Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come modificare widget iPhone

di

Hai da poco acquistato un iPhone e, dato che non hai mai posseduto uno smartphone a marchio Apple, ti stai cimentando nella scoperta di tutte le sue diverse funzioni. Tra le varie funzionalità interessanti che hai trovato ci sono i widget, cioè delle “scorciatoie” alle app presenti sul telefono che possono essere inserite nella schermata Home e che consentono di visualizzare “al volo” informazioni quali le condizioni meteo, il traffico residuo, i brani in riproduzione e molto altro ancora.

Incuriosito, hai deciso di effettuare una rapida ricerca per scoprire come modificare widget iPhone per personalizzarli in base alle tue esigenze. Le cose stanno esattamente in questo modo, vero? Allora sono ben felice di aiutarti nella tua missione! Continuando nella lettura di questo tutorial, infatti, troverai spiegato tutto quello che è necessario sapere sui widget e sulla loro modifica: dalle informazioni più generali per inserirli nella propria home screen a quelle più specifiche sui widget dedicati alle foto e alla batteria, passando per la realizzazione delle raccolte e la creazione di widget personalizzati al 100%.

A questo punto direi che è arrivato il momento di passare concretamente all'azione! Prenditi qualche minuto di tempo libero per leggere le istruzioni che sto per fornirti e poi cimentati nel metterle in pratica sul tuo iPhone. In men che non si dica riuscirai nel tuo intento, promesso!

Indice

Come personalizzare widget iPhone

Personalizzare widget

Come ti ho accennato nelle righe di apertura di questa guida, i widget sono una sorta di “scorciatoia”, introdotta con iOS 14, che ripota a specifiche funzioni delle app. Essi possono essere posti nella schermata Home o nella pagina vista Oggi, raggiungibile facendo uno swipe da sinistra verso nella prima pagina della home screen di iPhone (in questa sezione erano disponibili anche in versioni meno recenti di iOS). Ci sono molti modi per personalizzare i propri widget, di cui i primari sono: scegliere dove collocarli, quali utilizzare e in quale formato visualizzarli.

Come prima cosa, per impostare un nuovo widget, devi sceglierne la collocazione tra le pagine della schermata Home o la schermata vista Oggi. Per mettere un widget in home screen la procedura è la seguente: fai un tap prolungato in un punto qualsiasi dello schermo, finché non vedi tutte le icone tremare, dopodiché premi sul pulsante (+), collocato in alto a sinistra e, nella schermata che vedi aprirsi, individua il widget che vuoi inserire tra quelli posti in primo piano (come Foto, Orologio, Note, ecc.) e quelli posti in elenco (che puoi visualizzare scorrendo la suddetta pagina verso il basso).

Individuato il widget che desideri inserire fai tap su di esso, poi scegli il formato che vuoi visualizzare tra i tre o quattro proposti (che variano in grandezza e funzioni) e premi in ultimo sul pulsante Aggiungi widget. In questo modo il widget comparirà nella schermata Home e, tenendolo premuto, potrai trascinarlo nella posizione che preferisci tra le varie pagine della home screen (trascinandolo verso destra) o nella schermata vista Oggi (trascinandolo verso sinistra).

La stessa operazione, con solo qualche leggera variazione, la puoi compiere direttamente tramite la schermata vista Oggi che consiste, in poche parole, in una sezione dedicata alla raccolta dei widget dove tenere sott'occhio tutte le informazioni più importanti. Per procedere recati quindi su di essa, poi fai tap sul tasto Modifica e sul pulsante (+), dopodiché aggiungi il widget che desideri come spiegato in precedenza. In alternativa, dopo aver pigiato sul tasto Modifica, puoi premere sul pulsante Personalizza, per avere accesso a una particolare schermata che mostra i widget che visualizzano informazioni in tempo reale delle tue app preferite (ad esempio WhatsApp).

Oltre a quanto appena descritto, ci sono anche altre operazioni specifiche che puoi compiere su altrettanto specifici widget. Qui di seguito trovi quindi spiegato come modificare il widget Foto, il widget dedicato alla batteria e informazioni dedicate alle raccolte di widget che puoi creare per accorparne di più in un unico riquadro.

Come modificare widget iPhone Foto

Widget Foto

Il widget Foto ha la specifica funzione di mostrare su schermo i ricordi e le foto in primo piano estraendole dall'app Foto (di cui il widget è un'implementazione) e mostrandole in maniera casuale.

Per impostarlo nella schermata Home o in vista Oggi le operazioni solo le stesse che ti ho indicato nel paragrafo precedente. Tutto quello che devi fare, quindi, consiste nel selezionare la voce Foto tra i widget in primo piano o tramite l'elenco completo, selezionare uno dei tre formati in base alla grandezza che desideri abbia il riquadro mostrato a schermo e premere, infine, sul pulsante Aggiungi widget.

Oltre a questo, almeno per il momento, non ci sono altre operazioni che si possono svolgere per personalizzare maggiormente il suddetto widget. Nel caso in cui, invece, volessi procedere con la sua eliminazione, puoi fare un tap prolungato nella schermata Home oppure nella schermata vista Oggi e premere sul simbolo (-) in corrispondenza del widget da cancellare, per poi confermare l'operazione mediante il tasto Rimuovi. In alternativa puoi fare un tap prolungato anche sul widget stesso e, una volta comparso il relativo menu, premere sulla voce Rimuovi widget > Rimuovi.

Photo Widget: Simple

Una valida alternativa al widget ufficiale di casa Apple consiste nell'utilizzo di uno sviluppato da terze parti. Per avere maggiore controllo sulle foto mostrate, ad esempio, puoi installare sul tuo dispositivo iOS l'app Photo Widget: Simple direttamente dall'App Store, gratuita con annunci e possibilità rimozioni degli stessi con un acquisto una tantum da 22,99 euro (non particolarmente necessario dato che le pubblicità non sono molto invasive).

Una volta scaricato non devi far altro che avviare l'app, premere sulla scheda Widget e poi sull'icona Foto. Dopodiché fai tap sul pulsante (+) in corrispondenza della voce Crea album per poi selezionare le foto che verranno mostrate nel widget su schermo. Una volta selezionate premi sulla voce Completato ed esci dall'app.

Ora procedi aggiungendo il widget come spiegato in precedenza e, tramite l'elenco di quelli disponibili, seleziona Photowidget, scegli la dimensione e fai un tap prolungato su di esso per impostare un album. A questo punto, nel menu apertosi, premi sulle voci Modifica Widget > Scegli > Foto e, in corrispondenza della voce Seleziona album fai tap su Scegli e sul nome dell'album creato in precedenza. In questo modo le foto che compariranno nel widget su schermo saranno quelle che desideri visualizzare. Oltre a questo puoi anche scegliere di modificare l'intervallo che intercorre tra una foto e l'altra e di far sì che le immagini vengano sfogliate casualmente o in sequenza.

Come modificare widget Batteria iPhone

Widget Batterie

Anche per quanto riguarda il widget Batterie, utile per mostrare su schermo la percentuale esatta della batteria di iPhone (cosa di cui ti ho parlato meglio in questa guida sull'argomento, ideale soprattutto per i device dotatati di Face ID) le istruzioni sono le stesse fornite nel paragrafo precedente.

Puoi impostare il widget nella schermata Home del tuo dispositivo oppure nella schermata vista Oggi, selezionarne il formato tra small (che mostra solo la percentuale e una rappresentazione grafica circolare della stessa), medium (che mostra la percentuale dell'iPhone e degli accessori ad esso connessi tramite Bluetooth) e large (che visualizza, invece, un elenco dei dispositivi mostrandone il nome e la percentuale di batteria) e, in caso di evenienza, rimuoverlo.

Photo Widget: Simple Batteria

Se desideri un widget relativo alla batteria maggiormente personalizzato puoi ricorrere, anche in questo caso, all'app Photo Widget: Simple che, oltre a occuparsi di foto come ti ho spiegato precedentemente, possiede anche numerose altre funzioni per personalizzare diversi tipi di widget come quello della batteria.

Per procedere in questo senso, dopo aver scaricato l'app sul tuo dispositivo, avviala, fai tap sulla scheda Widget e poi sull'icona Batteria. Ora premi sul riquadro con il simbolo (+) chiamato Crea album e personalizza il tuo futuro widget: premendo sul pulsante Cambia stile potrai scegliere come visualizzare graficamente il widget batteria scegliendo uno dei formati (il solo simbolo di carica, il simbolo di carica più la percentuale, la percentuale con il simbolo circolare di carica o la percentuale con la data e il simbolo di carica) e la sua dimensione tra Small, Medium e Large. Inoltre, premendo sulla voce Cambia foto potrai selezionare una foto di sfondo diversa da quella impostata di default e procedere poi scegliendo i colori mediante le opzioni Colore del bordo e Colore del carattere. In ultimo seleziona il Font da utilizzare tra quelli disponibili e, una volta concluso, premi sul tasto Salva.

Ora aggiungi il widget allo schermo come descritto in precedenza, fai un tap prolungato su di esso e premi sulla voce Modifica widget. Nel riquadro che vedi aprirsi premi sulle voci Scegli > Batteria > Seleziona album > Nome dell'album.

Come modificare widget Raccolta iPhone

Modificare Raccolta Smart widget

Una raccolta di widget altro non è che un insieme di widget inseriti all'interno della stessa “cartella” che ruotano mostrando le informazioni principali nel corso della giornata. Pertanto puoi scegliere di utilizzare le Raccolte Smart fornite direttamente da iPhone o le Raccolte personalizzate create da te.

Per procedere e inserire una raccolta nella schermata Home fai un tap prolungato in un punto qualunque dello schermo e premi sull'icona del pulsante (+) collocato in alto a sinistra. Poi, nella pagina che vedi aprirsi, premi sulla voce Raccolta smart e sul pulsante Aggiungi widget; in questo modo la raccolta verrà creata in automatico e inserita nella schermata Home e potrai procedere spostarla nel punto dello schermo che preferisci.

Ora, per modificarla e andare a vedere quali widget sono presenti al suo interno (ed eventualmente sostituirli), fai un tap prolungato sul widget e, dal menu che vedi comparire, premi sulla voce Modifica raccolta. Nella nuova schermata apertasi, scorrendo la raccolta verso il basso, potrai visualizzare tutti widget che contiene: premendo sul pulsante (-) in corrispondenza di uno specifico widget lo potrai eliminare, premendo sul pulsante (+) in altro a sinistra, invece, ne potrai inserire di diversi, inoltre tenendo premuto un widget e trascinandolo in fondo o in cima alla lista ne potrai cambiare la collocazione.

Oltre a questo, premendo sull'icona Rotazione smart Sì potrai scegliere se far scorrere i vari widget nell'arco della giornata sulla base della loro rilevanza e con l'icona Suggerimenti widget sì potrai, appunto, ricevere suggerimenti su nuovi widget da inserire nella raccolta.

Per creare una raccolta personalizzata, invece, ti basta trascinare i singoli widget presenti nella schermata Home uno sull'altro. Tieni conto che, in qualsiasi caso, non puoi inserire più di 10 widget per raccolta.

Come modificare dimensioni widget iPhone

Dimensioni widget

Come ti ho accennato nei paragrafi precedenti relativi ai widget Foto e Batterie (ma anche nella parte più generale, dato che le stesse regole valgono per tutti) è possibile modificare le dimensioni dei widget, per creare combinazioni fra essi e le app nella schermata Home.

Per impostare la grandezza del widget basta selezionarla tra quelle disponibili non appena si sceglie la tipologia di “scorciatoia” da utilizzare, prima di premere il pulsante Aggiungi widget per inserirlo in schermata Home o in vista Oggi. Normalmente le dimensioni disponibili sono tre, predisposte dalla più piccola alla più grande. Alcune app, invece, ne hanno quatto o più, con funzioni leggermente differenti fra loro (come l'app orologio che mostra l'ora corrente nel luogo in cui ci si trova o le ore in differenti luoghi).

Nel caso in cui avessi impostato una particolare dimensione e volessi tuttavia modificarla puoi fare un tap prolungato sul widget, eliminarlo premendo sulla voce Rimuovi widget e poi sul tasto Rimuovi (o sull'icona (-) in corrispondenza del relativo riquadro) e impostarlo nuovamente della dimensione corretta. Per procedere con l'inserimento del widget puoi utilizzare le stesse informazioni che ti ho fornito nel paragrafo iniziale di questa guida. Semplice, vero?

Come creare widget iPhone

Widgestsmith

Nessuna delle soluzioni offerte da Apple o da terze parti che ti ho illustrato soddisfa pienamente le tue esigenze e vuoi sapere come modificare widget iPhone, magari creandoli per conto tuo? Nessun problema, è un'operazione fattibile! Esistono, infatti, numerose app utili per lo scopo.

Quella che voglio consigliarti è Widgetsmith, un'app gratuita che consente di creare molti tipi di widget suddivisi per grandezze e categorie (come foto, calendario, promemoria, contapassi, astrologia, salute, ecc.) con possibilità di personalizzare il tutto secondo i propri gusti in fatto di aspetti grafici come stile, colore, immagini di sfondo, ecc. É disponibile anche in versione Premium, con pagamento di 1,99 euro/mese o di 21,99 euro/anno, per sbloccare tutte le funzioni presenti.

Come prima cosa procedi quindi scaricando l'app mediante l'App Store: premi quindi sul pulsante Ottieni, conferma l'operazione tramite Face ID, Touch ID o codice e, una volta scaricata, premi sul tasto Apri. Ora comincia a creare il tuo widget selezionando prima di tutto la dimensione tra Small, Medium e Large; dopodiché scegli la tipologia tra le molte a disposizione scorrendo la pagina apertasi verso il basso. Una volta individuato il widget da inserire procedi scegliendo il tema facendo tap sulla scheda Aesthetic/Theme e, una volta impostata, premi sul tasto Customize Theme e su tutte le successive schede per personalizzare i vari aspetti del tuo widget. Una volta concluso premi sulle voci Back e Save.

In ultimo, per inserire il tuo nuovo widget nella schermata Home, puoi seguire la procedura indicata in precedenza: fai un tap prolungato in un punto qualsiasi dello schermo, premi sull'icona (+) e, dall'elenco che vedi aprirsi, seleziona l'anteprima di Widgestsmith o cerca la voce in elenco e fai tap su di essa per aggiungere il widget alla schermata principale del tuo iPhone.

Nel caso in cui qualche informazione non ti fosse chiara o fossi curioso di saperne di più su come creare widget per iPhone, ti consiglio di consultare la guida che ho realizzato in merito alla questione dove troverai molte altre utili indicazioni.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.