Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come ufficializzare un profilo Instagram

di

Dopo aver letto la mia guida su come si usa Instagram anche tu ti sei lasciato contagiare dalla mania per questa famosissima applicazione e così hai cominciato a scattare foto a più non posso? Si? Beh, visto e considerato che Instagram rappresenta ormai una tra le app maggiormente apprezzate e utilizzate al mondo c’era da aspettarselo. Tuttavia se adesso ti ritrovi qui, a leggere questo tutorial, molto probabilmente è perché stai utilizzando il tuo account sulla celebre app per promuovere te stesso o la tua attività e ti piacerebbe dunque capire come ufficializzare un profilo Instagram. Se le cose stanno effettivamente in questo modo, sono ben felice di comunicarti che anche questa volta puoi contare su di me!

Prima che tu possa fraintendere le mie parole, ci tengo però a comunicarti sin da subito che a differenza di altri social network, come ad esempio Facebook, su Instagram è possibile fare personalmente richiesta della cosa al team che è alle spalle della famosa piattaforma social, ma questo non garantisce che la richiesta venga accolta. Questo sta quindi a significare che qualora l’account non venisse automaticamente riconosciuto come ufficiale da Instagram per fare ciò sarà necessario adottare degli escamotage (ma di questo ti parlerò più avanti).

Premesso ciò, nelle seguenti righe andrò dunque ad illustrarti quali account possono eventualmente ottenere un badge di verifica sul famoso social network fotografico e quali soluzioni alternative è possibile adottare “ufficializzare” un profilo Instagram. Sono sicuro che alla fine potrai ritenerti più che soddisfatto e che qualora necessario sarai anche pronto a fornire tutti i dettagli del caso ai tuoi amici e parenti. Sei pronto per iniziare? Sì? Benissimo, allora procediamo!

Indice

Ufficializzare un profilo Instagram con il badge di verifica

Quando su Instagram vengono creati degli account a nome di alcuni personaggi famosi, figure pubbliche e marchi globali molto noti, lo staff della famosa app avvia delle verifiche per scoprire chi li gestisce. Se dal processo di verifica emerge che a gestire gli account sono realmente le personalità a cui fanno riferimento, viene applicato il badge di verifica, vale a dire un’icona di colore blu raffigurante una spunta. Una volta ottenuto, il badge di verifica risulta visibile accanto al nome dell’account Instagram di riferimento, sia nelle ricerche sia nel profilo.

Un tempo Instagram effettuava il processo di verifica in modo autonomo, senza dare la possibilità agli utenti di farne richiesta. Dal 2018, però, le cose sono cambiate ed è possibile richiedere al team che gestisce il social network di verificare il proprio account. Per procedere, avvia innanzitutto Instagram sul tuo dispositivo Android o iOS (nel momento in cui scrivo, la versione Web del social network non offre la possibilità di inviare la richiesta per ufficializzare il proprio account) e accedi al tuo account. Dopodiché pigia sull’icona dell’omino situata in basso a destra, fai tap sul pulsante (…) collocato in alto a destra e fai tap sulla voce Richiedi verifica posto nella sezione Account.

Nella schermata che si apre, scrivi il tuo nominativo nel campo di testo Nome e cognome e poi pigia sulla voce Scegli un file per effettuare l’upload della foto di un tuo documento di identità valido (es. la carta di identità, il passaporto, la patente di guida, etc.). Ti ricordo che il file, per essere valido ai fini della verifica, deve mostrare in modo ben visibile la tua foto, il tuo nome e cognome e la tua data di nascita.

Completato il caricamento della copia del documento di identità, pigia sul bottone Invia posto in basso e attendi che il team di Instagram valuti la tua richiesta: se lo riterrà opportuno, ufficializzerà il tuo account e  verrà aggiunto al tuo profilo il badge di verifica.

Soluzioni alternative per ufficializzare un profilo Instagram

Se Instagram non dovesse ufficializzare il tuo profilo, puoi adottare alcuni “stratagemmi” per ufficializzare il tuo profilo Instagram e quindi per far sapere agli utenti che si servono della famosa app che il tuo è un account ufficiale. Ad esempio, puoi inserire un link nel profilo che rimanda al tuo sito Internet ufficiale o alla tua pagina Facebook: in questo modo puoi consentire alla community di capire se il tuo account è autentico o meno.

Se è tua intenzione aggiungere un link al tuo sito Web o a quello della tua azienda al tuo account Instagram oppure se desideri aggiungere un link ad altri social network o a quelli della tua azienda, avvia innanzitutto l’app di Instagram sul tuo smartphone Android o iOS pigiando sulla sua icona e accedi alla sezione della stessa dedicata al tuo profilo facendo tap sulla figura dell’omino collocata in basso a destra.

Successivamente pigia su Modifica il profilo e compila il campo Sito Web digitando l’URL del sito Internet di riferimento o di un social network a cui sei iscritto. Nel campo di testo Biografia, invece, puoi indicare che si tratta di un account ufficiale e fornire eventualmente altri link correlati che possano permettere agli utenti di accertarsi che sia effettivamente così. Per concludere, fai tap sulla voce Fine per salvare e applicare i cambiamenti fatti.

Oltre che fornire i link del sito Internet, della pagina Facebook di riferimento o di altri profili social ufficiali ti suggerisco di digitare un nome e un nickname coerente e inserire un’immagine del profilo che consenta agli altri utenti di capire che si tratta di un profilo ufficiale. Per modificare il nome e il nickname ti basta accedere nuovamente alla sezione Modifica il profilo della app, compilare i campi Nome e Nome utente con le informazioni corrette e fare tap sulla voce Fine.

Per inserire un’immagine del profilo adeguata, invece, devi fare tap sulla voce Modifica collocata in alto a destra nella sezione Modifica il profilo, selezionare l’avatar desiderato (eventualmente puoi anche importarlo da Facebook o da Twitter oppure puoi scattare una foto al momento utilizzando la fotocamera dello smartphone) e pigiare poi sulla voce Fine.

Segnalare i profili Instagram non ufficiali

Qualora dovessi imbatterti in qualcuno che si spaccia per te o che ha creato senza permesso un account a nome della tua azienda, puoi segnalare la cosa ai responsabili del social network e richiedere la messa in atto degli adeguati provvedimenti.

Per segnalare un account fake su Instagram puoi agire direttamente dall’app sul tuo device mobile recandoti sul profilo incriminato, pigiando sul pulsante con i tre puntini situato in alto a destra, scegliendo la voce Segnala dal menu che ti viene mostrato e selezionando l’opzione Ritengo che questo account violi le linee guida della comunità di Instagram. Successivamente pigia su Segnala account ed attieniti alla semplice procedura guidata visualizzata a schermo. per portare a termine la procedura

In alternativa al metodo che ti ho appena indicato puoi provvedere a segnalare un account fasullo su Instagram sfruttando l’apposito modulo online a cui puoi accedere cliccando qui. Una volta visualizzata la pagina Web contenente il modulo in questione, seleziona l’opzione più appropriata tra quelle disponibili sotto la voce Segnalazione di un account che fa le veci di qualcun altro su Instagram e attieniti alla semplice procedura che ti viene proposta a schermo per portare a termine l’operazione.

In entrambi i casi, dopo aver ricevuto la tua segnalazione, lo staff di Instagram provvederà ad analizzare l’account indicato ed effettuerà tutte le verifiche del caso. Dopo aver appurato il fatto che si tratta di un profilo falso, Instagram prenderà i dovuti provvedimenti e farà in modo che il tuo rimanga il solo profilo Instagram ufficiale di riferimento.