Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come registrare una telefonata Huawei

di

Devi fare una chiamata molto importante, che hai anche la necessità di registrare (per poterla ascoltare in un secondo momento), ma non sai come procedere? Non ti preoccupare, si tratta di un’operazione molto semplice. Dimmi solo di quale modello di smartphone sei in possesso. Uno smartphone Huawei? Perfetto, allora sappi che ho delle soluzioni che possono fare proprio al caso tuo.

Se vuoi sapere come registrare una telefonata su Huawei, devi solo ritagliarti qualche minuto di tempo libero e provare le applicazioni che sto per consigliarti che, sarai contento di saperlo, funzionano anche senza che il terminale abbia i permessi di root sbloccati.

Interessante, vero? Allora, se sei curioso di saperne di più e non vedi l’ora di iniziare, mettiti seduto bello comodo e prova a seguire attentamente le indicazioni che sto per fornirti. Vedrai che riuscirai nel tuo intento in maniera molto più semplice di quanto immaginavi. Detto ciò, a me non resta altro che augurarti una buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Informazioni preliminari

Chiamata

Prima di spiegarti come registrare una telefonata su Huawei, devo farti presente che, a differenza di quanto si possa pensare, la registrazione di una conversazione all’insaputa dell’interlocutore non costituisce un reato e nemmeno una violazione della privacy. Tuttavia, è vietata dalla legge la diffusione della conversazione a terzi (come per esempio la divulgazione su Internet), a meno che non si tratti di far valere un proprio diritto.

Detto ciò, nel corso dei prossimi capitoli di questa mia guida, ti spiegherò come riuscire nell’intento che ti sei proposto, tramite l’utilizzo di app gratuite che possono essere installate e utilizzate sul tuo smartphone Huawei, senza che siano necessari i permessi di root per il loro corretto funzionamento.

Registratore di chiamate automatico gratis

Call X

Tra le app per Android che ti consiglio di impiegare per registrare le telefonate, vi è sicuramente Registratore di chiamate automatico gratis, un’applicazione gratuita che registra automaticamente sia le chiamate in entrata che quelle in uscita. È disponibile anche in una versione Premium che, al costo di 2,89 €, permette di effettuare la sincronizzazione automatica delle registrazioni con Google Drive e Dropbox, oltre che rimuovere le pubblicità.

Per usufruirne, individua la scheda dell’app nel Play Store di Android, dopodiché premi sul pulsante Installa, per scaricarla sul tuo dispositivo. Al termine del download e dell’installazione automatica, fai tap sul pulsante Apri o pigia sull’icona dell’app che troverai aggiunta alla home screen del tuo smartphone.

All’avvio di Registratore di chiamate automatico gratis, apponi il segno di spunta in corrispondenza delle voci relative alla privacy e premi sul pulsante Continua. Fatto ciò, premi sul bottone Concedere permessi e acconsenti a tutte le richieste che ti vengono mostrate, relative ai permessi che servono per il corretto funzionamento dell’app.

L’applicazione, come già detto, registrerà automaticamente le chiamate in entrata e in uscita, salvando le registrazioni nella schermata Chiamate. Per ascoltare una chiamata registrata, fai quindi tap sulla stessa: l’audio verrà riprodotto attraverso un lettore multimediale integrato.

Nel caso in cui tu voglia regolare le impostazioni, fai tap sul pulsante ☰, situato in alto a sinistra e, nel menu che ti viene mostrato, premi sulla voce Registrazione automatica.

Agendo da questa schermata, puoi quindi regolare le impostazioni dell’audio scegliendo, per esempio, il formato Audio (Mp3 o WAV) e, in caso di problemi con la registrazione, aumentare il volume delle chiamate tramite l’apposita levetta. Comodo, vero?

Registratore di chiamate

Registratore chiamate

Un’altra app gratuita alla quale puoi fare riferimento per registrare le telefonate su Huawei è Registratore di chiamate, la quale offre una funzionalità di registrazione automatica delle chiamate sia in entrata che in uscita ed è scaricabile gratuitamente dal Play Store.

Detto ciò, una volta individuata la scheda dell’app all’interno del negozio virtuale di Android, premi sul pulsante Installa, per scaricarla e installarla sul tuo smartphone. Al termine di quest’operazione, avvia l’applicazione, pigiando sul pulsante Apri presente nel Play Store oppure facendo tap sulla sua icona che troverai aggiunta alla home screen del tuo smartphone.

All’avvio di Registratore di chiamate, premi sul pulsante OK e acconsenti a tutte le richieste che ti vengono fatte, relative all’accettazione dei permessi necessari al funzionamento dell’app.

Detto ciò, non devi far altro che avviare la chiamata che vuoi registrare, o attendere di riceverla: l’applicazione registrerà automaticamente l’audio della stessa. La conversazione registrata sarà poi visibile all’interno della schermata principale di Registratore di chiamate.

Per riascoltare una chiamata registrata, dovrai dunque pigiare sul nome della stessa e sul pulsante ▶︎: l’audio verrà riprodotto in un player integrato. Se, invece, vuoi salvare la chiamata come file MP3, premi sul pulsante Salva come MP3 visibile a schermo, scegli la cartella nella quale esportarla e pigia sul pulsante OK. In alternativa, premi sul pulsante Condividi via, per condividere la registrazione in un’altra app (es. WhatsApp).

Call Recorder

Registratore chiamate

Un’altra valida app della quale puoi avvalerti per registrare una telefonata sul tuo smartphone Huawei è Call Recorder, che registra automaticamente le chiamate sia in entrata che in uscita. Call Recorder dispone anche di una versione Pro che, al costo minimo di 0,99 € al mese, rimuovere le pubblicità.

Detto ciò, per avvalerti di questa app, individua la sua scheda all’interno del Play Store e premi sul pulsante Installa, in modo da scaricarla sul tuo device. Al termine del download e dell’installazione, avvia l’applicazione pigiando sul pulsante Apri o sulla sua icona, che troverai aggiunta alla home screen di Android.

All’avvio dell’app, premi innanzitutto sul pulsante Lo so, per rispondere affermativamente all’avviso relativo alla privacy, dopodiché premi sul pulsante Consenti per registrare e rispondi affermativamente anche alle richieste relative a tutti i permessi necessari per il suo corretto funzionamento.

Fatto ciò, le chiamate in entrata e in uscita verranno registrate automaticamente e saranno visibili nelle rispettive sezioni dell’app: Chiamate in entrata e Chiamate in uscita. Dopo aver registrato una telefonata, potrai dunque ascoltarla tramite il lettore multimediale integrato, selezionandola e poi facendo tap sul pulsante ▶︎.

Se desideri regolare le impostazioni dell’applicazione, premi sul pulsante situato nell’angolo in alto a sinistra e pigia sulla voce Impostazioni nel menu che ti viene mostrato.

In questa sezione dell’app, puoi personalizzare il formato della registrazione, scegliendo per esempio tra MP3 o WAV (Configurazione audio). Inoltre, puoi applicare alcuni filtri, affinché alcuni numeri di telefono vengano esclusi dalla registrazione automatica (Numeri esclusi). Interessante, non trovi?

Altre app per registrare una telefonata Huawei

Registrare chiamata

Le app di cui ti ho parlato nei capitoli precedenti sono soltanto alcune di quelle che permettono di registrare le chiamate su Android, ma ce ne sono anche molte altre. Qualche esempio? Ti accontento sùbito.

  • Registrazione delle chiamate – è un’altra app gratuita che permette di registrare automaticamente o manualmente le telefonate sui telefoni Huawei. Dispone anche di una comoda notifica fluttuante che risulta utile nel caso in cui si vogliano registrare manualmente le telefonate. La versione Premium dispone di funzionalità aggiuntive, come per esempio la possibilità di salvare la registrazione in formato MP4, e costa 2,09€ per tre mesi. Le registrazioni possono essere ascoltate direttamente dall’app, utilizzando il lettore multimediale integrato.
  • Registratore di chiamate – è un’app gratuita che si caratterizza per la sua interfaccia utente minimale e per la sua funzionalità di registrazione automatica delle chiamate, sia in entrata che in uscita. La versione Premium permette di rimuovere gli annunci pubblicitari e costa 1,19€/mese, dopo un periodo di prova gratuito di tre giorni.
  • Registratore di chiamate – anche quest’app permette di registrare facilmente una telefonata, grazie al suo strumento di registrazione automatica. Di contro, però, presenta un’interfaccia utente "vecchio stile" e banner pubblicitari un po’ invasivi non rimovibili con una versione a pagamento.