Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come masterizzare DVD protetti

di

Ben consapevole del fatto che i DVD sono supporti molto fragili e che, per quanto possano essere ben conservati, basta davvero poco per rovinarli e renderli illeggibili hai deciso di creare delle copie di sicurezza della tua collezione di film in modo tale da potervi sempre e comunque accedere anche qualora il dischetto originale dovesse dare dei problemi. Tuttavia se adesso ti ritrovi qui, a leggere questa guida, evidentemente è perché provando a masterizzare un DVD regolarmente acquistato in negozio con uno dei software elencati nella mia guida programmi per masterizzare DVD hai riscontrato delle difficoltà a causa delle protezioni anticopia incluse in quest’ultimo. Se le cose stanno effettivamente in questo modo e se quindi hai bisogno di un piccolo aiuto per capire come fare per masterizzare DVD protetti sappi che puoi contare ancora una volta su di me.

Nelle righe successive andrò infatti ad indicarti alcuni appositi programmi e risorse, sia per Windows sia per OS X, grazie ai quali in quattro e quattr’otto riuscirai a masterizzare DVD protetti e quindi a realizzare delle copie di sicurezza dei tuoi dischetti. Prima che tu possa allarmarti e pensare al peggio ci tengo però a precisarti sin da subito che contrariamente alle apparenze masterizzare DVD protetti non è affatto complicato, basta solo sapere quali risorse utilizzare e quali operazioni eseguire ed il gioco è fatto, fidati.

Ti suggerisco dunque di prenderti qualche minuto di tempo libero, di metterti ben comodo e di concentrarti con attenzione sulla lettura delle righe successive. Sono sicuro che alla fine riuscirai finalmente a masterizzare DVD protetti e che qualora necessario sarai anche ben disponibile a spiegare ai tuoi amici bisognosi di una dritta analoga come procedere. Pronto? Si? Benissimo, allora cominciamo!

MakeMKV (Windows/OS X)

Il primo software al quale ti invito a rivolgerti per masterizzare DVD protetti è MakeMKV. Qualora non ne avessi mai sentito parlare sappi che si tratta di un programma gratis compatibile sia con PC Windows sia con Mac OS X che risulta estremamente facile da usare e che permette di convertire qualsiasi DVD o Blu-Ray protetto in un file video MKV contenente tutte le tracce audio e i sottotitoli del dischetto originale. Tieni presente che il software è gratuito poiché ancora in versione beta e che in quanto tale non è escluso che occasionalmente possa dare qualche “grattacapo”.

Per poter masterizzare DVD protetti con MakeMKV il primo passo che devi compiere è quello di cliccare qui in modo tale da poterti subito collegare al sito Internet del programma. Successivamente clicca sulla voce Download che si trova sulla sinistra dopodiché pigia su MakeMKV x.x.x for Windows se possiedi un PC Windows oppure sulla voce MakeMKV x.x.x for Mac OS X se possiedi un Mac per dare il via alla procedura di download del software.

A download completato clicca sul file appena scaricato dopodiché attieniti alla semplice procedura guidata di installazione che ti viene mostrata a schermo.

Screenshot di MakeMKV

Al termine della procedura avvia MakeMKV. Se stai utilizzando un PC puoi avviare il software pigiando sul pulsante Start, digitando makemkv nel campo di ricerca visualizzato e facendo poi clic sul primo risultato presente in elenco mentre se stai utilizzando un Mac puoi accedere al programma mediante la sezione Applicazioni di OS X accessibile previo clic sulla voce Vai annessa alla barra dei menu.

Screenshot di MakeMKV

Attendi ora che la finestra del programma risulti visibile a schermo dopodiché inserisci il dischetto che intendi copiare nel lettore CD/DVD del computer, seleziona l’unità DVD dal menu a tendina Sorgente e clicca sul pulsante con il dischetto e l’hard disk che risulta collocato sulla sinistra per avviare la copia dei file dal supporto ottico al computer. Ad operazione completata, seleziona i titoli, le tracce audio e i sottotitoli da includere nel file di output, apponendo il segno di spunta su di esse, e clicca prima sul pulsante Make MKV e poi su Yes per avviare il processo di ripping.

Una volta portata a termine l’intera procedura (la durata dell’operazione dipende dalla velocità del computer in uso e dalla lunghezza del video) otterrai uno o più file video in formato MKV a seconda dei titoli scelti per la copia comprensivi di tutte le tracce audio e i sottotitoli precedentemente selezionati. Per conoscere la cartella predefinita in cui vengono salvati i video ti basta dare uno sguardo alle preferenze del software.

Dopo aver provveduto a masterizzare tutti i tuoi DVD protetti così come ti ho appena indicato potrai poi riprodurre i file in formato MKV ottenuti o utilizzando appositi player multimediali, così come quelli che ti ho indicato nella mia guida su come aprire MKV, oppure masterizzando nuovi dischetti utilizzando i software che di solito usi per effettuare tale operazione.

MacX DVD Ripper Pro (Windows/OS X)

La soluzione per masterizzare DVD protetti su Windows e su OS X che ti ho appena indicato non è stata di tuo gradimento? No? Beh, allora prova a dare uno sguardo a a MacX DVD Ripper Pro. Si tratta di un programma commerciale disponibile anche in versione di prova gratuita (presenta alcune limitazioni) e spesso soggetto a sconti e promozioni di vario genere grazie al quale è possibile eseguire qualsiasi operazione di copia e masterizzazione di DVD e file ISO, sia su PC sia su Mac, in maniera davvero molto semplice.

Per masterizzare DVD protetti con MacX DVD Ripper Pro la prima operazione che devi compiere è quella di cliccare qui in modo tale da poterti subito collegare alla pagina Web per il download del programma. Successivamente pigia sul bottone verde Free Trial Download per scaricare la versione di prova del software sul tuo Mac oppure pigia sul pulsante arancione Full Version Buy Now per acquistare subito la versione commerciale del programma. Se invece possiedi un PC Windows fai clic sul collegamento Windows Version Click Here collocato in alto a destra e poi pigia sul pulsante Free Trial Download o sul bottone Full Version Buy Now per scaricare, rispettivamente, la versione gratuita o quella commerciale del programma.

Attendi poi che il download del programma venga avviato e portato a termine dopodiché fai clic sul file che è stato scaricato sul tuo computer ed attieniti alla semplice procedura di setup che ti viene mostrata a schermo per cominciare subito a servirti del prgramma.

Screenshot di MacX DVD Ripper Pro

Ad installazione completa avvia MacX DVD Ripper Pro. Se stai utilizzando un Mac puoi accedere al programma mediante la sezione Applicazioni di OS X accessibile previo clic sulla voce Vai annessa alla barra dei menu mentre se stai utilizzando un PC puoi avviare il software pigiando sul pulsante Start, digitando makemkv nel campo di ricerca visualizzato e facendo poi clic sul primo risultato presente in elenco

Inserisci poi il DVD protetto che intendi riparo nel lettore ottico del tuo computer, fai clic sull’icona DVD collocata nella parte in alto a sinistra della finestra del programma dopodiché seleziona il disco su cui è tua intenzione agire mediante il menu a tendina collocato accanto alla voce Lista:. Infine, fai clic su OK.

Attendi qualche istante affinché il dischetto inserito nel computer venga analizzato dal programma dopodiché clicca sulla voce DVD backup annessa alla sezione Tipologia del Profilo di output presente nella nuova schermata visualizzata e seleziona l’opzione Copie complete del titolo DVD dal menu presente sulla destra. Per concludere pigia sul bottone Fatto presente in basso. Ripeti questa operazione per ciascun DVD che intendi copiare.

Screenshot di MacX DVD Ripper Pro

Attendi che la procedura mediante cui copiare il DVD protetto venga avviata e portata a termine dopodiché accedi alla cartella del tuo computer in cui risultano archiviati i file video, fai doppio clic sulla cartella Mac Video Library e verifica che al suo interno siano presenti dei file in formato MPG facenti riferimento ai dischetti precedentemente inseriti nel computer.

Dopo aver provveduto a masterizzare tutti i tuoi DVD protetti così come ti ho appena indicato potrai riprodurre i file in formato MPG ottenuti o utilizzando un qualsiasi player multimediale oppure masterizzando nuovi dischetti utilizzando i software che sei solito impiegare per effettuare tale operazione.

DVD43 (Windows)

Un altro ottimo sistema per masterizzare DVD protetti su PC Windows consiste nel ricorrere all’uso di DVD43. Si tratta infatti di un plugin gratuito che consente di sbloccare i DVD protetti contro la copia e che permette di rippare liberamente il contenuto così come se si trattasse di normalissimi dischi di dati, utilizzando qualsiasi programma adatto allo scopo.

Per masterizzare DVD protetti con DVD43 la prima operazione che devi effettuare è quella di eseguire il download del plugin. Per fare ciò clicca qui, clicca sulla voce Download Site 1 e poi attendi che il download del plugin venga avviato e portato a termine.

A download completato clicca sul file del tipo DVD43_Plugin_Setup_x.x.x.x.exe appena scaricato dopodiché clicca prima su Si, poi su Next e poi su Finish per completare la procedura di setup.

Screenshot di DVD43

Procedi ora andando a riavviare il computer dopodiché effettua nuovamente l’accesso al sistema operativo ed avvia il programma per rippare dischetti che generalmente usi e che è tua intenzione sfruttare per masterizzare DVD protetti. Personalmente ti suggerisco di usare ImgBurn che puoi scaricare cliccando qui ma se preferisci sfruttare altri software non è un problema, DVD43 è compatibile con diversi programmi per la masterizzazione.

Inserisci poi il DVD protetto da masterizzare nel lettore ottico del tuo computer, avvia ImgBurn o il software da te scelto per copiare il dischetto e clicca sul pulsante per creare un file immagine dal disco (Create image file from disc, nel caso di ImgBurn). Seleziona quindi la cartella di destinazione del file immagine ISO da generare partendo dal DVD originale dopodiché avvia la copia del DVD pigiando sull’apposita voce o pulsante. Fatto ciò DVD43 entrerà in azione permettendo la normale copia del contenuto del DVD. Effettua questa operazione per ciascun DVD su cui è tua intenzione andare ad agire.

Screenshot di ImgBurn

Al termine della copia potrai masterizzare DVD protetti con qualsiasi software adatto allo scopo o con lo stesso programma utilizzato per ottenere i file ISO dei tuoi dischetti.