Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come modificare un file PDF online

di

Hai bisogno di evidenziare alcuni passaggi all'interno di un file PDF che ti è stato inviato via email o di aggiungere delle annotazioni all'interno di quest'ultimo ma non sai che programma usare? Scusa, ma perché perdere tempo a installare altri software sul tuo computer quando puoi fare tutto direttamente online? Sì, hai letto proprio bene! Ormai esistono diversi servizi Web che permettono di modificare un file PDF online aggiungendo testi, immagini, note, evidenziazioni e molto altro ancora a questi ultimi.

Si tratta di strumenti perfettamente funzionanti su qualsiasi browser e sistema operativo e per l'utilizzo dei quali non è necessario installare plugin particolari, Acrobat Reader o altri software sul computer. Inoltre, questi tool possono essere utilizzati senza spendere neppure un centesimo. L'unica cosa che eventualmente dovrai fare (ma soltanto in alcuni casi!) sarà quella di creare un account gratuito per poter fruire del servizio, tutto qui. Per saperne di più e capire come modificare un file PDF online, continua a leggere: trovi spiegato tutto qui sotto.

Solo una piccola raccomandazione prima di iniziare: i servizi che ho selezionato per te assicurano tutti di cancellare i file caricati sui loro server (cioè i PDF che si sceglie di modificare con essi) a poche ore dall'upload, tuttavia capisci bene che noi, da comuni utenti, non abbiamo un diretto controllo su cosa succede ai nostri file una volta caricati su server remoti ai quali non abbiamo accesso. Ti invito, dunque, a pensarci bene prima di affidarti a servizi online per la modifica di documenti che dovessero contenere informazioni sensibili.

Indice

Come modificare un file PDF online

Adesso che hai scoperto che puoi procedere direttamente da un browser per modificare un file PDF non stai più nella pelle. Non vedi l'ora di scoprire come modificare un file PDF online.

Bene allora, nel corso dei prossimi paragrafi ti mostrerò come poter modificare un PDF utilizzando alcuni dei migliori servizi online disponibili e, cosa non da poco, in maniera del tutto gratuita. Che ne dici, iniziamo?

Sejda PDF editor Online

Sejda PDF editor Online

Il primo servizio di cui voglio parlarti oggi è Sejda PDF editor Online, un servizio tramite il quale è possibile modificare un PDF in maniera del tutto gratuita e con diversi strumenti a disposizione. Unica “pecca” è l'assenza di un'interfaccia in italiano nell'editor di modifica, ad ogni modo il servizio risulta ugualmente molto semplice da usare.

La prima cosa che devi fare è recarti su questa pagina Web utilizzando un qualsiasi browser Web (ad esempio Google Chrome) e fare clic sul pulsante Carica un file PDF.

Una volta selezionato e caricato il file PDF da modificare, avrai a disposizione nella barra superiore una serie di strumenti per la modifica dello stesso, di cui ora ti parlerò nel dettaglio.

Lo strumento Text ti dà la possibilità di modificare il testo presente all'interno del documento, per cui potrai rimuovere parti di testo o aggiungerne di nuove, mantenendo il medesimo font e colore. Se, però, vuoi modificarli ti basterà fare un clic sul testo e, dal menu che apparirà a schermo, potrai cambiare il font, la grandezza e persino il colore.

Facendo clic sul pulsante Link, invece, avrai la possibilità di aggiungere un link in una qualsiasi area del documento: ti basterà selezionare la zona di tuo interesse e poi digitare o incollare il link che desideri inserire.

Lo strumento Forms ti dà la possibilità di inserire nel testo dei moduli, come ad esempio un elenco puntato, una casella di testo e tanto altro: ogni elemento è poi estremamente personalizzabile nelle dimensioni e nei colori.

Se desideri inserire delle immagini ti basterà fare clic sul pulsante Images e poi su New Image: seleziona un'immagine dal tuo PC e fai clic sul pulsante Apri per inserirla.

Non mancano, infine, gli strumenti per inserire delle forme geometriche (Shepes) cancellare con la gomma (Whiteout) o prendere appunti e sottolineare il testo (Annotate).

Una volta terminate le modifiche, fai clic sul pulsante Applica le modifiche posto in basso e una volta completato il processo di salvataggio fai clic sul pulsante Download per scaricare il documento modificato sul tuo PC.

Smallpdf

Smallpdf

Un altro servizio di cui voglio parlarti e che potrebbe tornarti utile nel momento in cui avrai bisogno di modificare un file PDF è Smallpdf, un servizio che è dotato di un piano gratuito (limitato all'elaborazione di 2 documenti al giorno) e dei piani Premium in abbonamento più completi (a partire da 10 euro/mese o 90 euro/anno).

La prima cosa che devi fare è recarti su questa pagina Web, fare clic sul pulsante Scopri tutti gli strumenti PDF e successivamente sul riquadro con la dicitura Modificare PDF.

Nella schermata successiva fai clic sul pulsante Scegli file, seleziona il file PDF che desideri modificare e clicca sul pulsante Apri. In alternativa puoi semplicemente trascinare il file PDF dal tuo PC nella sezione che riporta la dicitura Trascina il file qui.

Una volta caricato il file PDF, nella parte superiore troverai una barra con una serie di strumenti per la modifica del PDF. Tra gli strumenti disponibili ci sono: matita, evidenziatore e gomma. Inoltre, è possibile selezionare il testo, evidenziare il testo, inserire una casella di testo, delle forme geometriche o un'immagine.

Una volta terminate le modifiche ti basterà fare clic sul pulsante Scarica posto in alto e in pochi secondi il PDF modificato sarà salvato sul tuo PC.

Smallpdf include anche strumenti per convertire i PDF da e verso vari formati, ruotarli, modificarne le pagine e molto altro ancora. Aggiungilo ai tuoi segnalibri e non te ne pentirai.

iLovePDF

iLovePDF

L'ultimo servizio di cui voglio parlarti nell'ambito della modifica dei file PDF online è iLovePDF, tramite il quale potrai modificare il tuo file PDF senza particolari difficoltà.

Anche in questo caso è possibile utilizzare il servizio gratuitamente con alcune limitazioni sul numero di file che si possono elaborare al giorno, che possono essere rimosse sottoscrivendo un abbonamento mensile o annuale al piano Premium (a partire da 7 euro/mese o 48 euro/anno).

Per iniziare a modificare un PDF devi prima recarti su questa pagina Web, fare clic sul riquadro con la dicitura Modifica PDF e successivamente clicca sul pulsante Seleziona PDF file: selezione il file PDF che desideri modificare e clicca sul pulsante Apri. In alternativa puoi anche trascinarlo nella finestra del browser.

Una volta caricato il file PDF, nella parte superiore troverai una barra con una serie di strumenti per la modifica del PDF. Purtroppo, come ti ho anticipato, gli strumenti a disposizione non sono tantissimi, infatti potrai aggiungere del testo, un'immagine, una forma geometrica o disegnare a mano nel documento. La più grande pecca di questo editor online è l'impossibilità di poter modificare il testo già presente nel PDF.

Una volta terminate le modifiche ti basterà fare clic sul pulsante Modifica PDF posto in basso a destra e successivamente clicca sul pulsante Scarica PDF. In pochi secondi il file PDF verrà scaricato e salvato sul tuo PC.

iLovePDF include anche tanti altri tool molto utili, tramite i quali convertire i PDF da e verso vari formati di file, ruotare o eliminare le pagine e molto altro ancora.

Come modificare un file PDF in Word online

Come modificare un file PDF in Word online

Adesso che sei riuscito a modificare il file PDF online, ti ritrovi con la necessità di dover convertire il file ottenuto in un documento Word. Per questo motivo vorresti capire come modificare un file PDF in Word online, in modo tale da non dover installare software aggiuntivi sul tuo PC Windows o Mac.

Non ti preoccupare, se hai la necessità di convertire un file PDF in Word non devi far altro che seguire le indicazioni presenti nel mio tutorial sull'argomento, che ti ho appena linkato.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.