Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come mettere la chat su OBS

di

Durante le tue dirette su Twitch vorresti visualizzare la chat direttamente su OBS ma non sai come integrarla nel programma in questione? Ti piacerebbe mostrare la chat di YouTube nella schermata della diretta ma non trovi l’opzione giusta per farlo con OBS Studio? Se la risposta ad almeno una di queste domande è affermativa, non preoccuparti: sei capitato nel posto giusto al momento giusto!

Con la guida di oggi, infatti, ti spiegherò come mettere la chat su OBS fornendoti tutte le indicazioni necessarie per riuscire nel tuo intento. Per prima cosa, sarà mio compito mostrarti la procedura per integrare le chat di YouTube o Twitch nel celebre programma per effettuare live e registrazioni in locale; successivamente troverai anche le istruzioni per mostrarle a schermo durante le tue dirette.

Se è proprio quello che volevi sapere, non dilunghiamoci oltre e vediamo come procedere. Tutto quello che devi fare è metterti comodo, ritagliarti cinque minuti di tempo libero e dedicarti alla lettura dei prossimi paragrafi. Seguendo le indicazioni che sto per darti e provando a metterle in pratica, ti assicuro che riuscirai a mettere la chat su OBS Studio senza riscontrare alcun tipo di problema. Scommettiamo?

Indice

Informazioni preliminari

Logo di OBS

Prima di entrare nel vivo di questo tutorial e spiegarti come mettere la chat su OBS, è necessario fare una doverosa premessa relativa alle opzioni a tua disposizione.

Devi sapere, infatti, che OBS permette di integrare le chat di celebri servizi di video streaming, come YouTube e Twitch, direttamente nella sua interfaccia. Si tratta di una soluzione molto utile che permette agli streamer di interagire con gli utenti in chat direttamente dal programma, senza dover necessariamente accedere alla schermata del proprio canale da browser. Tale funzionalità di OBS, però, è disponibile solo su Windows.

Oltre a questa funzionalità, OBS Studio consente di mostrare la chat a schermo durante le dirette. In questo caso, però, è necessario utilizzare un servizio esterno chiamato Streamlabs che offre numerosi altri strumenti di interazione con il pubblico. Sta dunque a te scegliere quali funzioni utilizzare e attivarle seguendo le indicazioni che trovi di seguito.

Come mettere la chat su OBS Studio

Dopo la doverosa premessa iniziale, sei pronto per mettere la chat su OBS Studio, sia per interagire con il tuo pubblico direttamente dal programma che per aggiungere la chat a video nelle tue dirette. Come fare? Te lo spiego sùbito!

Integrare la chat su OBS

Chat integrata su OBS

Per integrare la chat su OBS e interagire con i tuoi spettatori direttamente dal programma in questione, non devi far altro che recuperare l’URL della chat, creare un nuovo pannello personalizzato su OBS e aggiungerlo nella posizione che preferisci.

Per procedere, collegati dunque alla pagina principale del servizio di video streaming di tuo interesse, accedi alla pagina contenente la chat e premi sull’opzione per aprire quest’ultima in una nuova finestra. Per esempio, se vuoi integrare la chat di Twitch, collegati al sito ufficiale del servizio, fai clic sulla tua foto, in alto a destra, e seleziona l’opzione Canale.

Adesso, scegli la voce Chat, fai clic sull’icona della rotella d’ingranaggio, seleziona l’opzione Passa alle impostazioni per chi non è moderatore, seleziona la voce Chat a comparsa, per aprire la chat in una nuova finestra del browser, e copia l’URL visualizzato nella barra degli indirizzi.

Se, invece, vuoi integrare la chat di YouTube, collegati alla pagina principale del celebre servizio di condivisione video di Google, clicca sull’opzione Crea (l’icona della videocamera collocata in alto) e seleziona l’opzione Trasmetti dal vivo dal menu che si apre. A questo punto, segui le indicazioni per avviare o programmare una nuova trasmissione in diretta, assicurandoti di selezionare l’opzione No, non è destinato ai bambini (in caso contrario, la chat non è disponibile). A tal proposito, potrebbe esserti utile la mia guida su come fare live su YouTube.

Non appena visualizzi la sezione Chat dal vivo nella barra laterale a destra, premi sull’icona dei tre puntini, seleziona l’opzione Apri chat in una nuova finestra dal menu che compare e, nella nuova finestra che si è aperta, copia l’URL della chat.

Dopo aver recuperato l’indirizzo della chat del servizio di tuo interesse, avvia OBS sul tuo computer, premi sull’opzione Visualizza collocata nel menu in alto e seleziona le opzioni Pannelli e Pannelli Browser Personalizzati.

Creare un nuovo pannello su OBS

Nella nuova schermata visualizzata, inserisci il nome del pannello (es. Chat) nel campo apposito, immetti l’indirizzo della chat che hai copiato poc’anzi nel campo URL e clicca sul pulsante Applica, per creare il nuovo pannello.

A questo punto, trascina il pannello comparso a schermo nella posizione nella quale intendi collocare la chat e premi sulla voce Chiudi, per chiudere la finestra e integrare la chat nell’interfaccia di OBS. Comodo, vero?

Mettere la chat a schermo per le dirette con OBS

Come mettere la chat su OBS Studio con Streamlabs

Come dici? Oltre a integrare la chat in OBS, vuoi anche visualizzarla a schermo durante le tue dirette? In tal caso, avvia il browser che utilizzi solitamente per la navigazione su Internet (es. Chrome, Microsoft Edge, Firefox, Safari ecc.), e collegati a Streamlabs, un noto servizio dedicato alle dirette su Internet capace di integrarsi con varie piattaforme. Adesso, clicca sulla voce Login, in alto a destra, premi su una delle opzioni disponibili tra Twitch, YouTube e Facebook, a seconda del servizio di tuo interesse, e collega il tuo account.

Nel primo caso, inserisci il tuo nome utente su Twitch e la password associata al tuo account nei campi appositi e premi sui pulsanti Accedi e Autorizza; se, invece, vuoi collegare il tuo canale YouTube, seleziona l’account Google associato a quest’ultimo (o clicca sulla voce Utilizza un altro account, per utilizzare un account diverso da quelli elencati nella schermata Scegli un account) e premi sul pulsante Consenti, per autorizzare il collegamento tra Streamlabs e YouTube; infine, se vuoi collegare il tuo account Facebook, premi sul pulsante Continua come [nome], apponi il segno di spunta accanto ai nomi delle pagina Facebook sulle quali sei solito trasmettere in diretta e clicca sui pulsanti Avanti, Fine e OK.

A prescindere dalla tipologia di account che hai appena collegato, al primo accesso su Streamlabs scegli l’opzione Choose Starter e clicca sui pulsanti Continue (per due volte consecutive), Skip e Finish, per utilizzare la versione gratuita del servizio. Se, invece, vuoi attivare tutte le funzionalità di Streamlabs, compresa la possibilità di usare template grafici pronti all’uso per le tue dirette, puoi attivare un abbonamento Prime al costo di 19 dollari/mese o 14 dollari/mese con fatturazione annuale. In tal caso, scegli l’opzione Choose Prime, premi sul pulsante Continue e procedi al pagamento.

Abbonamento Prime su Streamlabs

Adesso, se lo desideri, puoi impostare l’uso della lingua italiana, cliccando sulla tua foto, in alto a destra, poi sulla voce English dal menu che si apre e selezionando l’opzione Italiano.

Fatto ciò, individua la sezione Funzioni nella barra laterale a sinistra, premi sulla voce All Widgets e, nella schermata Widget Gallery, fai clic sulla voce Chat box. Nella nuova pagina aperta, puoi personalizzare la chat che, successivamente, sarà visibile a schermo durante le tue dirette.

Per farlo, individua la voce Tema e seleziona l’aspetto grafico che preferisci tra quelli disponibili (Clean, Boxed, Twitch, Oldschool e Chunky). Tramite le opzioni Colore di sfondo, Colore del testo e Dimensione font, puoi impostare il colore di sfondo della chat e il colore e la dimensione del testo.

Agendo, invece, nella sezione Badges, puoi scegliere se visualizzare i badge per i moderatori (Show Moderator Badges) e per gli utenti abbonati (Show Subscriber Badges). Ti segnalo che potresti visualizzare più o meno opzioni a seconda del servizio di video streaming che hai associato in precedenza a Streamlabs. Per esempio, nel caso di Twitch visualizzerai anche le opzioni Show Turbo Badges, Show Twitch Prime Badges e Show Bits Badges.

Personalizzare la chat su Streamlabs

Oltre a tutte queste opzioni, sono disponibili altre voci che ti consentono sia di personalizzare ulteriormente l’aspetto grafico della chat che di impostare eventuali filtri di moderazione.

  • Nascondi i messaggi dopo: permette di nascondere automaticamente i messaggi pubblicati in chat dopo un periodo di tempo (minimo 1 e massimo 200 secondi).
  • Chat Delay: consente di impostare un eventuale ritardo della chat (minimo 1 e massimo 6 secondi);
  • Nascondi chi chatta: tramite questa voce è possibile nascondere determinate opzioni in chat, come i comandi che iniziano con “!”.
  • Muta chi chatta: è l’opzione per bannare determinati utenti che, di conseguenza, non potranno scrivere in chat.
  • Parole non consentite personalizzate: consente di aggiungere parole che non possono essere usate in chat.
  • Abilita HTML/CSS personalizzato: impostando questa voce su Enable, è possibile visualizzare e modificare il codice HTML, CSS e Javascript relativo alla chat in modo tale da aggiungere manualmente ulteriori personalizzazioni.

Dopo aver personalizzato la chat a tuo piacimento, clicca sul pulsante Save settings, per salvare le modifiche, individua la voce Indirizzo Widget e clicca sul relativo pulsante Copia, per copiare l’URL della chat in questione, che dovrai poi andare a inserire su OBS Studio.

Avvia, quindi, OBS sul tuo computer, individua il box Fonti, premi sul pulsante + e seleziona l’opzione Browser dal menu che si apre. Inserisci, poi, il nome della fonte in questione (es. Chat) nel campo apposito, assicurati che sia presente il segno di spunta accanto alla voce Rendi visibile la fonte e clicca sul pulsante OK.

Inserisci, poi, l’URL copiato poc’anzi nel campo URL, specifica le dimensioni della chat nei campi Larghezza e Altezza e premi nuovamente sul pulsante OK, per aggiungere la chat su OBS.

Mettere la chat su OBS

A questo punto, nella sezione Fonti di OBS, seleziona la fonte relativa alla chat che hai appena aggiunto e dovresti visualizzare una riquadro contornato di rosso, a indicare la posizione e le dimensioni che la chat occuperà nello schermo durante le tue dirette.

Trascina, quindi, il riquadro nella posizione che preferisci e, tramite i quadratini posti sui lati del riquadro, imposta la grandezza della chat. Infine, premi sul lucchetto relativo alla fonte in questione, per bloccare la posizione e le dimensioni della chat e il gioco è fatto.

In caso di ripensamenti, puoi sia nascondere la chat (premendo sull’icona dell’occhio visibile nel box Fonti) che eliminarla definitivamente. In quest’ultimo caso, seleziona la fonte relativa alla chat, e premi sul pulsante “-” per rimuoverla dalle fonti di OBS. Facile, vero?

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.