Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come riaggiungere un amico cancellato su Facebook

di

In seguito a una brutta lite, hai cancellato una persona da Facebook e ora, dopo che vi siete chiariti e riappacificati, vorresti tornare sui tuoi passi e ripristinare il contatto? Hai bloccato un amico su Facebook a causa del suo comportamento insistente assunto sul social network, ma ora hai cambiato idea e vorresti sbloccarlo per averlo nuovamente tra i tuoi contatti? Se hai risposto in modo affermativo, non ci sono dubbi: sei capitato nel posto giusto al momento giusto!

Segui le indicazioni che sto per darti e, in men che non si dica, imparerai sia come riaggiungere un amico cancellato su Facebook che come sbloccare un contatto bloccato in precedenza usando l’apposita funzione del social network. Chiaramente, ti fornirò informazioni specifiche sia per agire da smartphone e tablet che da computer.

Allora, sei pronto per iniziare? Ottimo! Mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo che ti serve per concentrarti sulla lettura di questo tutorial e, cosa ancora più importante, segui passo dopo passo le indicazioni che sto per darti. Vedrai che, una volta terminata questa lettura, sarai perfettamente in grado di riaggiungere alla tua lista di amici Facebook un contatto che avevi precedentemente cancellato. Chiaramente, spetterà poi a quest’ultimo decidere se accettare la tua nuova richiesta di amicizia o meno. In bocca al lupo per tutto!

Indice

Come riaggiungere un amico cancellato su Facebook da smartphone e tablet

Se hai intenzione di riaggiungere un amico cancellato su Facebook e vuoi fare ciò agendo da smartphone o tablet perché sei solito accedere al celebre social network dalla sua versione mobile, sappi che puoi riuscirci in pochi tap. Tutto ciò che devi fare è sbloccare l’utente in questione (se lo avevi bloccato in precedenza) e poi inviargli una nuova richiesta di amicizia. Come ti ho già anticipato nell’introduzione della guida, ovviamente spetterà poi a quest’ultimo decidere se accogliere positivamente la tua richiesta o meno. Trovi tutto spiegato nei prossimi paragrafi.

Vediamo innanzitutto come sbloccare una persona su Facebook e poi come raggiungerla ai propri contatti. Per prima cosa, avvia l’app di Facebook sul tuo device Android, iOS o Windows 10 Mobile, accedi al tuo account (se necessario) e pigia sul bottone (≡) che si trova in alto a destra o in basso a destra (in base al dispositivo che stai utilizzando). Pigia, poi, sulla voce Impostazioni e privacy situata in fondo, fai tap sulla voce Impostazioni e, nella schermata che si apre, premi sulla voce Blocco, così da accedere all’elenco degli utenti che hai bloccato su Facebook.

Individua, dunque, il nome della persona che intendi sbloccare e riaggiungere ai tuoi contatti e pigia sul bottone Sblocca che si trova in corrispondenza dello stesso per togliere il blocco. Fatto ciò, potrai finalmente inviare una nuova richiesta di amicizia all’utente sbloccato. Per riuscirci, pigia sull’icona dei due omini situata in basso a sinistra, digita il nome della persona nella barra di ricerca situata in alto, fai tap sul suo nome e poi pigia ancora una volta sul nominativo per recarti sul suo profilo.

Dopo esserti recato sul profilo dell’utente, inviagli una nuova richiesta di amicizia pigiando sul pulsante Aggiungi agli amici e il gioco è fatto. Se l’utente accetterà la richiesta appena inviata, verrà nuovamente aggiunto nella tua lista di amici.

Se non hai avuto bisogno di sbloccare la persona che vuoi riaggiungere ai tuoi contatti di Facebook, puoi ignorare i passaggi che ti ho mostrato nelle righe precedenti. In questo caso, infatti, devi solo recarti sul profilo della persona che avevi rimosso dagli amici e inviargli una nuova richiesta pigiando sul bottone Aggiungi agli amici.

Se qualche passaggio non ti è chiaro o se vuoi semplicemente maggiori informazioni su come sbloccare una persona su Facebook e su come richiedere l’amicizia su Facebook, consulta gli approfondimenti che ti ho linkato.

Come riaggiungere un amico cancellato su Facebook da computer

Se stai leggendo questo capitolo della guida, evidentemente sei solito accedere a Facebook dal computer. In tal caso, sappi che aggiungere alla tua lista di amici una persona che avevi precedentemente rimosso non è affatto complicato: come ti ho già spiegato nel capitolo precedente, tutto ciò che devi fare per portare a termine l’operazione è sbloccare l’utente in questione (se lo avevi effettivamente bloccato) e poi inviargli una nuova richiesta d’amicizia. Se la persona interessata l’accetterà, verrà aggiunta nuovamente alla tua lista di contatti di Facebook.

La prima cosa che devi fare per riuscire nel tuo intento è collegarti alla pagina d’accesso di Facebook (oppure avviare la sua app per Windows 10), accedere al tuo account (se necessario), cliccare sul pulsante (▾) che è collocato nell’angolo in alto a destra della pagina (nella barra blu di Facebook) e selezionare la voce Impostazioni dal menu che si apre.

Successivamente, fai clic sulla voce Blocco nella sidebar posta lateralmente sulla sinistra e clicca prima sul link Sblocca posto in corrispondenza del nominativo della persona che intendi sbloccare e conferma l’operazione mediante l’apposito pulsante. Così facendo, hai tolto il blocco che avevi applicato all’utente e ora puoi inviargli una nuova richiesta d’amicizia recandoti sul suo profilo (basta cercarlo tramite la barra di ricerca situata in alto a sinistra) e pigiando poi sul bottone Aggiungi agli amici. Semplice, vero?

Se la persona che vuoi includere nuovamente nella tua lista di amici non era stata sottoposta ad alcun blocco, invece, non è necessario che tu segua i passaggi che ti ho illustrato nelle righe precedenti. Per raggiungerla ai tuoi amici, infatti, devi semplicemente recarti sul suo profilo e pigiare sul bottone Aggiungi agli amici. Se la persona accetterà la nuova richiesta di amicizia che gli hai inviato, il suo nominativo figurerà nuovamente nella lista di contatti Facebook del tuo account.

Se hai riscontrato qualche difficoltà a sbloccare una persona su Facebook o a inviare una richiesta di amicizia su Facebook o, comunque, se vuoi maggiori informazioni sulle operazioni in questione, non esitare a consultare gli approfondimenti che ti ho linkato: lì troverai altre informazioni che potrebbero tornarti utili.