Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come creare un profilo falso su Instagram

di

Tutti i tuoi amici non fanno altro che parlare di Instagram, famosissimo social network acquistato da Facebook, che permette di pubblicare foto e video, oltre che condividere in tempo reale momenti della propria giornata. Incuriosito da questa enorme popolarità, hai letto la mia guida su come funziona Instagram, in modo tale da avere le idee più chiare su quali siano le sue caratteristiche principali. Ora che hai compreso a grandi linee le potenzialità di questo strumento, vorresti saperne di più su come registrare un account: sei infatti intenzionato a creare un profilo falso su Instagram, dal momento in cui vuoi curiosare indisturbato, senza che i tuoi amici iscritti alla piattaforma sappiano della tua registrazione.

Come dici? Le cose stanno esattamente in questo modo ed è per questo motivo che hai fatto clic su questo mio tutorial? Ti chiedi se posso aiutarti a realizzare ciò che hai in mente? La mia risposta è senz’altro affermativa: posso spiegarti come fare per creare un account fasullo utilizzando l’applicazione di Instagram per Android e iOS, ma anche nel caso in cui tu voglia procedere da computer, tramite il sito Internet ufficiale di Instagram o tramite l’applicazione per Windows 10. In tutti i casi elencati, le indicazioni che ti fornirò in questo tutorial sono adatte anche ai meno esperti, con procedure passo passo.

Prima di entrare nel vivo di questo tutorial, devo chiederti di riflettere per un momento su ciò che hai intenzione di fare. Puoi creare un profilo falso su Instagram, utilizzando un nome e un cognome inventato, ma non utilizzare questa possibilità per spacciarti per un’altra persona; il furto o l’utilizzo improprio di un’identità altrui non è una condotta lecita. Tieni inoltre in considerazione che la creazione di account fake va contro le condizioni d’uso del social network e quindi potrebbe essere punito con la chiusura dei medesimi. Questo mio tutorial è stato scritto soltanto a titolo informativo e che non mi assumo alcun tipo di responsabilità, in caso di un uso illecito delle indicazioni fornite. Tutto chiaro? Sì? Benissimo, possiamo iniziare. Ti auguro una buona lettura.

Indice

Come scaricare Instagram

Se il tuo obiettivo è quello di creare un profilo falso su Instagram, immagino che tu sia intenzionato a registrarti a questo social network, ma anche che tu voglia agire anonimamente, senza far sapere ai tuoi amici che hai creato un account su questa piattaforma. È così, vero? Se la risposta è affermativa, la prima cosa che ti consiglio di fare è quella di scaricare l’applicazione di Instagram sul tuo dispositivo Android o iOS, in modo tale da poter usufruire di tutte le sue caratteristiche.

Instagram è infatti un social network basato sui contenuti multimediali e, anche se è possibile utilizzarlo tramite il suo sito Internet, il pieno utilizzo di tutte le sue funzionalità (come l’upload di foto e video) è possibile soltanto agendo tramite l’app per dispositivi Android o iOS. L’unica soluzione alternativa per caricare elementi multimediali su Instagram da PC è quello di cui ti ho parlato nella mia guida su come caricare foto su Instagram da PC. In aggiunta, per utilizzare Instagram, è anche possibile scaricare l’applicazione gratuita per Windows 10. Nelle righe che seguono ti spiegherò come procedere per scaricare l’applicazione di Instagram, in tutti i casi citati.

Android

Se usi un dispositivo Android, fai per prima cosa tap sull’icona del Play Store (è quell’applicazione con il simbolo di un triangolo colorato che è presente nella schermata principale del tuo device), in modo tale da accedere al negozio virtuale di Google, tramite il quale si scaricano o acquistano giochi e applicazioni. Adesso, tramite il motore di ricerca che è situato in alto, in corrispondenza della sezione Home, digita Instagram e poi premi sul tasto Cerca dalla tastiera del tuo dispositivo (è quello che presenta il simbolo di una lente di ingrandimento).

Dai risultati della ricerca che vedi a schermo, individua l’applicazione di Instagram e, visualizzata la sua scheda di anteprima, pigia prima sul pulsante Installa, poi su Accetto e infine attendi il download e l’installazione automatica dell’app. Non preoccuparti, solitamente ci vogliono pochi minuti e puoi facilmente accorgerti che l’installazione è stata correttamente portata a termine: vedrai comparire a schermo il pulsante Apri e l’icona dell’applicazione verrà aggiunta nella schermata principale del dispositivo.

iOS

Se invece vuoi scaricare l’applicazione di Instagram sul tuo dispositivo iOS, avvia come prima cosa l’App Store, cioè il negozio virtuale predefinito dedicato ai dispositivi della “mela morsicata”, che permette di scaricare o acquistare giochi e applicazioni.

L’icona dell’App Store è di colore azzurro e presenta il simbolo di una A stilizzata di colore bianco; fai quindi tap sulla sua icona e pigia poi sul pulsante Cerca (simbolo di una lente di ingrandimento), situato nell’angolo in basso a destra. Utilizzando il campo di testo in corrispondenza della dicitura App Store, digita quindi Instagram e premi poi il tasto Cerca dalla tastiera del tuo dispositivo, per individuare l’applicazione in questione e la sua scheda di anteprima.

Procedi, ora, installando l’applicazione: pigia quindi sul pulsante Ottieni e poi sul pulsante Installa. Nel caso in cui ti venga richiesto, digita la password del tuo account iCloud, appoggia il dito sul Touch ID oppure conferma l’installazione dell’app tramite il Face ID. Attendi adesso il download e l’installazione automatica dell’applicazione (solitamente ci vogliono pochissimi minuti) e, al termine della stessa, pigia sul pulsante Apri per avviare l’app. In alternativa, fai tap sull’icona di Instagram che sarà stata aggiunta nella schermata principale del tuo dispositivo.

Windows 10

Per scaricare l’applicazione di Instagram su Windows 10, avvia come prima cosa il Microsoft Store. Tramite la barra di ricerca di Cortana, in corrispondenza del campo di testo Scrivi qui per eseguire la ricerca, digita Microsoft Store e pigia poi sul corrispondente risultato della ricerca (l’icona del Microsoft Store presenta il simbolo di un sacchetto della spesa e il logo di Windows al centro).

Una volta avviato il Microsoft Store, utilizza il campo di testo Cerca situato in alto e digita Instagram, facendo clic sull’icona dell’app presente come risultato a schermo. Infine, per installare l’app, pigia sul pulsante Ottieni e poi sul pulsante Avvia, se vuoi avviarla.

Come creare un nuovo account Instagram

Una volta scaricata l’applicazione di Instagram, devi seguire la procedura di creazione di un account, andando a indicare dei dati diversi a quelli che avresti utilizzato normalmente per la registrazione. Come procedura preliminare, ti consiglio quindi di creare un nuovo indirizzo di posta elettronica, in modo tale da registrarti con un indirizzo email diverso da quello che solitamente utilizzi; i tuoi amici non potranno così individuarti tra i loro contatti.

Per effettuare la registrazione di un account Instagram, puoi procedere da smartphone e tablet, tramite l’applicazione per Android o iOS e anche tramite l’applicazione per Windows 10 oppure da computer, recandoti sul sito Internet ufficiale di Instagram. La procedura è molto semplice da effettuare, in tutti i casi citati. Segui quindi le indicazioni fornite qui di seguito.

Da smartphone e tablet

Se vuoi creare un nuovo account Instagram, una volta avviata l’app del social network su dispositivi Android o iOS (la procedura è identica su entrambi i sistemi operativi), pigia sul pulsante Crea un nuovo account, evitando così di effettuare l’eventuale procedura di creazione tramite il profilo Facebook e agire in maniera anonima.

Fai poi tap sulla scheda Email e indica, nel campo di testo presente a schermo, l’indirizzo email creato specificatamente per la registrazione di un profilo falso su Instagram; pigia poi sul pulsante Avanti per proseguire. Successivamente, compila i campi di testo relativi all’indicazione delle tue informazioni, cioè nome, cognome e password: in questo caso, se vuoi creare un account restando anonimo, digita un nome e un cognome di tua invenzione e, una volta scelta la password, pigia sul pulsante Avanti per due volte consecutive. Completa poi la procedura di creazione di un account, indicando la tua data di nascita e pigiando nuovamente sul pulsante Avanti.

Nel caso in cui ti venga richiesto di connettere il tuo account Facebook, salta questa procedura, in modo tale da continuare a restare anonimo. Per quanto riguarda invece la personalizzazione dell’account e l’aggiunta di un’immagine del profilo, puoi scegliere di utilizzare un’immagine che non ti raffigura oppure di saltare la procedura. Inoltre, puoi anche scegliere di non sincronizzare i contatti del tuo dispositivo su Instagram, saltando anche questa procedura.

Da computer

Se vuoi creare un account falso su Instagram da computer, puoi recarti direttamente sul suo sito Internet ufficiale. In questo caso, per registrarti devi digitare, nei campi di testo che vedi a schermo tutti i dati richiesti (numero di cellulare o indirizzo email, nome cognome, nome utente e password), premendo poi sul pulsante Avanti. Chiaramente, se vuoi registrarti a Instagram in modo anonimo, devi indicare un nome e un cognome di tua invenzione.

Da questo momento in poi, la procedura è esattamente identica a quanto è possibile eseguire tramite l’app per Android o iOS; in caso di dubbi, segui le procedure che ti ho indicato nel paragrafo precedente in modo da completare la configurazione del tuo account.

Agendo invece tramite l’applicazione per Windows 10, effettua la creazione di un account pigiando sul pulsante Iscriviti con telefono o email e poi fai clic sulla scheda Email. Dopo aver digitato l’indirizzo email da utilizzare per la registrazione, pigia sul pulsante Avanti; adesso devi completare la configurazione del tuo account, digitando tutti i dati richiesti a schermo e quindi quelli relativi alle tue informazioni del tuo account. Se hai bisogno di aiuto per effettuare quest’operazione, segui le indicazioni che ti ho fornito nel paragrafo precedente: la procedura è identica a quella eseguibile da smartphone e tablet.

Una volta completata la registrazione di un account Instagram, puoi eventualmente impostare il profilo come privato, in modo tale da essere sicuro di mantenerti nel completo anonimato. Per effettuare quest’operazione, pigia come prima cosa sul simbolo ☰, seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare di lato, vai su Privacy dell’account (passaggio necessario solo su iOS) e sposta la levetta da OFF a ON, in corrispondenza della dicitura Account privato.

Se stai agendo tramite il sito Internet del social network, devi accedere al tuo profilo, cliccare sul pulsante  Modifica il profilo, selezionare la voce Privacy e sicurezza dalla barra laterale di sinistra e mettere il segno di spunta sulla casella Account privato.

Come collegare più account e gestirli

Possedevi già un profilo Instagram e, ora che hai capito come creare un nuovo account, vorresti sapere se è possibile collegarlo per gestirli contemporaneamente? In questo caso la risposta è affermativa ed è possibile farlo tramite l’applicazione per dispositivi Android, iOS e Windows 10. La procedura è esattamente identica in tutti i casi citati: ti spiego come agire, passo dopo passo, nelle righe che seguono. Utilizzando Instagram dal suo sito Internet ufficiale non è possibile collegare due profili con lo stesso browser: devi quindi effettuare il logout da uno e il login con l’altro.

Per collegare più account all’applicazione di Instagram, devi come prima cosa pigiare sul pulsante con il simbolo di un omino per visualizzare la schermata relativa al tuo profilo. Adesso, fai tap sul pulsante con il simbolo di un ingranaggio (simbolo dei tre puntini su Android), individua e fai tap sulla dicitura Aggiungi account.

A questo punto puoi vedere a schermo la sezione relativa al login e devi quindi effettuare l’accesso a Instagram con l’account che già possedevi e che vuoi collegare. Indica quindi il tuo nome utente, il tuo indirizzo email o il numero di telefono, digita la password e pigia sul pulsante Accedi. Se in precedenza avevi effettuato la creazione di un account tramite il tuo profilo Facebook, premi sul pulsante Accedi con Facebook.

In questo modo hai completato la procedura relativa al collegamento di più account Instagram e, come puoi vedere tramite la sezione relativa al tuo profilo (simbolo di un omino), in alto è ora presente il pulsante con il simbolo (). Pigiando sul pulsante in questione puoi vedere tutti gli account collegati e cambiare l’account utilizzato: ti basta fare tap sul nominativo aggiuntivo presente.