Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Smart Switch Samsung: come funziona

di

Hai cambiato da poco il tuo telefono acquistando uno smartphone Samsung e non sai come trasferire su di esso i dati che c’erano sul tuo vecchio cellulare? Stai pensando di effettuare un backup completo del tuo smartphone Samsung ma non sai come riuscirci? No ti preoccupare: le tue domande sono le medesime di tanti altri utenti che, come te, hanno sostituito il proprio telefono con uno più moderno e vogliono delucidazioni su come salvare e/o recuperare i propri file, e io oggi sono qui per dartele.

Devi sapere che esiste un software, compatibile sia con Windows che con macOS, il quale permette di gestire facilmente i dati dei nuovi telefoni Samsung: si chiama Smart Switch e permette non solo di effettuare il backup dei dati e di ripristinarli, ma anche di aggiornare il sistema operativo dei device Samsung e di trasferire i dati da iPhone. È disponibile finanche come app per Android (con il nome di Smart Switch Mobile), dove permette di passare facilmente i dati da un telefono all’altro.

Vorresti saperne di più? Bene, allora prenditi qualche minuto libero e leggi questa guida in cui ti spiegherò come funziona Smart Switch Samsung, illustrandoti i passaggi da compiere per installare il programma sul tuo computer (Windows e macOS), eseguire il backup e il ripristino dei dati, aggiornare il software del tuo smartphone e trasferire i dati da un device all’altro grazie all’app Smart Switch Mobile. Ti assicuro che è tutto molto più semplice di quello che immagini!

Indice

Come funziona Smart Switch su PC

La prima cosa che devi fare è scaricare e installare il software Smart Switch sul tuo PC Dopo averti spiegato con dovizia di particolari i passaggi da compiere per l’installazione del programma su Windows e macOS, dunque, ti illustrerò la procedura per il backup e il ripristino dei dati che hai scelto di conservare. Infine, ti dirò come si esegue l’aggiornamento dei dispositivi Samsung al software più recente, utilizzando il programma oggetto di questa guida.

Come installare Smart Switch

Per installare Smart Switch Samsung sul tuo PC, accedi al sito ufficiale del programma e spostati con il cursore del mouse in basso, fino a trovare il pulsante Download per Windows, che devi cliccare per avviare il download di Smart Switch.

A scaricamento completato, avvia l’installazione di Smart Switch aprendo il file Smart_Switch_PC_setup.exe. Nella finestra che si apre, fai clic sul pulsante , apponi il segno di spunta accanto alla voce Accetto i termini del contratto di licenza e concludi il setup pigiando prima su Avanti e poi su Fine. A questo punto è arrivato il momento di collegare lo smartphone Samsung al PC tramite cavo microUSB: la fase di riconoscimento del telefono da parte del software può richiedere fino a qualche secondo, dunque non preoccuparti se la connessione non è fulminea. Quando Smart Switch riconosce il cellulare, si apre una schermata con la foto e il nome del dispositivo, più le operazioni che si possono compiere: Backup, Ripristino e Sincronizzazione Outlook.

Se hai un Mac, per scaricare Smart Switch, collegati al sito ufficiale del programma e avviane il download cliccando sul pulsante Download per macOS. Una volta completato il download, apri il pacchetto dmg che contiene Smart Switch e avvia l’eseguibile che si trova all’interno di quest’ultimo. Nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Continua per due volte consecutiva, poi su Continua, Accetta e Installa. Digita dunque la password del tuo account utente su macOS e dai Invio.

Se hai eseguito correttamente l’operazione, dovresti vedere la schermata Benvenuti in Smart Switch, nella quale ti verrà chiesto di connettere il dispositivo per iniziare. Prendi ora il cavo microUSB e collega lo smartphone Samsung al Mac. Anche su macOS il programma Samsung Smart Switch consente di effettuare il backup o ripristino dei dati, oltre alla sincronizzazione del client mail Outlook.

Backup e ripristino dei dati

Una delle funzionalità più interessanti di Smart Switch per PC Windows e Mac è la possibilità di effettuare un backup e un ripristino dei dati del telefono Se, ad esempio, vuoi eseguire il backup dei file presenti sul tuo smartphone, clicca sulla voce Backup e, contemporaneamente, fai tap sulla voce Consenti nel riquadro che si apre in automatico sul cellulare.

Pochi secondi dopo, il programma avvierà in automatico il processo di backup dei file presenti sullo smartphone, incluse anche le immagini presenti all’interno della galleria. L’operazione di backup può richiedere diversi minuti di attesa, soprattutto se il telefono presenta svariati GB di dati tra foto, video e applicazioni.

Ad operazione completata, si aprirà una schermata di riepilogo con la data di creazione del backup ed il nome del telefono da cui è stato eseguito. Nella schermata del software Smart Switch troverai, inoltre, le cartelle che sono state sottoposte correttamente al backup.

Oltre al backup dei file, attraverso il programma Smart Switch Samsung è possibile creare un ripristino dei dati di un backup precedentemente compiuto. Si tratta di una funzione utilissima, soprattutto se hai appena perso alcuni dati importanti dal tuo smartphone e non sai come fare per recuperarli, o peggio, non hai più alcun dato salvato sul tuo device.

Per procedere con il ripristino dei dati attraverso il programma Smart Switch, clicca sulla voce Ripristino che si trova nella schermata principale di Smart Switch e attendi l’apertura di una nuova finestra, dove vieni avvertito su quale backup stai ripristinando sul cellulare.

Prima di continuare con il processo di ripristino, puoi scegliere di fare clic sul pulsante Seleziona dati backup e selezionare la cartella di backup che desideri (quella predefinita riporta la data di creazione più recente). Inoltre, il software consente di scegliere quali file includere o meno di un dato backup. Ad esempio, se vuoi deselezionare uno o più file, devi semplicemente togliere la spunta a ciascuna delle voci presenti nella schermata.

Prenditi pure tutto il tempo che vuoi per decidere quale backup e quali  file vorresti ripristinare sul tuo smartphone Samsung e, quando hai effettuato la tua scelta, fai clic sul pulsante OK. Se ci ripensi o, più semplicemente, vuoi prendere tempo perché non sai quale backup ripristinare sul cellulare, clicca sul pulsante Annulla.

Aggiornamento dei dispositivi

Desideri aggiornare il software del tuo smartphone Samsung ma non sai come fare? La soluzione può essere rappresentata anche in questo caso dal programma Smart Switch per Windows e macOS. Il software ufficiale del colosso coreano, infatti, quando è connesso con il telefono, riesce a recuperare le informazioni necessarie sull’eventuale disponibilità di un update del sistema operativo e a mostrarle sotto il nome del dispositivo connesso.

Se scegli di aggiornare il sistema operativo attraverso Smart Switch, clicca sul pulsante Aggiorna e attendi il caricamento della schermata successiva, in cui compare la sigla dell’aggiornamento ed il peso in MB. Ricorda che sei ancora in tempo per bloccare la procedura di aggiornamento, selezionando il pulsante Più tardi. In caso contrario, prosegui cliccando il tasto Aggiorna e attendi il completamento dell’aggiornamento.

Al termine del processo di aggiornamento, verrà visualizzata un’ultima schermata tramite la quale si certificherà l’avvenuto aggiornamento del sistema operativo, dello smartphone. Per maggiori info sull’argomento, leggi le mie guide su come fare il backup dei dispositivi Samsung e come aggiornare i dispositivi Samsung.

Come funziona Smart Switch su smartphone

Come accennato in apertura del post, Smart Switch è disponibile anche sotto forma di app per dispositivi Android, dove permette di trasferire i dati da un telefono all’altro: lo puoi trovare gratuitamente su Galaxy Apps e Google Play Store. Per scaricarlo, cercalo all’interno di uno di questi store, selezionalo e pigia sul pulsante Installa.

Eseguito il download dell’applicazione, avvia Smart Switch sul tuo smartphone e premi sulle voci Accetta e OK. Ora devi selezionare la modalità con cui desideri trasferire i contenuti sul tuo nuovo smartphone Samsung: via cavo microUSB, senza cavi o tramite memoria esterna. Personalmente, ti consiglio la procedura “senza cavi”, che è quella più comoda e semplice da attuare.

Scegli quindi la voce senza cavi facendo tap sulla voce dedicata e decidi il ruolo del telefono in uso: se fai tap sulla voce Invia, stai dicendo all’app Smart Switch che vuoi trasferire i dati dello smartphone su un altro cellulare Samsung; se invece pigi la voce Ricevi, scegli di ricevere i file da un altro telefono. Se selezioni la voce Ricevi, la schermata che compare dopo chiede di selezionare il vecchio dispositivo tra iOS, Android, BlackBerry e Windows Phone.

Se fai tap sulla voce Android, la nuova schermata Ricevi da Android ti segnala di essere in attesa della connessione con l’altro dispositivo, sul quale devi aver scaricato e aperto l’app Smart Switch Mobile, pigiato sulle voci Wireless, Invia e infine Connetti. Dall’altro smartphone, seleziona dunque i dati che vuoi inviare all’altro telefono Samsung (puoi scegliere tra rubrica, messaggi, applicazioni, immagini, musica, video, registrazioni vocali e documenti) e il gioco è fatto.

Quando il trasferimento dei file avviene con successo, compare l’avviso nel menu delle notifiche dello smartphone, sotto la voce Wi-Fi Direct. Per approfondire l’argomento, ti consiglio la lettura della mia guida su come trasferire dati da Samsung a Samsung.