Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come spostare la barra degli strumenti

di

Sei ancora alle prime armi con il mondo dei computer ma hai deciso che è arrivato il momento di iniziare a personalizzare il sistema operativo del tuo PC per adattarlo ai tuoi gusti e alle tue esigenze. Primo obiettivo: la barra delle applicazioni di Windows, quella situata nella parte bassa del desktop in cui si trovano il pulsante Start e tutte le icone dei programmi aperti.

Per essere precisi, vorresti tanto scoprire come spostare la barra delle applicazioni di Windows (detta anche taskbar) e portarla in un altro lato dello schermo (sinistra, destra o in alto), in modo da ottimizzare la visualizzazione delle finestre e recuperare un po’ di spazio nella parte del desktop in cui ti serve maggiormente. Beh, nessun problema. Oggi sono qui proprio per spiegarti come fare, passo dopo passo. Pronto a cominciare?

Se utilizzi il buon vecchio XP e vuoi sapere come spostare la barra delle applicazioni di Windows, non devi far altro che posizionarti in un punto vuoto della taskbar (ossia dove non ci sono pulsanti o icone), fare click destro su quest’ultimo e togliere il segno di spunta dalla voce Blocca la barra delle applicazioni nel menu che si apre. In questo modo, sbloccherai la barra delle applicazioni e consentirai il suo spostamento.

Adesso, clicca con il pulsante sinistro del mouse in un punto vuoto della taskbar, tieni premuto il tasto, e trascina la barra delle applicazioni nel punto dello schermo che più ti aggrada: margine sinistro, margine destro o parte alta del desktop. Una volta effettuato lo spostamento, blocca nuovamente la taskbar facendo click destro su di essa e mettendo il segno di spunta accanto alla voce Blocca la barra delle applicazioni nel menu che si apre.

Se vuoi sapere come spostare la barra delle applicazioni di Windows 7 (o Vista), devi sapere che anche se l’aspetto della taskbar è cambiato, il procedimento è rimasto praticamente lo stesso. Clicca quindi con il pulsante destro del mouse in un punto vuoto della barra (dove non ci sono pulsanti o icone) e togli il segno di spunta dalla voce Blocca la barra delle applicazioni che si trova nel menu che si apre.

Ora, clicca con il pulsante sinistro del mouse in un punto vuoto della taskbar, tieni premuto il tasto, e trascina la barra delle applicazioni nel punto dello schermo che preferisci (in alto, a destra o a sinistra). Una volta effettuato lo spostamento, anche in questo caso puoi blocca nuovamente la taskbar facendo click destro su di essa e mettendo il segno di spunta accanto alla voce Blocca la barra delle applicazioni situata nel menu che si apre. Facile, no?