Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per camminare

di

Armato di buone intenzioni, hai indossato la tua tenuta sportiva preferita, hai messo le scarpette ai piedi e ti sei fiondato all’aria aperta per la tua prima corsetta. Peccato, però, che non sia andata esattamente come volevi e che dopo poco hai scoperto che quest’attività sportiva non fa per te. La domanda, a questo punto, sorge abbastanza spontanea: perché hai iniziato in maniera così drastica? Avresti potuto cominciare facendo una bella camminata, magari a passo veloce. Alla fine ti saresti sentito ugualmente allenato e rigenerato, invece che “devastato” come adesso.

Come dici? Alla luce di quanto accaduto stavi proprio prendendo in considerazione quest’opzione e vorresti spere se ho qualche applicazione da consigliarti per conteggiare calorie, distanza percorsa e quant’altro? Ma certo che sì, sono qui proprio per questo! Se mi concedi qualche minuto del tuo prezioso tempo libero posso infatti indicarti tutte quelle che a mio modesto avviso rappresentano le migliori app per camminare attualmente disponibili sulla piazza. Ce ne sono un po’ per tutte le piattaforme e sono tutte gratuite (almeno nella loro versione base).

Allora? Ti va di provarle e di rimetterti in gioco con più calma e con le dovute accortezze? Sì? Molto bene! Direi, dunque, di non perdere ulteriore tempo prezioso e iniziare immediatamente a darci da fare. Prendi il tuo smartphone, scarica l’app che più ti aggrada tra quelle che trovi qui sotto e… comincia a camminare. Sono sicuro che nel giro di breve tempo riuscirai a raggiungere ottimi risultati. Buona lettura e buona camminata!

Indice

App per camminare e dimagrire

Vediamo, quindi, quali sono alcune tra le migliori app per camminare a piedi che possono aiutarti a mantenere la forma fisica con delle semplici camminate o, se dovessi sentirtela, con delle vere e proprie sessioni di corsa.

Adidas Running (Android/iOS)

App per tracciare percorsi

La prima app per camminare che ti suggerisco di provare è Adidas Running, sviluppata da Runtastic in collaborazione con la celebre azienda di articoli sportivi. Si tratta di una soluzione che permette di monitorare la propria attività quando si compiono vari tipi di sport, dalla corsa al ciclismo, e può essere utile anche per tenere traccia delle proprie camminate a piedi. È disponibile gratuitamente su Android (se disponi di un terminale senza i servizi di Google, vedi se c’è su store alternativi) e su iOS (dove c’è anche l’app per Apple Watch), ma l’accesso ad alcuni piani di allenamento specifici e ad alcune funzioni extra è riservato agli utenti che sottoscrivono l’abbonamento Premium, che parte da 9,99 euro/mese.

Dopo aver scaricato e avviato Adidas Running sul tuo smartphone o tablet, pigia sul pulsante Continua ed effettua l’accesso con il tuo account Facebook, il tuo account Google oppure utilizzando un indirizzo e-mail valido. Una volta che avrai portato a termine la procedura di registrazione, specifica i dati che ti vengono richiesti (come l’altezza e il peso), premi sul pulsante Continua, concedi all’app i permessi necessari per funzionare al meglio e pigia nuovamente sul bottone Continua.

A questo punto, fai tap sul bottone Ci siamo!, scegli l’attività che vuoi monitorare premendo sulla dicitura apposita situata in fondo allo schermo, premi sull’icona dell’ingranaggio (in basso a destra) e, quindi, seleziona l’attività nello specifico (es. Camminata, etc.).

Successivamente, personalizza (se vuoi) alcune impostazioni dell’attività, come ad esempio l’uso dell’assistente vocale e il live tracking e, nel caso tu abbia uno smartwatch compatibile con Adidas Running, premi sulla dicitura Connetti orologio GPS e collegalo all’app facendo tap sul nome dello smartwatch in tuo possesso (es. Apple Watch), avendo cura di seguire le istruzioni che compaiono a schermo.

Fatto ciò, puoi iniziare la tua camminata: premi sul pulsante Inizia [nome attività] posto in fondo alla schermata e, quando desideri fare una pausa, premi sull’icona del lucchetto situata in basso e premi sulla voce Pausa per stoppare temporaneamente l’allenamento oppure sulla dicitura Fine per fermarlo del tutto.

Una volta terminata la camminata, ti verrà mostrata una schermata di riepilogo che contiene tutte le statistiche dell’attività svolta, accessibili anche nella sezione Progressi.

Altre app per camminare e dimagrire

App per camminare

Ci sono altre app per camminare e dimagrire che meritano di essere prese in considerazione se vuoi arrivare al tuo peso forma facendo attività fisica (oltre che seguendo un regime alimentare adeguato, possibilmente con l’aiuto di un medico).

  • Strava GPS (Android/iOS) — questa app di base è gratuita e consente di analizzare le proprie statistiche relative alla camminata, alla corsa e a molteplici attività sportive gratuitamente, con la possibilità di sottoscrivere l’abbonamento, che parte da 5 euro/mese dopo un periodo di prova gratuito di un mese, per accedere ai dati sulla frequenza cardiaca, a piani di allenamento personalizzati, e molto altro ancora.
  • RunKeeper (Android/iOS) — si tratta di un’applicazione grazie alla quale è possibile monitorare le proprie sessioni di camminata, corsa, etc. in modo semplice e intuitivo, sfruttando un’interfaccia utente elegante e minimale al tempo stesso. Di base è gratis, ma l’accesso a tutte le statistiche d’allenamento e a tutte le sue funzionalità avanzate richiede l’abbonamento, che parte da 9,99 euro/mese.
  • Runmeter (Android/iOS/iPadOS) — come le app già menzionate nelle righe precedenti, anche questa è utilizzabile per monitorare le proprie camminate, le proprie sessioni di corsa e, più in generale, di allenamento. Di base è gratuita, ma l’accesso a tutte le funzioni richiede l’abbonamento, che parte da 10,99 euro/mese.

App per camminare in montagna

Vediamo, ora, se può interessarti qualcuna di queste app per camminare in montagna. Si tratta di soluzioni dal funzionamento simile a quelle citate nei capitoli precedenti, con la differenza che queste sono pensate per essere utilizzato nell’ambiente montano.

Wikiloc (Android/iOS/iPadOS)

App per camminare

La prima applicazione per camminare in montagna che desidero invitarti a prendere in considerazione si chiama Wikiloc. Permette di registrare le camminate fatte in montagna e, grazie al suo enorme database, visualizzare i possibili percorsi da fare. Di base è gratis, ma per accedere a tutte le sue funzioni occorre sottoscrivere un abbonamento che parte da 9,99 euro/anno.

Dopo aver scaricato Wikiloc sul tuo device Android o iOS/iPadOS, premi sulla voce Profilo (in basso a destra), fai tap sul pulsante Crea account e registrati con il tuo indirizzo email o, se preferisci, con il tuo account Google o Apple, pigiando su uno dei pulsanti appositi e seguendo le indicazioni su schermo.

A registrazione fatta, premi sulla voce Registra percorso posta nella parte inferiore della schermata, seleziona l’attività che desideri registrare (es. Escursionismo, Alpinismo, Racchette da neve, Passeggiata, Nording Walking, etc.) e premi sul pulsante Inizia a registrare (in basso, immediatamente sotto la mappa).

Se durante vuoi vedere l’altitudine, premi sul pulsante Mostra altitudine (in basso); per analizzare le statistiche, invece, fai tap sull’apposita voce situata in alto a destra. Quando vorrai stoppare la registrazione, premi sul pulsante Stop (l’icona del quadrato rosso situato sulla sinistra) e poi sul bottone Riprendi (se si trattava di una pausa temporanea) oppure sul pulsante Termina (se intendi terminarla in via definitiva).

I percorsi che fai sono visualizzabili nella sezione Profilo dell’app; i percorsi da scoprire, invece, sono nella sezione Esplora.

Altre app per camminare in montagna

App per camminare

Se vuoi provare altre app per camminare in montagna, prova quelle elencate qui sotto e non te ne pentirai!

  • ViewRanger (Android/iOS/iPadOS) — si tratta di una soluzione che permette di scoprire oltre 25.000 percorsi montani, registrando la propria attività e condividendola con altri utenti. Di base è gratuita, ma l’accesso a tutti i suoi contenuti richiede acquisti in-app a partire da 7,99 euro.
  • Locus Map (Android) — è un’app pensata in modo specifico per l’escursionismo e, più in generale, per il monitoraggio di attività sportive all’aperto. Di base è gratis, ma per accedere a tutte le sue funzioni bisogna acquistare la versione a pagamento, che costa 9,99 euro.
  • Maps 3D (iOS) — altra soluzione appartenente alla categoria in oggetto che consente il monitoraggio delle proprie camminate ed escursioni in montagna, con accesso a mappe interattive sfruttando un’interfaccia tridimensionale. Per sbloccare tutti i suoi contenuti bisogna comprare la versione a pagamento, il cui costo ammonta a 3,99 euro.

App per camminare che ti paga

App per camminare

Vorresti utilizzare qualche app per camminare che ti paga? Beh, un bell’incentivo per vincere la sedentarietà e ti farà piacere che la cosa è fattibile (ma non sperare in chissà quali guadagni astronomici, eh!).

Ti stai chiedendo come? Utilizzando una soluzione come Young Platform, che permette di ricevere dei guadagni in criptovalute camminando (oltre che rispondendo a dei quiz). Se vuoi approfondire il suo funzionamento, dai pure un’occhiata a questa mia guida sull’argomento.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.