Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come ricaricare conto PayPal

di

Ti sei appena iscritto a PayPal per avere la libertà di fare acquisti online senza dover comunicare a terzi i dati della tua carta di credito ma non sai come aggiungere fondi al tuo conto? Niente panico, sono qui per darti una mano. Da’ un’occhiata a questo tutorial e scopri come ricaricare conto PayPal usando il tuo conto corrente bancario o reclamando fondi PayPal che ti spettano di diritto ma non hai ancora potuto incassare.

Come dici? La cosa ti interessa ma essendo poco pratico in fatto di nuove tecnologie temi che le operazioni da compiere per poter ricaricare conto PayPal possano essere troppo complicate per te? Beh, sappi che ti sbagli… ed anche di grosso! Infatti, al contrario delle apparenze, ricaricare conto PayPal è un’operazione abbastanza semplice da effettuare anche per chi è alle prime armi con il mondo di Internet e con quello dei pagamenti digitali, hai la mia parola.

Chiarito ciò, se sei dunque realmente interessato a scoprire quali passaggi bisogna compiere per poter ricaricare conto PayPal, ti suggerisco di prenderti qualche minuto di tempo libero, di metterti ben comodo e di concentrarti sulla lettura delle indicazioni che trovi qui di seguito. Sono certo che alla fine potrai dirti più che soddisfatto e che in caso di necessità sarai anche pronto e ben felice di spiegare a tutti i tuoi amici bisognosi e desiderosi di ricevere una dritta analoga in che maniera procedere. Allora? Che aspetti a metterti all’opera? Le offerte online che avevi adocchiato potrebbero finire da un momento all’altro!

Bonifico

Come ricaricare conto PayPal

Se vuoi scoprire come ricaricare conto Paypal, il primo passo che devi compiere è quello di accedere al tuo account. Per fare ciò, collegati al sito Internet di PayPal digitando www.paypal.com nella barra degli indirizzi del tuo browser Web preferito, pigia il pulsante Invio presente sulla tastiera ed accedi al tuo conto facendo clic sul pulsante Accedi posto in alto a destra, riempiendo i campi visualizzati a schermo con l’indirizzo di posta elettronica e la password facenti riferimento al tuo account PayPal e pigiando poi pulsante blu Accedi.

Nella nuova pagina Web che a questo punto ti verrà mostrata, accertati che sia selezionata la scheda Riepilogo nella parte in alto a sinistra della schermata e poi clicca sulla voce Ricarica conto situata nella barra laterale. Una volta fatto ciò, ti verrà mostrata una pagina Web contenente le coordinate bancarie (beneficiario, banca del beneficiario, codice IBAN e codice BIC) che dovrai utilizzare per effettuare un bonifico a PayPal e mediante cui andrai a ricaricare il tuo conto.

Prendi quindi nota dei dati visualizzati a schermo oppure stampa la pagina Web di riferimento dopodiché provvedi a disporre un bonifico direttamente dalla tua banca utilizzando le informazioni precedentemente appuntate ed inserendo come causale il termine ricarica. Per effettuare il bonifico, puoi recarti personalmente nella sede più vicina della tua banca oppure puoi utilizzare il servizio di home banking offerto dalla stessa avviando la procedura per immettere un nuovo bonifico europeo usando l’apposita opzione presente nel pannello di gestione del conto.

La procedura non prevede costi aggiuntivi e viene portata a termine nell’arco di due, massimo tre, giorni lavorativi.

Tieni ben presente che il procedimento per ricaricare conto PayPal appena visto insieme andrà a buon fine solo ed esclusivamente se il conto da cui parte il bonifico è intestato alla stessa persona titolare del conto PayPal. Non è tuttavia indispensabile che il C/C bancario risulti associato al conto PayPal da ricaricare.

Ricevere e/o richiedere pagamenti

Come ricaricare conto PayPal

Oltre che così come ti ho già indicato, puoi ricaricare conto PayPal ricevendo e/o richiedendo dei pagamenti da parte di altri utenti iscritti al servizio che magari ti devono del denaro. Per fare ciò, collegati nuovamente alla pagina iniziale di PayPal dopodiché pigia sulla voce Invia e richiedi che risulta collocata in alto in modo tale da poter accedere alla sezione del tuo account PayPal mediante cui inviare e richiedere denaro. In seguito, fai clic su Richiedi denaro.

Compila poi il campo Indirizzo email o nome visualizzato a schermo digitando il nome o l’indirizzo di posta elettronica relativo alla persona dalla quale desideri ricevere soldi sul tuo account PayPal e clicca sul bottone Succ dopodiché indica nel campo relativo all’importo la cifra in denaro che è tua intenzione ottenere.

Se necessario, modifica il tipo di valuta cliccando sull’apposito menu a tendina ed eventualmente compila il campo Aggiungi un messaggio digitando un messaggio da associare alla tua richiesta di pagamento. Per concludere, pigia sul bottone Richiedi denaro.

Una volta effettuati questi passaggi, il destinatario della richiesta riceverà un messaggio di notifica della cosa tramite posta elettronica all’indirizzo email precedentemente indicato che lo avvertirà della tua intenzione di voler ricaricare conto PayPal ricevendo un pagamento. Se l’utente non è ancora iscritto a PayPal, verrà inoltre invitato a creare un account.

Potrai anche inviare un sollecito di pagamento recandoti nella scheda Cronologia del tuo account PayPal, cliccando sulla voce relativa alla richiesta di pagamento e pigiando sulla voce Invia un promemoria. Nel caso in cui dovessi ripensarci, potrai invece annullare la richiesta di pagamento recandoti nella scheda Cronologia del tuo account PayPal, cliccando sulla voce relativa alla richiesta di pagamento e pigiando su Annulla.

PayPal.Me

Come ricaricare PayPal

Un altro sistema per ricaricare conto PayPal consiste nel richiedere il trasferimento di una determinata somma di denaro ad altri utenti sfruttando PayPal.Me. Non ne hai mai sentito parlare? Si tratta di un innovativo sistema ideato da PayPal consistente nella creazione di un link personalizzato per ciascun account che può essere condiviso tramite email, social network, chat e chi più ne ha più ne metta con la persona dalla quale si desidera ricevere del denaro. Chi riceve il link può inviare una somma di denaro a proprio piacimento semplicemente cliccandoci sopra ed attenendosi alla facile e veloce procedura guidata proposta nella finestra del browser.

Per ricaricare conto PayPal mediante PayPal.Me, il primo passo che devi compiere è quello di creare un link personalizzato per poter usufruire del servizio. Per fare ciò, digita www.paypal.me nella barra degli indirizzi del browser, pigia il pulsante Invio sulla tastiera e poi fai clic sul pulsante blu Crea il tuo link PayPal.Me collocato al centro dello schermo.

Compila poi il campo sottostante la voce Immetti il tuo link di seguito digitando la parte finale del link che intendi utilizzare per usufruire del servizio (es. NomeCogonome) dopodiché fai clic sul bottone Crea link e e necessario provvedi inoltre ad effettuare il login al tuo account PayPal. Per concludere, seleziona il colore di sfondo che intendi applicare al tuo profilo su PayPal.Me, specifica il motivo per il quale intendi utilizzare il servizio scegliendo fra Amici e familiari e Beni e servizi dopodiché fai clic sul pulsante Crea link presente in basso.

Per concludere, pigia sul pulsante Vedi il tuo link, copia ed incolla quanto riportato nella barra degli indirizzi della nuova scheda che andrà ad aprirsi nel browser Web ed invia il collegamento ai tuoi conoscenti in modo tale da fare richieste per ricaricare conto PayPal.

Se in passato hai già provveduto a creare il tuo link PayPal.Me oppure se lo hai dimenticato, potrai sempre e comunque visualizzarlo accedendo alla sezione Invia e richiedi di PayPal, facendo clic sulla voce Crea un link PayPal.Me e prendendo nota del collegamento riportato accanto alla voce Il tuo link annesso alla nuova pagina Web visualizzata.

Da smartphone

Come ricaricare conto PayPal

Le operazioni da compiere per ricaricare conto PayPal che ti ho indicato nelle precedenti righe possono essere effettuate anche dal cellulare. Se hai uno smartphone, puoi dunque scaricare ed installare la app di PayPal per iPhoneAndroid e Windows Phone ed effettuare l’invio di un sollecito di pagamento.

Completata l’installazione, pigia sull’icona dell’applicazione presente nella schermata principale del tuo dispositivo ed immetti i dati di login al tuo account PayPal digitandoli ove richiesto. Una volta visualizzata la schermata principale dell’app, pigia sulla voce Richiedi denaro collocata in basso a destra e fai tap su Inizia. Digita poi nel campo Nome, email o numero di cellulare il nome, l’indirizzo di posta elettronica o il numero di telefono cellulare del destinatario del pagamento.

Indica ora la somma in denaro da “riscuotere” e pigia su Avanti, aggiungi un eventuale messaggio di testo d’accompagnamento facendo tap sul bottone + collocato in corrispondenza della voce Aggiungi messaggio annessa alla nuova schermata che ti viene proposta, rivedi tutti i dati per la richiesta di ricarica ed assicurati che sia tutto corretto dopodiché pigia sulla voce Richiedi denaro presente in basso per completare la procedura.

Se invece desideri ricaricare conto PayPal da mobile sfruttando PayPal.Me, fai tap sull’icona a forma di ingranaggio presente nella schermata principale dell’applicazione, seleziona la voce PayPal.Me, se non hai già provveduto a creare un tuo link personalizzato effettua la semplice procedura guidata proposta a schermo seguendo le indicazioni che ti ho fornito nelle precedenti righe dopodiché pigia sul pulsante Condividi il tuo link e seleziona il metodo di condivisione desiderato scegliendo tra quelli proposti.

In alternativa, copia il link che ti viene mostrato nella casella sottostante la voce Condividi il link con gli amici ed incollalo ove meglio credi. Più facile di così?

Non vuoi scaricare l’app PayPal sul tuo smartphone ma hai comunque la necessità di ricaricare il tuo conto da mobile? No problem. Ti basta collegarti alla versione mobile del sito Internet di PayPal mediante il browser Web che solitamente utilizzi sul tuo dispositivo per navigare in rete ed il gioco è fatto.

In seguito, dovrai attenerti per filo e per segno ai passaggi che ti ho indicato nelle precedenti righe, quando ti ho spiegato come fare per ricaricare conto PayPal da computer, la procedura è praticamente la stessa.

Alternative

Come ricaricare conto PayPal

In alternativa alle operazioni che ti ho indicato nelle precedenti righe, puoi ricaricare conto PayPal anche andando ad associare un metodo di pagamento al tuo account in modo tale da eseguire i pagamenti su Internet tramite quest’ultimo.

Proprio così! Se associ una carta di credito (anche ricaricabile) o un conto corrente bancario a PayPal puoi pagare tramite questi ultimi senza che ci sia del credito sul tuo conto online. PayPal diventa una sorta di “ponte” da utilizzare per non fornire i dati della carta di credito o del C/C a terzi quando si effettua un acquisto online.

Per associare una carta di credito o un conto bancario a PayPal, devi collegarti al tuo account, selezionare la scheda Portafoglio presente in alto e pigiare sul pulsante Collega un conto bancario o Collega una carta.

Successivamente dovrai provvedere a verificare la tua identità accettando il prelievo (o l’accredito) di piccole somme di denaro sul conto o sulla carta associati a PayPal e inserendo nel servizio i dati forniti come causale della transazione. Per maggiori info, consulta il mio articolo su come pagare con PayPal.