Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Migliori formazioni fantacalcio

di

Sei sempre stato curioso di sapere qualcosa in più riguardo il fantacalcio oppure sei già abbastanza esperto del più famoso dei fantasy game di calcio, ma ti stavi chiedendo quali sono i modi migliori per schierare “in campo” i campioni che hai scelto per la tua rosa o magari quelli che andrai ad acquistare nella tua prossima lega. Se quindi vuoi capire come meglio sfruttare le potenzialità dei tuoi calciatori e fare incetta di bonus, allora sei capitato proprio nel posto giusto. Oggi, infatti, sono qui per darti una mano.

Ormai si sa, il fantacalcio è un gioco che appassiona milioni di persone, tra cui i calciatori stessi, e che tu lo giochi in una lega di amici o in altre modalità con avversari estranei, richiede un certo livello di conoscenza del calcio, tante intuizioni e, ovviamente, una gran bella dose di fortuna. Ma oggi, con questa guida, ti darò qualche “dritta” — spero utile —- su come gestire le qualità dei calciatori che hai in rosa, scegliere i moduli usare e analizzare strategicamente quali giocatori potrebbero fare al caso tuo per aver successo nelle tue leghe.

Oltre che darti alcuni consigli sui migliori giocatori del nostro campionato, nel corso delle prossime righe troverai dei suggerimenti su come pianificare l'acquisto di un gruppo ben assortito di calciatori (anche con budget ridotto), come schierare al meglio la tua formazione (sia nella modalità classica che in quella mantra) e, soprattutto, su come inserire bene le formazioni in alcune delle migliori piattaforme di fantacalcio online. Perciò, ora scopriamo insieme quali sono le migliori formazioni fantacalcio: seguendo i miei consigli e con un pizzico di fortuna, otterrai grandi risultati, vedrai!

Indice

Formazioni fantacalcio: consigli

fantacalcio consigli

Che tu sia appassionato di fantacalcio o che tu sia neofita, non puoi non conoscere alcune delle piattaforme più importanti di questo fantasy game, come Fantacalcio.it, FantaMaster o Fantacampionato di Gazzetta. Per quest'ultima avevo scritto già una guida approfondita che puoi leggere qui.

Su ognuna di esse, ci sono varie modalità per giocare il fantacalcio, ad esempio classico o mantra, e ogni modalità può variare in base alle impostazioni che si scelgono agli altri amministratori e membri della propria lega. Perciò, una volta scelta la modalità, come quella classica o mantra, e personalizzata la competizione a piacimento (tuo e dei tuoi compagni) riguardo alcuni fondamentali aspetti come, ad esempio, opzioni rose, opzioni formazioni, opzioni calcolo e opzioni calcolo avanzato, devi solo iniziare a pensare a come vorresti impostare il tuo “gioco” e quindi a quali formazioni scegliere in base al modulo che andrai ad adottare.

Alcune tra le migliori app di fantacalcio permettono di far scegliere i migliori giocatori di campionati esteri, creando quindi competizioni basate su leghe calcistiche straniere ma il nostro focus riguarderà principalmente il nostro campionato, per cui capiremo insieme come poter fare una delle migliori formazioni fantacalcio Serie A possibili. Come saprai, nel nostro fantacalcio classico la suddivisione per ruoli è: Portieri (P), Difensori (D), Centrocampisti (C) e Attaccanti (A).

Il primo consiglio che mi viene in mente, soprattutto in un fantacalcio classico, è quello di acquistare quei calciatori che inizialmente possono partire come difensori, quindi in teoria più difensivi, ma che poi con cambi di modulo delle loro rispettive squadre — dettate dai loro allenatori reali — possono ritrovarsi a giocare in un modo nettamente più offensivo. Un esempio? Federico Dimarco è nelle liste dei difensori, quindi è una D, ma è molto più probabile che giochi a centrocampo se non in un tridente d'attacco. Per cui, ti ritroveresti una D ma che giocherebbe come un C o addirittura A. Altri esempi possono essere Dumfries o Theo Hernandez, anche se difficilmente riusciresti ad accaparrarteli con pochi fantamilioni.

Altri consigli fondamentali, che secondo me ti potrebbero servire sia per quando farai l'asta che per quando schiererai le tue formazioni di giornata in giornata, sono quelli che riguardano il set di portieri e i reparti in generale. Per quanto riguarda le P, la soluzione migliore è quella di prendere tre o più portieri, a seconda di come è impostata la rosa nella tua lega, di medio basso livello andando a risparmiare molti crediti del tuo budget, oppure prendere un solo portiere top e i suoi due panchinari.

Per quanto concerne gli altri reparti in generale, il mio consiglio è sempre quello di considerare l'acquisto di almeno un top D, C e A per assicurarti tendenzialmente almeno un bonus a partita o un ottimo voto per reparto. Ti consiglio anche di non trascurare anche le loro caratteristiche di assist-man, specie col nuovo sistema di assist introdotto da Fantacalcio.it, e di tiratori di calci piazzati o meno, proprio perché punizioni, calci d'angolo e soprattutto rigori possono essere fonte di bonus.

Migliore formazione fantacalcio 250 crediti

formazione fantacalcio 250 crediti

Fatte queste premesse, proviamo a capire insieme quale potrebbe essere una formazione “ideale” con un budget abbastanza ridotto come può essere quello di 250 crediti. Ci tengo a precisare che sto scrivendo questo tutorial cercando di indicare le migliori formazioni fantacalcio 2022/2023, ma manterrò aggiornato il post affinché possa essere valido nel corso del tempo.

Ciò detto, prendiamo in considerazione il listone, le quotazioni e le funzionalità di Fantacalcio.it, che ha appunto introdotto un valore che può essere molto utile ai fantallenatori, ovvero il fanta valore di mercato (FVM): si tratta, sostanzialmente, di un valore su base 1.000 (cioè basato su un budget di 1.000 crediti) che racchiude vari aspetti legati a un calciatore, che possono essere dalle prestazioni alla situazione societaria fino alla sua attuale condizione fisica, in quel dato momento della stagione.

Per cui, si tratta di un valore che può essere molto influente sulle scelte iniziali nel caso tu faccia un fantacalcio classico con un'asta principale, sia nel caso tu giochi in una lega che adotti un metodo manageriale con mercato aperto di domenica in domenica con budget così ridotto. In base a questo valore e alle classiche quotazioni provo a consigliarti quali sarebbero alcuni dei migliori calciatori e quali potrebbero rivelarsi veri affari tra i giocatori delle liste attuali per costruire una migliore formazione.

Un undici titolare che potrebbe competere per la vittoria in un fantacalcio classico potrebbe essere: Szczesny, Perin, Pinsoglio per il pacchetto di P, che si porterebbero a casa con circa 21 crediti. Per quanto riguarda la difesa, Dimarco, Hernandez T., Bremer, potrebbero essere un gruppo di quattro D, che si possono ottenere con circa 46 fantamilioni. Per la mediana, Kvaratskhelia, Milinkovic Savic, Kostic, Miranchuk sono una serie di C che potrebbero valere davvero come attaccanti aggiunti che si ottengono con circa 69 fantamilioni e per concludere un trio di top A che possono essere rappresentate da Milik, Leao e Osimhen, acquistabili con circa 74 crediti. Ovviamente c'è bisogno di ottimi panchinari comprabili a pochi crediti per completare la rosa: ti consiglio di andare su profili giovani o titolari di squadre medio-piccole come possono essere Buongiorno, Soppy o Leris.

Formazioni fantacalcio mantra

fantacalcio mantra

Veniamo a quella che forse è la modalità più difficile e allo stesso tempo immersiva di questo straordinario fantasy game calcistico. Il mantra è una variante del fantacalcio in cui il grado di sfida e di realismo in rapporto al calcio reale sale di livello, in quanto mette alla prova le abilità di “allenatore” vero di ogni partecipante vista la suddivisione praticamente ruolo per ruolo della lista dei calciatori schierabili.

Infatti, in questa modalità non esistono solo le categorie P, D, C e A, ma i giocatori schierabili sono sempre divisi per reparto ma con ruoli ben precisi che corrispondono a quelli effettivi del calcio reale che vanno a essere quindi P, Ds, Dd, Dc, per quanto riguarda portieri e difensori divisi quindi in difensore sinistro, difensore destro e difensore centrale, M, C, E, che corrispondono a mediano, centrocampista e esterno, per i ruoli della mediana, W e T che sarebbero le ali e i trequartisti e A e PC, cioè attaccanti e punte centrali che sarebbero, rispettivamente, le seconde punte e i centravanti.

Per cui c'è una quantità di ruoli da gestire nella tua formazione e i moduli mantra possono essere abbastanza diversi dai moduli classic. Dovrai quindi essere bravo a scegliere quale modulo adottare al di là dei classici 4-4-2, 3-4-3, 4-3-3 o 3-5-2 poiché sono presenti formazioni in cui sono presenti le T o dove, ad esempio, sono presenti le M e le C ma non sono schierabili le E come 4-3-1-2, 3-4-2-1, 4-4-1-1, 4-1-4-1 e così via.

Molto importanti per questo tipo di moduli sono i calciatori listati con doppio o triplo ruolo, ossia quelli che hanno un ruolo principale ma anche un ruolo secondario, che può andar a coprire a seconda del modulo o del sistema di sostituzioni che si imposta nella tua lega, come ad esempio Bonaventura C-W-T. Sì, perché il mantra ha un sistema più complesso per le sostituzioni disponibile in diverse modalità Basic, Easy e Master, le quali hanno criteri differenti per far subentrare i giocatori in caso di assenza dei titolari schierati. Per approfondire tutte le regole e le opzioni di questa modalità ancora più manageriale, ti invito a leggere anche il regolamento ufficiale.

Migliore formazione fantacalcio mantra

formazione fantacalcio mantra

Dopo questa panoramica sul sistema e i moduli mantra, vediamo insieme come comporre una delle possibili migliori formazioni che potrai andar a inserire su leghe fantacalcio di giornata in giornata. Il riferimento sarà sempre il listone di Fantacalcio.it, con gli stessi criteri e valore presi per il capitolo precedente migliore formazione fantacalcio 250 crediti. (da linkare)

Il mio consiglio in questa modalità per comporre una delle migliori formazioni fantacalcio Serie A è quello di scegliere uno o due moduli da adottare durante l'anno e tra essi sceglierne almeno uno tra quelli che includono il maggior numero di giocatori offensivi possibili; quindi, tendenzialmente quelli che presentano meno M e meno DS e DD, come possono essere il 3-4-3, 4-3-3 o 3-4-1-2. Il secondo consiglio che mi sento di dare, una volta scelto un modulo con più A o T possibili, è quello di scegliere DC che abbiano doppio ruolo e che quindi possono essere tendenti a un gioco offensivo e, di conseguenza, a più bonus.

In base a questi consigli, una possibile migliore formazione mantra ideale, adottando un modulo come il 3-4-3 e un budget di 250 crediti, potrebbe essere: Szczesny, Perin, Pinsoglio per il pacchetto delle P, i quali possono esser presi con circa 21 crediti. Per la difesa, Dimarco (DC-DS-E), Bremer (DC), Bijol (DC) che possono essere acquistati con circa 25 fantamilioni, mentre per la metà campo possono essere ottime opzioni una E come Vojvoda e una E ibrida DS-E come Hernandez T, che con la sua duttilità può essere usato anche nelle fila delle D. Per le C, Locatelli (M-C) e Koopmeiners (C-T) potrebbero completare al meglio il reparto, dato anche il loro doppio ruolo potrebbero consentire un cambio modulo. Questi campioni ti costerebbero circa 60 fantamilioni.

Venendo agli esterni offensivi, può essere scelto una W-A come può essere Kvaratskhelia, un vero e proprio jolly schierabile anche nei moduli che presentano una E e una W, un altro top delle A che può essere Leao e per finire il reparto offensivo, una PC di altissimo livello può essere rappresentato da Lukaku. Questo trio che promette continui bonus potrebbe essere ottenuto con circa 90 fantamilioni, a seconda delle quotazioni e FVM al momento dell'asta o acquisto settimanale. Similmente a quanto visto nella modalità classica, per la panchina ti consiglio di andare su calciatori giovani e di squadre medio-piccole, possibilmente che hanno doppio o triplo ruolo.

Formazioni fantacalcio Gazzetta

formazione fantacalcio Gazzetta

In questo ultimo capitolo scopriamo insieme quale potrebbe essere una delle possibili migliori formazioni nel gestionale di fantacalcio Gazzetta. Si tratta senza dubbio di una delle migliori piattaforme, soprattutto se non vuoi giocare in una lega di amici ma goderti il fantasy game in maniera più gestionale. Tengo a precisarti che il Fantacampionato è accessibile tramite una sottoscrizione a pagamento in due modalità, una Full e una Pro. Nella prima hai la possibilità di creare una sola rosa, mentre nella seconda puoi costruire fino a tre rose e in tutte e due le offerte hai la possibilità di vincere diversi e ricchi premi. Puoi trovare tutti i dettagli e le info proprio sulla guida che avevo già scritto in precedenza sul fantacalcio del quotidiano rosa.

Si tratta di un fantacalcio classico in cui i ruoli sono quindi suddivisi in Portieri (P), Difensori (D), Centrocampisti (C), Attaccanti (A), con una rosa composta da 25 giocatori, schierabili in 11 titolari e 14 panchinari con la possibilità di far subentrare solo 3 calciatori. Per cui, bisogna far molta attenzione alla scelta dei titolari in formazione e di possibili tre validi sostituti, anche alla luce del fatto che esiste un modificatore difesa oltre che un bonus extra al capitano, scelto di partita in partita.

I moduli disponibili sono: 3-4-3, 3-5-2,4-5-1, 4-4-2,4-3-3, 5-4-1 e 5-32, abbastanza basici quindi. Il mio consiglio è quello di cercare di prendere un difensore offensivo e almeno due centrocampisti offensivi oltre ai due attaccanti da bonus fisso. Per cui un modulo ideale potrebbe essere il 3-4-3, dato che permette di schierare dai 6 ai 7 giocatori propositivi tendenti a gol e assist. Veniamo quindi a quella che potrebbe essere la migliore formazione fantacalcio Gazzetta, basandoci su queste idee e ovviamente sulla lista Gazzetta, le cui quotazioni dei calciatori possono variare di settimana in settimana e il budget di default fissato a 500 crediti.

Partendo dal trio di P, i migliori qualità-prezzo che mi vengono in mente sono i portieri del Torino, quindi Milinkovic-Savic, Audero, Terracciano, che garantiscono una certa affidabilità a un costo di circa 30 crediti. Un trio difensivo a un relativo basso costo di 64 crediti può essere Dimarco, Buongiorno, Ferrari G., che garantiscono buoni voti e alcuni bonus soprattutto da parte di Dimarco, il quale nel calcio reale gioca quinto di centrocampo. A proposito di metà campo, i migliori titolari C potrebbero essere: Milinkovic-Savic, Lovric, Thorstvedt e McKennie acquistabili con circa 130 crediti. Per completare l'11 titolare con le A, le migliori in base a questo budget potrebbero essere il centravanti Lautaro, accompagnato da due seconde punte come Deulofeu e Kvaratskhelia, che oltre a essere tiratori di calci piazzati proprio come l'attaccante argentino, garantiscono anche molti gol e assist al costo totale di 178 crediti. Con i restanti circa 90 crediti, come prime tre alternative, consiglierei il giovane difensore Bijol, il cui costo si aggira intorno ai 22 crediti, per le C potresti prendere in considerazione Rovella a un costo di 20 crediti, mentre in attacco potresti pensare a profili come Lammers o Miranchuk, acquistabili per poco più di 20 crediti.

Ti ricordo che se vuoi sapere di più sul fantacalcio in generale e soprattutto più nello specifico riguardo le migliori piattaforme avevo scritto già questa guida sulle migliori app per fantacalcio e sul come fare i migliori stemmi per la tua squadra al fantacalcio.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.