Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come sapere se un volo è stato cancellato

di

Hai in programma una vacanza o un viaggio di lavoro che prevedono uno spostamento in aereo e ormai sei più che prossimo alla partenza; purtroppo, però, hai sentito al notiziario che diversi voli sono stati soppressi a causa di situazioni contingenti, come uno sciopero o condizioni meteo avverse.

Di conseguenza, ora hai assoluta necessità di scoprire se anche il tuo volo rientra fra quelli impattati dal problema, ma non hai idea di come procedere: al momento non riesci a entrare in contatto con il servizio di assistenza della compagnia aerea presso la quale hai prenotato il viaggio e hai bisogno di ottenere tempestivamente un aggiornamento.

Ebbene, anche per tale occorrenza puoi tranquillamente fare affidamento su di me: ho realizzato questo tutorial interamente incentrato su come sapere se un volo è stato cancellato, nel quale ti mostrerò il funzionamento di alcuni appositi strumenti online, molti dei quali messi a disposizione dalle compagnie aeree stesse per semplificare la comunicazione con i propri clienti. Vedo che la cosa è piuttosto urgente, quindi non mi dilungo oltre e ti lascio alla lettura della guida. Buon proseguimento!

Indice

Come capire se un volo è stato cancellato

Come ti mostrerò nel dettaglio nei prossimi capitoli, la soluzione più immediata per capire se un volo è stato cancellato è quello di utilizzare gli strumenti di tracciamento della compagnia aerea di riferimento, accedendo dunque al sito della stessa o avvalendosi dell'app ufficiale del vettore. Per tua maggiore comodità, ho realizzato dei capitoli dedicati ad alcune fra le più note aerolinee.

Come sapere se un volo è stato cancellato Lufthansa

strumento tracking voli sito Lufthansa

Lufthansa, la principale compagnia aerea tedesca, permette di verificare se un volo è stato cancellato in maniera molto intuitiva sia tramite un apposito strumento integrato nel proprio sito, sia tramite una specifica funzione presente nell'applicazione per dispositivi mobili.

Nel primo caso, dunque, dovrai collegarti a questa pagina del portale di Lufthansa, dopodiché, se disponi del numero di volo che ti interessa verificare, ti basterà selezionare dapprima il codice della linea aerea tramite apposito menu a tendina, inserire le restanti cifre nel campo successivo, impostare la data e, per finire, premere il pulsante Cerca sottostante.

Il risultato ti verrà mostrato nell'arco di pochi istanti in una nuova pagina e potrai consultare le varie informazioni sullo stato del volo, compresa l'indicazione di una eventuale cancellazione, nel riquadro ivi presente.

Se non disponi del numero di volo, non temere: in alternativa, infatti, il sistema permette di effettuare la ricerca anche valorizzando solo alcuni dati generici come città o aeroporto di origine e destinazione e, naturalmente, la data. Per farlo, clicca sulla scheda Tratta del volo o Aeroporto e compila il modulo che ti verrà mostrato con i dati richiesti.

In questo caso, come puoi facilmente immaginare, otterrai come risultato l'elenco completo di tutti i voli programmati per quella determinata tratta/aeroporto nel giorno selezionato e dovrai individuare quello che di tuo interesse in base, ad esempio, all'ora di partenza prevista. A questo punto non ti rimane che cliccare sul relativo riquadro, per accedere al dettaglio del volo.

strumento tracking volo app Lufthansa

Se preferisci avvalerti di una soluzione mobile per eseguire la ricerca del volo, scarica l'app di Lufthansa per Android (disponibile anche su store alternativi o iOS/iPadOS, quindi avviala e, per cominciare, imposta le preferenze sulla privacy.

A seguire, se non disponi di un account Lufthansa pigia sulla voce Continua senza registrazione, altrimenti sfiora il pulsante Login e immetti le relative credenziali. Una volta acceduto alla schermata principale dell'applicazione, decidi se attivare le notifiche e il rilevamento della posizione (funzioni non essenziali per le finalità in questione), quindi premi l'opzione Status volo posta in basso a destra per accedere allo strumento di tracking del volo.

Il funzionamento, come potrai verificare tu stesso, è sostanzialmente lo stesso di cui ti ho parlato nei paragrafi precedenti relativi al sito Lufthansa e, dunque, puoi tranquillamente fare riferimento alle istruzioni già fornite.

Come sapere se un volo è stato cancellato Alitalia

monitoraggio volo sito ITA Airways

Se ti stai chiedendo come sapere se un volo Alitalia è stato cancellato, come probabilmente già saprai la compagnia in questione è stata sostituita nel 2020 da ITA Airways a seguito di una procedura di amministrazione straordinaria: dunque, se desideri effettuare la ricerca da computer, il primo step da compiere per effettuare tale verifica è quello di collegarti al sito di ITA Airways, scorrere fino in fondo la pagina e cliccare sulla voce Info voli presente nella sezione Servizi.

Al passaggio successivo, scegli se eseguire l'interrogazione del sistema utilizzando il criterio Orario voli o Numero volo: potrai facilmente impostarlo premendo sull'apposito pulsante e selezionando con un clic la modalità desiderata. Una volta fatto ciò, compila i relativi campi con le informazioni richieste e pigia il pulsante Cerca posto a lato.

Nel primo caso, la ricerca per aeroporto di partenza/destinazione e data fornisce come risultato l'elenco dei relativi voli programmati nel giorno indicato e ti basterà cliccare sulla rispettiva dicitura Dettagli del volo per accedere alla scheda dello stesso e visualizzarne lo stato aggiornato. Se, disponendo del numero di volo, hai preferito effettuare sùbito una ricerca mirata, invece, otterrai contestualmente l'informazione desiderata.

monitoraggio voli app ITA Airways

Con ITA Airways è possibile verificare lo stato dei voli anche da dispositivi mobili mediante l'omonima app per Android (disponibile anche su store alternativi se il tuo device non ha servizi Google) e iOS. Una volta scaricata e avviata, pigia la dicitura Continua come ospite nella schermata iniziale, quindi scegli se consentire l'accesso al calendario e alla posizione e attivare le notifiche.

A seguire fai tap sul simbolo dei tre punti orizzontali posto in basso a destra nel menu principale e, successivamente, sfiora la voce Info voli. La funzionalità in questione è, sostanzialmente, identica a quella presente nel sito di cui ti ho parlato nei paragrafi precedenti: dunque, occorre semplicemente selezionare la modalità di ricerca per numero di volo o per orario, compilare i campi sottostanti e pigiare il pulsante Cerca posto in fondo alla schermata.

Come sapere se un volo Ryanair è stato cancellato

tracking voli sito Ryanair

Sapere se un volo Ryanair è stato cancellato diventa un'operazione davvero molto semplice utilizzando gli appositi strumenti messi a disposizione dalla celebre compagnia low cost sul proprio sito e sull'app ufficiale.

Se hai intenzione di effettuare la ricerca mediante PC, ti consiglio di collegarti direttamente al servizio Info voli disponibile in questa pagina del sito di Ryanair e inserire nel modulo ivi presente i dettagli del volo di tuo interesse, ossia vettore, numero del volo e data di partenza, e premere il pulsante Cerca.

Se non disponi delle informazioni di cui sopra, ma sei a conoscenza della tratta, puoi selezionare la modalità Destinazione e specificare negli appositi campi la città di origine e destinazione e, naturalmente, anche la data.

In tutti i casi, l'esito della ricerca verrà mostrato nell'area sottostante e potrai facilmente verificarne lo stato consultando le indicazioni poste sulla destra del rispettivo riquadro. Se, poi, si tratta di un volo che ancora deve partire, pigiando sul pulsante Iscriviti che compare sempre sulla destra e abilitando le notifiche riceverai tempestivamente un avviso su un eventuale cambio del gate, ritardi o quant'altro.

tracking voli ryanair da app

L'applicazione per dispositivi mobili della celebre compagnia aerea irlandese, compatibile con Android (anche per device privi dei servizi Google) e iPhone/iPad, permette di eseguire la medesima operazione tramite un'apposita funzione integrata, ma è necessario disporre di un account Ryanair per accedervi.

La semplice e veloce procedura di iscrizione/accesso, ad ogni modo, prevede sia la possibilità di associare il proprio account Google o Facebook che di eseguire la semplice registrazione tramite indirizzo email.

Non appena visualizzi la schermata principale dell'applicazione, sfiora la voce di menu Altro posta in basso a destra e, al passaggio successivo, pigia sulla dicitura Informazioni sui voli. Decidi, quindi, se cercare il volo per tratta, definendo luogo di partenza, di destinazione e data, o per numero, selezionando dapprima il vettore e immettendo nel campo sottostante il codice numerico del volo e la data, dopodiché fai tap sul pulsante Cerca e attendi alcuni istanti l'esito dell'operazione.

Come sapere se un volo easyJet è stato cancellato

tracking voli sito easyjet

Per sapere se un volo easyJet è stato cancellato in tempo reale, anche in questo caso ti consiglio di avvalerti direttamente delle funzioni di tracciamento messe a disposizione dal vettore in questione.

Sul sito easyJet, ad esempio, è presente lo strumento Flight Tracker che, in maniera del tutto simile alle risorse delle altre aziende di cui ti ho parlato prima, permette di verificare in quattro e quattr'otto lo stato dei voli gestiti dalla celebre compagnia low cost britannica.

Per procedere, collegati sùbito al link appena fornito, quindi, in base alle tue esigenze, scegli se compilare il primo modulo denominato Trova per numero di volo inserendo esclusivamente le cifre del codice in questione e premendo il pulsante Trova volo sottostante, o se impostare le località di origine e destinazione.

Nel primo caso accederai direttamente alla scheda del volo e potrai eventualmente selezionare una data diversa tramite le opzioni presenti nella parte superiore della pagina, mentre nel secondo i risultati verranno mostrati nell'area sottostante. Qui potrai modificare all'occorrenza la data cliccando su una di quelle disponibili, verificare lo stato di tutti i voli che rispondono alle caratteristiche definite in precedenza, ed eventualmente accedere al dettaglio di quello di tuo interesse pigiando sul rispettivo riquadro.

tracking voli app easyjet

L'app easyJet, compatibile con dispositivi Android (disponibile anche su store alternativi) e iOS, si comporta sostanzialmente allo stesso modo.

Una volta scaricata e avviata, infatti, non dovrai fare altro che pigiare sulla funzione Tracker, posta in basso a destra del menu principale, scegliere fra la modalità Rotte (indicando, dunque, aeroporto di partenza e arrivo e data) oppure Numero volo (se disponi del codice del volo che intendi tracciare) e premere successivamente il pulsante Mostra Voli.

Altre soluzioni per sapere se un volo è stato cancellato

Tracking voli sito ADR

Come dici? Non sei sicuro del vettore e, dunque, vorresti prendere in considerazione altre soluzioni per sapere se un volo è stato cancellato che ti permettano di ottenere tale informazione semplicemente immettendo alcuni dati, come quelli relativi a data e località di partenza o destinazione? Non temere, anche in questo caso hai a disposizione diverse opzioni e di seguito te ne mostro alcune particolarmente funzionali a tale scopo.

In prima battuta, ti consiglio di provare a collegarti al sito ufficiale dell'aeroporto di partenza o arrivo del volo che intendi tracciare e verificare tramite le apposite funzioni messe a disposizione al suo interno lo stato delle partenze o degli arrivi. Per quanto riguarda, ad esempio, ADR (ossia la società che gestisce gli Aeroporti di Roma) è stata predisposta una pagina del sito istituzionale di ADR nella quale è presente uno strumento di questo genere, il quale consente sia di verificare gli orari sia lo stato dei voli in tempo reale di Fiumicino e Ciampino.

app Aeroporti di Roma tracking voli

Anche la relativa app, denominata Rome Airports e compatibile con dispositivi Android (disponibile anche su store alternativi) e iOS/iPadOS, permette di eseguire la medesima operazione pigiando le opzioni Partenze o Arrivi presenti nella parte alta della sua schermata principale e digitando la località di origine o destinazione nell'apposito campo.

In alternativa, puoi fare riferimento ad altri strumenti di monitoraggio dei voli come Flightracker24, quest'ultimo disponibile sia come sito Internet che come app per dispositivi mobili. Il servizio in questione, ci tengo a precisarlo, è del tutto gratuito, ma sono presenti inserzioni pubblicitarie che possono essere rimosse solamente sottoscrivendo un abbonamento con costi a partire da 1,49 euro/mese per il piano Silver. Inoltre, le opzioni a pagamento permettono di accedere a funzionalità aggiuntive, come la possibilità di consultare uno storico dei voli più ampio.

come sapere se un volo è stato cancellato sito FlightRadar24

Se intendi avvalertene dal tuo computer, collegati tramite il tuo browser preferito alla pagina principale di Flightradar24, quindi clicca sul campo Search posto in alto a destra e scegli una delle modalità di ricerca proposte. Selezionando, ad esempio, l'opzione Flight to route, dovrai successivamente inserire i nomi degli aeroporti di partenza e destinazione (o i relativi codici IATA) negli appositi campi e premere il bottone Search sottostante: il sistema provvederà a mostrarti tutti i voli programmati per quella tratta e, una volta individuato quello di tuo interesse, cliccandoci sopra potrai accedere alle informazioni di dettaglio dello stesso.

Flightradar24, come accennato poc'anzi, è anche una comoda applicazione per smartphone/tablet Android (disponibile anche su store alternativi) e iOS/iPadOS e il suo funzionamento, come potrai verificare tu stesso, è sostanzialmente lo stesso del corrispettivo sito. Se, ad ogni modo, sei interessato a saperne di più su questo e altri servizi affini, ti invito a leggere la mia guida dedicata a come seguire un volo in tempo reale.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.