Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Giochi da scaricare gratis

di

Il mercato dei videogame sta andando verso una frammentazione che apre scenari davvero molto interessanti. Da una parte abbiamo i titoli “tripla A” (es. FIFA, Metal Gear Solid, Uncharted) che godono di budget da capogiro per la loro realizzazione; dall’altra ci sono piccoli sviluppatori indipendenti, i cosiddetti indie developers, che grazie alla loro passione, la loro originalità e alla visibilità donatagli dai servizi di distribuzione digitale, riescono a produrre videogame in grado di trasformarsi in veri e propri fenomeni di costume (basti pensare a quello che è successo con Minecraft).

Fra questi due mondi – così distanti tra loro – c’è una selva di giochi che non hanno alle spalle i budget colossali dei titoli “tripla A” ma riescono ad assicurare una qualità tecnica mediamente superiore a quella dei piccoli indie. Si tratta di giochi free-to-play (quindi gratuiti ma con contenuti extra a pagamento) incentrati sul multiplayer online che oggi vorrei farti conoscere più da vicino. Ti va?

Bene, allora prenditi cinque minuti di tempo libero e dai un’occhiata ai giochi da scaricare gratis che trovi elencati di seguito. Scommetto che rimarrai piacevolmente stupito dalla loro qualità e dal fatto che si possono giocare realmente a costo zero insieme ad altri utenti provenienti da ogni angolo del globo.

Steam

Giochi da scaricare gratis

Steam è il servizio di distribuzione digitale dei videogiochi più famoso al mondo. Nel suo catalogo sono disponibili titoli di ogni genere, da quelli “tripla A” appena rilasciati dalle software house più importanti del settore a quelli semi-sconosciuti realizzati da sviluppatori indipendenti.

In questa mole sterminata di contenuti non mancano bellissimi titoli gratuiti che si possono giocare su Windows, Mac OS X e Linux, e io oggi sono qui per parlarti proprio di questi ultimi. Prima però vediamo come accedere a Steam.

Il primo passo che devi compiere è installare il client ufficiale di Steam sul tuo computer. Collegati quindi al sito Internet del servizio e clicca prima sul pulsante Installa Steam che trovi in alto a destra e poi sulla voce Installa Steam adesso presente nella pagina che si apre.

A download completato, apri il file SteamSetup.exe che hai appena scaricato e clicca prima su e poi su Avanti. Metti dunque il segno di spunta accanto alla voce Accetto il contratto di licenza e completa il setup pigiando su Avanti due volte consecutive, Installa e Fine.

Adesso, aspetta qualche minuto affinché il client di Steam scarichi da Internet tutti i componenti necessari al suo funzionamento (sono circa 115MB di dati) e clicca sul pulsante Crea un nuovo account per creare il tuo account personale su Steam. È tutto gratis al 100%.

Usi un Mac? Nessun problema, la procedura che devi seguire è identica a quella che ti ho appena illustrato per Windows. L’unica differenza è che per installare il client di Steam, anziché utilizzare un eseguibile in formato exe, devi aprire il pacchetto dmg prelevato dal sito del programma e copiarlo nella cartella Applicazioni di OS X. Tutto qui!

Bene, ora sei ufficialmente un utente di Steam e puoi cominciare a scaricare tutti i giochi che vuoi sul tuo computer. In che modo? È facilissimo.

Per prima cosa posiziona il cursore del mouse sulla scheda Giochi (in alto a sinistra) e seleziona la voce Free-to-play dal menu che si apre. In questo modo verranno visualizzati solo i titoli di tipo free-to-play, quindi gratis, da giocare spesso in modalità multiplayer online, ma con dei contenuti extra a pagamento.

Una volta individuato il gioco di tuo interesse (puoi sfogliare i vari generi disponibili tramite il menu che si trova a destra), clicca sulla sua immagine di anteprima, pigia sul bottone Avvia gioco e avviane il download ciccando prima su Avanti per due volte consecutive e poi su Termina. Al termine del download potrai avviare il gioco semplicemente recandoti nella scheda Libreria di Steam, selezionando il suo titolo dalla barra laterale di sinistra e pigiando su Gioca.

Vorresti qualche consiglio sui giochi da scaricare gratis su Steam? Ti accontento subito.

  • Dota 2 – MMO strategico di casa Valve che, seppur non più recentissimo, mantiene ancora oggi la palma di titolo free-to-play più popolare di Steam. Lo scopo del gioco è distruggere le torri difensive dei nemici ed eliminare l’Ancient.
  • Team Fortress 2 – altro titolo Valve multiplayer online. Si tratta di un FPS comprendente 9 classi di personaggi e varie modalità di gioco.
  • Clicker Heroes – Clicker Heroes è uno di quei giochi di ruolo apparentemente banali ma che riescono a tenerti incollato allo schermo per ore. Lo scopo è sconfiggere i nemici su schermo cliccando freneticamente con il mouse, e naturalmente potenziando al massimo il proprio personaggio con gli equipaggiamenti disponibili nel gioco.
  • Star Wars: Knights of The Old Republic – un GDR multiplayer online ambientato nell’universo di Star Wars. Imperdibile, non solo per gli appassionati della saga.
  • Warframe – si tratta di un famosissimo action-GDR multiplayer online con visuale in terza persona. La sua trama comincia quando un esercito malvagio, quello dei Grineer, cerca di conquistare tutto il sistema solare. Per fermare la minaccia vengono chiamati i Tenno, vecchi guerrieri di lama e fucile maestri dell’armatura Warframe.
  • Blacklight: Retribution – altro FPS multiplayer online ambientato nel futuro con modalità cooperativa a 4 giocatori.
  • War Thunder – spettacolare gioco free-to-play, sempre online, in cui bisogna affrontare avvincenti battaglie a bordo degli aerei protagonisti della Seconda Guerra Mondiale.
  • Unturned – un originale titolo “zombesco” free-to-play. È una sorta di FPS open world con la grafica di Minecraft… bisogna provarlo per rendersi conto delle sue reali potenzialità!

GOG

Giochi da scaricare gratis

GOG è un servizio di distribuzione digitale dei videogame realizzato da CD Projekt. Il suo catalogo, in termini quantitativi, non è nemmeno lontanamente paragonabile a quello di Steam, ma riesce ugualmente ad offrire diversi titoli interessanti a costo zero.

Per scaricare i giochi da GOG, non devi far altro che collegarti alla sua pagina principale e creare il tuo account gratuito sul servizio cliccando sul pulsante Sign Up che trovi in alto a destra. Una volta compilato il modulo di iscrizione al sito, torna sulla pagina con l’elenco dei giochi free (quella che ti ho linkato poc’anzi) e scegli il titolo da scaricare.

Clicca quindi sul pulsante Free relativo al videogame che ti interessa, seleziona l’icona del carrello situata alto a destra e pigia sul pulsante Checkout Now. Dopodiché togli il segno di spunta dalla voce Gift this order, clicca sul pulsante Pay for your order now e recati nella tua libreria personale cliccando sul pulsante Account che si trova in alto.

Nella pagina che si apre, seleziona il gioco da scaricare, clicca sul link situato sotto la voce Game downloads e attendi che il pacchetto d’installazione del videogame venga scaricato sul tuo PC. Al termine dell’operazione, installa il gioco e divertiti con quest’ultimo.

Origin

Giochi da scaricare gratis

Electronic Arts è una delle aziende produttrici di giochi più famose al mondo. Il suo catalogo annovera titoli di indubbio prestigio, ed è per questo che ti consiglio caldamente di iscriverti ad Origin.

Origin è il servizio di distribuzione digitale di Electronic Arts e, oltre a consentire l’acquisto di tutti i titoli più recenti dell’azienda americana, offre anche una selezione di giochi non più nuovissimi che si possono scaricare a costo zero. Un esempio su tutti? Command & Conquer. Inoltre, grazie alla formula Game Time, è possibile provare gratis per 48 ore titoli del calibro di The Sims 4 senza avere l’obbligo di acquistarli al termine della trial.

Origin, così come Steam, funziona tramite un client disponibile per Windows e Mac OS X. Per scaricarlo sul tuo computer, collegati al sito Internet di Origin e clicca prima sul pulsante Scarica Origin che si trova in alto a destra e poi sul bottone Download Origin presente nella pagina che si apre.

A download completato, apri il file OriginThinSetup.exe che hai appena scaricato e clicca sul pulsante . Rimuovi dunque il segno di spunta dalla voce Condividi caratteristiche hardware (per evitare che Origin condivida informazioni sul sistema in uso) e pigia su Installa. Dopodiché apponi il segno di spunta accanto alla voce Ho letto e accetto l’accordo di licenza con l’utente finale e clicca prima su OK e poi su per concludere il setup.

Per creare il tuo account gratuito sulla piattaforma online di Electronic Arts e accedere al catalogo di Origin, attendi che il client si apra e clicca sulla voce Crea il tuo account EA.

La procedura da seguire su Mac è praticamente identica a quella appena vista insieme per Windows. L’unica differenza è che per installare il client di Origin, anziché utilizzare un eseguibile in formato exe, bisogna aprire il pacchetto dmg prelevato dal sito del programma e copiarlo nella cartella Applicazioni di OS X.

itch.io

Giochi da scaricare gratis

Sei un amante dei titoli indie? Allora ti consiglio caldamente di fare un “giretto” su itch.io, un sito che ospita migliaia di giochi per Windows, Mac e Linux realizzati da sviluppatori indipendenti.

Per sfogliare l’elenco dei titoli gratuiti, collegati al sito usando il link che ti ho appena fornito e utilizza l’elenco delle categorie presente in alto: 2D, Abstract, Pixel art ecc.

Quando trovi un gioco che t’interessa, clicca sulla sua immagine di copertina e scaricalo sul tuo PC cliccando sul pulsante Download contenuto nella pagina che si apre. Non c’è bisogno di alcun client né di registrarsi al sito. Meglio di così?

In alcuni casi, per accedere al download di un gioco viene chiesto di supportare il suo sviluppo tramite una piccola donazione. Se non vuoi pagare, clicca sulla voce No thanks, just take me to the downloads presente nel riquadro che si apre e procedi normalmente al download. Mi raccomando però, cerca di supportare gli sviluppatori che ritieni validi. È importante.

Altri siti per scaricare giochi gratis

Giochi da scaricare gratis

Non te ne eri mai accorto? Sulla Wikipedia in lingua inglese c’è un ghiottissimo elenco di giochi commerciali che non sono più coperti da copyright, o comunque si possono scaricare gratis, in maniera legale, perché sono stati rilasciati come freeware. Chiaramente si parla di vecchi giochi, ma il materiale interessante non manca, te l’assicuro.

Altro sito che ti consiglio di aggiungere ai preferiti è Abandonia, il quale è specializzato in abandonware, cioè in vecchi giochi commerciali non più coperti da diritto d’autore. La maggior parte di essi può essere eseguita solo tramite emulatori DOS, come DOSBOX per Windows e Boxer per Mac OS X, entrambi gratuiti.