Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come posso recuperare il mio profilo Facebook

di

Se hai cercato su Internet “Come posso recuperare il mio profilo Facebook?”, evidentemente ti servono informazioni relative al recupero del tuo account sul popolare social network fondato da Mark Zuckerberg. Ho indovinato? Beh, allora sappi che, se vuoi, sono qui per darti una mano. Prima però dobbiamo andare all’origine del problema di accesso che stai riscontrando: solo così potrò fornirti una soluzione adatta alle tue esigenze.

Per esempio, potresti aver “semplicemente” dimenticato la password del tuo profilo, potresti aver disattivato temporaneamente il tuo account o, ancora, il tuo profilo potrebbe essere stato bloccato da Facebook arbitrariamente per presunte violazioni delle norme della piattaforma. Bene, in tutti questi casi ci sono delle soluzioni o delle possibili soluzioni (in caso di blocco arbitrario dell’account da parte di Facebook, può essere solo il social network a decidere se ripristinare l’accesso o meno) che si possono mettere in pratica. Cerchiamo di analizzarle tutte.

Allora, sei pronto per iniziare? Sì? Molto bene: prenditi qualche minuto di tempo libero, leggi attentamente le mie indicazioni e, soprattutto, segui passo-passo quelle che riguardano la situazione in cui ti trovi.. A questo punto, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e incrociare le dita per te!

Indice

Come posso recuperare il mio account Facebook

Rispondo sùbito al quesito che ti ha portato qui, ovvero “Come posso recuperare il mio profilo Facebook?”, indicandoti come procedere qualora l’account sia stato disabilitato da te, bloccato da Facebook, rubato/hackerato, dimenticato o eliminato. Trovi tutto spiegato qui sotto.

Profilo disabilitato volontariamente

Come accedere a Facebook

In passato avevi disabilitato volontariamente il tuo profilo Facebook, ma adesso ci hai ripensato e vorresti ottenervi nuovamente l’accesso? Non preoccuparti, non è un’operazione impossibile da realizzare. Un profilo che è stato disattivato volontariamente è messo temporaneamente in stand-by. La disattivazione di un account, contrariamente all’eliminazione, è temporanea.

Nel caso in cui tu abbia disattivato l’account di Facebook, puoi cambiare idea in qualsiasi momento e ripristinarlo. Per recuperare il profilo Facebook disattivato, infatti, ti basterà effettuare il login allo stesso con le tue credenziali. Il profilo tornerà immediatamente attivo e sarà come se nulla fosse mai successo.

Provvedi, quindi, ad avviare l’applicazione ufficiale di Facebook sul tuo device Android o iOS/iPadOS oppure a recarti sulla pagina d’accesso a Facebook da qualsiasi dispositivo e scrivi nei campi appositi l’e-mail o il numero di telefono con cui ti sei registrato alla piattaforma, immetti poi la password e premi sul pulsante Accedi. A login effettuato, l’account verrà abilitato e risulterà nuovamente visibile agli altri utenti.

Non ricordi le credenziali di accesso? Premi sul link Password dimenticata? e segui le indicazioni che compaiono a schermo per effettuare nuovamente il login (nei capitoli successivi ti descriverò questa procedura più in dettaglio).

Profilo bloccato da Facebook

Facebook

Il tuo profilo è stato bloccato da Facebook? In questo caso la problematica potrebbe essere dovuta a una violazione (reale o presunta) dei termini di servizio del social network. Disattivazioni di questo tipo avvengono in caso di palesi violazioni dei suddetti termini, tra cui per esempio l’utilizzo di un nome falso ai danni dell’identità di un’altra persona, a causa di molestie o, più in generale, di un comportamento scorretto all’interno della piattaforma.

Se ritieni di aver rispettato le norme di Facebook e di non aver violato i termini del servizio, il tuo account potrebbe essere stato bloccato per errore. Per rimediare a questa spiacevole situazione e tentare di recuperare il profilo, puoi collegarti (da mobile o da computer) a questa pagina Web. Nella schermata visualizzata, compila i campi di testo che ti vengono proposti, in modo da fornire a Facebook le informazioni necessarie per il recupero del tuo account.

Digita, quindi, nei rispettivi campi di testo, il tuo indirizzo email o il tuo numero di telefono, il tuo nome e cognome (così come era indicato sul tuo account bloccato) e carica una foto della tua carta d’identità, premendo sul pulsante Scegli file. Per confermare l’invio della richiesta, premi poi sul pulsante Invia che trovi in basso a destra. Dovresti ottenere una risposta da parte di Facebook, che ti fornirà maggiori informazioni sulla pratica.

Nel caso in cui tutto dovesse procedere per il meglio, il tuo account verrà riabilitato e potrai utilizzarlo come se nulla fosse mai successo. Ti invito a inviare tale segnalazione entro 30 giorni dal blocco, in quanto trascorso questo periodo di tempo l’account verrà bloccato definitivamente.

Profilo rubato/hackerato

Recuperare account Facebook hackerato

Qualora il tuo profilo sia stato rubato o hackerato, la prima cosa che ti consiglio di fare è tentare tempestivamente di accedere a quest’ultimo utilizzando le tue credenziali. Se il cybercriminale non ha modificato la password, infatti, potresti riuscire effettivamente a loggarti: in caso affermativo, cambia sùbito la password e attiva l’autenticazione a due fattori per evitare futuri accessi indesiderati.

Se non riesci a effettuare il login (cosa alquanto probabile), recati su questa pagina (da mobile o da computer), indica la ragione che ti fa pensare a un’intrusione non autorizzata nel tuo profilo (es. Ho trovato un post, un messaggio o un evento sul mio account che non ho creato io) e pigia sul bottone Continua. Dopodiché segui le indicazioni che compaiono a schermo, così che tu possa segnalare l’accaduto a Facebook e rientrare in possesso dell’account.

Ti segnalo, inoltre, che visitando il centro di assistenza di Facebook puoi reperire alcune informazioni mediante le quali è possibile aumentare il livello di sicurezza dell’account e rimediare a qualche eventuale danno causato da furti del profilo (come attività anomale relative al tuo account pubblicitario e simili).

Profilo dimenticato

Recuperare email e password di Facebook

Non riesci più ad accedere al tuo account Facebook perché hai smarrito la password oppure non ricordi l’indirizzo email associato a quest’ultimo? Non disperare, non tutto è perduto! Ti spiego, nelle righe che seguono, come effettuare la procedura di recupero del tuo account se non ricordi email e/o password.

  • Da mobile — dopo aver aperto l’app ufficiale di Facebook sul tuo smartphone o tablet Android o dispositivo iOS/iPadOS, premi sul link Password dimenticata? situato nella schermata di accesso e specifica il numero di telefono annesso al tuo account nell’apposito campo di testo. In seguito, premi sul pulsante Trova il tuo account, scegli come ricevere il codice associato allo stesso(Conferma tramite e-mail o Conferma tramite SMS), premi sul pulsante Continua e riporta nell’apposito campo testuale il codice di verifica che ti è stato inviato. Decidi, quindi, se restare collegato sugli altri device su cui eri loggato in precedenza o se disconnetterti da questi ultimi e premi di nuovo il bottone Continua. Nella nuova schermata che si è aperta, indica la nuova password con cui accedere a Facebook e pigia sul bottone Continua.
  • Da computer — recati sulla pagina di login di Facebook, fai clic sul link Password dimenticata?, scrivi il numero di cellulare associato al tuo account nell’apposito campo di testo presente sulla destra e clicca sul pulsante Cerca. Nella nuova pagina che si è aperta, seleziona la modalità con cui ricevere il codice di recupero dell’account (Invia codice tramite e-mail o Invia codice tramite SMS), clicca sul pulsante Continua, riporta il codice che hai ricevuto nel campo di testo apposito e clicca sul bottone Continua. Infine, scrivi la nuova password che vuoi utilizzare per il login nel campo testuale apposito, scegli se disconnetterti o meno dagli altri dispositivi a cui risultavi loggato e fai clic sul pulsante Continua.

Profilo eliminato

Come accedere a Facebook

In caso di un profilo eliminato, invece, devi sapere che non sempre lo si può recuperare. Se hai effettuato la procedura di cancellazione da meno di 30 giorni, puoi riattivare l’account effettuando di nuovo l’accesso (come ti ho indicato in uno dei capitoli precedenti).

Nel caso in cui siano passati più di 30 giorni dalla cancellazione del tuo profilo, invece, non è possibile recuperarlo, come riportato anche sul sito di Facebook. L’unica cosa che puoi fare è creare uno nuovo profilo. Naturalmente, tutto ciò che era presente nel profilo “vecchio” non verrà ripristinato in quello “nuovo”.

In caso di problemi

Centro assistenza di Facebook

Ci hai provato. Hai seguito tutti i passaggi da me indicati ma ancora non riesci a recuperare il tuo profilo Facebook. Nel caso specifico in cui vi siano dei problemi aggiuntivi che ti impediscano di ottenere nuovamente l’accesso al tuo profilo Facebook, ti suggerisco di visitare il Centro assistenza del social network.

La pagina del sito Internet in questione non è altro che una pagina d’aiuto che indica le soluzioni alle domande e ai problemi più frequenti relativi a Facebook: su di essa vi sono indicate alcune procedure dettagliate per la risoluzione degli stessi.

Tra le numerose domande e risposte vi sono anche diversi suggerimenti su come procedere in caso di disattivazione del proprio account. Sono sicuro che, viste le numerose soluzioni che vi sono indicate, riuscirai a trovare ciò che fa al caso tuo.

Qualora la tua problematica non fosse nemmeno presente nel Centro assistenza di Facebook, ti consiglio di contattare Facebook in base a quanto spiegato nel mio tutorial sul tema.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.