Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come pagare F24 con app Intesa Sanpaolo

di

Dopo esserti recato di persona presso la tua banca per effettuare il pagamento di un F24, hai scoperto che, essendo titolare di una partita IVA, sei obbligato a procedere al pagamento in via telematica. L’operatore di Intesa Sanpaolo con il quale hai parlato ti ha elencato tutte le soluzioni a tua disposizione, compresa la possibilità di eseguire il pagamento dell’F24 tramite smartphone, usando l’app della banca. Una volta rincasato, per conoscere la procedura dettagliata e riuscire nel tuo intento, hai sùbito effettuato alcune ricerche sul Web, finendo dritto in questa mia guida.

Se le cose stanno effettivamente così, lasciati dire che oggi è proprio il tuo giorno fortunato. Nei prossimi paragrafi, infatti, ti spiegherò come pagare F24 con app Intesa Sanpaolo, fornendoti tutte le indicazioni necessarie per pianificare il pagamento. Per prima cosa, sarà mio compito dirti come scaricare l’app in questione ed eseguire il primo accesso; dopodiché troverai la procedura dettagliata per compilare un F24 online, scegliendo tra il modello ordinario e il modello semplificato. Inoltre, in caso di eventuali problemi, ti spiegherò anche come effettuare la revoca del pagamento.

Se sei d’accordo, non perdiamo altro tempo in chiacchiere e passiamo sùbito all’azione. Coraggio: mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo che ritieni opportuno e dedicati alla lettura dei prossimi paragrafi. Ti assicuro che, seguendo per filo e per segno le indicazioni che sto per darti e provando a metterle in pratica sul tuo smartphone, pagare un F24 con l’applicazione di Intesa Sanpaolo sarà davvero un gioco da ragazzi. Scommettiamo?

Indice

Operazioni preliminari

Intesa San Paolo app

Prima di entrare nel dettaglio di questo tutorial e spiegarti come per pagare F24 con app Intesa Sanpaolo, se ancora non l’hai fatto, devi scaricare l’app in questione dallo store di Android o iPhone e poi procedere con l’attivazione di O-Key Smart: il servizio gratuito di Intesa Sanpaolo che consente di gestire in sicurezza il proprio conto online e le carte associate a quest’ultimo, necessario per completare una qualsiasi operazione di pagamento.

Per procedere al download dell’app di Intesa Sanpaolo, se hai un dispositivo Android, avvia il Play Store facendo tap sulla sua icona (il simbolo ▶︎ colorato), digita "Intesa Sanpaolo Mobile" nel campo di ricerca collocato in alto e fai tap sul pulsante Cerca, dopodiché individua l’app in questione nei risultati della ricerca e premi sulla sua icona (un quadrato bianco su sfondo verde).

Premi, quindi, sul pulsante Installa, attendi che la barra d’avanzamento raggiunga il 100% e, completato lo scaricamento, fai tap sul pulsante Apri, per avviare l’app ed effettuare il primo accesso. Per la procedura dettagliata, puoi leggere la mia guida su come scaricare l’app Intesa Sanpaolo.

App Intesa Sanpaolo Mobile

Se, invece, hai un iPhone, avvia l’App Store, premendo sulla sua icona (la "A" bianca su sfondo azzurro), fai tap sulla voce Cerca collocata nel menu in basso e, nella nuova schermata visualizzata, scrivi "Intesa Sanpaolo Mobile" nel campo di ricerca visibile in alto.

Adesso, premi sull’app della banca (dovrebbe essere il primo risultato) e fai tap sul pulsante Ottieni, per avviare il download. Potrebbe esserti chiesto di verificare la tua identità tramite Face ID, Touch ID o immissione della password dell’ID Apple.

Fatto ciò, a prescindere dal dispositivo in tuo possesso, premi sul pulsante Entra, inserisci il tuo codice cliente nel campo Codice titolare e fai tap sul pulsante Continua, dopodiché inserisci il codice PIN associato al tuo conto nel campo PIN e premi nuovamente sul pulsante Continua.

Infine, se è il primo accesso al tuo conto online dallo smartphone in uso, segui le indicazioni mostrate nella schermata Inserisci O-Key, per attivare il servizio in questione sul tuo dispositivo. Per saperne di più, ti lascio alla mia guida su come attivare O-Key Smart.

Come pagare F24 con app Intesa Sanpaolo

Pagare F24 con app Intesa Sanpaolo è una procedura semplice e veloce. Tutto quello che devi fare è accedere alla sezione relativa ai pagamenti e scegliere il modello di F24 di tuo interesse tra F24 semplificato e F24 ordinario. Come fare? Te lo spiego sùbito!

Pagamento F24 semplificato Intesa Sanpaolo

Pagamento F24 semplificato Intesa Sanpaolo

Per il pagamento di un F24 semplificato, il modello introdotto per facilitare il contribuente che deve esclusivamente provvedere al pagamento di imposte erariali, regionali e degli enti locali, avvia l’app di Intesa Sanpaolo, premi sul pulsante Entra e inserisci il tuo codice cliente nel campo apposito, per accedere al tuo conto corrente.

Adesso, fai tap sul pulsante Menu, collocato in alto a sinistra, seleziona l’opzione Operazioni e pagamenti e, nella nuova schermata visualizzata, premi sulla voce F24 e altre tasse. Nella sezione Scegli il pagamento, fai tap sull’opzione F24 semplificato e scegli se caricare la foto del tuo F24 o se procedere all’inserimento manuale dei dati.

Nel primo caso, inquadra il documento cartaceo con la fotocamera del tuo smartphone e attendi che il modello F24 venga caricato automaticamente. In alternativa, se hai precedentemente fotografato il documento, fai tap sull’icona del quadrato, in basso a sinistra, e fai tap sulla foto del modello F24 da caricare.

Dopo aver caricato il documento, assicurati che tutti i dati siano ben visibili e, se lo desideri, premi sul pulsante Taglia, per ritagliare la foto precedentemente caricata e/o sull’opzione Ruota, per ruotare il documento. Premi, quindi, sul pulsante Continua, per inviare il tuo F24 semplificato e procedere all’inserimento automatico di tutti i dati.

Se il documento caricato non viene riconosciuto dal sistema o preferisci inserire i dati manualmente, scegli l’opzione Compila manualmente. Specifica, quindi, la data di pagamento tramite l’apposito menu a tendina e inserisci tutti i dati richiesti nelle sezioni Contribuente (Codice fiscale, Cognome, denominazione o rag. sociale, Nome, Data di nascita, Sesso, Comune di nascita ecc.) e Motivo del pagamento.

F24 semplificato Intesa

Adesso, inserisci i dati riportati nella copia cartacea del tuo F24 nei campi Sezione, Codice tributo, Codice ente, Ravv., Immob. variati, Acc., Saldo, Num immob., Rate/mese riferimento, Anno di tuo interesse, Detrazione, Importi a debito versati e Importi a credito compensanti, dopodiché, se devi aggiungere altri tributi, fai tap sulla voce Aggiungi altri tributi e ripeti l’operazione inserendo i dati nella nuova sezione comparsa.

Dopo aver inserito tutti i dati riportati nella copia cartacea del tuo F24 semplificato, premi sull’opzione Continua per due volte consecutive e, nella sezione Conferma, verifica che tutti i dati riportati in precedenza siano corretti. In caso positivo, premi sul pulsante Salva, per salvare il modello F24 compilato e completare il pagamento in un secondo momento (il documento viene salvato nella sezione Promemoria).

Se, invece, vuoi procedere sùbito al pagamento, scegli l’opzione Conferma, inserisci il tuo codice cliente nel campo apposito e il gioco è fatto. Ti sarà utile sapere che, in caso di problemi, potrai revocare il pagamento.

Pagamento F24 ordinario Intesa Sanpaolo

Pagamento F24 ordinario Intesa Sanpaolo

La procedura per pagare un F24 ordinario, che consente di effettuare diverse tipologie di versamenti, come le imposte sui redditi, le ritenute, l’IVA, i contributi INPS, i diritti camerali e molto altro ancora, è pressoché identica al pagamento di un F24 semplificato.

Per procedere, avvia dunque l’app di Intesa Sanpaolo, premi sul pulsante Entra e inserisci il codice cliente nel campo apposito, per accedere al tuo conto online. Adesso, fai tap sul pulsante Menu, in alto a sinistra, scegli l’opzione Operazioni e pagamenti dal menu che compare e premi sull’opzione F24 ordinario.

Scegli, quindi, se inserire automaticamente tutti i dati richiesti, inquadrando la copia cartacea del documento F24 con la fotocamera del tuo dispositivo, o se procedere alla compilazione manuale del modulo. In quest’ultimo caso, premi sull’opzione Compila manualmente e, per prima cosa, indica la data di pagamento tramite l’apposito menu a tendina.

Fatto ciò, procedi all’inserimento dei dati riportati nella copia cartacea del tuo F24 nelle sezioni Contribuente, Domicilio, Sezione erario, Sezione INPS, Sezione regioni, Sezione IMU e altri tributi locali e Sezione altri enti previdenziali e assicurativi.

Dopo aver inserito tutti i dati, premi sui pulsanti Continua (per due volte consecutive) e Conferma e inserisci il codice cliente del tuo conto nel campo apposito, per completare l’operazione e pianificare il pagamento nella data indicata in precedenza.

Pagamento F24 predeterminato Intesa Sanpaolo

Trovare filiale Intesa Sanpaolo

Se la tua intenzione è effettuare un pagamento di un F24 predeterminato con Intesa Sanpaolo, mi dispiace dirti che non è possibile farlo né usando l’app della banca né accedendo al sito ufficiale di Intesa Sanpaolo.

Infatti, per questa tipologia di modello non è previsto il pagamento online ed è necessario recarsi di persona presso lo sportello di una filiale della banca e rivolgersi a un operatore di cassa.

Per trovare la filiale di Intesa Sanpaolo a te più vicina, avvia l’app della banca (non è necessario effettuare l’accesso), fai tap sulla voce Vicino a me, in alto a sinistra, e seleziona l’opzione Filiali, per visualizzare l’elenco delle filiali di Intesa Sanpaolo nella tua zona.

Come revocare pagamento F24 Intesa Sanpaolo

Come revocare pagamento F24 Intesa Sanpaolo

Se ti stai chiedendo se è possibile fare la revoca del pagamento F24 con Intesa Sanpaolo, la risposta è affermativa, a patto di procedere entro le 23.59 del giorno stabilito per il pagamento.

Per sapere se il pagamento di un F24 può essere revocato, avvia l’app di Intesa Sanpaolo, premi sul pulsante Entra, per accedere al tuo conto, e fai tap sul pulsante Menu. Scegli, quindi, l’opzione Operazioni e pagamento e premi sulla voce Revoche.

Nella nuova schermata visualizzata, sono elencate tutte le operazioni revocabili e, per ciascuna di esse, la data e l’orario entro cui è possibile effettuare la revoca. Individua, quindi, il modello F24 del quale intendi annullare il pagamento, premi su di esso, fai tap sul pulsante Conferma e il gioco è fatto. Il messaggio Abbiamo ricevuto la tua richiesta di revoca, ti confermerà l’avvenuto annullamento del pagamento.