Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come mettere il profilo privato su Instagram

di

Da quando ti sei iscritto a Instagram, passi tantissimo tempo a postare foto e video delle varie attività che svolgi nel tuo (poco) tempo libero: gli scatti delle vacanze trascorse con i tuoi amici, i manicaretti che cucini per cena e tanti altri scorci della tua vita privata. Dal momento che vuoi mantenere un certo grado di riserbo non rinunciando, però, alla condivisione di questi contenuti personali con i tuoi amici e i tuoi attuali follower, hai pensato bene di rendere il tuo profilo Instagram privato.

C’è solo un “piccolo” problema: non hai molta dimestichezza con le impostazioni del celebre social network fotografico e, di conseguenza, non sai come mettere il profilo privato su Instagram. Ho indovinato? Beh, per tua fortuna sei capitato nel posto giusto al momento giusto! Nei prossimi paragrafi, infatti, ti spiegherò per filo e per segno come rendere il tuo profilo Instagram privato sia che tu abbia intenzione di agire da un dispositivo Android che da un iPhone o perfino da un PC.

Prima di entrare nel vivo dell’argomento, però, ci tengo a fare una doverosa precisazione: impostando il tuo profilo come privato, soltanto coloro che approvi potranno vedere i tuoi post su Instagram. I tuoi follower attuali, quindi, continueranno a vedere i tuoi post (a meno che tu non li blocchi). Se fin qui ti è tutto chiaro e vuoi procedere alla privatizzazione del tuo profilo Instagram, non perdiamo ulteriore tempo prezioso e passiamo all’azione. Buona lettura!

Indice

Mettere il profilo privato su Instagram su Android

Mettere il profilo privato su Instagram da un dispositivo Android è semplicissimo: tutto ciò che devi fare è avviare l’app ufficiale di Instagram, recarti nelle sue impostazioni e poi attivare l’opzione relativa all’account privato.

Avvia quindi l’app di Instagram sul tuo dispositivo pigiando sulla sua icona, esegui l’accesso al tuo account (se necessario), fai tap sul simbolo dell’omino collocato in basso a destra e, nella schermata che visualizzi, fai tap sul simbolo  collocato in alto a destra e scegli la voce Impostazioni dal menu che compare di lato.

Scorri, quindi, la schermata Impostazioni, individua la sezione Account nella quale è presente l’opzione per privatizzare il proprio account Instagram, sposta su ON la levetta dell’interruttore che si trova in corrispondenza della voce Account privato e conferma l’operazione pigiando sul bottone OK nel riquadro che compare. Più facile di così?!

Come esplicitato dalla nota collocata poco sotto la dicitura “Account privato”, se imposti il tuo account privato, solo le persone che approvi potranno vedere i tuoi post su Instagram. Per i tuoi follower attuali, invece, non cambierà nulla.

Naturalmente, in caso di ripensamenti, potrai ripristinare l’impostazione predefinita e ritornare al profilo Instagram pubblico recandoti nuovamente nella schermata Impostazioni di Instagram (puoi raggiungerla pigiando sull’icona dell’omino collocato in basso a destra e poi sul pulsante ☰ situato in alto a destra) e spostando su OFF la levetta dell’interruttore che si trova in corrispondenza della voce Account Privato.

Mettere il profilo privato su Instagram su iPhone

Se desideri mettere il profilo privato su Instagram dal tuo iPhone, devi seguire più o meno gli stessi passaggi che ti ho indicato nel capitolo dedicato ad Android. Avvia quindi l’app ufficiale di Instagram facendo tap sulla sua icona presente in home screen ed esegui l’accesso al tuo account (se richiesto).

Dopodiché, pigia sul simbolo dell’omino collocato in basso a destra (o sulla miniatura della tua foto, collocata sempre in basso a destra), fai tap sul simbolo ☰ situato in alto a destra nella schermata che visualizzi e, dal menu che compare di lato, seleziona la voce Impostazioni.

A questo punto, scorri la schermata Impostazioni, individua la sezione Privacy e sicurezza e fai tap sulla voce Privacy dell’account. Dopodiché sposta su ON la levetta dell’interruttore che si trova vicino alla voce Account privato.

Come indicato dalla nota situata poco sotto la dicitura “Account privato”, impostando il tuo account come privato, solo le persone che approvi possono vedere i tuoi post su Instagram. I tuoi follower attuali, invece, non saranno interessati dalla modifica appena apportata al tuo account.

Naturalmente, qualora decidessi di rendere nuovamente pubblico il tuo profilo Instagram, potrai tornare sui tuoi passi in qualsiasi momento. Per farlo, ti basterà andare nella schermata Impostazioni di Instagram (raggiungibile pigiando sull’icona dell’omino situata in basso a destra e poi sul pulsante ☰ collocato in alto a destra) e spostando poi su OFF la levetta dell’interruttore collocato in corrispondenza della voce Account Privato nel menu Privacy dell’account.

Mettere il profilo privato su Instagram su Web

Se vuoi, puoi utilizzare anche la versione Web di Instagram, quella accessibile da PC tramite browser, per impostare il tuo account come privato.

Collegati, quindi, alla pagina di login di Instagram dal browser, esegui l’accesso al tuo account (se richiesto), clicca sull’icona dell’omino (situata in alto a destra), fai clic sul bottone Modifica il profilo collocato accanto al tuo nome utente e, nella pagina che si apre, seleziona la voce Privacy e sicurezza dalla barra laterale di sinistra e apponi il segno di spunta sulla casella situata in corrispondenza della voce Account privato (nella pagina che si apre).

Qualora volessi ritornare ad avere un profilo Instagram pubblico, clicca nuovamente sull’icona dell’omino, poi sul pulsante Modifica il profilo, togli la spunta dalla voce Account privato nel menu Privacy e sicurezza e conferma l’operazione cliccando sul pulsante OK nel riquadro che compare.

Mettere il profilo privato su Instagram su PC

Se disponi di un PC Windows 10 e hai installato l’app di Instagram su di esso, puoi impostare il tuo profilo Instagram come privato direttamente dall’app in questione.

Avvia, quindi, l’app di Instagram sul tuo PC Windows 10 richiamandola dal menu Start (che puoi aprire cliccando sul logo di Windows posto nell’angolo in basso a sinistra dello schermo), esegui l’accesso al tuo account (se richiesto) e poi fai clic sul simbolo dell’omino situato in basso a destra nella finestra di Instagram.

Nella schermata che ti viene proposta, clicca sul simbolo dell’ingranaggio collocato in alto a destra così da accedere alla schermata Opzioni di Instagram, scorri poi l’elenco delle opzioni situate nel riquadro sulla sinistra e, per finire, sposta su ON la levetta dell’interruttore situato in corrispondenza della dicitura Account privato (che si trova nella sezione Account).

Ti rammento che, impostando il tuo account come privato, solo le persone che approvi potranno diventare tuoi follower e vedere i tuoi post su Instagram. I tuoi follower attuali, invece, non saranno interessati dalla modifica appena apportata al tuo account.

Qualora volessi tornare indietro e rendere nuovamente pubblico il tuo account Instagram, recati di nuovo nella schermata Opzioni di Instagram (cliccando sul simbolo dell’omino e poi facendo clic sull’icona dell’ingranaggio situata in alto a destra) e sposta su OFF la levetta dell’interruttore collocato vicino alla dicitura Account privato.

Mettere il profilo privato su Instagram con profilo aziendale

Disponi di un profilo Instagram aziendale e vuoi renderlo privato? Mi spiace ma, come chiaramente indicato in una pagina di assistenza di Facebook (la società che difatti controlla Instagram), al momento non è possibile rendere privato un account Instagram aziendale.

L’unica soluzione che puoi adottare per rendere privato il tuo profilo Instagram è quella di tornare ad avere un account personale e poi renderlo privato seguendo i passaggi che ti ho indicato nelle righe precedenti. Anche in questo caso dovrai agire direttamente dall’app di Instagram per Android o iOS (l’app di Windows 10 non offre una funzione specifica per tornare all’account personale).

  • Procedura per Android — avvia l’app del social network sul tuo dispositivo Android, esegui l’accesso al tuo account (se richiesto), pigia sul simbolo dell’omino situato in basso a destra, fai tap sul simbolo (⋮) collocato in alto a destra, scorri la schermata Opzioni, pigia sulla voce Torna all’account personale e conferma l’operazione facendo tap sulla voce Torna indietro dal riquadro che si apre.
  • Procedura per iPhone — avvia l’app del social network sul tuo iPhone, esegui l’accesso al tuo account (se necessario), fai tap sul simbolo dell’omino situato in basso a destra, pigia sul simbolo (…) situato in alto a destra, scorri la schermata Opzioni, pigia sulla voce Torna all’account personale e conferma l’operazione premendo sulla voce Torna all’account standard dal riquadro che compare.

Non appena sarai passato dall’account aziendale a quello personale comparirà, come per “magia”, l’opzione Account privato nella schermata Impostazioni di Instagram. Potrai così rendere il tuo profilo privato semplicemente spostando su ON l’apposito interruttore, come ti ho ampiamente illustrato nei paragrafi precedenti.