Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Ricerca numeri telefonici

di

Hai perso il recapito telefonico di un conoscente e non sai come recuperarlo? Hai ricevuto una chiamata da un “numero privato” e ti piacerebbe scoprire la sua identità? Grazie a Internet, si può fare tutto ciò facilmente. Non devi far altro che collegarti ai siti per la ricerca di numeri telefonici disponibili online e usarli per trovare numeri e intestatari. In che modo? Dammi qualche minuto e te lo spiegherò.

Nelle prossime righe, infatti, avrò modo di descriverti il funzionamento di alcuni servizi Web gratuiti che permettono di reperire in maniera relativamente semplice numeri telefonici fissi, numeri di cellulare (a patto che siano pubblici, visto che non esiste un elenco in cui questi sono inclusi) e persino numeri “sospetti”, come quelli provenienti da call center, operatori di telemarketing ed eventualmente anche possibili truffatori.

Allora, sei pronto per iniziare? Sì? Molto bene: mettiti bello comodo, prenditi qualche minuto di tempo libero tutto per te, così da concentrarti come si deve sulla lettura di questa guida e, soprattutto, metti in pratica le “dritte” che sto per darti. A me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Ricerca numeri telefonici fissi

Iniziamo a vedere un paio di soluzioni utili per ricercare numeri telefonici fissi, siano essi appartenenti a privati, professionisti o aziende (per quanto concerne le attività è possibile reperire anche i numeri di cellulare). Non dovrebbe essere molto difficile fare ciò, dal momento che, solitamente, i numeri di telefonia fissa sono presenti negli elenchi pubblici.

PagineBianche

PagineBianche

Quando si parla di ricercare numeri di telefono fisso, non si può non pensare subito a PagineBianche. Questo servizio, versione Web della nota rubrica cartacea, permette di individuare con una certa facilità le numerazioni incluse nell'elenco pubblico.

Per avvalertene, la prima cosa che devi fare è quella di recarti sulla pagina principale di PagineBianche e scrivere il numero di telefono di tuo interesse nel campo di testo Numero telefono, posto al centro della pagina. Dopodiché clicca sul pulsante raffigurante la lente d'ingrandimento, posto a destra, per avviare la ricerca. Nella pagina che si apre, dovresti risalire al nome della persona a cui risulta intestato il numero, l'indirizzo associato a quest'ultimo e così via.

Nel caso in cui tu voglia risalire a un numero di telefono partendo dal nome di una persona o da un indirizzo specifico, sappi che è possibile fare anche questo: per eseguire la ricerca inversa, ti basta cliccare sulla scheda Nome oppure Indirizzo (in base a cosa vuoi fare), compilare il campo di testo con il nome o l'indirizzo di tuo interesse e poi cliccare sul pulsante con la lente d'ingrandimento, per proseguire.

Dal momento che PagineBianche è fruibile anche da mobile, se vuoi cercare numeri di telefono fisso da smartphone e tablet, ti consiglio l'uso della sua app ufficiale per Android (disponibile anche su store alternativi al Play Store di Google) e iOS/iPadOS. Il suo funzionamento è pressoché identico a quello della sua controparte Web, per cui non dovresti avere problemi nell'adoperare anche questa soluzione.

PagineGialle

PagineGialle

Intendi cercare il numero di telefono fisso di un'azienda o di un professionista? Beh, allora puoi affidarti al servizio “gemello” di PagineBianche, ossia PagineGialle. Funziona praticamente allo stesso modo di PagineBianche ed è anch'esso disponibile sotto forma di app gratuita per Android (anche su store alternativi qualora si disponga di un device senza i servizi di Google) e iOS/iPadOS.

Per avvalertene, devi innanzitutto collegarti alla sua home page e digitare il numero che stai ricercando nel campo di testo Numero di telefono. Dopodiché, per avviare effettivamente la ricerca, clicca sul pulsante con la lente d'ingrandimento situato sulla destra. A questo punto, se sono disponibili informazioni circa il numero cercato, nella pagina che si è aperta ti verranno mostrate nel dettaglio.

Se è tua intenzione effettuare una ricerca partendo dal nome del professionista o dell'attività di tuo interesse, sappi che è possibile fare anche ciò. In che modo? Innanzitutto, clicca sul pulsante Cerca per Azienda, compila i campi di testo Cosa cerchi? e Località, indirizzo con i dati di tuo interesse. Dopodiché avvia la ricerca cliccando sull'icona della lente d'ingrandimento e il gioco è praticamente fatto.

Ricerca numeri telefonici cellulare

Vorresti sapere come effettuare la ricerca di numeri telefonici di cellulare? Anche in questo caso è possibile utilizzare alcuni servizi ad hoc, ma il risultato non è sempre garantito: se la numerazione cercata non è stata resa pubblica dall'utente a cui è intestata, difficilmente sarà possibile reperire informazioni relative a quest'ultimo.

Sync.me

Sync.me

Un ottimo servizio per ricercare numeri appartenenti alla linea mobile è Sync.Me. Questa risorsa, disponibile anche come app gratuita per Android (verifica la sua eventuale disponibilità su store alternativi) e iOS, è utilizzabile all'occorrenza anche per cercare numeri di telefono fissi e permette di reperire informazioni correlate a un numero di cellulare (ammesso che il suo intestatario abbia deciso di renderle pubbliche). Scopriamo insieme come funziona.

Per servirtene, recati sulla pagina principale di Sync.Me e clicca sul simbolo della bandierina posta sulla sinistra, per selezionare il prefisso che preferisci impostare (es. +39). Digita, dunque, la numerazione che stai ricercando, nell'apposito campo di testo, e clicca sul pulsante verde su cui è rappresentata la lente d'ingrandimento, così da avviare la ricerca.

In conclusione, registrati con il tuo account Google o il tuo account Microsoft avendo cura di cliccare sui pulsanti Sign in with Google o Sign in with Microsoft e, se ti viene chiesto di farlo, rifiuta la condivisione con Sync.me dei contatti presenti nella tua rubrica e il gioco è fatto: se esistono informazioni circa la numerazione che hai cercato li vedrai nel riquadro che è comparso sullo schermo. Niente male, vero?

Tellows

Tellows

Un altro servizio utile per rintracciare numeri di cellulare è Tellows. Nel caso in cui non ne avessi mai sentito parlare, questo servizio a carattere collaborativo permette di risalire alla probabile provenienza di un numero di rete mobile grazie ai commenti e i feedback degli utenti.

Per servirtene, recati sulla sua pagina principale e digita il numero sul quale hai intenzione di ottenere qualche informazione in più nel campo di testo Inserire il numero che è collocato in alto a destra (oltre che al centro della pagina, sulla sinistra). Per avviare la ricerca vera e propria, poi, clicca sul pulsante verde con la lente d'ingrandimento.

Fatto questo, devi semplicemente leggere gli eventuali commenti e segnalazioni degli altri utenti, in modo tale da provare a capire la possibile provenienza del numero appena cercato. Se non vedi alcun commento, evidentemente non è disponibile alcuna informazione.

Ricerca numeri telefonici sospetti

Hai ricevuto chiamate da numeri telefonici sospetti e vorresti “indagare” per provare a capire di chi si tratta? Le soluzioni elencate di seguito possono tornarti utili a questo scopo.

Chi sta chiamando?

Chi sta chiamando?

Un ottimo servizio a carattere collaborativo che permette di “stanare” facilmente coloro che si celano dietro numeri sospetti è Chi sta chiamando?. Si tratta della trasposizione online di Should I Answer, famosissima app per risalire a telefonate pubblicitarie o provenienti da “seccatori noti”, disponibile su Android (vedi se c'è pure su store alternativi al Play Store) e iOS: se ricordi, te ne ho parlato in quest'altro approfondimento. Lascia che ti spieghi come funziona questo servizio a carattere collaborativo.

Per avvalertene, recati sulla home page di Chi sta chiamando?, digita il numero che ti interessa identificare nella barra di ricerca posta in alto a destra e clicca sul pulsante CERCHI. Se il numero di tuo interesse è presente nel database del servizio, avrai modo di visualizzare una pagina contenente il nome dell'intestatario e i feedback rilasciati dagli utenti in merito a quest'ultimo. In caso contrario, non visualizzerai alcuna informazione circa la numerazione che hai cercato.

Whooming

Whooming

Hai ricevuto chiamate anonime e vorresti cercare di risalire all'identità del chiamante? Contrariamente a quanto tu possa pensare, si tratta di una cosa fattibile. Per riuscirci, puoi avvalerti di servizi quali Whooming (disponibile anche come app per Android e iOS/iPadOS) che, sfruttando la tecnica della deviazione di chiamata, permette di rivelare l'identità del numero privato dal quale è stata effettuata la chiamata.

Pur trattandosi di un servizio gratuito, sappi che per conoscere l'identità di colui che ha chiamato con l'anonimo bisogna abbonarsi sottoscrivendo uno dei piani a pagamento tra quelli disponibili, a partire da 12,99 euro euro per 3 mesi (dopo una prova gratuita di una settimana).

Per maggiori informazioni su come identificare un numero anonimo, leggi pure l'approfondimento che ti ho appena linkato perché senz'altro ti sarà di aiuto.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.