Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Settimana del Black Friday
Scopri le migliori offerte dell'Amazon Black Friday 2018. Vedi le offerte Amazon

Come ripristinare tastiera Samsung

di

Hai comperato da poco uno smartphone o un tablet Android a marchio Samsung e tutto contenuto hai subito iniziato a personalizzarlo scaricando applicazioni, giochi e quant’altro e modificando le varie impostazioni in base alle tue esigenze e preferenze. Non essendo però molto esperto in fatto di nuove tecnologie ti sei successivamente resto conto di aver “pasticciato” un po’ troppo. Per essere più precisi, il tuo problema principale è quello che ora come ora la tastiera del dispositivo non risponde più ai comandi ed ogni volta che cerchi di utilizzarla crasha inesorabilmente.

Data la situazione, permettimi di darti un suggerimento: leggi questo mio tutorial su come ripristinare tastiera Samsung per porre immediatamente rimedio alla cosa. Nelle righe successive provvederò infatti ad illustrarti, in maniera semplice ma al tempo stesso dettagliata, come riuscire a risolvere il verificarsi di una condizione del genere. Vedrai, è molto più semplice di quel che tu possa pensare.

Come dici? Il tuo problema non è quello di cui sopra bensì il fatto che la lingua predefinita della tastiera o altre impostazioni sono state modificate o, ancora, che dopo aver scaricato alcune tastiere aggiuntive dal Play Store quella “di serie” non risulta più utilizzabile così come di consueto? Nessun problema. Avevo già pensato anche a questo ed infatti nelle seguenti righe trovi delle utili indicazioni sul da farsi anche a tal proposito. Ora però basta chiacchierare e passiamo all’azione. Ti auguro, come mio solito, buona lettura e… buon “lavoro”.

Nota: Poiché non sono a conoscenza del modello esatto di smartphone o tablet Samsung in tuo possesso e poiché non conosco neppure la versione precisa di Android che stai usando, le impostazioni e le voci che trovi indicate in questa guida potrebbero differire leggermente rispetto a quanto da te visualizzato sul tuo dispositivo.

Vai subito a ▶︎ Ripristinare la tastiera Samsung in caso di crash ed errori variRipristinare la lingua e le impostazioni della tastiera SamsungRipristinare la tastiera Samsung come predefinita | Ripristinare il dispositivo

Ripristinare la tastiera Samsung in caso di crash ed errori vari

Se ti interessa capire come fare per ripristinare la tastiera del tuo smartphone o tablet Samsung perché quando cerchi di utilizzarla va in crash o sullo schermo vedi apparire dei messaggi d’errore, molto probabilmente la colpa è riconducibile al processo relativo alla stessa. Per far fronte alla cosa, dovrebbe dunque essere sufficiente svuotare la relativa cache e riavviarlo oppure cancellare i dati correlati.

Per fare ciò, afferra il tuo dispositivo, sbloccalo, accedi alla schermata in cui sono raggruppate le icone di tutte le applicazioni e tappa su Impostazioni (l’icona a forma d’ingranaggio). In alternativa, puoi richiamare la schermata delle impostazioni di Android anche accedendo al menu delle notifiche, eseguendo uno swipe dall’alto verso il basso e pigiando poi sulla ruota d’ingranaggio che trovi annessa allo stesso.

Adesso, pigia su Gestisci applicazioni (se necessario seleziona prima la scheda Generale), seleziona la sezione Tutti/e che trovi in alto ed individua e seleziona il processo corrispondente alla tastiera, quello denominato Tastiera Samsung. Se non riesci a trovare subito il processo “incriminato”, pigia sul pulsante […] in alto a destra e seleziona Ordina per nome in modo tale da ordinare i vari processi per nome ed identificare quello relativo alla tastiera con maggiore facilità.

Nella schermata che a questo punto vedrai apparire, pigia sul bottone Svuote cache per, appunto, svuotare la cache del processo relativo alla tastiera. Dopodiché tappa sul bottone Cancella dati e successivamente su quello Ok in risposta all’avvio che appare su schermo per eliminare i dati salvati sul dispositivo sempre relativi alla tastiera Samsung.

Come ripristinare tastiera Samsung

A procedura ultimata, riavvia il tuo smartphone o il tuo tablet premendo per qualche istante sul pulsante di accensione/spegnimento che trovi nella parte in alto della scocca oppure di lato e selezionando l’opzione Riavvia nel menu che appare su schermo. Alla successiva accensione, verifica dunque che i problemi relativi all’uso della tastiera risultino risolti.

Se poi nonostante la messa in atto della procedura di cui sopra continui a riscontrare delle anomalie, prova ad effettuare un riavvio forzato del processo relativo alla tastiera. Per fare ciò, recati, così come visto poc’anzi, in Gestisci applicazioni nelle impostazioni di Android, pigia sulla scheda Tutti/e, seleziona il processo Tastiera Samsung, premi sul bottone Arresto forzato e successivamente su OK per confermare l’esecuzione dell’operazione. Verifica quindi che la tastiera risulti nuovamente funzionante senza problemi.

Ripristinare la lingua e le altre impostazioni della tastiera Samsung

Se invece la tastiera del tuo dispositivo Samsung funziona perfettamente ma quello di cui hai bisogno è ripristinare l’uso della lingua italiana (o comunque quella di default) oppure altre impostazioni d’uso, il procedimento che devi intavolare è diverso da quello visto nel precedente righe. Devi infatti andare ad agire sui settaggi della tastiera. Vediamo subito in che modo.

Per riuscire nel tuo intento, afferra il dispositivo, sbloccalo, accedi alla schermata dello stesso in cui si trovano le icone di tute le applicazioni e tappa sull’icona Impostazioni (quella con l’ingranaggio). Dopodiché pigia sulla voce Lingua e inserimento che trovi in corrispondenza della sezione Controlli o su quella Impostazioni avanzate (che a seconda del modello di smartphone o tablet Samsung che possiedi potrebbe essere necessario selezionare prima la relativa scheda) e scegli Tastiera Samsung.

In alternativa a come visto poc’anzi, se lo ritieni più comodo puoi richiamare la schermata delle impostazioni di Android anche accedendo al menu delle notifiche effettuando uno swipe dall’alto verso il basso e pigiando poi sulla ruota d’ingranaggio che trovi annessa allo stesso.

Nella schermata che a questo punto vedrai apparire troverai tutte le impostazioni relative alla tastiera di serie del dispositivo che è possibile modificare. Se hai bisogno di ripristinare la lingua predefinita per la tastiera, pigiando sul pulsante [+] presente in corrispondenza della dicitura Seleziona lingue di inserimento puoi selezionare l’italiano o comunque sia l’idioma che risultava essere preimpostato sul dispositivo.

Come impostare tastiera Samsung

Andando invece a selezionare e deselezionare le varie altre voci disponibili puoi riportare il tutto sui valori predefiniti in base a quelle che sono le tue necessità. Ad esempio, intervenendo sulle voci che trovi in corrispondenza della sezione Inserimento intelligente puoi attivare oppure no la previsione del testo e la sostituzione automatica, l’inserimento automatico della maiuscola, quello dell’interlinea, la punteggiatura ecc. In corrispondenza della sezione Feedback tocco tasto trovi invece le opzioni per abilitare oppure disattivare i suoni, la vibrazione e l’ingrandimento dei caratteri toccati su tastiera prima del loro inserimento.

Se poi avevi modificato troppi parametri e preferisci dunque ripristinare tutte le impostazioni di default in un sol colpo senza dover intervenire sulle singole voci, scorri verso il basso la schermata visualizzata e tappa sulla dicitura Ripristino impostazioni che trovi in corrispondenza della sezione Altre impostaz., conferma la tua scelta pigiando su OK in risposta all’avviso che vedi apparire su schermo ed attendi qualche istante affinché la procedura di reset venga avviata e portata a termine.

Come impostare tastiera Samsung

Ripristinare la tastiera Samsung come predefinita

Avevi scaricato, installato ed impostato una tastiera alternativa (ad esempio una di quelle che ti ho suggerito nella mia guida sulle migliori tastiere Android) per il tuo dispositivo Samsung ma ora ci hai ripensato e vorresti capire come far per ripristinare quella di default del dispositivo? È facilissimo, ora ti spiego tutto.

Per riuscire nel tuo intento, il primo passaggio che devi compire è quello di afferrare il tuo smartphone oppure il tuo tablet Samsung, sbloccarlo, accedere alla schermata in cui sono raggruppate le icone di tutte le applicazioni e pigiare su Impostazioni (l’icona con l’ingranaggio). Se lo preferisci, puoi richiamare la schermata delle impostazioni anche accedendo al menu delle notifiche eseguendo uno swipe dall’alto verso il basso e pigiando poi sulla ruota d’ingranaggio che trovi annessa allo stesso.

Seleziona poi la voce Lingua e inserimento oppure Lingua e immissione che trovi nella nuova schermata visualizzata, in corrispondenza della sezione Controlli o su quella Impostazioni avanzate (che a seconda del modello di smartphone o tablet Samsung che possiedi potrebbe essere necessario selezionare prima la relativa scheda).

Come ripristinare tastiera Samsung

Adesso, tappa sulla voce Predefinito che trovi nella sezione Tastiere e metodi di inserimento, tappa su Imposta modo di inserimento nel riquadro apparso e deseleziona, dall’elenco visualizzato, le caselle che trovi accanto ai nomi delle altre tastiere installate assicurandoti che il segno di spunta rimanga solo accanto a quella con la dicitura Tastiera Samsung.

Come ripristinare tastiera Samsung

Una volta fatto ciò, torna alla schermata precedente pigiando sul pulsante per tornare indietro presente sul dispositivo dopodiché pigia sulla voce Predefinito ed assicurati che nel riquadro che si apre compaia solo la voce Tastiera Samsung o comunque che risulti selezionata solamente quest’ultima nel caso in cui dovessero essere presenti altre voci (ed in caso contrario provvedi tu). Ecco qui!

Ripristinare il dispositivo

Nessuna delle indicazioni per ripristinare la tastiera Samsung che ti ho fornito nelle righe precedenti ha sortito l’effetto sperato? Come ultima spiaggia, il consiglio che posso darti è quello di procedere con il ripristino alle condizioni di fabbrica del dispositivo. Si tratta di una procedura praticamente indispensabile per risolvere eventuali conflitti di software, per debellare possibili infezioni da malware e per riportare le prestazioni del terminale su livelli accettabili eliminando quindi “freeze” e i messaggi d’errore vari che altrimenti non sarebbe possibile mettere a tacere.

Se non sai come effettuare il ripristino del dispositivo, puoi affidarti alle indicazioni che ti ho fornito nel mio tutorial su come resettare cellulare Samsung (che è valido anche per i tablet). Per completezza d’informazione, ti suggerisco di dare uno guardo anche alla mia guida su come resettare Android dedicata in via più generica ai device basati sulla piattaforma mobile del famoso “robottino verde”.

Se poi cerchi qualcosa di ancora più specifico, puoi fare riferimento alle mie guide dedicate ai singoli dispositivi che trovi elencate qui di seguito.

Considerando però che così facendo il dispositivo verrà riportato allo stato in cui si trovata al momento dell’acquisto, ti suggerisco prima, se ti è possibile, di effettuare un backup dei tuoi dati (foto, video, documenti ecc.) in modo tale da non perdere nulla. Per scoprire come riuscirci, puoi fare sempre riferimento alle guide di cui sopra in cui ho inserito dei passi dedicati proprio alla pratica in questione.

Nello sfortunatissimo caso in cui non riuscissi più ad avviare il tuo dispositivo Samsung, puoi invece effettuare una backup dei dati presenti sullo stesso collegando il telefono o il tablet al computer e riportando il device allo stato di fabbrica mediante hard reset.

Come resettare cellulare Samsung

Qualora non ne avessi mai sentito parlare, l’hard reset è una procedura che consente di reimpostare Android agendo dalla Recovery, un software che opera al di fuori del sistema operativo e permette di svolgere varie azioni, per così dire, delicate, come quella in oggetto. Per maggiori informazioni sul da farsi, leggi il mio tutorial su come effettuare il root su Android in cui ho provveduto a parlarti in maniera approfondita della pratica in questione.