Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come salvare una pagina Web con iPhone

di

Chissà quante volte ti è capitato: navighi su Internet con il tuo iPhone, trovi un articolo molto interessante che vorresti leggere ma, non avendo abbastanza tempo per farlo, sei costretto a passare oltre. Succede un po’ a tutti, ma perché rinunciare a delle letture interessanti quando si possono salvare e riprendere in un secondo momento?

Nella guida di quest’oggi, infatti, voglio parlarti di come salvare una pagina Web con iPhone spiegandoti, nel dettaglio, quali sono le opzioni a tua disposizione per salvare una pagina nell’Elenco lettura, nei Preferiti o aggiungerla come collegamento rapido nella Home screen dell’iPhone. Inoltre, ti illustrerò come salvare le pagine Web in modalità offline, in modo tale che tu possa consultarle anche in assenza di una connessione Internet, e come salvare una pagina Web in PDF.

Detto ciò, se ora non vedi l’ora di passare all’azione, mettiti seduto bello comodo e prendi in mano il tuo "melafonino". Segui attentamente le indicazioni che sto per fornirti e vedrai che riuscire nel salvataggio di una pagina su iPhone sarà un vero gioco da ragazzi. Arrivati a questo, punto, non mi resta altro che augurarti una buona lettura!

Indice

Come salvare una pagina Web su iPhone

Per salvare una pagina Web su iPhone, vi sono diverse soluzioni che puoi adottare: l’aggiunta all’elenco dei Preferiti, all’Elenco lettura o l’aggiunta del collegamento in Home screen. Trovi maggiori dettagli su come effettuare tutte queste procedure nelle righe che seguono.

Preferiti

Safari_Preferiti

Aggiungere una pagina Web all’elenco dei Preferiti su iPhone è semplicissimo. Come prima cosa, avvia il browser Safari, pigiando sulla sua icona a forma di bussola, situata nella Home screen dell’iPhone. Dopodiché, nella barra degli indirizzi situata in alto, digita l’URL del sito Internet di tuo interesse e dai Invio, in modo da raggiungerlo.

Adesso, premi sull’icona della condivisione situata nel menu in basso (il quadrato con la freccia verso l’alto) e, nel menu che ti viene mostrato, fai tap sulla voce Aggiungi a Preferiti. Infine, per confermare l’operazione, premi sul pulsante Salva situato nell’angolo in alto a destra, nella schermata successiva di conferma che ti viene mostrata.

La sezione Preferiti di Safari è visibile nella pagina iniziale di ogni nuova scheda oppure facendo tap sull’icona del libro situata nella barra dei menu in basso di Safari e poi nuovamente sull’icona del libro, in alto a sinistra.

I contenuti salvati nei Preferiti, se è attiva la sincronizzazione con iCloud, verranno sincronizzati anche con gli altri dispositivi associati al medesimo ID Apple.

Elenco lettura

Elenco lettura Safari

In alternativa, per salvare una pagina Web su iPhone, puoi aggiungerla all’Elenco lettura: una lista di link salvata in Safari, accessibile anche in modalità offline.

Per effettuare quest’operazione, raggiungi la pagina Web di tuo interesse in Safari, pigia sull’icona della condivisione situata in basso (il quadrato con la freccia all’interno) e, nel menu che ti viene mostrato, fai tap sulla voce Aggiungi all’elenco di lettura.

Per vedere tutti i siti Web aggiunti a questa sezione, premi sull’icona del libro e poi, nel menu che ti viene mostrato, fai tap sull’icona con il simbolo degli occhiali. Facile, vero?

Ricordati, però, che più contenuti salvi nell’Elenco lettura e più occupi la memoria del tuo iPhone. I contenuti salvati nell’Elenco lettura, se è attiva la sincronizzazione con iCloud, verranno sincronizzati anche con gli altri dispositivi associati al medesimo ID Apple.

Collegamento in Home screen

Aggiungi a Home Safari

Un’altra soluzione utile per salvare una pagina Web su iPhone è quella di aggiungere un collegamento alla stessa in Home screen (come se fosse un’app).

Per compiere quest’operazione, avvia innanzitutto Safari e collegati all’indirizzo di tuo interesse, digitando il suo URL nella barra degli indirizzi del browser.

Fatto ciò, premi sull’icona della condivisione situata nel menu in basso (il quadrato con la freccia all’interno) e, nel menu che ti viene mostrato, fai tap sulla voce Aggiungi a home. Infine, per completare l’operazione, premi sul pulsante Aggiungi situato nell’angolo in alto a destra, nella schermata di conferma che ti viene mostrata.

Al completamento di questa procedura, potrai trovare l’icona del sito Web aggiunto nella home screen del tuo iPhone: ti basterà fare tap sulla stessa per raggiungere il sito Internet tramite Safari.

Come salvare una pagina Web offline su iPhone

Se ti domandi come salvare una pagina Web offline su iPhone, sarai felice di sapere che puoi compiere quest’operazione tramite il browser Safari, ma anche utilizzando un altro browser per navigare su Internet, come per esempio Google Chrome. Trovi maggiori dettagli al riguardo nelle righe che seguono.

Safari

Safari offline

Per salvare una pagina Web offline su iPhone tramite Safari, accedi innanzitutto al menu delle Impostazioni di iOS, in modo da attivare l’opzione che salvi automaticamente offline tutti gli elementi aggiunti all’Elenco di lettura, in modo da poterli sempre consultare anche senza connessione a Internet.

Per compiere quest’operazione, recati nel menu delle Impostazioni di iOS, pigiando sull’icona dell’ingranaggio che trovi nella home screen. Dopodiché, nel menu che ti viene mostrato, fai tap sulla voce Safari e, successivamente, sposta su ON la voce Salva automaticamente offline.

Fatto ciò, non ti resta che collegarti alla pagina Web di tuo interesse e salvarla in modalità offline, seguendo quanto già spiegato nel capitolo precedente.

Premi, quindi, sull’icona della condivisione situata nel menu in basso e fai tap sulla voce Aggiungi all’elenco di lettura. Potrai così trovarla in questa sezione (l’icona degli occhiali) e leggere la pagina Web anche senza connessione a Internet.

Google Chrome

Chrome offline

In alternativa, puoi utilizzare il browser Google Chrome, per salvare una pagina Web in modalità offline su iPhone.

Detto ciò, dopo aver scaricato il browser di Google dall’App Store di iOS (premi sul pulsante Ottieni, dopodiché sblocca il download e l’installazione tramite il Face ID, Touch ID o la password del tuo account iCloud), collegati all’indirizzo Web di tuo interesse, digitandone l’URL nella barra degli indirizzi, in alto.

Fatto ciò, premi sull’icona (…), situata in basso e, nel menu che ti viene mostrato, fai tap sulla voce Leggi dopo, per aggiungere il sito Web all’Elenco di lettura, accessibile premendo sull’omonima voce, situata sempre nel menu che ti viene mostrato.

In questo modo, le pagine Web aggiunte all’Elenco di lettura potranno essere lette anche senza connessione a Internet. In caso di dubbi o problemi, fai riferimento alla mia guida in cui ti parlo di come salvare una pagina Web.

Come salvare una pagina Web in PDF con iPhone

Safari PDF

Se vuoi salvare una pagina Web in PDF con iPhone, puoi avvalerti del browser Safari e usufruire della sua funzionalità nativa.

Per iniziare, collegati al sito Web di tuo interesse, tramite il browser predefinito di iOS. Fatto ciò, pigia sull’icona della condivisione nel menu in basso, dopodiché, nel riquadro che ti viene mostrato, fai tap sulla voce Opzioni e apponi il segno di spunta sulla dicitura PDF. Conferma, infine, l’operazione, facendo tap sul pulsante Fine che si trova in alto a destra.

A questo punto, se lo desideri, puoi condividere la pagina Web in formato PDF nell’app File (Salva su File) oppure tramite le app di social network o di messaggistica che utilizzi, facendo tap sulle relative icone che ti vengono mostrate nel menu a schermo.

In caso di dubbi o problemi, fai riferimento al mio tutorial su come salvare PDF su iPhone.