Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Programmi per fotoritocco

di

I migliori programmi per il fotoritocco, sia gratis che a pagamento.

Corel Paint Shop Pro X4

corel-paint-shop-pro-x4.jpg

Si tratta di una delle più quotate alternative a Photoshop. È un software commerciale per il ritocco delle foto adatto sia ad un’utenza professionale che ad un utilizzo casalingo. Dispone di un’interfaccia utente molto comoda da usare, attraverso la quale sfogliare i propri album di foto digitali e selezionare le immagini da modificare.

Fra le funzioni più utili del programma, i filtri per regolare luce e nitidezza delle foto, creare foto HDR, applicare l’effetto tilt shift e molto altro ancora. Il programma è a pagamento ma è disponibile in una versione di prova gratuita di 30 giorni. Scarica da qui.

GIMP

gimp.jpg

Un ottimo programma open source e multi-piattaforma che, a detta di molti, è la migliore alternativa gratuita a Photoshop. Dispone di decine di pennelli, filtri avanzati per applicare effetti speciali alle immagini ed è strutturato con un’interfaccia suddivisa in tre parti che è davvero molto comoda da usare.

Supporta tutti i principali formati di file grafici, sia in lettura che in scrittura ed è adatto anche a chi sta muovendo solo ora i primi passi nel mondo del fotoritocco. Per alcune operazioni ha un funzionamento simile a Photoshop, per altre meno ma bastano pochissimi utilizzi per ambientarsi benissimo nella sua UI. Scarica da qui.

Paint .Net

paint-net_.jpg

Paint .Net è un programma gratuito nato come versione riveduta e corretta del Paint di Windows (anche se non è prodotto da Microsoft) ma è presto diventato uno dei programmi per fotoritocco preferiti dagli utenti che non hanno esigenze particolari ma amano semplicemente “aggiustare” un po’ le foto scattate con il cellulare o la macchina fotografica digitale.

Permette di regolare colori, contrasto e luminosità delle foto, correggere vari difetti (es. occhi rossi) e applicare vari filtri interessanti che possono agire anche sui singoli livelli delle immagini. Leggerissimo su hard disk e RAM. Scarica da qui.

PhotoFiltre

photofiltre.jpg

Un altro dei programmi per fotoritocco da consigliare a chi non ha esigenze di tipo professionale. Come Paint .Net, è leggero ed integra una serie di filtri e strumenti che permettono di modificare e correggere le foto digitali in tutti i principali formati.

Ha un’interfaccia forse un po’ datata ma sempre facile da usare e dispone di una vasta gamma di pennelli per decorare le immagini. È disponibile anche in una versione no-install che può essere usata senza necessitare di installazioni. Scarica da qui.

Photoshop

photoshop.jpg

Un nome, un programma. Adobe Photoshop è il software di fotoritocco più famoso ed utilizzato al mondo grazie al quale appassionati e professionisti possono modificare, correggere e trasformare qualsiasi immagine digitale applicandole decine di effetti speciali. La sua interfaccia utente, con l’avanzare delle versioni, diventa sempre meno ingombrante e più facile da usare anche per i meno esperti.

Il programma è a pagamento ma ne è disponibile una versione di prova gratuita senza limiti funzionali che permette di testare appieno le potenzialità del programma per un periodo di 30 giorni. Scarica da qui.

Raccolta Foto di Windows Live

raccolta-foto-di-windows-live.jpg

Non rientra specificatamente nella categoria dei programmi per fotoritocco. Si tratta bensì di una soluzione gratuita all-in-one per visualizzare, organizzare e correggere le proprie foto digitali con filtri automatici utilizzabili anche da chi è alle prima armi con il mondo del PC.

Fa parte del pacchetto di applicazioni gratuite Windows Live Essentials realizzato da Microsoft, in cui sono compresi anche Movie Maker, Messenger, Live Mail ed altri interessantissimi programmi. Scarica da qui.