Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come ritagliare foto con Paint

di

Il Paint di Windows non può essere definito come un programma di fotoritocco avanzato, questo è poco ma sicuro. Eppure in alcuni casi può tornare molto utile e svolgere bene il suo mestiere senza far sentire la necessità di usare soluzioni più complesse.

Uno di questi casi è quando si devono ritagliare delle foto digitali. Inutile aprire Photoshop o GIMP per compiere un’operazione così banale, basta il buon vecchio Paint… ed ora ti spiegherò perché. Coraggio, prenditi cinque minuti di tempo libero e scopri come ritagliare foto con Paint grazie alle indicazioni che sto per darti.

Se vuoi imparare come ritagliare foto con Paint, non devi far altro che avviare il programma tramite il suo collegamento presente nel menu Start > Tutti i programmi > Accessori (o cercandolo nella Start Screen, se usi Windows 8) ed aprire la foto da ritagliare cliccando sul pulsante blu che si trova in alto a sinistra e selezionando la voce Apri dal menu che compare.

Una volta importata l’immagine in Paint, clicca sul pulsante Seleziona che si trova nella barra degli strumenti del programma e crea una selezione rettangolare intorno alla parte di foto che intendi ritagliare (cioè conservare). Dopodiché fai click destro all’interno della selezione e scegli la voce Ritaglia dal menu che compare per completare l’operazione.

Se sei soddisfatto del risultato ottenuto, puoi salvare la tua foto ritagliata con Paint cliccando sul pulsante blu che si trova in alto a sinistra e selezionando il formato di file in cui esportare l’immagine dal menu Salva con nome.

Se il tuo primo tentativo di ritagliare foto con Paint non è andato a buon fine, annulla l’operazione premendo la combinazione di tasti Ctrl+Z sulla tastiera del PC e prova a ripeterla aiutandoti con gli strumenti inclusi in Paint, come lo zoom (c’è una apposita barra di regolazione collocata in basso a destra) e l’indicatore del numero di pixel selezionati che compare nella barra di stato del programma quando crei la selezione per il ritaglio.

Puoi anche ritagliare singoli elementi dalle foto creando una selezione libera e non rettangolare. In questo caso, devi cliccare sulla freccia collocata sotto al pulsante Seleziona e selezionare la voce Selezione figura a mano libera dal menu che compare. Successivamente, devi tenere premuto il tasto sinistro del mouse e creare una seleziona quanto più precisa possibile intorno all’elemento da ritagliare.

Una volta effettuata la selezione, puoi cancellare l’elemento tratteggiato premendo il tasto Canc sulla tastiera oppure ritagliarlo come visto prima (tramite click destro). Purtroppo non si hanno tutte le possibilità di perfezionare la selezione come si hanno in Photoshop ma, come detto, Paint non è un programma di fotoritocco avanzato. Va bene solo per le piccolissime operazioni.

La guida l’ho realizzata utilizzando la versione di Paint inclusa in Windows 7 e Windows 8, che ha un design diverso da quella inclusa nelle versioni precedenti di Windows. Tuttavia, il procedimento da seguire in queste ultime è simile a quello illustrato nell’articolo.