Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come segnalare un profilo Instagram

di

Stai riscontrando dei problemi con qualche utente di Instagram che ti invia continuamente dei messaggi di spam? Ti sei imbattuto in un profilo di un utente Instagram che pubblica contenuti che non rispettano le linee guida della community? Se le cose stanno in questo modo, la soluzione da intraprendere è quella di segnalare il profilo al team di Instagram. Come? Te lo spiego a breve.

Nella guida di oggi, infatti, ti illustrerò come segnalare un profilo Instagram in modo tale che il team di assistenza possa prendere eventuali provvedimenti sull’account segnalato. Ti indicherò come procedere sia tramite l’app del social network per Android e iOS, sia come agire da PC, agendo dal sito Web ufficiale di Instagram o dalla sua applicazione per Windows. Inoltre, ti farò vedere come inviare una segnalazione a Instagram nel caso in cui il tuo account sia stato violato e tu non abbia più la possibilità di accedervi.

Non vedi l’ora di leggere i suggerimenti che ho preparato per te? Allora cosa aspetti? Ti basteranno soltanto alcuni minuti del tuo tempo libero per consultarli e metterli in pratica. Sei pronto a cominciare? Bene, allora a me non resta altro che augurarti una buona lettura e una buona fortuna per tutto!

Indice

Come segnalare un profilo Instagram

Segnalare un profilo Instagram è un’operazione che richiede davvero poco tempo. Prima di agire, però, devi valutare la motivazione per cui vorresti segnalare un profilo.

Infatti, se il tuo problema è che, semplicemente, non vuoi vedere i contenuti pubblicati da un utente che segui, dovresti semplicemente non seguirlo più: in questo modo non vedrai più ciò che pubblica. Per saperne di più, ti consiglio di leggere la mia guida su come non seguire più una persona su Instagram.

Nel caso in cui, invece, tu voglia segnalare un utente in modo che questo non possa lasciare commenti sul tuo profilo, interagire con te e vedere tutti i tuoi contenuti, allora anziché segnalarlo potresti bloccarlo. Per saperne di più, puoi consultare la mia guida su come bloccare su Instagram.

Fatta questa breve premessa, se il tuo scopo è segnalare un utente per altri motivi, ad esempio perché pubblica contenuti non appropriati come spam o truffe, il procedimento che devi seguire è differente: nei prossimi paragrafi ti spiegherò tutto nel dettaglio.

Android/iOS

Come segnalare un profilo Instagram

Per segnalare un utente di Instagram da smartphone o tablet, l’operazione da seguire è la seguente: per prima cosa, raggiungi il profilo dell’utente che vuoi segnalare nell’app di Instagram e fai tap sull’icona (…) che trovi nell’angolo in alto a destra.

Fatto ciò, nel riquadro che ti viene mostrato fai tap sulla voce Segnala e poi, per segnalare l’account, premi sul pulsante Segnala account.

Adesso scegli la motivazione per la quale desideri inviare la segnalazione. Per esempio, per segnalare per spam o per pubblicazione di contenuti inappropriati, premi sul pulsante Pubblica contenuti che non dovrebbero essere su Instagram.

Fatto ciò, specifica meglio la natura della segnalazione, indicando la tipologia di contenuti inadeguati (spam, truffa o frode, per esempio): in caso di dubbi, premi su una tra le opzioni disponibili per leggere degli esempi relativi alla tipologia di contenuti inadeguati.

Infine, dopo aver selezionato la giusta motivazione, premi sul pulsante Invia segnalazione, per inviarla. La tua segnalazione verrà quindi analizzata dal team del social network e, in caso di esito positivo, verranno presi i dovuti provvedimenti.

PC

Segnalazione IG PC

La procedura per segnalare un profilo Instagram da PC, tramite il sito Web o l’applicazione per Windows è praticamente identica a quella indicata per smartphone e tablet.

Tutto ciò che devi fare, infatti, è raggiungere il profilo dell’utente da segnalare e poi fare clic sull’icona (…) che trovi a fianco del suo nome utente, in modo da selezionare la voce Segnala dal riquadro che visualizzi.

Infine, nella schermata che ti viene mostrata, scegli l’opzione Segnala account e poi premi sulla voce relativa alla motivazione per cui vuoi segnalare l’utente, come per esempio Pubblica contenuti che non dovrebbero essere su Instagram > Truffa o frode.

Come segnalare un profilo falso su Instagram

Come segnalare un profilo falso su Instagram

Se hai trovato un profilo su Instagram che finge di essere te o qualcuno che conosci, puoi inviare una segnalazione al social network, tramite l’apposito strumento.

devi sapere che le procedure da compiere, in questo caso specifico, sono praticamente le stesse indicate nei capitoli precedenti. Ciò che cambia, però, è la scelta dell’opzione relativa alla motivazione per l’invio della segnalazione a Instagram.

Pertanto, avvia l’app ufficiale di Instagram sul tuo smartphone oppure collegati al social network da PC e raggiungi il profilo dell’utente che vuoi segnalare. Adesso, premi sull’icona (…) e seleziona le voci Segnala > Segnala account.

Fatto ciò, tra le opzioni che ti vengono mostrate, seleziona quella denominata Finge di essere qualcun altro e specifica poi se si tratta della tua persona (Io), di qualche tuo conoscente (Qualcuno che conosco), di un personaggio famoso (Un personaggio famoso o pubblico) oppure se si finge un’azienda (Un’azienda o un organizzatore).

Nello specifico, se la segnalazione non riguarda direttamente te, ma un personaggio famoso/pubblico ti verrà richiesto di indicare il nome utente di Instagram della persona interessata. Infine, per inviare la segnalazione, premi sul pulsante Invia segnalazione.

In alternativa, puoi compilare il modulo presente a questo link, che permette di segnalare un furto d’identità anche se non si è in possesso di un account Instagram.

Come segnalare un profilo rubato su Instagram

Come segnalare un profilo rubato su Instagram

Se reputi che il tuo account sia stato violato ma puoi ancora accedervi, quello che devi fare è cambiare la password d’accesso a quest’ultimo: ti consiglio di leggere la mia guida dedicata all’argomento.

Invece, nel caso in cui qualcuno abbia preso possesso del tuo account cambiandone la password e l’email d’accesso, devi inviare una segnalazione al team di Instagram, in modo da verificare la tua identità e recuperare l’account.

Qui di seguito ti illustro come inviare una segnalazione a Instagram per segnalare il furto del tuo account, attraverso una procedura che può essere effettuata soltanto da smartphone e tablet tramite l’app del social network.

Per Prima cosa, avvia l’app di Instagram così da accedere alla schermata di login. Dopodiché, fai tap sulla dicitura Ricevi assistenza con l’accesso e inserisci il nome utente del tuo profilo Instagram, premendo poi il tasto Avanti.

Nella schermata successiva, fai quindi tap sulla dicitura Hai bisogno di ulteriore assistenza? e verifica le informazioni personali relative al tuo account: se non riconosci il numero di telefono e/o l ‘indirizzo email associati, in quanto il tuo account è stato violato e i dati di accesso sono stati cambiati, premi sul pulsante Prova un altro metodo.

Fatto ciò, premi sulla voce Il mio account è stato hackerato e poi sul pulsante Avanti. Segui poi le indicazioni che ti vengono mostrate per rispondere alle domande relative all’account che è stato violato, indicando se sono ancora presenti delle foto che ti ritraggono nell’account violato.

Arrivato a questo punto, verifica l’indirizzo email che hai utilizzato per registrare il tuo account Instagram oppure indica, tramite il tasto Non posso accedere a questa email, un ulteriore indirizzo email di contatto, se reputi che la tua casella di posta elettronica possa essere stata anch’essa violata.

Per finire, non ti resta che premere il tasto Invia per inviare la segnalazione. Verrai contattato via email dal team di assistenza di Instagram che dovrà verificare la tua identità, tramite le istruzioni indicate nel messaggio di posta elettronica, al fine di ripristinare il tuo account.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.