Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come inviare denaro con PayPal

di

Dopo averci pensato a lungo, tu e i tuoi amici avete deciso di prenotare una vacanza e godervi qualche settimana di relax. Insieme al tuo migliore amico, vi siete occupati di individuare l'hotel più conveniente e scegliere le città da visitare, stilando un itinerario giorno per giorno. Al momento di completare la prenotazione e il pagamento, il tuo migliore amico si è offerto di coprire l'intera spesa ed effettuare successivamente la raccolta dei soldi di tutti gli altri partecipanti.

Di comune accordo, avete deciso che la soluzione migliore fosse affidarsi a PayPal, che consente di inviare e ricevere denaro con semplicità e, in alcuni casi, senza spese aggiuntive. Se le cose stanno effettivamente così e adesso vorresti sapere come inviare denaro con PayPal per restituire i soldi al tuo migliore amico, lasciati dire sei arrivato nel posto giusto al momento giusto.

Nella guida che stai per leggere, infatti, ti indicherò quali sono le tariffe che il servizio applica per l'invio di denaro, quali sono i tempi per il trasferimento e, soprattutto, ti indicherò la procedura dettagliata per riuscire nel tuo intento da computer, smartphone e tablet. Come dici? È proprio quello che volevi sapere? Allora non perdere altro tempo e approfondisci subito l'argomento. Trovi spiegato tutto qui sotto.

Indice

Operazioni preliminari e tariffe

paypal

Prima di entrare nel dettaglio di questa guida e indicarti come inviare denaro con PayPal, ti sarà utile conoscere non solo quali sono le tariffe applicate dal celebre servizio per inviare e ricevere denaro, ma anche quali sono le tempistiche e le condizioni d'utilizzo.

Per prima cosa va detto che, tipicamente, per inviare denaro con PayPal occorre essere registrati al servizio, ma ci sono anche delle eccezioni, che vedremo meglio più avanti. A tal proposito, va sottolineato che la persona alla quale devi inviare il denaro non deve necessariamente avere già un conto PayPal aperto: una volta ricevuto l'importo, riceverà una notifica con la procedura per aprire un account e prelevare i suoi soldi.

Se, quindi, non hai ancora un account PayPal, collegati alla pagina principale del servizio, fai clic sul pulsante Registrati gratis, scegli se creare un conto personale o business e continua. Inserisci dunque il tuo numero di telefono, premi il pulsante Avanti, inserisci il codice che ti è arrivato via SMS e inserisci le informazioni richieste nei moduli successivi. Inserisci, poi, le credenziali richieste, attiva la spunta per l'accettazione dei termini di servizio e, infine, premi sul pulsante Accetta e crea conto.

Se, invece, preferisci creare il tuo conto PayPal da smartphone e tablet, utilizzando l'applicazione per dispositivi Android e iOS/iPadOS, installa quest'ultima in base alla solita procedura, avviala e fai tap sul pulsante Registrati, dopodiché inserisci in numero di telefono e tutti i dati richiesti nei campi appositi come visto da Web. Pigia poi sul pulsante Accetta e crea conto e il gioco è fatto. Per la procedura dettagliata, ti lascio alla mia guida su come aprire un conto PayPal.

Adesso che hai creato il tuo account, non ti resta che conoscere i dettagli relativi all'invio di denaro con PayPal, come le tariffe applicate. Per prima cosa, devi sapere che l'invio di denaro per pagare gli acquisti è sempre gratuito, stessa cosa per l'invio ad amici e familiari. I costi ci sono quando si ricevono donazioni o per transazioni personali internazionali.

I costi sono di 0,35 euro quando viene richiesto denaro, ovvero per la transazioni commerciali standard. Se con codice QR pari o inferiori a 10 euro, la tariffa è di 0,05 euro. Se si superano i 10 euro, allora la tariffa base con codice QR passa a 0,20 euro. Nel caso di transazioni internazionali personali, il costo per ogni transazione verso l'Europa o qualsiasi altro Paese parte da un minimo di 1,99 euro e arriva a un massimo di 3,99 euro. Per le donazioni invece, la tariffa è del 3,40% + un fisso che, per l'euro, è di 0,34 euro. Maggiori info qui.

Come inviare denaro con PayPal beni e servizi

paypal

Se vuoi fare un acquisto online e PayPal è tra i possibili metodi di pagamento, allora ti farà piacere sapere che puoi utilizzarlo in modo assolutamente semplice. Questo perché, almeno in teoria, dovrebbe essere il commerciante a fornirti tutti i mezzi possibili per avvalertene.

Sì, ma come mandare il denaro con PayPal senza commissioni? Devi sapere che, come anche detto prima, per il pagamento di beni o servizi non sono previste commissioni di sorta. Per essere precisi, ci sono ma sono a carico di chi richiede la transazione, ovvero il commerciante. Per questa ragione, se qualcuno ti chiede di pagarle anche se sei cliente, attenzione perché si tratta di una possibile truffa.

Detto questo, se ti trovi su un ecommerce per acquistare dei beni o dei servizi, per pagare con PayPal non devi fare altro che selezionare tale opzione tra i metodi di pagamento disponibili. Una volta fatto questo, procedi al pagamento e immetti le tue credenziali PayPal e paga usando il denaro sul conto o sulla carta/conto associati a quest'ultimo.

Se invece la transazione non prevede il passaggio attraverso un ecommerce oppure PayPal non è disponibile, sarà sufficiente che il venditore ti faccia una richiesta di pagamento. PayPal ti invierà una email (anche nel caso tu non sia cliente PayPal) dalla quale potrai pagare immettendo le credenziali, oppure i dati della tua carta di credito/debito: sono supportate anche le prepagate, come Revolut e HYPE.

Se invece vuoi essere tu a inviare denaro per beni o servizi senza aspettare la richiesta o senza passare per un ecommerce, allora accedi al tuo conto PayPal, premi il pulsante Invia (o Invia e richiedi > Invia), scegli il destinatario (o digitane il recapito nel campo apposito), immetti la somma e un eventuale messaggio di accompagnamento per motivare il pagamento, scegli poi l'opzione Beni e servizi: in questo modo avrai la Protezione Acquisti e il destinatario pagherà le commissioni.

Da smartphone e tablet il procedimento prevede di entrare nell'app di PayPal, premere il pulsante Invia, scegliere il destinatario e poi selezionare l'opzione Beni e servizi per le ragioni del trasferimento.

Come inviare denaro con PayPal amici e parenti

paypal

Se vuoi inviare il denaro a un conoscente che non ti ha fatto richiesta, allora la procedura è completamente differente in quanto dovrai essere tu a fare tutto il lavoro. Ma come trasferire i soldi con PayPal ai conoscenti? Vediamo insieme la procedura prima da Web e poi dall'app per dispositivi mobili.

La prima cosa da fare è collegarsi al proprio conto PayPal e premere sul pulsante Invia (o Invia e richiedi > Invia). Adesso ti trovi nella schermata dove indicare il destinatario del pagamento inserendo la relativa email, numero di telefono o nome. Se la persona in questione ha un conto PayPal, verrà facilmente riconosciuto e mostrato come opzione. Se invece non ha un onto PayPal, potrai comunque immettere email o numero di telefono e gli verrà recapitato un messaggio di notifica che la invita a iscriversi a PayPal per ricevere il denaro.

Quando hai scelto la persona, vai avanti, immetti la cifra che desideri inviare e un eventuale messaggio per motivare il pagamento, premi il pulsante per continuare e indica che si tratta di un pagamento per amici e familiari (in questo caso NON si applica la protezione acquisti, quindi attenzione a non pagare in questo modo per acquisti di beni o servizi!), scegli poi il metodo di pagamento da usare tra quelli disponibili, premi il pulsante Continua, verifica che sia tutto in ordine nella schermata di riepilogo e premi il pulsante per inviare il pagamento.

Se invece stai utilizzando l'app di PayPal per dispositivi mobili, aprila ed esegui l'accesso al tuo conto. Dalla Home premi il pulsante Invia, scegli il destinatario, immetti la cifra da trasferire e un eventuale messaggio, premi il pulsante Avanti, scegli l'opzione Amici e familiari, premi ancora su Avanti, scegli il metodo di pagamento, premi ancora Avanti e, se tutto coincide, premi il pulsante Invia per confermare al transazione.

Come inviare denaro con PayPal senza conto

paypal checkout

Come mandare denaro con PayPal se non possiedi un conto o se il destinatario non lo possiede? Forse ti stupirà sapere che, sebbene sembri illogico, è possibile senza troppi problemi. Nel caso il destinatario non abbia un conto, come già accennato in precedenza, riceverà una email o un messaggio che lo invitano a iscriversi alla piattaforma per ricevere il denaro.

Se invece quello a essere senza conto sei tu, il procedimento è possibile solo se l'altra persona ti fa richiesta, oppure tramite ecommerce. Ci sono piattaforme come Shopify, Wix, WooCommerce e molte altre che permettono d'integrare la funzione PayPal Checkout tra le opzioni di pagamento. Grazie a questa, anche i clienti senza conto PayPal potranno pagare tramite questo provider semplicemente immettendo i dati della loro carta, proprio come per un classico acquisto online.

Se invece la persona in questione non usa uno di questi ecommerce o non ha integrato PayPal Checkout, può semplicemente farti richiesta di pagamento tramite la tua email o numero di telefono. PayPal ti invierà un link dal quale effettuare un pagamento con carta anche se non possiedi un account e non hai alcuna intenzione di crearne uno. Per sapere come pagare con PayPal senza account, ti lascio alla mia guida sul tema.

Per approfondimenti su come funziona PayPal o su come pagare con PayPal, invece, leggi le guide che ti ho appena linkato.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.