Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Siti per camminare

di

Camminare lentamente, assaporare ogni attimo del tuo incedere, passando da luoghi incantevoli completamente immersi nella natura ai vicoli di un borgo affascinante e ricco di storia, sono per te valori imprescindibili che non devono assolutamente mancare nel tuo prossimo viaggio: per questo motivo sei costantemente alla ricerca di nuovi percorsi stimolanti, da scoprire rigorosamente a piedi e, possibilmente, lontani dal frenetico turismo di massa.

Capisco perfettamente le tue esigenze, e per questo motivo ho deciso di dedicare un articolo a quelli che considero i migliori siti per camminare presenti nella Rete: nei prossimi capitoli, dunque, avrai modo di consultare la proposta di alcune importanti realtà del settore, come tour operator, associazioni e community, le quali organizzano tour a piedi con vari livelli di difficoltà o forniscono utili suggerimenti e indicazioni tecniche sugli itinerari da seguire.

Insomma, qualunque siano le tue necessità, sono certo che andando avanti nella lettura di questa guida darai nuovo impulso alla tua passione per il trekking e affini, e non vedrai l'ora di metterti definitivamente in cammino verso la tua prossima meta. Allora, sei pronto? Perfetto, in tal caso non mi resta che augurarti buon proseguimento!

Indice

Siti per viaggi a piedi organizzati

In questa prima parte della guida desidero farti conoscere alcuni siti per viaggi a piedi organizzati tramite i quali potrai iscriverti online a dei cammini realizzati da associazioni del settore che promuovono la cultura del trekking, nelle sue varie forme, in diverse località d'Italia e del mondo.

Compagnia dei cammini

home page sito compagnia dei cammini

La Compagnia dei cammini e un'associazione nazionale nata appositamente con l'intento di promuovere la cultura del viaggiare a piedi, e per farlo si avvale soprattutto del suo sito ufficiale, al quale puoi collegarti direttamente dal link appena riportato.

Qui, nella sezione Viaggi del menu principale posto in alto, potrai consultare la sua variegata proposta che include diverse tipologie di escursioni organizzate sia in Italia che all'estero, dai cammini più semplici (alcuni, ad esempio, sono adatti a famiglie con bambini) a trekking itineranti più impegnativi per camminatori più esperti. Sono presenti anche delle soluzioni nelle quali i cani sono i benvenuti, e alcune tipologie di viaggi speciali che comprendono, ad esempio, sessioni di meditazione.

Ti consiglio, per cominciare, di selezionare dal menu di destra il mese nel quale intendi partecipare al viaggio e verificare la disponibilità di posti dei vari itinerari ivi presenti: non appena ne individui uno che reputi interessante, ti basterà cliccare sul relativo titolo per accedere alla scheda dettagliata dell'iniziativa, nella quale potrai acquisire le necessarie informazioni sul programma.

Oltre alla descrizione del percorso e delle varie tappe (ivi inclusi il luogo di ritrovo e quello di rientro), avrai modo di verificare con precisione il periodo nel quale si svolge e la sua durata, il costo e la difficoltà: quest'ultima è rappresentata dal numero di orme riportato in un'apposita voce nella colonna di sinistra, e può andare da 1 orma (percorsi più semplici, adatti a chi si affaccia per la prima volta a questo genere di iniziative) a 5 orme (terreni accidentati, dislivelli significativi di oltre 100 metri, con pernotto in tenda e zaino pesante). In molti casi saranno disponibili anche alcuni materiali video e fotografici utili per comprendere meglio come funziona l'organizzazione del percorso e come si svolge il viaggio.

prenotazione escursione organizzata sito compagnia dei cammini

Se sei interessato a partecipare, premi il pulsante Prenota posto in alto a destra, quindi clicca sulla voce Registrati ivi presente e compila il modulo che ti verrà mostrato con le tue informazioni personali, acconsenti al trattamento dei dati e pigia il bottone Invia sottostante: ti verranno inviate delle credenziali di accesso tramite email, e dovrai anche premere sul link presente al suo interno per confermare l'operazione.

Verrai così reindirizzato alla pagina di prenotazione al cammino prescelto, nella quale occorrerà dapprima specificare se hai solo intenzione di richiedere delle informazioni o se desideri procedere alla conferma per assicurarti sùbito uno dei posti disponibili. Sarà necessario, in quest'ultimo caso, compilare tutti i campi presenti nella sezione Controlla i tuoi dati sottostante affinché l'iscrizione all'associazione e la prenotazione del posto possano essere accettati: oltre alle informazioni utili alla tua identificazione, dovrai accettare le varie condizioni relative ad alimentazione, salute, privacy e quant'altro richieste dall'associazione.

Non appena riceverai la conferma dell'avvenuta iscrizione potrai procedere al pagamento delle quote previste seguendo le istruzioni che ti verranno contestualmente comunicate dalla segreteria dell'associazione.

Trekkilandia

home page sito trekkilandia

Trekkilandia è un network di guide indipendenti esperte formato, dunque, da liberi professionisti accomunati dalla passione per il camminare, i quali organizzano in autonomia diverse tipologie di escursioni adatte a differenti attitudini di viaggio proponendole attraverso il sito ufficiale del progetto. Non si tratta, quindi, di un'associazione o di un tour operator, ma i pacchetti proposti sono comunque regolamentati da un preciso contratto di viaggio e da una regolare fatturazione.

Se desideri esplorare l'offerta di Trekkilandia, innanzitutto collegati alla pagina principale linkata poc'anzi e utilizza il modulo di ricerca ivi presente per individuare una soluzione adatta alle tue esigenze digitando una parola chiave, la destinazione, e il prezzo minimo e massimo che intendi spendere, quindi clicca il pulsante Cerca viaggi collocato sulla destra. In alternativa, puoi cliccare su una delle molteplici categorie mostrate poco più in basso e selezionare, ad esempio, un'esperienza itinerante, escursioni in montagna o al mare, cammini con zaino in spalla o altro.

pagina informativa percorso organizzato sito trekkilandia

Avrai modo, così, di consultare l'elenco di proposte pertinenti in una pagina dedicata, e potrai subito renderti conto, oltre della destinazione, anche della disponibilità di posti, del costo e del periodo nel quale si svolge. Per visualizzare maggiori informazioni non dovrai fare altro che premere sul rispettivo bottone Tutti i dettagli: la scheda del viaggio che ti verrà mostrata include una descrizione della meta, del programma, di cosa è compreso nella quote, ed eventuali foto relative a edizioni precedenti della medesima esperienza.

Se, prima di procedere a una eventuale prenotazione, hai necessità di richiedere maggiori informazioni, ti suggerisco di pigiare sulla voce La guida e utilizzare le opzioni di contatto ivi presenti: sarà l'organizzatore stesso, infatti, a rispondere ai tuoi quesiti.

Per iscriverti all'iniziativa, invece, premi il pulsante Prenota questo viaggio posto in fondo e compila i vari campi del modulo Google nella nuova pagina che verrà aperta, pigiando al termine il bottone Invia presente in basso. Riceverai una email di conferma, a seguito della quale verrai ricontattato entro 48 ore per espletare le altre necessarie pratiche di iscrizione.

Altri siti per escursioni a piedi organizzate

pagina dedicata al trekking sito viaggi e avventure nel mondo

Su Internet, naturalmente, sono presenti molti altri siti per escursioni a piedi organizzate, e di seguito ti riporto una lista di risorse che reputo particolarmente valide e che ti consiglio vivamente di prendere in considerazione.

  • Viaggi Avventure nel mondo — questo particolare tour operator propone una formula di viaggio alternativa nella quale, pur essendo prevista una figura di coordinatore, si cerca di stimolare l'autogestione e la collaborazione fra i partecipanti. Il suo sito dispone di una sezione interamente dedicata al trekking nel quale potrai trovare iniziative di ogni genere, anche in aree remote del pianeta.
  • Walden viaggi a piedi — si tratta di una cooperativa che promuove la cultura dello slow travel e del turismo responsabile e sostenibile organizzando dei trekking adatti a tutti i tipi di camminatori in diverse località d'Italia e d'Europa, ma anche in Asia e Africa.
  • Apiediperilmondo — questo tour operator specializzato nell'organizzazione di viaggi a piedi ha sede a Santiago de Compostela, uno dei cammini più popolari fra gli amanti di questa disciplina, ma è attivo anche in diverse altre parti del mondo. Fornisce supporto per la realizzazione di viaggi self-guided, realizzando itinerari su misura adatti a coloro che vogliono essere completamente autonomi, o propone la partecipazione a gruppi organizzati nei quali è sempre presente un coordinatore.
  • Tramundi — se sei alla ricerca di destinazioni particolari ed esotiche per il tuo prossimo viaggio a piedi, questa agenzia online organizza tour in gruppo avvalendosi di numerose guide locali affiliate sparse un pò in tutto il mondo.
  • Tripadvisor — all'interno delle schede informative delle varie località censite su questo celebre sito di recensioni (a tal proposito, se vuoi approfondire il suo funzionamento ho realizzato una guida dedicata molto completa) potrai trovare una sezione denominata Tour a piedi nella quale vengono proposti diversi interessanti itinerari turistici con guida a pagamento.

Siti per percorsi a piedi

Nel tuo caso, vorresti poter consultare dei siti per percorsi a piedi che ti possano fornire consigli e informazioni su possibili escursioni da svolgere in autonomia, come mappe, indicazioni sulle tappe, sulla difficoltà dei percorsi, sull'equipaggiamento adatto e così via. Nessun problema, ho selezionato per te alcune risorse che sono certo troverai particolarmente utili per organizzare al meglio il tuo prossimo viaggio a piedi.

Wikiloc

visualizzazione per mappa sito Wikiloc

Wikiloc è una piattaforma formata da una foltissima comunità di appassionati di attività all'aria aperta nella quale vengono condivisi percorsi adatti a varie discipline, fra le quali, naturalmente, non poteva mancare il trekking.

Il servizio è fondamentalmente gratuito, ma è possibile sottoscrivere un abbonamento Premium con costi a partire da 9,99€/anno (sono previsti, ad ogni modo, 14 giorni di prova) per sbloccare alcune funzionalità aggiuntive esclusive, come la possibilità di inviare i percorsi al navigatore, la disponibilità di previsione meteo aggiornate e la navigazione senza pubblicità. Inoltre, il servizio è disponibile anche come app per la navigazione GPS outdoor compatibile con dispositivi mobili Android e iOS/watchOS.

Per iniziare a scoprire l'immenso archivio di percorsi di escursionismo disponibile nel sito collegati alla pagina principale di Wikiloc e clicca sul simbolo dell'omino che cammina con un bastone collocato in alto a sinistra, quindi, nella schermata successiva, seleziona il Paese di tuo interesse dall'elenco posto sulla sinistra e al passaggio seguente ripeti eventualmente l'operazione se desideri filtrare i percorsi di una specifica regione.

Una volta fatto ciò, potrai visualizzare sulla destra la lista dei risultati aggiornata, suddivisa in pagine che avrai modo di scorrere mediante gli appositi indicatori numerici posti in fondo alla schermata. Per accedere al dettaglio di un itinerario ti basterà pigiare sul pulsante Vedi percorso situato all'interno del rispettivo riquadro in basso a destra, ma se preferisci puoi integrare la visualizzazione su mappa cliccando sull'apposita funzione collocata appena al di sopra dell'elenco.

Nella scheda di ogni percorso sono presenti diverse utili informazioni relative, ad esempio, alla distanza, alla durata, al dislivello, all'altitudine minima e massima e alla difficoltà tecnica, nonché le immagini che documentano l'esperienza postate dall'utente che lo ha caricato.

pagina informativa con il download del percorso sito wikiloc

Se sei interessato a seguire le indicazioni fornite, pigia sul pulsante Scarica collocato in alto a destra, quindi scegli se eseguirne il download per l'app Wikiloc citata poc'anzi scansionando dalla barra di ricerca di quest'ultima il codice QR dedicato, come file ( di norma è presente il formato GPX, compatibile con diversi dispositivi GPS), come file KML per Google Earth, o nei formati per device Garmin e Suunto.

Per concludere, se sei interessato a partecipare attivamente alla community dovrai necessariamente creare un'utenza pigiando sul pulsante Registrati posto in alto a destra: potrai scegliere se associare il tuo account Google o Apple, o se eseguire la registrazione standard tramite indirizzo email.

Altri siti per trekking

home page sito Cammini d'Italia

La soluzione menzionata poc'anzi non ha soddisfatto del tutto le tue aspettative e, pertanto, vorresti prendere in esame altri siti per trekking? Nessun problema, qui di seguito troverai alcune soluzioni alternative che ti consiglio vivamente di prendere in considerazione. Si tratta di risorse che propongono percorsi da fare a piedi adatti a qualsiasi tipologia di escursionismo, corredati da schede informative ben curate e ricche di istruzioni.

  • Cammini d'Italia — si tratta di una delle più importanti community dedicate al trekking presenti in Italia, nella quale potrai trovare diverse proposte di cammini, suddivisi per regione, con le relative descrizioni, schede tecniche, informazioni sull'accessibilità, mappe, tracce in formato GPX e molto altro.
  • Outdooractive — questo interessante sito realizzato da una vivace community di camminatori esperti mostra su mappa, in base alla destinazione prescelta, i vari percorsi tracciati dagli utenti stessi e permette di accedere a una vasta gamma di informazioni, come le coordinate geografiche, utili per raggiungere determinati luoghi di interesse. Inoltre, dispone di molte funzionalità che permettono di creare il proprio percorso e personalizzare l'esperienza.
  • Trekking&Outodoor — se cerchi dei percorsi da fare a piedi in Italia sicuri e collaudati, questa importante testata online dedicata interamente alle escursioni dispone di una interessante sezione, suddivisa per regione, nella quale vengono suggeriti diversi itinerari interessanti con i link che rimandano alla risorsa ufficiale dell'ente turistico di riferimento. Inoltre, sono presenti anche diversi articoli con consigli su abbigliamento e attrezzatura.
  • Movimento lento — se non hai intenzione di spostarti dal territorio nazionale per il tuo prossimo viaggio, questo sito dedicato alla promozione dello slow tourism propone diversi itinerari a piedi, a tappe o giornalieri, con tanto di mappe scaricabili in formato GPX e KML e una descrizione accurata del territorio e della cultura dei luoghi visitati.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.