Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come entrare in un profilo Instagram senza farsi scoprire

di

Sei una persona particolarmente gelosa, hai il timore che il tuo partner ti tradisca e vorresti “sbirciare” nelle sue conversazioni Instagram per trovare delle prove compromettenti? Vorresti controllare il profilo Instagram di tuo figlio, perché hai il timore che possa interagire con dei malintenzionati, ma questo risulta essere “privato” e vorresti una mano a risolvere il problema?

Guarda, da un lato capisco le tue motivazioni e questo tuo voler scoprire come entrare in un profilo Instagram senza farsi scoprire, ma sappi che si tratta di un’azione ben poco lodevole: accedere al profilo social di un’altra persona di nascosto, rappresenta infatti una violazione della sua privacy e, quindi, potenzialmente anche un reato perseguibile per legge. Detto ciò, sappi che posso in qualche modo aiutarti.

Ovviamente, dal momento in cui non è assolutamente mia intenzione incentivare comportamenti scorretti, ti darò solo qualche “dritta” su come usare gli strumenti ufficiali di Instagram per carpire informazioni magari non immediatamente accessibili sui profili delle persone di tuo interesse, ma non di più. Insomma, se vuoi ti aiuto a raggiungere il tuo scopo, ma entro determinati limiti e senza andare a violare realmente profili altrui. Chiaro? Bene, allora cominciamo.

Indice

Entrare nel profilo Instagram di una persona che si conosce

Entrare nel profilo Instagram di una persona che si conosce

Se, dopo le dovute premesse sulle potenziali violazioni della privacy legate all’entrare in un profilo Instagram senza farsi scoprire, sei ancora intenzionato a proseguire, ecco quello che devi fare.

Ebbene, il modo migliore per entrare in un profilo Instagram senza destare particolari sospetti è accedere al profilo da “spiare” usando i relativi dati di login, che bisogna naturalmente conoscere. E anche in questo caso, si tratta ovviamente di un’operazione da considerare ai limiti della legalità (oltre che scorretta moralmente).

Detto ciò, per accedere a Instagram con i dati della persona di tuo interesse, scarica l’app ufficiale del social network fotografico per Android (dal Play Store o da store alternativi) oppure su iOS (dall’App Store); in alternativa, se preferisci agire da PC, collegati al sito ufficiale di Instagram. Dopodiché digita, nei campi di testo che ti vengono mostrati, i dati di login della persona di tuo interesse e premi sul pulsante Accedi, per effettuare l’accesso al suo profilo.

A questo punto il gioco potrebbe essere fatto, ma tieni in considerazione che tale operazione può essere soggetta a numerose limitazioni: ad esempio, se il proprietario dell’account ha attivato la verifica a due fattori tramite SMS o tramite un’app di autenticazione, potresti non essere in grado di accedere al suo account, in quanto il login dovrà essere autorizzato dal codice di sicurezza previsto dalla verifica in due passaggi. Inoltre, la ricezione del codice di accesso da parte del legittimo proprietario dell’account farà insospettire sicuramente quest’ultimo.

L’unico modo per bypassare la verifica a due fattori consiste nell’accedere all’account dell’utente in questione tramite un dispositivo già riconosciuto, come il suo smartphone o il suo computer.

Nel caso in cui riuscissi ad accedere al profilo di tuo interesse, per non lasciare tracce della tua “visita”, effettua la disconnessione dallo stesso e cancella la tua attività di accesso tramite le impostazioni dell’app del social network.

Per procedere in tal senso, premi sull’icona dell’omino o sulla miniatura del profilo situata nel menu in basso del social network, dopodiché fai tap sul pulsante ☰ che puoi trovare nell’angolo in alto a destra. Adesso, nel menu che ti viene mostrato, premi sulle voci Impostazioni > Sicurezza > Attività di accesso.

A questo punto, individua l’accesso contraddistinto dalla dicitura Attivo ora, premi sull’icona (…) e nel menu che ti viene mostrato, premi sul pulsante Esci. Così facendo, effettuerai la disconnessione dall’account e non vi sarà più traccia della sessione precedentemente effettuata, nel caso in cui successivamente il proprietario dell’account andasse a verificare le attività di accesso da questa stessa schermata.

Entrare in un profilo Instagram privato senza farsi scoprire

Entrare in profilo Instagram privato senza farsi scoprire

Qualora te lo stessi chiedendo, entrare in un profilo Instagram privato senza seguirlo è impossibile, anche perché costituirebbe una violazione della privacy non da poco. Di conseguenza, l’unica cosa che puoi fare per vedere i post e le storie pubblicate da un account Instagram privato senza rivelare la tua identità, è seguire l’account in questione con un altro profilo.

Provvedi, dunque, a creare un nuovo account e aggiungerlo all’app di Instagram. Per effettuare quest’operazione, premi innanzitutto sull’icona ☰ che puoi trovare nell’angolo in alto a destra nella schermata del tuo profilo Instagram.

Dopodiché, nel menu che ti viene mostrato, fai tap sulla voce Impostazioni e pigia sulle diciture Aggiungi account > Crea nuovo account. Provvedi, quindi, a effettuare nuovamente la registrazione a Instagram, digitando il nome utente da te desiderato e premendo poi sul pulsante Avanti.

Così facendo, l’account verrà aggiunto all’app del social network: per passare da un profilo all’altro, tieni premuto sull’icona dell’omino o sulla miniatura del profilo situata nell’angolo in alto a destra e, nel menu che ti viene mostrato, premi sul nome dell’account da utilizzare.

A questo punto, individua, tramite il motore di ricerca del social network (l’icona della lente di ingrandimento), l’account privato che intendi seguire e, dopo essersi recato sul suo profilo, premi sul pulsante Segui, per inoltrare la richiesta di follow.

Nel caso in cui questa venga approvata, riceverai una notifica e, d’ora in avanti, potrai vedere tutti i contenuti pubblicati dall’utente che hai seguito senza rivelare la tua vera identità.

Visitare un profilo Instagram senza farsi scoprire

Visitare un profilo Instagram senza farsi scoprire

Se il tuo intento è quello di visitare un profilo Instagram senza farsi scoprire, sarai felice di sapere che compiere quest’operazione è più semplice del previsto.

Devi infatti sapere che visitare il profilo di un utente su Instagram senza interagire è del tutto anonimo: se, infatti, non metti mi piace ai post che pubblica, l’utente in questione non saprà mai che hai visitato il suo profilo.

Un discorso diverso, però, va fatto per quanto riguarda le storie: anche se non interagisci con quest’ultime, la sola visualizzazione non è protetta dall’anonimato, dato che il proprietario dell’account può sapere in qualsiasi momento i nomi delle persone che hanno visto le sue storie.

Tuttavia, è possibile aggirare questa funzionalità del social network utilizzando dei servizi o delle app che permettono di vedere le storie su Instagram in anonimo: mi riferisco, per esempio, a siti Web come Instastories o ad app come Story Post Saver per Android o iStory for Instagram per iOS/iPadOS.

In questi casi specifici, basta digitare il nome utente della persona di proprio interesse per vederne le storie in modalità del tutto anonima. Per maggiori informazioni al riguardo, fai riferimento al mio tutorial in cui ti parlo di come vedere Instagram senza account.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.