Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come rivedere i video ricevuti su Instagram

di

Tempo fa, un tuo amico ti ha inviato su Instagram un video piuttosto interessante e, adesso, vorresti poterlo rivedere nuovamente. Purtroppo, però, la tecnologia non è affatto il tuo forte e, dato che conosci ancora poco il funzionamento del noto social network fotografico, non sei sicuro di come riuscirci.

Come dici? Le cose stanno esattamente così e, per questo motivo, ti stai chiedendo come rivedere i video ricevuti su Instagram? In tal caso, non preoccuparti, ci sono qui io pronto da aiutarti. Nei prossimi capitoli di questa mia guida, infatti, ti illustrerò in dettaglio le procedure che servono al corretto compimento di quest’operazione. Si tratta di passaggi semplici e veloci, quindi non hai nulla di che preoccuparti.

Se dunque, adesso, non vedi l’ora di iniziare, ti suggerisco di metterti seduto bello comodo e di prenderti giusto qualche di tempo libero, in modo tale da poter leggere e mettere in atto le indicazioni che sto per fornirti; vedrai che, seguendole, riuscirai facilmente e velocemente nell’intento che ti sei proposto. Scommettiamo? Arrivati a questo punto, non mi resta altro che augurarti una buona lettura!

Indice

Come vedere video ricevuti su Instagram

Dal momento in cui ti stai chiedendo come rivedere i video ricevuti su Instagram, sarei felice di sapere che puoi riuscire facilmente in questo intento, accedendo alla sezione relativa ai messaggi privati del noto social network fotografico di proprietà di Facebook.

A tal proposito, nei prossimi capitoli di questa guida, ti spiegherò come riuscirci tramite l’app di Instagram per Android (scaricabile dal Play Store o da store alternativi) e per iPhone (scaricabile dall’App Store). Inoltre, ti dirò anche come procedere da PC, tramite il sito ufficiale di Instagram o la sua applicazione per Windows 10. Continua, quindi, a leggere, per saperne di più.

Smartphone e tablet

Video Instagram

Inizio questo tutorial spiegandoti nel dettaglio come recuperare video ricevuti su Instagram, attraverso l’utilizzo dell’app del social network fotografico per smartphone e tablet.

Per iniziare, avvia dunque l’app di Instagram, pigiando sulla sua icona situata nella home screen e/o nel drawer del tuo dispositivo, ed effettua l’accesso al tuo account, se richiesto.

Fatto ciò, premi sull’icona dell’aeroplano situata nell’angolo in alto a destra nella schermata principale dell’app, in modo da recarti nella sezione dedicata ai messaggi privati.

A questo punto, individua e fai tap sulla conversazione precedentemente avviata con l’utente che ti ha inviato il video: all’interno della successiva schermata potrai vedere la cronologia di messaggi inviati e ricevuti e, conseguentemente, gli elementi che ti sono stati inviati.

Dopo aver individuato il video di tuo interesse, premi sullo stesso, per avviarne la riproduzione. Facile, vero?

PC

Video ricevuti Instagram

Per rivedere i video ricevuti su Instagram puoi procedere anche da PC, collegandoti al sito ufficiale di Instagram oppure utilizzando la sua applicazione per Windows 10.

In entrambi i casi, per iniziare, effettua l’accesso al tuo account, se ancora non l’hai fatto, dopodiché fai clic sull’icona dell’aeroplano situata nell’angolo in alto a destra della schermata principale del social network, in modo da recarti nella sezione dedicata ai messaggi privati inviati e ricevuti su Instagram.

Adesso, nella successiva schermata che ti viene mostrata, individua la conversazione di tuo interesse, ossia quella precedentemente avviata con l’utente che ti ha inviato il video e fai tap sulla stessa, per visualizzare tutta la cronologia di messaggi inviati e ricevuti.

A questo punto, scorri ai messaggi della conversazione, per individuare il filmato di tuo interesse e, infine, fai clic sullo stesso, per avviarne la riproduzione

Come salvare i video ricevuti su Instagram

Come salvare i video ricevuti su Instagram

Vorresti poter salvare i video ricevuti su Instagram? In tal caso devo informarti che quest’operazione è effettuabile soltanto tramite l’app di Instagram per smartphone e tablet, la quale permette di effettuare facilmente il salvataggio dei contenuti ricevuti nella galleria predefinita del proprio dispositivo.

Per effettuare quest’operazione, tutto ciò che devi fare è individuare il video di tuo interesse, seguendo le indicazioni che ti ho fornito nel capitolo precedente.

Fatto ciò, tieni premuto il dito in corrispondenza del video da salvare e, infine, pigia sul pulsante Salva, nel menu che ti viene mostrato. Conseguentemente, il filmato verrà salvato nella galleria del tuo dispositivo e cioè l’app Foto o Galleria su Android e l’app Foto su iOS/iPadOS. Per maggiori dettagli e per altre soluzioni per scaricare i video da Instagram, ti rimando al mio tutorial sul tema.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.