Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come vedere le storie su Instagram senza farsi vedere

di

Sei iscritto a Instagram da tantissimo tempo e hai ormai acquistato una certa dimestichezza nell’utilizzare le principali funzionalità di questo social network. Sei diventato un “maestro” nel postare foto di qualità, usare abilmente gli hashtag e crearti un seguito di tutto rispetto. Tuttavia, ci sono alcuni aspetti di Instagram che non hai ancora compreso appieno.

Per entrare un po’ più nel merito della questione, non hai ancora capito come vedere le storie su Instagram senza farsi vedere. Chissà quante volte ti sei già chiesto dove sia finita l’impostazione che permette di “navigare in incognito” fra le storie postate dagli altri utenti, ma senza trovare una risposta al tuo quesito. Beh, non sei riuscito a trovarla è per un motivo molto semplice: non c’è alcuna impostazione che permetta di fare ciò!

No, non scappare! Ho una buona notizia da darti: è possibile abbattere il limite imposto da Instagram utilizzando alcune soluzioni di terze parti, come alcune estensioni per il browser e alcune app per smartphone. Vedrai, al termine di questa lettura riuscirai a portare a termine l’impresa di diventare “invisibile” quando visualizzi le storie di Instagram altrui. Non vedi l’ora di iniziare? Bene, allora non perdiamo ulteriore tempo e passiamo subito all’azione. Buona lettura e buon divertimento!

Indice

Vedere storie su Instagram senza farsi vedere dal PC

Una soluzione alquanto efficace per vedere le storie su Instagram senza farsi vedere consiste nell’utilizzare alcune estensioni per il browser. Grazie alle estensioni in questione, è possibile scaricare sul proprio PC i contenuti presenti nelle storie di Instagram e visualizzarle senza farlo sapere agli utenti che le hanno create. Eccone alcune che potrebbero fare al caso tuo.

Chrome IG Story (Chrome)

L’estensione che ti consiglio di provare per visualizzare le storie di Instagram senza essere visto è Chrome IG Story, una soluzione completamente gratuita disponibile per il browser Google Chrome. Il suo funzionamento è davvero semplice: basta accedere al proprio account Instagram da Chrome, cliccare sull’icona dell’estensione all’interno del browser e poi fare clic sul pulsante che permette di scaricare i contenuti della storia sul proprio computer.

Per scaricare Chrome IG Story, avvia innanzitutto il browser Google Chrome, collegati alla pagina del Chrome Web Store che ospita l’estensione e poi clicca sui pulsanti Aggiungi e Aggiungi estensione per portare a termine la procedura.

Dopo aver installato Chrome IG Story, effettua il login al tuo account Instagram, clicca sull’icona dell’estensione Chrome IG Story collocata in alto a destra e, nel riquadro che compare a schermo, individua la storia che vuoi salvare. Dopodiché clicca sul simbolo della freccia situato accanto a essa per avviarne il download.

Nel giro di pochi secondi, i contenuti della storia verranno salvati in un archivio zip. Per visualizzarli senza che il creatore della storia lo sappia, non dovrai fare altro che estrarli da quest’ultimo. Tutto qui!

App per vedere storie su Instagram senza farsi vedere

Utilizzi Instagram prevalentemente sul tuo smartphone e ti piacerebbe guardare le storie degli altri utenti senza farti scoprire? Nessun problema. Grazie a delle app realizzate ad hoc, puoi raggiungere il tuo scopo in maniera semplicissima.

Story Saver for Instagram (Android)

Una delle applicazioni che ti consiglio di provare per vedere “di nascosto” le storie realizzate dagli utenti che segui su Instagram è Story Saver for Instagram, una soluzione completamente gratuita per Android che fa esattamente ciò che promette: salvare le storie di Instagram realizzate da altri utenti senza farsi vedere. Come funziona? Basta effettuare l’accesso al proprio account Instagram, scegliere la storia che si vuole vedere e, nel caso si vuole salvare il contenuto presente in essa, pigiare sull’apposito pulsante.

Se hai già provveduto a scaricare Story Saver for Instagram sul tuo device, avvia la app facendo tap sul pulsante Apri o pigiando sulla sua icona ed esegui il login al tuo account Instagram. Fai quindi tap sul bottone Sign in with Instagram e digita le tue credenziali d’accesso nei campi di testo e-mail/nome utente e password.

Una volta eseguito il login, Story Saver for Instagram ti mostrerà le storie che gli utenti che segui hanno realizzato di recente. Se vuoi semplicemente visualizzare una storia (quindi senza salvarla), pigia sul nome dell’utente che l’ha pubblicata in modo tale da visualizzarla e poi effettua un tap prolungato sull’anteprima del contenuto così da visualizzarlo a tutto schermo.

Se, invece, vuoi salvare una storia, pigia sul nome dell’utente che l’ha pubblicata in modo tale da visualizzarla, fai tap sull’anteprima del contenuto e, nel riquadro che compare a schermo, pigia su una delle tre opzioni disponibili: Repost, per effettuare il repost della storia; Save per salvarne il contenuto sul tuo dispositivo o Share, per condividerla su altri social nerwork.

Se hai optato per il download della storia, l’app salverà i contenuti presenti in essa nella cartella StorySaver, che verrà creata nella galleria del tuo dispositivo.

Ins Story Repost (iOS)

Se utilizzi un iPhone, puoi vedere le storie di Instagram senza essere visto utilizzando l’app Ins Story Repost: una soluzione semi-gratuita che, come indica il suo stesso nome, non solo permette di guardare le storie e salvare sul proprio device, ma anche eseguire il repost.

Prima di mostrarti come funziona Ins Story Repost, ci tengo a dirti che l’app consente di effettuare il download di soli 5 contenuti utilizzando altrettante monete virtuali (o coin). Puoi acquistare coin aggiuntivi per scaricare un maggior numero di contenuti effettuando acquisti in-app da 2,29 euro per avere 10 coin, 5,49 euro per ottenere 50 coin e 10,99 euro per ottenere coin illimitati ed eliminare la pubblicità (non troppo invasiva) che caratterizza l’app. Per visualizzare le storie, invece, non è richiesto l’utilizzo di monete.

Se hai già effettuato il download di Ins Story Repost sul tuo dispositivo, avvia l’app, inserisci le tue credenziali d’accesso a Instagram nei campi di testo Username e Password e premi poi sul bottone LOG IN per effettuare l’accesso al tuo account.

Non appena avrai eseguito il login, premi sulla storia che vuoi “sbirciare” facendo tap sulla sua anteprima, fai tap sul sulla foto o sul video che vuoi guardare e, nel caso desideri effettuarne il download, pigia sul simbolo della freccia che punta verso il basso. Nel giro di qualche secondo, il contenuto che hai selezionato verrà salvato sul tuo dispositivo e potrai visualizzarlo nell’app Foto.

Soluzioni alternative

Se non hai alcuna intenzione di utilizzare le soluzioni sopraccitate, puoi optare per una strada alternativa e, per certi versi, “estrema”. Mi sto riferendo alla possibilità di creare un secondo account da utilizzare per “spiare” i tuoi amici e le persone che segui su Instagram senza che loro se ne accorgano (ovviamente questo account non deve avere elementi che permettano di risalire alla tua identità). Se non ricordi come creare un nuovo account su Instagram, puoi leggere il tutorial che ho pubblicato sull’argomento: lì troverai tutte le informazioni che ti servono.

Dopo aver creato il tuo account Instagram “secondario”, aggiungilo all’app di Instagram installata sul tuo smartphone o sul tuo PC (al momento la versione Web di Instagram, ovvero quella consultabile dal browser, non permette di fare ciò) seguendo le indicazioni riportate qui sotto.

  • Android e iOS — fai tap sull’icona dell’omino situata in basso a destra, pigia sul simbolo (…) collocato in alto, scorri l’elenco delle varie opzioni disponibili e fai tap sulla voce Aggiungi account che è situata alla fine.
  • Windows 10 — se utilizzi l’app per PC Windows 10, clicca sull’icona dell’omino situata in basso a destra della finestra, clicca poi sul simbolo (…), scorri l’elenco delle opzioni situate nel riquadro sulla sinistra e scegli l’opzione Aggiungi account che si trova in fondo.

Adesso, che tu stia utilizzando l’app di Instagram per Android e iOS o quella per Windows 10, inserisci i dati di login negli appositi campi e fai tap sul bottone Accedi per eseguire il login. Ad accesso effettuato, potrai poi passare facilmente da un’account all’altro facendo tap sul simbolo dell’omino (o della tua foto del profilo in basso a destra), pigiando poi sul nome utente dell’account in uso e selezionando il secondo account aggiunto poc’anzi.

Nota: se un utente ha impostato il proprio profilo come privato, potrai semplicemente inviargli la richiesta per seguirlo. Se questo accetterà potrai effettivamente visualizzare le sue storie con il tuo secondo account. Se, invece, non accetta la richiesta non potrai visualizzare alcuna informazione circa il suo profilo.