Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Problemi con Alice Mail

di

Nelle ultime ore stai notando dei problemi d’accesso al tuo account Alice Mail (o, come si chiama ora, TIM Mail)? Stai riscontrando problemi nella ricezione di alcuni messaggi di posta elettronica? Stai ricevendo sempre più spesso e-mail dietro alle quali si nasconde un tentativo di phishing e ora vuoi segnalare la cosa a TIM? Se hai risposto in modo affermativo ad almeno una di queste domande, sei capitato nel posto giusto al momento giusto! In questo tutorial, infatti, ti mostrerò come puoi risolvere i più comuni problemi con Alice Mail, sia che essi riguardino l’accesso al tuo account, la ricezione di alcuni messaggi o la sicurezza del tuo account.

Qualunque sia la natura del tuo problema, ti consiglio di non essere troppo ansioso sul da farsi: se seguirai scrupolosamente le mie “dritte”, saprai esattamente come muoverti e, con un pizzico di fortuna, potrai risolvere i tuoi problemi con l’account di Alice Mail o TIM Mail.

Sei già ai “posti di comando”? Perfetto, allora non perdiamo ulteriore tempo prezioso in chiacchiere e addentriamoci subito nel clou di questo post. Mettiti quindi bello comodo, prenditi tutto il tempo che ti serve per leggere le informazioni contenute nei prossimi paragrafi e, cosa ancora più importante, metti in pratica tutti i suggerimenti che ti darò. Sono sicuro che, al termine di questa lettura, i problemi con il tuo account di posta elettronica saranno presto un lontano ricordo del passato. Non mi resta che augurarti buona lettura e in bocca al lupo per tutto!

Indice

Problemi d’accesso ad Alice Mail

Stai riscontrando problemi d’accesso ad Alice Mail? Beh, in questo caso è molto probabile che tu abbia dimenticato le credenziali d’accesso al tuo account di posta elettronica. Se le cose stanno effettivamente così, puoi effettuare una semplice procedura di recupero delle credenziali e rientrare in possesso del tuo account in poco tempo. Se poi, malauguratamente, non dovessi riuscire a effettuare il login al tuo account Alice Mail, puoi inoltrare a TIM una richiesta scritta in cui chiedi formalmente di rigenerare la password. Nel giro di qualche giorno, dovresti essere messo nelle condizioni di effettuare nuovamente il login alla tua casella di posta elettronica.

Come dici? Riesci a effettuare il login al tuo account Alice Mail dal browser ma non dal tuo client di posta elettronica (es. Outlook, Apple Mail, Mozilla Thunderbird, etc.)? Allora è molto probabile che tu non abbia impostato correttamente i parametri IMAP/POP di Alice o TIM Mail. Pochi clic e il problema si risolverà, vedrai. Tutto quello che devi fare è prenderti qualche minuto di tempo libero e seguire con attenzione le indicazioni che trovi di seguito: qualunque sia il tuo problema relativo all’eccesso ad Alice Mail, lo risolverai.

Recupero credenziali d’accesso

Se hai dimenticato le credenziali d’accesso al tuo account Alice Mail, puoi effettuare una semplice procedura di recupero credenziali per rientrare in possesso della tua casella di posta elettronica. Per avviare la suddetta procedura, collegati alla pagina d’accesso di Alice Mail (ora chiamato TIM Mail) e clicca sul link recupera username e password che si trova immediatamente sotto il modulo per effettuare il login.

Nella pagina successiva, inserisci il tuo username nell’omonimo campo (situato al centro dello schermo), apponi il segno di spunta sulla casella corrispondente al tuo indirizzo di posta elettronica (@tim.it; @alice.it o @tin.it) e clicca sul bottone Recupera password per avviare la procedura di recupero password. Dopodiché, inserisci nel modulo che compare a schermo i 5 caratteri che vedi nell’immagine (codice captcha), fai clic sul bottone blu Avanti e, nella pagina successiva, fai nuovamente clic sul bottone Avanti.

Nel giro di qualche secondo, dovresti ricevere via SMS (al numero che hai fornito in fase di registrazione) un codice di verifica: inseriscilo nel modulo situato accanto alla voce Codice e fai clic sul bottone Avanti per proseguire con la procedura. Ora non devi fare altro che reimpostare la password d’accesso al tuo account digitandola nei campi situati accanto alle voci La tua nuova password e Ripeti password e cliccando, infine, sul pulsante Avanti. Se tutto è andato per il verso giusto, visualizzerai a schermo il rassicurante messaggio “La password della tua Mail è stata correttamente modificata”.

La procedura per recuperare l’username, è analoga a quella che ti ho descritto per il recupero della password. Per recuperare il tuo username, devi cliccare sul bottone Recupera username che è situato nella pagina di recupero account allestita da TIM sul proprio sito Internet (la stessa pagina dalla quale è possibile effettuare la procedura di recupero password che ti ho descritto poc’anzi) e seguire la procedura guidata, che consiste nell’inserire un codice a 5 cifre (codice captcha), il numero di cellulare TIM o il numero di telefono della propria linea ADSL o Fibra e verificare la propria identità seguendo le istruzioni che compaiono a schermo. Niente di più semplice!

Richiesta di rigenerazione password

Non sei riuscito a reimpostare la tua password tramite la procedura che ti ho indicato nel paragrafo precedente? Non preoccuparti, puoi comunque risolvere il problema inviando un richiesta scritta a TIM. Per far ciò, clicca qui per scaricare il modulo che permette di inoltrare la richiesta di rigenerazione della password del proprio account @alice.it o @tim.it (per scaricare il modulo, clicca sul simbolo della freccia o sul quello del floppy disk che compare nel browser).

Una volta scaricato il modulo, compilalo in ogni sua parte, firmalo e invialo via fax al numero 800 000 187 (insieme a una copia di un tuo documento di identità in corso di validità) oppure via email all’indirizzo cambiopasswordmail@telecomitalia.it

Parametri POP/IMAP corretti

Non riesci a effettuare l’accesso al tuo account Alice Mail nel tuo client e-mail preferito? Allora accedi alle impostazioni del programma e verifica di aver inserito i parametri IMAP o POP (sconsigliato) corretti.

Per quanto riguarda gli account @alice.it, i parametri POP/IMAP da utilizzare sono i seguenti.

  • Nome utente: inserire il proprio indirizzo di posta completo del dominio @alice.it
  • Server di posta in arrivo POP3: in.alice.it
  • Server di posta in arrivo IMAP: in.alice.it
  • Numero porta server POP3: 110
  • Numero porta server IMAP: 143
  • Server di posta in uscita SMTP: out.alice.it
  • Numero porta server SMTP: 587
  • Autenticazione posta in uscita (SMTP): necessaria

Per quanto riguarda gli account @tim.it, i parametri POP/IMAP da utilizzare sono i seguenti.

  • Nome utente: inserire il proprio indirizzo di posta completo del dominio @tim.it
  • Server di posta in arrivo POP3: pop.tim.it
  • Server di posta in arrivo IMAP: imap.tim.it
  • Numero porta server POP3/POP3s: 110
  • Metodo di Crittografia: Nessuno (StartTLS)
  • Numero porta server IMAP/IMAPs: 143
  • Metodo di Crittografia: Nessuno (StartTLS)
  • Server di posta in uscita SMTP: smtp.tim.it
  • Numero porta server SMTP/SMTPs: 587
  • Autenticazione posta in uscita SMTP/SMTPs: necessaria
  • Metodo di Crittografia: Nessuno (StartTLS)

Se riscontri problemi nel configurare i parametri sopraindicati con i vari client mail disponibili (Apple Mail, Mozilla Thunderbird, Outlook, etc.), non esitare a leggere il tutorial in cui ti spiego in modo approfondito come configurare posta Alice. Sono sicuro che troverai molto utile questa lettura.

Problemi di ricezione delle e-mail

Come registrare PEC

Se riscontri problemi nella ricezione (o nell’invio) di alcune e-mail, è molto probabile che il tuo indirizzo di posta elettronica è stato incluso in una cosiddetta “black list“. In molti casi è sufficiente aspettare 48 ore per uscire in modo automatico dalla “lista nera”, ma se ciò non dovesse avvenire, faresti bene a rivolgerti al tuo fornitore di servizi Internet, il quale potrà valutare se ci sono i presupposti necessari per inoltrare la richiesta di sblocco direttamente al gestore della lista.

Se i problemi di ricezione delle e-mail non vengono risolti, chiama il 187 per ricevere assistenza dal Customer Care di TIM o utilizza uno dei canali di assistenza online messi a disposizione dall’operatore. A proposito, se riscontri difficoltà nel contattare TIM, non esitare a leggere il tutorial in cui spiego come parlare con un operatore TIM.

Problemi di sicurezza con Alice Mail

Temi che il tuo account sia stato vittima di un attacco hacker? Stai ricevendo un numero anomalo di e-mail indesiderate? In questo caso, il suggerimento che ti do è quello di fare presente la cosa a TIM. Sul sito Internet dell’operatore, è presente un modulo online che, fino a qualche tempo fa, poteva essere utilizzato per segnalare abusi e altre situazioni spiacevoli. Purtroppo, però, nel momento in cui scrivo lo strumento in questione sembra non essere più funzionante.

Ciò non toglie che puoi comunque fare presente a TIM il tuo problema inviando la tua segnalazione tramite i numerosi canali di assistenza messi a disposizione degli utenti: l’assistenza telefonica, l’assistenza via social, etc. Anche in questo caso, se non hai le idee chiare su come contattare TIM, leggi l’approfondimento che ho pubblicato a tal proposito.

In caso di problemi

In caso di problemi, non esitare a consultare la pagina di assistenza allestita sul sito Internet di TIM, nella quale puoi trovare tutt’una serie di articoli e approfondimenti grazie ai quali puoi risolvere eventuali dubbi e perplessità. Gli argomenti sono suddivisi in 5 box, ognuno dei quali contiene articoli specifici che possono aiutarti a configurare il tuo account, recuperare le tue credenziali d’accesso, mettere in sicurezza il tuo account e risolvere altri problemi con Alice Mail.

Se le informazioni contenute nella pagina di assistenza di TIM Mail non riescono a risolvere i tuoi dubbi, mettiti in contatto con TIM utilizzando uno dei canali di assistenza disponibili. Sono sicuro che il customer care dell’operatore saprà fornirti l’assistenza che meriti.