Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per capire la forma del viso

di

Ti sei mai chiesto che forma ha il tuo viso? È allungato oppure tondo? Hai delle mascelle piuttosto squadrate oppure la fronte spaziosa? Perché dovrebbe servirti saperlo? Beh, ad esempio per capire che taglio di capelli ti sta meglio o che tipo di occhiali comprare.

Ad ogni modo, se ti guardi allo specchio e non riesci a determinare la reale struttura del tuo volto, sappi che la tecnologia può darti una mano. Come? Ad esempio attraverso delle app per capire la forma del viso. Si tratta di simpatiche applicazioni per smartphone e tablet che permettono di analizzare la forma di un viso e, volendo, modificarla.

Mi raccomando, però, usale solo per finalità ludiche e con lo spirito giusto. Inseguire canoni estetici fittizi lanciati dai social network o altri media non è mai positivo e non è certo mia intenzione incentivarti a farlo. Dunque, buon download, buon divertimento ma, mi raccomando, limitati a un uso ludico delle soluzioni elencate qui di seguito.

Indice

App per vedere la forma del viso

Come anticipavo poc'anzi, sapere se hai il volto tondo oppure allungato, ovale o squadrato, potrebbe aiutarti a decidere alcuni dettagli del tuo look: ebbene, ho selezionato alcune delle migliori app per vedere la forma del viso adatte all'impresa in questione.

Continua a leggere per scoprirle: prima ricorda, però, di prestare attenzione nel caso t'imbattessi in app basate sul cloud, poiché queste potrebbero inviare le tue foto a server remoti che le conservano. Io non mi assumo alcuna responsabilità in merito, né posso garantire circa la buona fede degli sviluppatori (anche se, ovviamente, ho cercato di selezionare app che mi sembravano affidabili).

Hiface (Android/iOS)

Applicazioni per capire la forma del viso Hiface

Entriamo subito nel vivo della questione con la prima app per capire la forma del viso di cui ti vorrei parlare, cioè Hiface: si basa essenzialmente sul rilevamento della struttura del volto e ti dà consigli di stile e trucco, è gratuita con possibilità di upgrade a partire da 1,59€.

Per usare Hiface dovrai scaricare l'app su Android (è disponibile su Play Store e store alternativi per dispositivi che non supportano i servizi di Google), o su iPhone. Una volta installata, apri l'app, salta la creazione dell'account toccando l'icona X e premi il tasto Face shape detector.

Indica poi il tuo genere di appartenenza sfiorando un'icona tra Female o Male, premi Continue e passa all'azione: cerca di non ridere, di non chiudere gli occhi e di metterti in una posizione frontale ben illuminata, quindi schiaccia il tasto Take a selfie e scattati un selfie assicurandoti che l'indicatore del contorno del volto sia verde altrimenti; se diventa rosso, aggiusta l'inquadratura.

Attendi quindi l'elaborazione del risultato, per scoprire la forma del tuo viso. Alla fine, utilizzando il tasto Get advice potrai ottenere dei suggerimenti per il tuo look circa il taglio dei capelli, la forma degli occhiali, lo stile di barba oppure il make-up che più ti donano.

Test di simmetria del viso (Android/iOS/iPadOS)

Applicazioni per capire la forma del viso test di simmetria del viso

Un'altra app di cui vorrei parlarti si chiama Test di simmetria del viso e, più che altro, serve a ricordarti che nessuno è perfetto! Si tratta principalmente di un gioco il cui scopo è scoprire come sarebbe buffo il volto se i due suoi lati fossero esattamente speculari, mentre nella realtà la natura ci ha dotato (per fortuna) di tratti irregolari.

Dunque, per prima cosa scarica gratuitamente l'app (presenta anche dei piani a pagamento, ma non dovrebbero interessarti) per Android da Play Store (oppure presso uno store alternativo, se il tuo dispositivo non supporta i servizi di Google), o da App Store per iPhone e iPad. Una volta installata, apri l'app, leggi la presentazione con le istruzioni facendo tap, di volta in volta, sull'icona della freccia rivolta verso destra, concedile il permesso di accedere alla Galleria e alla fotocamera, quindi nega il tracciamento pubblicitario personalizzato.

A questo punto decidi se scattarti un selfie oppure prelevare un tuo ritratto dalla Galleria del tuo dispositivo usando la voce Photo collocata in basso sul display oppure il simbolo +. Una volta che il tuo volto è all'interno dell'app, sfiora l'icona della spunta in alto destra e, nella schermata successiva, trascina il cursore verso destra per osservare l'effetto della simmetria perfetta sul tuo volto.

Armocromia (Android/iOS)

Applicazioni per capire la forma del viso Armocromia

Oltre a scoprire la forma del tuo viso, vorresti sapere come orientare il tuo shopping in base ai colori che più si addicono al tuo incarnato e alla naturale forma del corpo? Ciò che fa per te è l'app Armocromia, studiata da un team di consulenti per l'immagine professionisti. Oggi, comunque, ci concentreremo sulla sua funzione dedicata alla forma del viso.

Molto bene, per prima cosa scarica gratis l'app per Android su Play Store (oppure presso uno store alternativo, se il tuo dispositivo non supporta i servizi di Google), o su App Store per iPhone. Una volta installata, apri l'app e rispondi a delle domande per determinare Armocromia, Body Shape e Facial Shape: sfiora la voce Facial Shape, quindi il tasto Fai il test, dai il consenso all'app di accedere alla tua fotocamera e, in automatico, vedrai apparire sul display una serie di maschere bucate dalla forma diversa.

Inquadra il viso e stabilisci quella che designa meglio i suoi contorni, quando sei sicuro premi sul tasto Conferma. Adesso rispondi alle altre domande riguardanti gli occhiali da vista e i prodotti per la cura della pelle e decidi se andare direttamente allo shopping, quindi indica se t'interessa ricevere suggerimenti anche sull'abbigliamento e dichiara il tuo sesso.

L'app ti suggerirà dei prodotti da acquistare, ovviamente tu non sei tenuto a farlo, puoi prendere la cosa semplicemente come un consiglio o un'ispirazione.

App per modificare la forma del viso

Stai cercando delle app per modificare la forma del viso, applicando effetti di fotoritocco oppure filtri divertenti? Tenendo bene a mente quanto già detto sui canoni estetici fittizi da social, ecco qualche soluzione che potrebbe fare al caso tuo.

Pixl (Android/iOS/iPadOS)

Applicazioni per conoscere la forma del viso pixl

Se cerchi un'app semplice e veloce per applicare degli effetti di fotoritocco sul tuo viso, ti consiglio di rivolgerti all'app gratuita Pixl.

Per iniziare a usare Pixl, scaricala per Android su Play Store (oppure presso uno store alternativo, se il tuo dispositivo non supporta i servizi di Google), o su App Store per iOS/iPadOS. Una volta installata, apri l'app, dalle il consenso per accedere alle foto presenti nella Galleria e seleziona un tuo autoscatto.

Potrai così intervenire sulla foto usando le dita e, per ogni opzione, decidere l'intensità dell'effetto. Per il resto, non dovrai far altro che fare pressione sui punti in cui vuoi che avvengano le correzioni. Ad esempio, l'opzione Smooth ti permette di sfocare la pelle minimizzando la presenza dei pori, il filtro Sharpness aumenta la definizione, la voce Whiten aiuta a rendere i denti bianchi, l'icona Details enfatizza i dettagli, il pulsante Acne serve per togliere le imperfezioni e la scelta Refine si usa per ridefinire la forma stessa del viso.

PrettyUp (Android/iOS/iPadOS)

Applicazioni per capire la forma del viso PrettyUp

PrettyUp è un editor che agisce modificando la forma del corpo, del viso e propone opzioni di fotoritocco. È disponibile sia su Android (anche su store alternativi, se il tuo dispositivo non supporta i servizi di Google) e iOS/iPadOS. Una volta installata, aprila e decidi se importare una foto o un video oppure se effettuare una ripresa con la fotocamere del tuo device.

Quando il contenuto sarà presente nell'app (concedile i permessi necessari), usa le icone senza il simbolo della coroncina, cioè le funzioni gratuite, per apportare le modifiche desiderate: il campionario è davvero ampio e il bello è che le modifiche si applicano automaticamente oppure, in certi casi, è possibile intervenire anche manualmente con la massima versatilità. Per sbloccare le funzioni Pro, il costo parte dal 2,99€.

Ad ogni modo, te lo ripeto, snaturare la tua immagine significa perdere il contatto con la realtà, meglio se lo fai per gioco e per farti giusto quattro risate con i tuoi amici. Se vuoi divertirti ancora, leggi anche la mia guida su come cambiare viso in un video.

YouCam Makeup (Android/iOS/iPadOS)

Applicazioni per capire la forma del viso YouCam Makeup

Altra app che puoi provare per cambiare la forma del viso è YouCam Makeup: oltre a permettere l'applicazione di una miriade di effetti trucco e scenografici alle foto (gratuiti e a pagamento, a partire da 2,19€), comprende una funzione che interviene modificando la forma delle singole componenti del volto.

Inizia scaricando l'app per dispositivi Android da Play Store (o da uno store alternativo, se non disponi dei servizi di Google), o per iPhone/iPad, avviala e decidi se scattarti una foto oppure prelevare un tuo selfie dalla Galleria del dispositivo, dando i permessi necessari all'app.

Acquisita l'immagine, sfiora la piccola icona in alto a sinistra sul display, raffigurante un volto tratteggiato e, nella schermata che si aprirà, usa il menu in basso per decidere, di volta in volta, dove concentrare le modifiche (Viso, Occhio sinistro, Occhio destro e Labbra), poi trascina i puntini che vedi sull'immagine: premi a lungo per correggere la posizione e modificare la forma. Schiaccia l'icona della spunta per salvare le modifiche.

Se vuoi saperne di più sull'argomento, leggi anche le mie guide alle app per modificare foto viso e su come combinare due visi in uno.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.