Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come vedere le richieste di amicizia inviate su Facebook

di

Fin dalla tua iscrizione a Facebook, hai inviato numerose richieste di amicizia a vari utenti, per allargare il più possibile la tua cerchia di conoscenze. Ormai, però, data la “mole” di richieste inviate, non ricordi più neanche a chi hai mandato queste ultime e d’improvviso ti è sopraggiunta la curiosità di visualizzarle una per una.

Non avendo mai fatto quest’operazione prima d’ora, hai provato ad andare per tentativi, visionando i vari menu dell’app di Facebook, ma l’unica cosa che sei riuscito a fare è dare un’occhiata alla tua attuale lista di amici. Ho indovinato? Benissimo, allora, se vuoi, posso mostrarti io come vedere le richieste di amicizia inviate su Facebook.

Che tu preferisca agire dall’app su smartphone e tablet o dalla variante Web per computer del social network in questione, qui sotto troverai tutte le istruzioni di cui hai bisogno. Come dici? Vorresti anche annullare alcune delle richieste di amicizia che hai inviato nel corso del tempo? Nessun problema, ti mostrerò i passaggi per effettuare anche quest’operazione. Buona lettura e buon divertimento!

Indice

Come vedere le richieste di amicizia inviate su Facebook: Android

Facebook Android

Se per te va bene, inizierei facendoti vedere come funzionano le cose per quanto riguarda l’applicazione ufficiale di Facebook per Android.

Se intendi visualizzare le richieste di amicizia inviate, dunque, avvia l’app in questione e, se necessario, effettua il login inserendo l’indirizzo email o il numero di telefono e la password del tuo account negli appositi campi (se non li ricordi, controlla il mio tutorial su come recuperare un account Facebook).

Fatto ciò, premi sul pulsante ≡ collocato in alto a destra e, da qui, fai tap sulla voce Trova i tuoi amici. Ti sarà immediatamente mostrata la lista completa di tutte le richieste di amicizia che hai ricevuto e non hai ancora accettato. Per visualizzare quelle inviate, premi sulla voce Mostra tutte situata in alto a destra e, successivamente, fai tap sull’icona che trovi in alto a destra. Infine, premi sulla voce Visualizza le richieste inviate posta in basso.

Complimenti! Hai appena fatto tutto quello che c’era da fare. Non è stato affatto difficile, vero? Se vuoi controllare se hai inviato una richiesta a una persona specifica, torna alla pagina principale dell’app e premi sull’icona della lente d’ingrandimento posta in alto a destra. Digita, quindi, il nome dell’utente che ti interessa nella barra di ricerca e premi sulla voce Vedi i risultati per [nome utente].

Prosegui poi facendo tap sull’anteprima del profilo utente che cerchi e dovresti visualizzare la voce Richiesta inviata posta sotto l’immagine profilo (in caso contrario ti sarà mostrata la voce Aggiungi). Non ci è voluto molto, concordi?

Facebook browser mobile

Se utilizzi la versione per browser di Facebook, collegati all’indirizzo facebook.com e, se necessario, effettua il login inserendo le credenziali del tuo account Facebook. Procedi, dunque, facendo tap sull’icona dei due omini che trovi in alto a sinistra e, successivamente, premi sull’icona della freccia rivolta verso il basso situata a destra, in corrispondenza della voce Richieste di amicizia.

A questo punto, fai tap sulla voce Visualizza le richieste inviate e il gioco è fatto (se hai qualche problema con le procedure di cui sopra apri semplicemente il link m.facebook.com/friends/center/requests/outgoing/ e dovresti visualizzare immediatamente tutte le richieste che hai inviato).

Come vedere le richieste di amicizia inviate su Facebook: iPhone

iPhone

Vorresti sapere come vedere le richieste di amicizia inviate su Facebook su iPhone e iPad? In questo caso, ti basta avviare l’app e seguire le istruzioni che ti ho fornito nel capitolo precedente, dato che il funzionamento dell’applicazione sui dispositivi Apple è analogo a quello della controparte per smartphone e tablet Android: cambia solo la posizione del pulsante ☰ e la voce da selezionare, che in questo caso è semplicemente Amici.

Anche nel caso tu voglia procedere da browser (collegandoti all’indirizzo facebook.com) le cose funzionano in modo identico a quanto ti ho precedentemente mostrato.

Come vedere le richieste di amicizia inviate su Facebook: computer

Facebook computer borwser

Utilizzi un computer? In questo caso, le cose non sono certo più complesse di quanto appena visto su mobile. Ti mostro immediatamente come procedere. Per prima cosa apri la home page di Facebook e, se necessario, effettua il login con le credenziali del tuo account (se non ricordi la password, leggi la mia guida su come recuperare un account Facebook).

Dopodiché, clicca sulla voce Amici posta nel menu che vedi a sinistra. Nella pagina che si apre, fai clic sulla voce Richieste di amicizia posta a sinistra e, successivamente, premi sulla voce Visualizza le richieste inviate. Tutto qui! Anche in questo caso, se dovessi avere qualche problema a visualizzare le richieste con la procedura che ti ho appena indicato, ti basta fare clic qui e selezionare la voce Visualizza le richieste inviate, per rimediare.

Se, invece, vuoi controllare se hai inviato una richiesta a una persona specifica, procedi digitando il nome di quest’ultima nella barra di ricerca posta in alto a sinistra e, poi, premi sulla voce Cerca [nome utente] posta in basso. Fai clic, dunque, sull’anteprima del profilo dell’utente cercato a destra e a questo punto, se hai inviato una richiesta a quest’utente, dovrebbe essere visualizzata la voce Annulla richiesta sotto la sua foto profilo (altrimenti ti sarà mostrato il pulsante Aggiungi).

Usi l’applicazione di Facebook per Windows 10 e successivi? Allora puoi tranquillamente seguire le indicazioni che ti ho appena fornito. Il funzionamento dell’applicazione suddetta è identico a quello della versione Web del social network.

Come annullare le richieste di amicizia inviate su Facebook

Facebook Android

Hai bisogno di aiuto per annullare le richieste di amicizia che hai inviato su Facebook? Ti accontento sùbito. Se utilizzi l’app del social network suddetto (dopo averla avviata), fai tap sul pulsante ≡ collocato in alto a destra e, da qui, premi sulla voce Trova i tuoi amici. Fai, poi, tap sulla voce Mostra tutte, posta accanto alla voce Richieste di amicizia e, successivamente, premi sull’icona … posta in alto a destra.

Infine, fai tap sulla voce Visualizza le richieste inviate e ti saranno mostrate tutte le richieste di amicizia che hai inviato dal tuo profilo. Per annullarle ti basta premere sul pulsante Annulla posto sotto il nome di ogni utente. Facile, vero?

Vuoi sapere come effettuare la stessa operazione dalla versione Web per dispositivi mobili di Facebook? Nulla di più semplice: apri la pagina facebook.com con qualsiasi browser di navigazione e, dopo aver eventualmente eseguito l’accesso, fai tap sull’icona dei due omini.

Successivamente, premi sull’icona della freccia rivolta verso il basso accanto alla voce Richieste di amicizia e, poi, fai tap sulla voce Visualizza le richieste inviate. Da qui, per procedere, fai tap sul pulsante Annulla posto sotto il nome di ogni utente nell’elenco.

Facebook browser computer

Se vuoi agire dalla versione Web Facebook su computer, dopo esserti recato sulla pagina principale di Facebook, clicca sulla voce Amici situata a sinistra e, poi, clicca sulla voce Richieste di amicizia. Da qui, premi sulla voce Visualizza le richieste inviate e per annullare ogni richiesta ti basterà, a questo punto, premere sul pulsante Annulla richiesta posto in corrispondenza del nome di ogni utente nella lista.

Le indicazioni che ti ho appena fornito sono valide anche nel caso dell’applicazione di Facebook per Windows 10. Per saperne di più sul funzionamento di Facebook, qualora ne avessi bisogno, ti consiglio di dare un’occhiata al mio tutorial su come funziona Facebook.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.