Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come usare Tumblr

di

Stai cercando una soluzione per creare un blog personale a costo zero e la tua attenzione è ricaduta su Tumblr: una piattaforma, non più in auge ma comunque interessante da provare, che permette di realizzare dei tumblelog, ossia dei piccoli blog con contenuti testuali e multimediali da condividere con gli altri utenti della piattaforma. Non è la scelta ideale per chi vuole avviare un business online, ma se la tua intenzione è aprire un piccolo spazio virtuale in cui condividere passioni, opinioni, foto o video con altri utenti, è sicuramente una scelta azzeccata.

Se sei dunque interessato a scoprire come usare Tumblr, prenditi cinque minuti di tempo libero e segui le indicazioni che sto per darti. In questo tutorial, infatti, ti spiegherò che cos’è Tumblr e come utilizzarlo sia dal computer che dal cellulare, fornendoti anche delle "dritte" – spero utili – per cercare di riscuotere un successo su questa piattaforma.

Allora, si può sapere che ci fai ancora lì impalato? Forza e coraggio: mettiti bello comodo, concentrati sulla lettura dei prossimi paragrafi e, cosa ancora più importante, cerca di attuare i suggerimenti che ti darò. A me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per la tua avventura su questa piattaforma di microblogging!

Indice

Informazioni preliminari

Tumblr

Prima di vedere, effettivamente, come usare Tumblr, mi sembra doveroso fornirti alcune informazioni preliminari che sicuramente ti saranno di grande aiuto per capire che cos’è questa piattaforma e come utilizzarla al meglio.

Come ti accennavo nell’introduzione dell’articolo, Tumblr è una piattaforma di microblogging con funzioni spiccatamente social che consente di creare dei blog — denominati tumblelog — in maniera molto semplice e veloce. A differenza dei blog "tradizionali", se così li vogliamo definire, i tumblelog sono contraddistinti dalla presenza di post brevi e molti contenuti multimediali.

È possibile pubblicare, oltre a dei testi scritti, anche foto, video, file audio, link o addirittura semplici citazioni. L’ideale, insomma, per creare un blog personale in cui riversare tutti i propri pensieri e i contenuti più interessanti che si trovano in Rete, senza chissà quali aspirazioni.

Rispetto a blog realizzati con i "classici" CMS (Content Management System), come il celebre WordPress, Tumblr non offre la possibilità di monetizzare i contenuti mediante l’inserimento di banner pubblicitari e – altra limitazione di cui tenere conto – non dispone di plugin pronti all’uso che permettano di ampliare le funzionalità del proprio spazio online.

Se fin qui ti è tutto chiaro e sei ancora intenzionato a scoprire come adoperare al meglio Tumblr, non devi far altro che continuare a leggere: nei prossimi paragrafi trovi, spiegato per filo e per segno, come utilizzare al meglio questo servizio sia da computer che da mobile. Buona lettura e in bocca al lupo!

Come usare Tumblr sul computer

Tumblr

Per usare Tumblr sul computer, il primo passo che devi compiere è collegarti alla sua pagina principale e iscriverti gratuitamente a quest’ultimo, compilando il modulo che ti viene proposto.

Clicca, dunque, sul pulsante Inizia e scrivi il tuo indirizzo di posta elettronica nel campo Email, la password e il nome utente che intendi utilizzare per accedere al tuo account negli appositi campi testuali e clicca sul pulsante Registrati, per andare avanti.

A questo punto, inserisci la tua età nel campo Quanti anni hai?, metti il segno di spunta accanto alla voce Ho letto, compreso e accettato i Termini di Servizio di Tumblr e, dopo aver apposto il segno di spunta sulla voce Non sono un robot, clicca sul pulsante Fatto!, per completare la tua iscrizione.

Successivamente, non dimenticare di verificare la tua identità, facendo clic sul link di conferma ricevuto via email all’indirizzo specificato poc’anzi.

Creazione account Tumblr

Prima di cominciare a usare Tumblr, dovrai scegliere almeno 5 categorie da seguire, tra quelle disponibili sulla piattaforma: dopo averle selezionate, clicca sul pulsante Next posto in alto a destra e personalizza la grafica del tuo blog. Per compiere quest’operazione, passa con il cursore del mouse sull’icona del quadratino posta in alto a sinistra e clicca sul pulsante Modifica grafica, nel riquadro apertosi.

Adesso, nel campo situato a destra, fai clic sul simbolo della matita posto in corrispondenza della foto di copertina e/o della foto del profilo del blog, clicca sul pulsante Scegli una foto e seleziona l’immagine che desideri utilizzare.

Modifica aspetto del blog su Tumblr

A questo punto, digita il titolo e la descrizione del tuo blog, rimuovendo il testo d’esempio impostato di default e sostituendolo con quello che desideri impostare. Successivamente, seleziona il font e il colore che desideri utilizzare sul blog, ricorrendo agli appositi campi e menu, e salva tutte le modifiche fatte, premendo sul pulsante Salva.

Perfetto! Ora puoi cominciare a pubblicare tutti i contenuti che vuoi sul tuo tumblelog: per riuscirci, non devi far altro che cliccare su uno dei pulsanti presenti al centro della pagina principale del servizio e dar sfogo alla tua creatività.

  • Cliccando su Testo, puoi pubblicare dei post testuali completi di foto, formattazione ed elementi esterni in HTML.
  • Attraverso il pulsante Foto, puoi pubblicare delle foto dal tuo dispositivo (se ne possono caricare fino a 10 contemporaneamente), da un URL o scattarne una al momento.
  • Facendo clic su Citazione, puoi postare una citazione (specificandone la fonte).
  • Con il pulsante Link puoi condividere un sito o una pagina Web che ritieni interessante per i tuoi follower.
  • La funzione Chat permette di postare delle conversazioni, che vengono formattate automaticamente dal sistema in stile chat (con colori diversi da persona a persona, etc.).
  • Il pulsante Audio consente di postare canzoni da servizi musicali online (es. Spotify), caricare file audio dal PC o richiamarli da URL esterni.
  • Cliccando su Video, è possibile pubblicare o incorporare un video nel proprio tumblelog.

Tumblr

Ciascun contenuto può essere pubblicato istantaneamente o programmato, facendo clic sulla freccia collocata accanto al pulsante Posta e selezionando la voce Programma dal menu che compare.

Inoltre, è possibile personalizzare l’URL e specificare la fonte dei post pubblicati, cliccando sull’icona dell’ingranaggio che si trova in alto a destra.

Creare un post su Tumblr

Oltre a curare il tuo blog, puoi anche seguire quelli di altri utenti: per riuscirci, clicca sull’icona della bussola posta in alto a destra, clicca sulla categoria di tuo interesse tra quelle elencate nel menu in alto (es. Raccomandati per te, Popolari, etc.) e clicca sul pulsante Segui posto in corrispondenza del blog di cui vuoi diventare follower.

Quando trovi un post interessante su uno dei tumblelog che segui, puoi rebloggare il suo contenuto (ossia ripubblicarlo sul tuo sito) o aggiungerlo ai preferiti, utilizzando gli appositi pulsanti che si trovano in basso a destra dello stesso.

Come usare Tumblr sul cellulare

Tumblr per cellulare

Preferisci usare Tumblr sul cellulare? Per riuscirci, devi semplicemente avviare l’app ufficiale del servizio sul tuo device e seguire praticamente le medesime indicazioni che ti ho fornito nelle righe precedenti per creare l’account e personalizzare il tuo blog.

Per procedere, dunque, installa e avvia l’app di Tumblr sul tuo dispositivo Android o iOS e fai tap prima sul pulsante Inizia e poi su quello Accetto.

Dopodiché specifica, nell’apposito campo di testo, quanti anni hai?, premi sulla voce Avanti posta in alto a destra e indica che cosa ti piace, selezionando le categorie di tuo interesse tra quelle proposte (es. Citazioni, Informatica, Istruzione, etc.).

A questo punto, fai tap sulla voce Avanti situata in alto a destra, pigia sul pulsante Ricevi notifiche e concedi all’app il permesso di inviarti notifiche. Successivamente, provvedi a creare il tuo account, facendo tap sull’icona dell’omino posta in basso a destra, e registrati mediante la tua email: per riuscirci, ti basta compilare i campi email, password e nome utente, premere sulla voce Fatto (in alto a destra) e seguire le indicazioni che compaiono a schermo, per ultimare la procedura.

A registrazione effettuata, potrai finalmente procedere con la personalizzazione del blog e la creazione dei contenuti da postare in quest’ultimo: fai quindi tap sull’icona dell’omino posta in basso a destra, pigia sul simbolo della tavolozza che si trova in alto a destra e fai tap sull’elemento che desideri modificare (es. la foto del profilo, la foto di copertina, il titolo del blog, la sua descrizione e così via). Ricordati, poi, di salvare le modifiche fatte, facendo tap sul pulsante Salva situato in alto a destra.

Per creare nuovi contenuti da pubblicare su Tumblr, fai tap sul pulsante raffigurante la matita che si trova in basso (al centro dello schermo) e, nella schermata che si apre, scegli la tipologia di contenuto da creare (es. Citazione, Testo, Foto, etc.) e poi pubblica il contenuto realizzato mediante il pulsante Posta.

Per cercare contenuti e blog da seguire, invece, pigia sul simbolo della lente d’ingrandimento che si trova in basso a sinistra e serviti della barra di ricerca posta in alto per trovare i contenuti di tuo interesse.

Come usare Tumblr al meglio

Tumbrl

Concludiamo questa guida con alcuni consigli pratici su come usare Tumblr al meglio e acquisire, con il tempo, più popolarità sulla celebre piattaforma di microblogging.

  • Realizza post originali — questo è il primo passo verso il successo su Tumblr. Se realizzi post originali, accattivanti e interessanti, è più probabile che questi verranno notati dagli utenti della community, che potrebbero essere incentivati a seguirti.
  • Usa gli hashtag nel modo giusto — gli hashtag sono parole e frasi, precedute dal simbolo #, che servono a "etichettare" i contenuti realizzati. Utilizzare quelli più popolari e pertinenti può incrementare le probabilità che il pubblico trovi i contenuti realizzati e, dunque, la possibilità di acquisire nuovi follower. Per trovare gli argomenti più popolari (e, quindi, gli hashtag da utilizzare), puoi avvalerti dei suggerimenti presenti nel riquadro Ricerche popolari (da computer) o Tendenze (da mobile).
  • Interagisci con gli altri — oltre a essere una piattaforma di microblogging, Tumblr è anche un social network ed è per questo che l’interazione con gli altri utenti della community è fondamentale. Ecco perché faresti bene a commentare e mettere "Mi piace" ai post altrui con regolarità.

Se desideri approfondire l’argomento e avere qualche altra "dritta" su come usare Tumblr al meglio, puoi dare un’occhiata alla guida che ho dedicato all’argomento.