Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Passa a Infostrada

di

Vorresti passare a Wind (ex Infostrada) con la linea di casa ma non hai la benché minima idea di come procedere? Sei ancora indeciso in merito al tipo di offerta da sottoscrivere e vorresti qualche dritta per scegliere quella che si adatta maggiormente alle tue esigenze? Nessun problema, puoi contare sul mio aiuto: con questa mia guida di oggi provvederò a forniti tutte le indicazioni di cui hai bisogno!

Nelle righe successive trovi infatti spiegato, per filo e per segno, non solo quali operazioni, di preciso, devi compiere per cambiare il gestore attivo sulla tua linea fissa ma anche quali sono le migliori offerte passa a Infostrada del momento… vedrai che ne troverai anche più di una adatta a te!

Allora? Si può sapere che cosa ci fai ancora lì impalato? Prenditi cinque minuti di tempo libero (forse ci vorrà anche meno), concentrati sulla lettura di questo tutorial e prova a mettere in pratica le indicazioni che trovi in esso. In men che non si dica scoprirai come passare a Infostrada e individuerai tutte le offerte più consone alle tue necessità. Buona lettura e buon divertimento!

Vai subito a ▶︎ Verifica copertura Infostrada | Come passare a Infostrada | Offerte Passa a Infostrada

Verifica copertura Infostrada

Prima di sottoscrivere qualsiasi tipo di offerta, ti suggerisco di verificare la copertura di Wind nella tua città o, ancor meglio, nella tua zona. Mi chiedi in che modo? Te lo spiego subito. Per verificare il grado di copertura di Infostrada nella tua zona, non devi far altro che collegarti al sito Internet dell’operatore, cliccare sulla scheda Fibra e Mobile, scegliere una delle offerte disponibili, ad esempio WINDADSL Unlimited o FIBRA1000 Unlimited e cliccare sul relativo bottone Scopri.

Successivamente, seleziona la scheda Ho già una linea e compila i campi sottostanti digitando il tuo numero di telefono (con prefisso separato), specifica la tua Provincia di residenza mediante l’apposito menu a tendina, il tuo Comune ed il tuo indirizzo completo (con numero civico separato) scegliendo le opzioni giuste dai suggerimenti automatici che compaiono durante la digitazione per evitare errori di forma.

A questo punto, clicca sul pulsante Verifica copertura ed entro qualche secondo otterrai il responso del test. Se per la tua zona risulta disponibile la copertura ADSL o fibra (sia in maniera diretta che indiretta), visualizzerai un messaggio di conferma e un modulo per attivare l’offerta che hai scelto direttamente online. In caso contrario, vedrai comparire una scritta indicante il fatto che per la zona in questione non risulta ancora disponibile la copertura Infostrada.

Come passare a Infostrada

Foto della tastierino di un telefono

Se vuoi passare ad Infostrada con la tua linea di casa, chiama il 155 (servizio clienti) o il 159 (servizio vendite), premi il tasto indicato dalla voce guida per conoscere e attivare le offerte dell’operatore oppure per parlare con l’assistenza commerciale e quando richiesto comunica l’offerta che ti interessa ed il codice di migrazione (o codice segreto) della tua linea.

Nel caso in cui non ne avessi mai sentito parlare, il codice di migrazione (o codice segreto) è un codice composto da 7-18 caratteri che identifica in maniera univoca la linea e, quando comunicato a un operatore, consente a quest’ultimo di completare le pratiche di migrazione per conto dell’utente. Si può trovare direttamente in bolletta o contattando il servizio clienti del proprio operatore attuale. Per saperne di più, consulta il mio tutorial su come verificare codice migrazione.

Una volta comunicato il tuo codice di migrazione ad Infostrada, attendi che quest’ultimo si metta in comunicazione con il tuo operatore attuale e venga effettuato il “trasloco” della linea. L’operazione, secondo i termini di legge, dovrebbe essere portata e termine entro 10 giorni ma nella maggior parte dei casi, a causa di procedure tecniche, l’attesa si allunga di almeno un’altra decina di giorni. Puoi comunque tenere sotto controllo l’andamento della cosa chiedendo info al servizio clienti di Infostrada oppure puoi fare clic qui per accedere all’apposta pagina Internet per la verifica dello stato d’attivazione della linea.

Ad ogni modo, per far si che il passaggio da un operatore all’altro venga effettivamente portato a termine, dovrai compilare, firmare e spedire via fax, raccomandata A/R o mezzo telematico alcuni documenti che ti verranno recapitati a casa. Per maggiori info al riguardo, puoi consultare il mio tutorial su come cambiare operatore telefonico.

Tieni poi presente che quasi sicuramente dovrai sostenere anche dei costi di disattivazione che, in base al contratto sottoscritto con il tuo attuale operatore, possono oscillare fra i 40 euro e i 100 euro. Non dimenticare poi di restituire tempestivamente tutte le apparecchiature ricevute in comodato d’uso o a noleggio (modem, decoder, telefoni e quant’altro), in caso contrario potresti andare incontro a delle penali piuttosto salate. Se ti servono informazioni su come restituire modem Fastweb, come restituire la Vodafone Station o come disdire Telecom/TIM, leggi i miei tutorial dedicati a questi temi.

Offerte Passa a Infostrada

Adesso hai sicuramente le idee chiare su come si passa a Infostrada ma… qual è l’offerta più adatta a te? Cerchiamo di scoprirlo insieme analizzando caratteristiche e prezzi delle migliori tariffe che l’operatore presenta attualmente nel suo listino.

  • WINDADSL Unlimited – si tratta dell’offerta più completa di Wind per quel che riguarda l’ADSL. Comprende una connessione fino a 20 Mega in download e 1 Mega in upload + chiamate senza limiti verso tutti i numeri nazionali, sia fissi che cellulari; chiamate illimitate verso i numeri fissi di Europa Occidentale, USA e Canada; modem e supporto per 48 mesi (il cui valore è di 5 euro/mese). L’attivazione è gratis per le nuove linee e per chi proviene da altri operatori, ma c’è un vincolo contrattuale di 24 mesi. In caso di disattivazione della linea, si pagano 65 euro. In caso di cambio dell’operatore, 35 euro.
  • WINDADSL – è la versione più economica del piano WINDADSL Unlimited, che comprende la stessa linea a 20 Mega ma chiamate a consumo (18 cent verso fissi e mobili nazionali e fissi internazionali). Il resto di caratteristiche e costi sono in comune con il piano Unlimited. Maggiori info qui.
  • FIBRA1000 – è l’offerta base di Wind per la fibra ottica. Include una connessione fino a 1000 Mega in download e 100 Mega in upload nelle zone servite dalla tecnologia FTTH oppure una connessione fino a 100/200 Mega in download e 20 Mega in upload nelle zone servite dalla rete FTTC. Offre poi chiamate a consumo a 18 cent verso fissi e mobili nazionali e fissi di Europa Occidentale, USA e Canada. Comprende anche il modem Wi-Fi con supporto incluso per 48 mesi (il cui valore è di 5 euro/mese). Attivazione gratis, vincolo di 24 mesi. La disattivazione costa 65 euro, la migrazione ad altro operatore 35 euro. Maggiori info qui.
  • FIBRA1000 Unlimited – è la versione più ricca del piano FIBRA1000, con illimitate verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali e verso i fissi internazionali di Europa Occidentale, USA e Canada. Il resto delle caratteristiche e dei costi è in comune con l’offerta menzionata in precedenza.
  • Noi Base – Per chi invece non fa un uso particolarmente intenso della linea Internet e predilige le telefonate ma non vuole comunque fare a meno di poter sfruttare, di tanto in tanto, la connessione ADSL c’è questo piano. Al costo di 18,95 euro/mese consente di effettuare chiamate nazionali verso fissi e cellulari a 10 cent./min. + 18,15 cent. di scatto alla risposta e ha un’opzione ADSL a tempo che consente di navigare a 1,2 Mega in download e 256 Kbps in upload pagando 1,94 euro ad ora. L’attivazione costa 30 euro per chi proviene da un altro operatore e 50 euro per chi allaccia una nuova linea (ma in sede di promo viene offerto a costo zero). Maggiori info qui.
  • Noi Base&ADSL FLAT – per 35,95 euro/mese offre chiamate nazionali a 10 cent./min. + 18,15 cent. di scatto alla risposta e una connessione ADSL illimitata con una velocità di download fino a 8 Mega. Maggiori info qui
  • Voce Più – piano solo voce che, per 15,90 euro/mese, offre chiamate illimitate verso fissi e cellulari nazionali + chiamate illimitate verso i fissi di Andorra, Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Germania, Francia, Grecia, Irlanda, Lussemburgo, Monaco, Olanda, Norvegia, Portogallo, Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito. L’attivazione costa 30 euro su linea già attiva e 50 euro su nuove linee. Maggiori info qui.

Da notare che con tutti i principali piani ADSL e fibra Infostrada viene resa disponile una SIM dati abbonamento con 100 GB di traffico Internet alla massima velocità (oltre i quali si può comunque continuare a navigare in rete ma a velocità ridotta), che possono essere condivisi con massimo 4 SIM Wind Family attive sul medesimo conto telefonico. Per usufruire della promozione bisogna essere clienti Wind con un’offerta All Inclusive anche in versione Easy Pay, Call Your Country Super, Call Your Country Premium e Wind Family.

Per quel che concerne invece il pagamento della fattura Infostrada, può essere effettuato normalmente o con addebito automatico su carta di credito o conto corrente bancario. A tal proposito, va detto che l’attivazione di molti piani ADSL e Fibra su nuova linea è possibile solo se si sceglie un metodo di pagamento automatico come sono, per l’appunto, l’addebito su carta di credito o conto corrente.

Per maggiori informazioni sul pagamento e su altre caratteristiche dei piani Infostrada, collegati al sito ufficiale dell’operatore, seleziona l’offerta di tuo interesse (dalla scheda Fibra e Mobile che si trova al centro della pagina), e seleziona le schede presenti nella pagina che si apre (es. Dettaglio offerta o Wind informa). In questo modo conoscerai tutti i dettagli sull’offerta selezionata.

Ti suggerisco inoltre di cliccare qui per visitare la pagina del sito Web del gestore con la documentazione completa e sempre aggiornata sulle condizioni generali di contratto, i costi di attivazione, disattivazione ecc. dei suoi piani.