Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come sapere quanto Internet rimane Vodafone

di

Nei giorni scorsi hai attivato una nuova SIM con Vodafone e, una volta abilitata la scheda, hai subito iniziato a navigare in Rete sfruttando la rete dati del famoso operatore. Tuttavia, giacché sei solito eseguire operazioni molto “onerose” in termine di traffico dati, vorresti capire come sapere quanto Internet rimane Vodafone, onde rimanere “a secco di Giga” quando meno te lo aspetti. Come dici? È esattamente questa la tua domanda? Nessun problema, puoi contare su di me.

Con la guida di quest’oggi, infatti, provvederò a indicarti tutto ciò che bisogna fare per riuscire a tenere i consumi di dati sotto controllo sotto rete Vodafone. Hai diverse soluzioni tra cui poter scegliere: puoi usare l’app del gestore, l’assistente virtuale, l’area utente oppure la “classica” telefonata. In tutti i casi, si tratta di un’operazione semplicissima, non preoccuparti.

Chiarito ciò, ti suggerisco di prenderti qualche minuto di tempo libero e di concentrarti sulla lettura delle indicazioni che trovi qui sotto. Sono certo che, alla fine, ti darai uno schiaffo sulla fronte domandandoti “Ma come ho fatto a non pensarci prima?”.

Come sapere quanto Internet rimane Vodafone: online

Il metodo più semplice di sapere quanto Internet rimane Vodafone consiste nell’impiegare i servizi online messi a disposizione dall’operatore rosso, fruibili tramite app o sito Web.

App My Vodafone

Come sapere quanto Internet rimane Vodafone

Il sistema più semplice consiste sicuramente nell’utilizzare l’applicazione ufficiale My Vodafone, disponibile per Android (anche sui dispositivi non dotati di servizi Google) e su iOS/iPadOS. Per ottenerla, apri lo store di riferimento del tuo dispositivo, fai tap sulla barra o sul pulsante di ricerca, digita il nome dell’app nell’apposito campo e dai Invio. In alternativa, puoi accedere direttamente alla sezione dedicata, avvalendoti dei link che ti ho segnalato poco fa.

Una volta individuata l’app corretta, tocca il pulsante Installa/Ottieni e, se previsto dal tuo dispositivo, autenticati mediante riconoscimento facciale, impronta digitale o password dell’account, per portare a termine il download. Infine, avvia l’applicazione premendo sul pulsante Apri, oppure mediante l’icona che, nel frattempo, è stata aggiunta al drawer oppure alla schermata Home del dispositivo.

Al primo avvio, ti verrà chiesto di eseguire una rapida configurazione dell’app: tocca, dunque, sul pulsante Accetto, fornisci i permessi per l’accesso a telefonate, posizione e notifiche (se necessario), rispondendo affermativamente ai messaggi d’avviso che ti vengono mostrati e, se non vuoi autorizzare Vodafone al trattamento dei tuoi dati personali per “finalità commerciali, di profilazione, localizzazione, arricchimento e comunicazione a terzi”, tocca il pulsante Personalizza e nega il consenso apponendo il segno di spunta accanto alla dicitura No presente nei vari riquadri.

Infine, tocca il pulsante Conferma per confermare le tue preferenze e sfiora la (X) situata in cima ai pannelli successivi per alcune volte consecutive (se necessario), in modo da chiudere eventuali proposte di offerte (che compaiono soltanto al primo avvio oppure quando viene introdotta una nuova promozione).

Il gioco è praticamente fatto: se sei collegato tramite la rete Internet generata dalla tua SIM, visualizzerai immediatamente i contatori dell’offerta, sotto forma di un grosso pulsante situato nella parte alta dello schermo: per passare da un’informazione all’altra (dati, voce ed SMS), effettua un leggero swipe verso sinistra oppure verso destra. Per visualizzare il dettaglio dei contatori, tocca invece la voce Vedi tutti situata nella parte inferiore del riquadro stesso.

Qualora stessi usando una rete Wi-Fi, ti verrà chiesto di accedere all’area clienti My Vodafone: tocca, dunque, il pulsante Accedi e, se hai già provveduto a registrarti alla piattaforma e associare il tuo numero di telefono Vodafone, inserisci il nome utente e la password negli appositi campi e fai tap sul pulsante Accedi.

Se tutto è filato liscio, dovresti vedere sul display una schermata del tutto simile a quella che ti ho mostrato in precedenza, dal funzionamento pressoché identico; se al tuo account My Vodafone sono abbinate più SIM/abbonamenti, puoi passare da un numero all’altro facendo tap sulla numerazione attiva visibile in alto a destra e selezionando la scheda di tuo interesse, tra quelle elencate.

Qualora non avessi ancora provveduto a iscriverti al servizio My Vodafone, fai invece tap sulla voce Non sei ancora registrato su My Vodafone? e attieniti alla procedura d’iscrizione che trovi spiegata più avanti in questa guida.

TOBi

Come sapere quanto Internet rimane Vodafone

Se non puoi (o non vuoi) usare l’app My Vodafone, sappi che puoi risalire rapidamente alla quantità di Giga residui sulla tua SIM interrogando TOBi, l’assistente virtuale di Vodafone, accessibile tramite Web tutti i giorni, 24 ore su 24.

Per servirtene, collegati al sito Internet di Vodafone e fai tap sulla voce Supporto visibile in alto, se impieghi lo smartphone/tablet, oppure sull’icona di TOBi (l’omino con il cappello rosso) visibile in basso a destra, se utilizzi invece il computer.

Se tutto è filato liscio, dovrebbe aprirsi una finestra di chat virtuale con TOBi: indica dunque il numero di telefono per il quale vuoi ricevere informazioni nell’apposito campo di testo, dai Invio e attendi che l’assistente virtuale ti proponga alcune domande predefinite.

A questo punto, non premere alcun pulsante, ma digita la frase quanti giga mi restano nell’apposito campo e dai Invio: a questo punto, TOBi dovrebbe chiederti di superare un controllo di sicurezza, per verificare che sia tu il legittimo utilizzatore della scheda.

Per procedere, fai tap sul riquadro Accesso con codice, attendi che il codice monouso ti venga recapitato tramite SMS, digitalo all’interno della finestra di chat con TOBi e dai Invio, per superare il controllo di sicurezza.

Qualora l’opzione precedente non fosse disponibile, premi invece sul riquadro Accesso con domande e rispondi correttamente ai tre quesiti che ti vengono posti, che possono essere molteplici: codice fiscale dell’intestatario, data di nascita, età, indirizzo/civico di residenza, nome dell’offerta attiva, minuti/Giga previsti e così via.

Dopo aver risposto correttamente a tutte le domande, TOBi ti comunicherà la quantità di Internet totale disponibile per la tua offerta, i Giga usati e quelli residui, dandoti inoltre la possibilità di visualizzare rapidamente tutti gli altri contatori.

Area utente Fai da te

Come sapere quanto Internet rimane Vodafone

Se risulti iscritto alla piattaforma My Vodafone, puoi servirti del sito Web omonimo per visualizzare rapidamente i contatori della tua offerta: per riuscirci, collegati alla pagina Internet che ti ho segnalato poc’anzi e, se stai agendo da computer, clicca sui pulsanti Fai da te e Accedi; se, invece, impieghi smartphone o tablet, tocca il pulsante ☰ situato in alto a destra, seleziona la voce Fai da te dal menu che compare e premi successivamente il pulsante Accedi.

A partire da questo momento, le procedure si equivalgono (a meno della posizione fisica di menu e opzioni): inserisci i dati d’accesso dell’account My Vodafone (username e password) negli appositi campi, premi sul pulsante Accedi e il gioco è fatto: nella schermata successiva, dovrebbero essere visualizzati i dettagli relativi all’offerta attiva sulla tua SIM, con i relativi contatori.

Se al tuo account sono associati più numeri di telefono, assicurati di aver selezionato quello di tuo interesse, intervenendo sulle opzioni disponibili in corrispondenza della voce Stai navigando con.

Qualora non avessi ancora provveduto a iscriverti alla piattaforma My Vodafone, accedi al menu Fai da te come ti ho indicato in precedenza e premi, questa volta, sul pulsante Registrati. Adesso, inserisci il numero di telefono della tua SIM Vodafone all’interno dell’apposito campo e premi sul pulsante Conferma numero, per ricevere un codice di verifica tramite SMS e passare allo step successivo.

Come sapere quanto Internet rimane Vodafone

Fatto ciò, indica il summenzionato codice nell’apposito campo di testo, scegli se fornire o meno il consenso commerciale al trattamento dei dati, apponendo il segno di spunta accanto all’opzione che preferisci, quindi premi sul pulsante Continua e concludi la procedura di registrazione fornendo il tuo indirizzo email (che verrà usato come username d’accesso) e una password a protezione dell’account, da ripetere per due volte consecutive.

Per finire, apponi il segno di spunta accanto alla casella relativa all’informativa sulla privacy, premi sul pulsante Conferma e attiva il profilo, visitando il link di verifica che, nel frattempo, ti è stato recapitato presso la casella di posta elettronica specificata in precedenza.

A partire da questo momento, puoi usare le credenziali così create per accedere ai servizi Vodafone online tramite il sito Web dedicato (come spiegato poc’anzi), l’app My Vodafone e, se necessario, anche TOBi.

Nota: se possiedi già un account My Vodafone/Vodafone.it ma non hai provveduto ad associarvi la SIM che utilizzi al momento, puoi farlo con estrema facilità. Dopo aver effettuato l’accesso al tuo account, premi sul pulsante per Registrare un nuovo numero collocato in alto, digita il numero della SIM nell’apposito campo e, dopo aver premuto sul pulsante Conferma, inserisci il codice monouso ricevuto tramite SMS, per ultimare l’associazione della SIM e poterne visualizzare i contatori.

Come sapere quanto Internet rimane Vodafone tramite telefono

Come sapere quanto Internet rimane Vodafone tramite telefono

Se non hai la possibilità di usare i tuoi Giga (oppure una connessione Wi-Fi) per verificare i Giga residui della tua offerta, puoi metterti in comunicazione con l’assistente virtuale TOBi tramite telefono, contattando il servizio clienti Vodafone al numero 190. La chiamata è gratuita se effettuata da rete Vodafone, può essere avviata anche in assenza di credito telefonico (oppure da SIM che prevedono soltanto connessione dati) e il servizio è disponibile tutti i giorni, 24 ore su 24.

Per riuscire nell’impresa, apri il dialer (cioè l’area di composizione manuale dei numeri di telefono) del tuo smartphone/tablet, digita la numerazione 190 e premi sul simbolo della cornetta, per avviare la chiamata.

Dopo alcuni istanti, dovresti ascoltare un breve messaggio di benvenuto e un avviso relativo all’informativa privacy e, in seguito, verrai messo automaticamente in contatto con l’assistente TOBi, il quale ti porrà alcune domande, alle quali dovrai rispondere con la voce.

Innanzitutto, TOBi dovrebbe chiederti di indicare la tipologia di linea per la quale intendi ricevere supporto: dopo aver pronunciato la parola “mobile”, attendi che TOBi ti chieda se il numero per il quale ricevere assistenza è quello dal quale stai chiamando.

Quando ciò avviene, pronuncia la parola “sì” e attendi che TOBi ti chieda di indicare la tua richiesta specifica: a questo punto, pronuncia la frase “quanti giga mi restano” e attendi una manciata di secondi, trascorsi i quali l’assistente virtuale di Vodafone ti comunicherà la soglia di traffico prevista dalla tua offerta, i Giga usati e quelli attualmente disponibili.

Ti faccio presente che puoi effettuare gli stessi passaggi anche chiamando da una SIM oppure da una linea fissa Vodafone che non ti appartiene: in questo caso, nel momento in cui TOBi ti chiede se il numero per il quale ricevere assistenza è quello in uso, rispondi “no” e pronuncia il numero di telefono per il quale vuoi ricevere l’informazione richiesta. Ti verrà poi chiesto di rispondere ad alcune domande, come misura di sicurezza, per completare la richiesta.

Altro numero che puoi usare per ottenere informazioni circa la quantità di Internet residua sulla tua SIM Vodafone è il 414, disponibile tutti i giorni, 24 ore su 24: dopo aver avviato la chiamata, una voce automatica ti comunicherà tutte le soglie della tua offerta, inclusi i minuti, gli SMS e i Giga ancora non usati. Tieni però presente che la chiamata al 414 non è gratuita e viene tariffata in base al piano attivo sulla SIM in uso.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.