Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come registrare una telefonata HUAWEI

di

Devi fare una chiamata molto importante, che hai anche la necessità di registrare (per poterla ascoltare in un secondo momento), ma non sai come procedere? Non ti preoccupare, si tratta di un’operazione molto semplice. Dimmi solo di quale modello di smartphone sei in possesso. Uno smartphone HUAWEI? Perfetto, allora sappi che ho delle soluzioni che possono fare proprio al caso tuo.

Se vuoi sapere come registrare una telefonata su HUAWEI, devi solo ritagliarti qualche minuto di tempo libero e provare le applicazioni che sto per consigliarti che, sarai contento di saperlo, funzionano anche senza che il terminale abbia i permessi di root sbloccati.

Interessante, vero? Allora, se sei curioso di saperne di più e non vedi l’ora di iniziare, mettiti seduto bello comodo e prova a seguire attentamente le indicazioni che sto per fornirti. Vedrai che riuscirai nel tuo intento in maniera molto più semplice di quanto immaginavi. Detto ciò, a me non resta altro che augurarti una buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Informazioni preliminari

Prima di spiegarti come registrare una telefonata su HUAWEI, devo farti presente che, a differenza di quanto si possa pensare, la registrazione di una conversazione all’insaputa dell’interlocutore non costituisce un reato e nemmeno una violazione della privacy. Questo, però, vale solo se la chiamata avviene tra te e una terza persona, per cui non puoi registrare una chiamata in cui tu non sei presente.

Inoltre, sebbene sia possibile effettuare la registrazione, è vietata dalla legge la diffusione della conversazione a terzi (come per esempio la divulgazione su Internet) senza il consenso dei registrati, a meno che non si tratti di far valere un proprio diritto.

Detto ciò, nel corso dei prossimi capitoli di questa mia guida, ti spiegherò come riuscire nell’intento che ti sei proposto. Io non mi assumo alcuna responsabilità circa l’uso che potresti fare delle indicazioni e delle app che ti segnalerò in questa guida.

Come registrare una telefonata HUAWEI

Come registrare una telefonata HUAWEI

HUAWEI da tempo ha rimosso la funzione nativa che permetteva di registrare una chiamata semplicemente premendo l’apposito pulsante nel dialer telefonico.

In questo caso devi necessariamente affidarti ad app di terze parti, che assolvono a questo scopo in maniera egregia. Sia sul Play Store (nel caso ti interessasse capire come registrare una telefonata su HUAWEI P30 Lite o altri modelli con i servizi Google) che su AppGallery (se hai uno smartphone con HMS al posto dei servizi Google) sono presenti tantissime app di questo tipo, ma la maggior parte non funzionano e servono esclusivamente a riempire il tuo smartphone con della pubblicità aggressiva. Per questo motivo di seguito troverai delle app adatte allo scopo che ho personalmente testato e sono completamente funzionanti.

Per maggiore precisione, i test di queste app sono stati eseguiti su uno smartphone HUAWEI P40 Pro con EMUI 12, per cui se hai uno smartphone con una versione di EMUI differente, è possibile che possano esserci problemi o malfunzionamenti con le app che ti sto per citare. In ogni caso ti consiglio di provarle personalmente per verificare il loro corretto funzionamento e decidere quale potrebbe essere la scelta migliore.

CallApp

CallApp

La prima app di cui voglio parlarti si chiama CallApp ed è disponibile gratuitamente al download su Play Store e AppGallery per i dispositivi con HMS. All’interno dell’app sono presenti dei banner pubblicitari, ma sono poco invasivi.

Una volta scaricata l’app, aprila e dal pop-up che appare a schermo che ti chiede di impostare CallApp come app di telefono predefinita, imposta il segno di spunta sull’app in questione e fai tap sul pulsante Imposta come predefinita. Successivamente fai tap sul pulsante Consenti dal pop-up che appare per concedere all’app i permessi richiesti e dalla schermata principale inserisci il tuo numero di telefono e tocca sul pulsante Invia SMS per eseguire la registrazione: il codice numerico ricevuto tramite SMS verrà inserito automaticamente nel campo richiesto dall’app. Per iniziare a usare l’app non ti resta che toccare sul pulsante Inizia a usare CallApp.

Dalla schermata principale, che ti mostra le ultime chiamate effettuate o la rubrica, a seconda della scheda selezionata, tocca sul pulsante Reg posto nella barra in basso, fai tap sul pulsante Accetta e successivamente su Consenti dal pop-up che appare a schermo.

Adesso il tuo smartphone è pronto a registrare una chiamata. Per farlo, quando sei in chiamata, tocca sul pulsante con il microfono che appare a schermo, che una volta premuto mostrerà un pallino rosso con la dicitura Rec.

Per poter riascoltare una chiamata registrata non devi far altro che toccare sul pulsante Reg posto in basso e nella scheda Tutte le registrazioni troverai elencate tutte le chiamate che hai registrato, con un comodo pulsante Play posto di fianco per poter riascoltare in qualsiasi momento.

Come dici? Ti stai trovando davvero bene con questa app e vorresti rimuovere la pubblicità? Se hai scaricato l’app dal Play Store puoi abbonarti al piano Premium al prezzo di 2,19 euro al mese, mentre su AppGallery non è presente alcun modo per rimuovere le pubblicità, nemmeno a pagamento.

Call Recorder

Call Recorder

Altra soluzione di cui voglio parlarti è Call Recorder, disponibile al download sul Play Store e su store alternativi, gratis ma con alcuni banner pubblicitari poco invasivi.

Dopo aver scaricato e installato l’app in questione, aprila e tocca sui pulsanti Concedere le autorizzazioni e Consenti, in modo da consentire l’accesso a tutti i permessi richiesti.

Successivamente l’app ti chiederà di impostare un PIN per proteggerne l’accesso: fai tap sul pulsante OK per impostare un PIN o sul pulsante Annulla se non ti interessa. Terminata la configurazione non devi fare nient’altro: tutte le chiamate continuerai a gestirle dal dialer stock di HUAWEI, ovvero tramite l’app Telefono; l’app, però, andrà a registrare tutte le chiamate ricevute ed effettuate in background.

Per poter ascoltare una registrazione non ti resta che aprire l’app in questione e nella schermata principale troverai subito un elenco con tutte le chiamate da te fatte o ricevute (se vuoi puoi anche filtrarle con i pulsanti in basso). Per avviare l’ascolto di una registrazione tocca su di essa e in automatico si aprirà un mini player in basso che ti permetterà di ascoltare la registrazione.

Toccando invece sul pulsante con i tre puntini posto di fianco a ogni registrazione potrai condividerla, aggiungerla ai preferiti o eliminarla.

Altre app per registrare una telefonata HUAWEI

Altre app per registrare una telefonata HUAWEI

Le app che ti ho proposto in precedenza non ti hanno soddisfatto appieno, per cui ti stai chiedendo se esistono altre app per registrare una telefono HUAWEI, non è vero? Ecco, allora, altre soluzioni valide.

  • Cube ACR – app molto valida per la registrazione delle chiamate. Dopo una prova gratuita di una settimana, per continuare a utilizzarla è necessario optare per un abbonamento settimanale, mensile o annuale (quest’ultimo è quello più vantaggioso) con prezzi, rispettivamente, di 1,99 euro, 6,99 euro e 9,99 euro. Non è disponibile su AppGallery.
  • Registratore di chiamate – un’app gratuita supportata da pubblicità che ti permette di registrare le chiamate fatte e ricevute sul tuo smartphone HUAWEI. L’app prevede anche un piano Premium a pagamento, da 1,49 euro al mese, che rimuove la pubblicità e aggiunge delle funzioni legate al riconoscimento delle chiamate spam e al blocco delle chiamate. Non è disponibile su AppGallery.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.