Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come modificare le foto in bianco e nero

di

Ti piacciono molto le foto artistiche in bianco e nero e ti piacerebbe applicare questo bellissimo effetto ad alcune foto che hai salvato sul PC? Hai scansionato alcune vecchie foto di famiglia in bianco e nero e vuoi correggere le imperfezioni presenti in esse? Nessun problema.

Devi sapere che non bisogna essere degli esperti di fotoritocco per compiere operazioni di questo genere. Per imparare come modificare le foto in bianco e nero con il tuo computer, segui le indicazioni che sto per darti e vedrai che usando le soluzioni giuste riuscirai ad ottenere i risultati sperati in modo molto più semplice di quello che ti aspetti.

Se vuoi scoprire come modificare le foto in bianco e nero in modo da trasformare un’immagine a colori in una foto in bianco e nero, ti consiglio di utilizzare Pixlr. Si tratta di un servizio di fotoritocco online completamente gratuito che permette di modificare le foto in maniera semplice, veloce e senza installare alcun software sul PC. Funziona su tutti i principali browser (es. Chrome, Firefox, Internet Explorer) e sistemi operativi.

Per convertire una foto in bianco e nero con Pixlr, collegati alla pagina principale del servizio e clicca sul pulsante Apri un’immagine dal computer per selezionare l’immagine da ritoccare. A questo punto, seleziona la voce Togli saturazione dal menu Regolazione e la foto diventerà in bianco e nero.

Per perfezionare l’effetto, puoi regolare Luminosità e contrasto o Curve selezionando le apposite voci dal menu Regolazione di Pixlr. Dopodiché, quando sei soddisfatto del risultato ottenuto, puoi scaricare l’immagine appena modificata sul PC recandoti nel menu File > Salva, specificando nome e formato di file in cui esportare l’immagine e cliccando sul pulsante OK.

Se non ti va di utilizzare un servizio online ed hai Photoshop installato sul tuo computer, puoi trasformare foto a colori in bianco e nero semplicemente selezionando la voce Togli saturazione dal menu Immagine > Regolazioni del programma di fotoritocco targato Adobe.

bn1

Ti piacerebbe modificare le foto in bianco e nero creando delle immagini artistiche all’interno delle quali viene messo in risalto un solo colore desaturando completamente il resto delle tonalità? Se hai Photoshop installato sul tuo computer ci puoi riuscire abbastanza facilmente.

Tutto quello che devi fare è prenderti qualche minuto di tempo libero e seguire la guida su come evidenziare un colore con Photoshop che ho pubblicato qualche tempo fa sul blog.

Hai digitalizzato alcune vecchie foto di famiglia in bianco e nero e vuoi “restaurarle”, rimuovendo da esse tutte le imperfezioni, i graffi e le macchie causate dal tempo? Con un po’ di impegno ci puoi riuscire utilizzando GIMP, il programma di fotoritocco gratuito ed open source definito da molti come la migliore alternativa free a Photoshop. Se vuoi scoprire come fare in dettaglio, da’ un’occhiata alla mia guida su come correggere foto con graffi o macchie.

Infine, ti segnalo il mio tutorial su come colorare con Photoshop nel quale abbiamo visto insieme come colorare un disegno in bianco e nero digitalizzato con lo scanner. Anche in questo caso, non si tratta di nulla di eccessivamente complicato. Basta fare un po’ di pratica e metterci impegno.