pigia sul pulsante Avanti.

Giunto nel pannello delle Impostazioni server Posta in arrivo, immetti l’indirizzo box.tin.it nella casella Server (quella più in basso), tocca il pulsante Avanti e attendi che Gmail convalidi le impostazioni relative a quest’ultimo: dopo qualche istante, Gmail dovrebbe avvisarti della mancanza di cifratura relativa al server di posta, chiedendoti di intervenire manualmente.

Premi, dunque, sul pulsante Modifica impostazioni, digita nuovamente l’indirizzo box.tin.it nella casella Server, specifica il numero 143 nella casella Porta, scegli l’opzione Nessuno dal menu a tendina Tipo di sicurezza e premi sul pulsante Avanti.

Ripeti le medesime operazioni nella schermata relative alle impostazioni server Posta in uscita, avendo però cura di specificare l’indirizzo mail.tin.it nella casella Server e, se necessario, la porta 587 e l’opzione Nessuno per quanto riguarda il Tipo di sicurezza. Una volta completate le impostazioni, dovresti essere in grado di consultare la tua casella di posta Tin.it direttamente dall’app Gmail.

iPhone/iPad

Intendi consultare la posta elettronica Tin.it direttamente dall’app Mail di iOS? Nessun problema, puoi effettuare la configurazione necessaria in pochissimo tempo!

Come? Te lo spiego subito. Per prima cosa, entra nelle Impostazioni di iOS pigiando sull’icona a forma di ingranaggio collocata nella schermata Home del dispositivo, tocca la voce Password e account e scegli l’opzione Aggiungi account per configurare una nuova casella di posta elettronica.

Fatto ciò, premi sul pulsante Altro collocato in fondo al pannello successivo, seleziona la voce Aggiungi account Mail e, per iniziare, compila il modulo successivo indicando il nome da visualizzare nei messaggi inviati, l’e-mail tin.it che intendi utilizzare, la password d’accesso e una breve descrizione (ad es. Account Tin). Quando hai finito, fai tap sul pulsante Avanti collocato in alto a destra.

Se tutto è andato per il verso giusto, la configurazione del nuovo account dovrebbe essere completamente automatica e notificata da un messaggio che ne confermerà l’avvenuta aggiunta: tutto ciò che devi fare, a questo punto, è aprire l’app Mail, toccare la voce Caselle collocata in alto a sinistra e selezionare la tua casella di posta elettronica Tin.it per consultarla immediatamente.

Qualora Mail non dovesse riuscire a configurare correttamente l’account, ti verrà mostrata un’ulteriore schermata contenente delle voci aggiuntive: tocca innanzitutto sul pulsante IMAP collocato in alto a sinistra, compila la casella nome host relativa al server posta in arrivo con l’indirizzo box.tin.it e, infine, immetti l’indirizzo mail.tin.it nella casella nome host annessa alla sezione server posta in uscita. Quando hai finito, pigia sul pulsante Avanti e attendi che l’account venga automaticamente configurato in Mail.