Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Scopri le migliori offerte sul canale Telegram ufficiale. Guarda su Telegram

Migliori TV 60 pollici: guida all’acquisto (giugno 2024)

di , 1 Giugno 2024

Nell'era digitale in cui viviamo, i televisori occupano un ruolo centrale nelle nostre case, diventando non solo uno strumento di intrattenimento, ma anche un punto focale per le nostre esperienze quotidiane. Con la continua evoluzione della tecnologia, un TV da 60 pollici può offrirti un'esperienza visiva straordinaria, immergendoti completamente nei tuoi film, programmi TV e videogiochi preferiti.

Il mercato dei televisori offre una vasta gamma di opzioni, e navigare attraverso le specifiche tecniche può essere una vera e propria sfida. È importante comprendere le tecnologie all'avanguardia e le caratteristiche che contraddistinguono i migliori televisori.

Indipendentemente dalle tue preferenze e necessità, l'obiettivo è trovare un televisore che garantisca una qualità dell'immagine superba, una gamma di funzionalità avanzate e una resa visiva che ti sorprenda ogni volta che lo accendi. Continua a leggere per scoprire le caratteristiche tecniche da tenere in considerazione nella tua ricerca del miglior TV 60 pollici.

Indice

Migliori TV 60 pollici qualità prezzo

LG 60UM7100

LG 60UM7100

Vedi su Amazon
LG 60UM71007LB

LG 60UM71007LB

Vedi su Amazon
Panasonic VIERA TX-58EX703E

Panasonic VIERA TX-58EX703E

Vedi su Amazon

LG 60UM7100

Il LG 60UM7100 è un televisore Smart TV da 60 pollici con una risoluzione 4K Ultra HD, che offre immagini nitide e dettagliate grazie alla sua elevata qualità di visualizzazione. Questo modello, prodotto dal rinomato marchio LG, presenta un design elegante e moderno in colore nero, adatto a qualsiasi ambiente domestico o ufficio.

La tecnologia dello schermo utilizzata in questo televisore è il LED, che garantisce un'ottima luminosità e un basso consumo energetico. Il rapporto d'aspetto del display è 16:9, il formato standard per la maggior parte dei contenuti video, offrendo così una visione ottimale dei film e delle serie TV.

Una delle caratteristiche principali del LG 60UM7100 è la sua connettività Smart TV. Grazie alla presenza di Wi-Fi integrato, puoi facilmente collegare il televisore alla tua rete domestica e accedere a una vasta gamma di servizi online, come Netflix, YouTube e altre piattaforme di streaming. Inoltre, il sistema operativo LG webOS rende l'esperienza utente fluida e intuitiva, permettendoti di navigare tra le varie app e funzioni con facilità.

Per quanto riguarda le opzioni di connessione, il LG 60UM7100 offre diverse possibilità. Oltre al Wi-Fi, è dotato di Bluetooth per collegare dispositivi audio senza fili, come cuffie o soundbar. Dispone inoltre di porte HDMI e USB, che ti permettono di collegare svariati dispositivi esterni, come console di gioco, lettori Blu-ray o chiavette USB per la riproduzione di contenuti multimediali.

Il televisore ha un peso di 19,4 chilogrammi e viene fornito con un supporto da tavolo, che garantisce una facile installazione e una buona stabilità. Se preferisci, puoi anche optare per un sistema di montaggio a parete, grazie alla compatibilità con gli standard VESA.

LG 60UM7100 152,4 cm (60") 4K Ultra HD Smart TV Wi-Fi Nero
Vedi offerta su Amazon

LG 60UM71007LB

Il LG 60UM71007LB è un televisore di ultima generazione con uno schermo da ben 60 pollici, ideale per chi desidera immergersi in un'esperienza visiva coinvolgente e di alta qualità. Grazie alla sua risoluzione 4K Ultra HD, questo modello offre immagini nitide e dettagliate, rendendo ogni scena più realistica e affascinante.

Una delle caratteristiche principali di questo televisore è la sua connettività intelligente: il dispositivo supporta infatti diversi servizi Internet come Netflix, YouTube e Browser, permettendoti di accedere facilmente ai tuoi contenuti preferiti senza dover utilizzare dispositivi esterni. Inoltre, grazie alle sue numerose porte di connessione, tra cui USB, LAN, WLAN e Bluetooth, potrai collegare facilmente altri dispositivi elettronici al tuo televisore.

La tecnologia dello schermo utilizzata nel LG 60UM71007LB è quella LED, che garantisce una buona efficienza energetica e un'ottima qualità dell'immagine. La frequenza di aggiornamento dello schermo è di 50 Hz, assicurando così una visione fluida e priva di sfarfallio anche nelle scene più movimentate.

Il design del televisore è elegante e moderno, con un formato 16:9 e un supporto da tavolo incluso nella confezione. Le dimensioni del prodotto sono di 136,8 x 8,91 x 86,2 cm e pesa 19,4 Kg, rendendolo adatto a essere posizionato in qualsiasi ambiente della casa.

Il modello LG 60UM71007LB è dotato di un processore quad-core che garantisce prestazioni elevate e una navigazione fluida tra le varie funzioni del televisore. La tecnologia sintonizzatore integrata è quella DVB-T2, permettendo così la ricezione dei canali televisivi digitali terrestri in alta definizione.

Tra le caratteristiche aggiuntive del prodotto, troviamo il controllo a distanza incluso nella confezione e il supporto alla tecnologia Bluetooth, che consente di collegare dispositivi audio senza fili per un'esperienza sonora ancora più avvolgente.

LG 60UM71007LB televisore 152,4 cm (60") 4K Ultra HD Smart TV Wi-Fi Ne...
Vedi offerta su Amazon

Panasonic VIERA TX-58EX703E

Il Panasonic VIERA TX-58EX703E è un televisore LED di alta qualità, prodotto da uno dei marchi più rinomati nel settore dell'elettronica. Questo modello offre una dimensione dello schermo di 146 centimetri, ideale per godere al meglio di film, serie TV e eventi sportivi. La risoluzione di 720p garantisce immagini nitide e dettagliate, per un'esperienza visiva coinvolgente.

Una delle caratteristiche distintive del Panasonic VIERA TX-58EX703E è la sua tecnologia di connettività USB. Questa funzione permette di collegare facilmente dispositivi esterni come chiavette USB o hard disk, rendendo possibile la riproduzione di file multimediali direttamente sul televisore.

Un altro aspetto degno di nota è la caratteristica speciale Internet. Grazie a questa funzionalità, il Panasonic VIERA TX-58EX703E si trasforma in un vero e proprio centro multimediale, capace di accedere a una vasta gamma di contenuti online. Puoi navigare sul web, guardare video in streaming, utilizzare applicazioni e molto altro ancora, tutto comodamente dal tuo divano.

Il design del Panasonic VIERA TX-58EX703E è elegante e moderno, con proporzioni 16:9 che lo rendono perfetto per qualsiasi ambiente domestico. Nonostante le sue dimensioni generose, questo modello pesa solo 23 kg, il che facilita notevolmente l'installazione e lo spostamento.

La potenza in watt del Panasonic VIERA TX-58EX703E è di 106 watt, un valore che garantisce un'ottima qualità audio. I suoni sono chiari e ben definiti, arricchendo ulteriormente l'esperienza visiva offerta da questo televisore.

Infine, va sottolineato che il Panasonic VIERA TX-58EX703E non è fuori produzione, quindi è possibile acquistarlo senza problemi. Inoltre, come tutti i prodotti Panasonic, può contare sulla reputazione di un marchio conosciuto per la sua affidabilità e durata nel tempo.

Panasonic VIERA TX-58EX703E
Vedi offerta su Amazon

Come scegliere un TV 60 pollici

Come ti ho anticipato, ci sono vari fattori da tenere in considerazione. Apparte la tipologia di pannello e la qualità della immagine, bisogna tener conto anche delle funzionalità Smart e le altre specifiche tecniche che il televisore offre.

Tipologia di pannello

Tv

La prima decisione importante riguarda la tipologia di pannello da scegliere. Le opzioni più comuni sono LCD, LED, OLED e Quantum Dot. Ognuna di queste tecnologie ha i suoi vantaggi e peculiarità.

  • I pannelli LCD sono ampiamente diffusi e rappresentano una scelta popolare per molte persone. Questa tecnologia, ormai sorpassata, utilizza un pannello a cristalli liquidi che controlla la quantità di luce che passa attraverso esso per produrre immagini.
  • I pannelli LED rappresentano un'evoluzione dei televisori LCD tradizionali. Utilizzano LED come fonte di retroilluminazione per illuminare lo schermo. Questa tecnologia offre una maggiore luminosità, un contrasto migliorato e una migliore precisione dei colori rispetto agli LCD. Inoltre, sono generalmente più sottili e consumano meno energia. Sono diventati lo standard di fatto per i televisori moderni grazie alle loro prestazioni superiori.
  • Gli schermi OLED sono noti per la loro straordinaria qualità dell'immagine. Questa tecnologia utilizza dei diodi organici che emettono luce quando viene applicata una corrente elettrica. Ciò significa che ogni pixel si illumina individualmente, consentendo di ottenere neri assoluti e contrasti elevati. L'assenza di retroilluminazione consente anche di raggiungere una gamma dinamica molto ampia e un angolo di visione molto ampio. Offrono un'esperienza visiva incredibilmente coinvolgente, con colori vivaci e una nitidezza straordinaria. Sono ancora molto costosi rispetto ai LED.
  • La tecnologia Quantum Dot è una sorta di via di mezzo tra LED e OLED. Si basa sull'utilizzo di nanocristalli semiconduttori chiamati “punti quantici” che emettono colori specifici quando sono esposti alla luce. Questi punti quantici sono stratificati sullo schermo per migliorare la resa cromatica e ampliare la gamma dei colori. I televisori con questi pannelli, offrono una resa cromatica eccezionale, con colori naturali, saturi e precisi. Inoltre, offrono una luminosità superiore e un contrasto migliore rispetto ai classici pannelli LED, pur non arrivando a garantire i neri assoluti degli OLED.

Oltre alle tipologie di pannelli piatti, un'altra opzione da considerare è quella dei pannelli curvi. Sono progettati per avvolgere leggermente l'area visiva dell'utente, creando un effetto panoramico che cerca di avvicinarsi all'esperienza di visione al cinema. La curvatura del pannello mira a fornire una percezione di maggiore profondità e di un campo visivo più ampio, migliorando l'immersione nel contenuto visualizzato, ma solo chi vi si trova perfettamente di fronte gode di una visione ottimale. Tendo a non consigliarli eccessivamente.

Risoluzione e qualità dell'immagine

Risoluzione e qualità dell'immagine

La risoluzione e la qualità dell'immagine sono elementi fondamentali da considerare, se non fra quelli più importanti. Una risoluzione superiore offre un'immagine più dettagliata e nitida, consentendo di apprezzare al meglio ogni singolo elemento sullo schermo. Ci sono diverse tipologie di risoluzione:

  • HD: offre una risoluzione di 1280 x 720 pixel, ormai obsoleta. È comunemente utilizzato per televisori di dimensioni più piccole.
  • Full HD: offre una risoluzione di 1920 x 1080 pixel, fornendo una qualità dell'immagine ancora migliore rispetto all'HD. È la risoluzione più comune.
  • 4K Ultra HD: è diventato lo standard di riferimento per i televisori di fascia alta. Con una risoluzione di 3840 x 2160 pixel, offre quattro volte più dettagli rispetto al Full HD, garantendo immagini straordinariamente dettagliate e nitide.
  • 8K Ultra HD: è la risoluzione più avanzata attualmente disponibile per i televisori. Con una risoluzione di 7680 x 4320 pixel, offre una chiarezza e una nitidezza incredibili. Tuttavia, i televisori 8K sono ancora relativamente nuovi e il contenuto nativo in questa risoluzione è molto limitato.

Un'altra tecnologia da tenere in considerazione è il supporto all'HDR. Questa tecnologia consente di migliorare significativamente la gamma dinamica, il contrasto e la luminosità delle immagini visualizzate sullo schermo, offrendo un'esperienza visiva straordinaria.

Esistono diversi formati HDR sul mercato, tra cui HDR10, Dolby Vision e HLG. Ognuno di questi formati ha le proprie specifiche e requisiti tecnici, ma tutti mirano a offrire una qualità dell'immagine superiore e una migliore riproduzione dei dettagli.

La frequenza di aggiornamento, nota anche come refresh rate, è un'altra caratteristica importante. La frequenza di aggiornamento si riferisce al numero di volte al secondo in cui l'immagine sullo schermo viene aggiornata. Un refresh rate più alto significa che l'immagine si aggiorna più frequentemente, offrendo un'esperienza di visione più fluida e nitida. La maggior parte dei televisori offre una frequenza di aggiornamento di 60Hz. Questo è sufficiente per la maggior parte dei contenuti tradizionali, come film e trasmissioni televisive, che sono spesso registrati a 24 o 30 fotogrammi al secondo.

Tuttavia, un refresh rate più elevato può offrire alcuni vantaggi, specialmente durante le scene d'azione veloci o durante il gaming. I televisori con frequenza di aggiornamento di 120Hz possono ridurre il motion blur, ovvero l'effetto di sfocatura che si verifica quando oggetti in movimento rapido sembrano sfocati. Questo porta a una visione più chiara e dettagliata delle immagini in movimento, offrendo un'esperienza di visione più immersiva. Va detto, però, che di televisori da 120Hz o superiori ce ne sono ben pochi: per il gaming meglio optare per dei monitor da gioco dedicati.

Sistema operativo e funzionalità Smart

Sistema operativo e funzionalità Smart

Negli ultimi anni, i televisori intelligenti hanno fatto passi da gigante, offrendo un'esperienza di intrattenimento completa e connessa direttamente dallo schermo del TV.

Diverse marche di TV utilizzano sistemi operativi specifici, come Android TV, webOS, Tizen e vIDAA OS. Le funzionalità smart del televisore includono l'accesso a una vasta gamma di app e servizi di streaming come Netflix, Amazon Prime Video, Disney+ e molte altre ancora.

Alcuni TV smart offrono anche funzioni avanzate come il controllo vocale, utilizzando gli assistenti virtuali integrati come Amazon Alexa o Google Assistant per cambiare canale, regolare il volume e aprire app.

Un'altra caratteristica importante da considerare è la presenza della funzione di mirroring. Esso consente di visualizzare il contenuto del tuo smartphone, tablet o computer direttamente sullo schermo del televisore via wireless. Questa funzionalità offre un'esperienza di condivisione e di visualizzazione più coinvolgente, consentendo di godere dei tuoi contenuti multimediali salvati su un altro dispositivo direttamente sul tuo televisore. Ci sono diversi metodi per attivare la funzione di mirroring, a seconda del dispositivo e del televisore che si utilizza. Uno dei modi più comuni è utilizzare la tecnologia Miracast, che consente di collegare il dispositivo mobile al televisore tramite una connessione wireless. Poi ci sono anche tecnologie simili, come AirPlay per i dispositivi Apple o Chromecast per i dispositivi Google.

Altre caratteristiche tecniche

Altre caratteristiche tecniche

Oltre ai fattori menzionati in precedenza, ci sono numerosi altri aspetti che devono essere presi in considerazione durante la scelta del televisore.

Prima di tutto, se desideri collegare dispositivi esterni come console, decoder satellitari e lettori Blu-Ray, è importante tener in considerazione il tipo e il numero di porte disponibili. Per questo, dovrai verificare se il televisore in questione ha sufficienti porte HDMI e che supporti le tecnologie più recenti. Lo standard più attuale è l'HDMI 2.1, che supporta risoluzioni fino a 8K a 120 Hz di refresh rate e l'HDR dinamico.

Altra porta molto importante da tenere in considerazione è la porta USB. Essa consente di collegare una chiavetta USB o un hard disk esterno e visualizzarne il contenuto di essa sulla tua TV.

Per quanto riguarda lo standard di trasmissione, ormai tutti i televisori in commercio supportano il DVB-T2 per il digitale terrestre. Inoltre, alcuni televisori possono anche supportare il DVB-S2 per le trasmissioni satellitari.

Un fattore da non sottovalutare è la qualità audio. Alcune TV supportano tecnologie come il Dolby Atmos e il DTS:X, che offrono un'esperienza audio più coinvolgente e nitida.

Infine, ogni televisore ha una classe di efficienza energetica a cui appartiene. Le classi di efficienza energetica variano da A (molto efficiente) a G (poco efficiente). Più la classe energetica sarà efficiente. Scegliere un televisore con una classe energetica superiore può aiutare a ridurre i consumi e l'impatto ambientale.

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.