Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come mettere StreamElements su Twitch

di

Per aumentare il coinvolgimento degli spettatori durante le tue dirette su Twitch, ti è stato consigliato di affidarti a StreamElements: un servizio che mette a disposizione un set di strumenti per creare alert, gestire le donazioni e molto altro ancora. Purtroppo, però, tutti i tuoi tentati di collegare il servizio in questione a Twitch non hanno dato l’esito sperato e non sai più dove sbattere la testa per riuscire nel tuo intento.

Le cose stanno così, dico bene? Allora lascia che sia io a spiegarti come mettere StreamElements su Twitch fornendoti tutte le indicazioni necessarie per collegare i due servizi. Inoltre, sarà mio compito fornirti una panoramica completa delle principali funzionalità di StreamElements e mostrarti la procedura dettagliata per creare e personalizzare un alert.

Come dici? È proprio quello che volevi sapere? Allora non dilunghiamoci oltre e vediamo come procedere. Coraggio: mettiti comodo, prenditi tutto il tempo che ritieni opportuno e segui attentamente le indicazioni che sto per darti. Così facendo, ti assicuro che mettere in comunicazione StreamElements con Twitch sarà davvero un gioco da ragazzi.

Indice

Cos’è StreamElements

StreamElements

Prima di entrare nel vivo di questo tutorial e mostrarti come mettere StreamElements su Twitch, lascia che ti spieghi brevemente cos’è StreamElements e quali sono le sue principali funzionalità.

StreamElements è un servizio gratuito che mette a disposizione degli streamer un set completo di strumenti che consentono di aggiungere funzionalità avanzate alle proprie live su Twitch, Facebook e YouTube.

In particolare, StreamElements permette di aumentare il coinvolgimento del proprio pubblico tramite una serie di funzionalità che consentono di creare e configurare comandi personalizzati per la chat e mettere gli alert su Twitch, cioè dei messaggi di avviso da mostrare a schermo durante le dirette.

Inoltre, consente di creare dei filtri anti-spam per moderare automaticamente i messaggi pubblicati dagli altri utenti durante le live, di impostare dei timer per la pubblicazione automatica di annunci in chat, di configurare la pagina donazioni e molto altro ancora.

Come collegare StreamElements a Twitch

StreamElements

Tutto quello che devi fare per collegare StreamElements a Twitch è collegarti al sito ufficiale del servizio in questione e accedere con le credenziali associate al tuo account Twitch. Fatto ciò, dovrai accedere alla sezione Community del tuo canale Twitch e assegnare a StreamElements il ruolo di moderatore: operazione necessaria per mettere in comunicazione i due servizi.

Per procedere, collegati dunque alla pagina principale di StreamElements e clicca sul pulsante relativo a Twitch, visibile in prossimità della voce Become A Streaming Legend. Nella nuova schermata visualizzata, inserisci i dati associati al tuo account Twitch nei campi Nome utente e Password (operazione non necessaria se hai già effettuato l’accesso a Twitch dal browser in uso) e premi sui pulsanti Accedi e Autorizza, per accedere a StreamElements.

A questo punto, se desideri impostare StreamElements in italiano, fai clic sull’opzione EN, in alto a destra, e seleziona la voce Italiano dal menu che si apre. Fatto ciò, individua il box Impostazioni bot e clicca sul pulsante Aggiungi canale, per aggiungere il bot di StreamElements alla chat del tuo canale Twitch.

Adesso, collegati alla pagina principale di Twitch e, se necessario, clicca sul pulsante Accedi, per accedere con il tuo account. Premi, poi, sulla tua foto, in alto a destra, seleziona l’opzione Dashboard autore dal menu che si apre e, nella nuova schermata visualizzata, fai clic sulla voce Community collocata nella barra laterale a sinistra.

Fatta anche questa, seleziona l’opzione Gestione dei ruoli, clicca sul pulsante Aggiungi nuovo, scrivi StreamElements nel campo Cerca e seleziona il bot in questione (è quello identificato dall’icona del razzo). Infine, apponi il segno di spunta accanto all’opzione Moderatore e premi sul pulsante Salva, per salvare le modifiche e aggiungere StreamElements come moderatore del tuo canale Twitch.

Come configurare StreamElements per Twitch

StreamElements

Dopo aver collegato i due servizi e aver aggiunto StreamElements come moderatore del tuo canale Twitch, sei pronto per attivare le funzionalità di tuo interesse e configurarle come meglio credi.

Nella schermata principale di StreamElements, quella chiamata Dashboard, puoi visualizzare un riepilogo delle statistiche del tuo canale Twitch, come il numero di nuovi follower, i guadagni ottenuti con le donazioni e il numero di host effettuati e dei raid ricevuti. Inoltre, nella sezione Filtri, puoi vedere tutte le attività relative al tuo canale, mentre tramite il box Impostazioni rapide puoi modificare velocemente il titolo delle tue dirette e la categoria di trasmissione.

Per attivare e configurare i vari strumenti disponibili su StreamElements, invece, fai clic sul pulsante ☰, in alto a sinistra, e scegli l’opzione di tuo interesse tra quelle disponibili.

  • Alerts & Overlays: è la sezione nella quale puoi creare le scene per le tue dirette su Twitch scegliendo tra numeri template grafici pronti all’uso. Inoltre, selezionando la voce I miei overlay, puoi impostare dei nuovi alert (es. quelli relativi alle donazioni ricevute, ai nuovi follower ecc.), creare delle etichette da mostrare a schermo (es. per visualizzare gli ultimi donatori) e molto altro ancora.
  • Entrate: consente di collegare il tuo account PayPal per ricevere le donazioni da parte degli altri utenti e di ottenere il link per aggiungere il riquadro relativo alle donazioni nella sezione Informazioni del tuo canale Twitch. Inoltre, accedendo alla sezione Storico delle entrate, puoi visualizzare l’elenco completo delle donazioni ottenute, dei migliori donatori e lo storico dei tuoi guadagni. È disponibile anche una funzione chiamata SE.Merch (ancora in beta) che ti permette di creare una pagina dedicata al merchandising.
  • Fedeltà: in questa sezione puoi attivare i Punti fedeltà, un programma a punti che consente di aumentare il coinvolgimento del tuo pubblico. Svolgendo semplici attività sul tuo canale, come partecipare a sondaggi o semplicemente guardare le tue live, gli utenti possono guadagnare punti che, poi, potranno utilizzare per riscattare funzionalità avanzate (es. riprodurre effetti sonori). Per creare i “premi” che possono essere riscattati con i punti guadagnati, accedi alla sezione Negozio del canale e clicca sul pulsante Crea un nuovo articolo.
  • Bot: da qui puoi creare comandi personalizzati per la chat del tuo canale che possono essere usati dai tuoi spettatori (es. !watchtime consente agli utenti in chat di scoprire quanto tempo hanno passato a guardare le tue dirette). Inoltre, puoi creare dei filtri anti-spam, impostare dei messaggi automatici da mostrare in chat e attivare i moduli di tuo interesse (es. il modulo Chat Alerts consente di pubblicare automaticamente in chat un messaggio relativo agli alert che hai impostato nella sezione Alerts & Overlays).
  • Di più: puoi collegare i tuoi profili social e, soprattutto, attivare la funzione Richiesta dei media che consente ai tuoi spettatori di richiedere la riproduzione di una canzone.

Per esempio, se la tua intenzione è creare un nuovo alert su StreamElements da mostrare a schermo durante le tue dirette per ogni nuovo utente che decide di seguire il tuo canale o per ogni nuova donazione ricevuta, premi sul pulsante ☰, seleziona l’opzione Alerts & Overlays dal menu che si apre e clicca sulla voce I miei overlay.

Nella nuova pagina aperta, premi sul pulsante Crea un nuovo overlay, impostane la risoluzione tramite l’apposito menu a tendina e clicca sulla voce Start. Premi, poi, sul pulsante Add widget e seleziona le opzioni Alerts e Alert box.

StreamElements

Adesso, trascina il box comparso a schermo nella posizione che preferisci e togli il segno di spunta accanto alle opzioni che non desideri attivare (es. se non vuoi mostrare l’alert che stai creando quando ricevi un raid su Twitch, togli il segno di spunta accanto alla voce Raid alert).

Premendo, invece, sull’icona della rotella d’ingranaggio relativa alle opzioni che hai lasciato attive, puoi personalizzare l’alert come meglio preferisci, impostando un’immagine o un video da mostrare a schermo e selezionando un avviso sonoro da riprodurre per ogni alert.

A questo punto, clicca sull’opzione Emulate collocata in basso e seleziona l’alert di tuo interesse, per visualizzarne un’anteprima. Se il risultato finale è di tuo gradimento, clicca sul pulsante Save, in alto a destra, inserisci il nome dell’alert nel campo apposito, premi nuovamente sul pulsante Save e clicca sull’icona della catenella collocata nel menu in alto, per copiare l’URL dell’alert appena creato.

Infine, avvia il programma che utilizzi per streammare su Twitch (es. OBS o StreamLabs), crea una nuova fonte, seleziona l’opzione Browser e inserisci l’URL copiato in precedenza nel campo apposito. Imposta, poi, le dimensioni e la posizione dell’alert e il gioco è fatto.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.