Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per creare meme

di

Ultimamente hai notato che su Facebook, Twitter e altri popolari social network vengono postate un mucchio di immagini divertenti accompagnate da frase simpatiche? Bene, allora ti sei imbattuto in un meme, ovvero in un’immagine simpatica che, unita a una frase sarcastica, genera l’ilarità di chi la guarda. Ti piacerebbe creare i tuoi personalissimi meme e condividerli sui tuoi profili social per incrementare il numero di follower o semplicemente per far divertire i tuoi amici? Se le cose stanno così, devi assolutamente provare le app per creare meme che ho selezionato per te.

Nei prossimi paragrafi, non mi limiterò semplicemente a elencarti quali sono le migliori app per realizzare meme ma, cosa ancora più importante, ti spiegherò per filo e per segno come utilizzarle. Fidati, anche se non hai molto dimestichezza con il tuo smartphone o tablet, puoi benissimo portare a termine la tua “missione” odierna senza la benché minima difficoltà, a patto che tu segua scrupolosamente i miei consigli.

Ti va di continuare? Bene, allora direi che possiamo addentrarci nel vivo di questo tutorial. Prenditi, quindi, tutto il tempo che ti serve per installare e provare ciascuna app che trovi elencata qui sotto e, dopo aver provato tutte le soluzioni che sto per proporti, scegli quella che ti piace di più. Vedrai, ti divertirai tantissimo nel creare dei meme personalizzati!

Indice

App per creare meme: Android

Se hai un dispositivo Android e vuoi sapere quali app per creare meme utilizzare, prova quelle che sono elencate qui sotto e vedrai che non te ne pentirai!

Crea Meme

App per creare meme

Una delle migliori app per creare meme su Android è Crea Meme, una soluzione gratuita che permette di raggiungere lo scopo in oggetto sfruttando la sua interfaccia utente semplice, intuitiva e priva di “fronzoli” vari. Se hai un device senza Play Store, verifica la sua disponibilità su qualche store alternativo.

Prima di descrivertene il funzionamento, ti segnalo che la versione free dell’app presenta annunci pubblicitari (per niente invasivi), rimovibili effettuando l’acquisto della versione a pagamento, che costa 2,99 euro.

Dopo aver installato e aperto Crea Meme sul tuo dispositivo, concedile i permessi necessari per funzionare correttamente e poi sfoglia la galleria di immagini da cui partire per la realizzazione del meme, scorrendo con il dito sullo schermo e premendo sul pulsante raffigurante le tre frecce rivolte verso il basso (quando necessario).

Dopodiché compila i campi Text 1, Text 2, etc. (in base al modello scelto), pigia sul pulsante Aggiungi testo e il gioco è praticamente fatto. Se sei soddisfatto del risultato ottenuto, non ti resta che fare tap sul simbolo del floppy disk per salvare il meme sul dispositivo oppure sul pulsante della condivisione per condividerlo con altri utenti.

Altre app per creare meme su Android

App per creare meme

Ci sono tante altre app per creare meme su Android che meritano di essere prese in considerazione: vedi quale di quelle elencate qui sotto può fare al caso tuo (se disponi di un terminale senza servizi di Google, verifica anche in questo caso se sono disponibili su qualche store alternativo).

  • Meme Creator — è una soluzione gratuita che mette a disposizione oltre 600 immagini, 20 font diversi e la possibilità di importare immagini dalla propria galleria per creare meme divertenti e originali anche con le proprie foto.
  • Meme Generator Free — è un’altra soluzione gratuita che dovresti assolutamente provare sul tuo smartphone/tablet Android. Oltre a offrire la possibilità di utilizzare centinaia di immagini e importarne molte altre dalla propria galleria, consente di personalizzare in modo completo i propri meme con testi, sticker, bordi e molto altro ancora. Per utilizzare tutte le sue funzioni, però, occorre acquistare la versione completa, che costa 3,69 euro.
  • Mematic — è un’app gratuita che fa della semplicità il suo principale punto di forza. Al pari di quelle di cui ti ho già parlato nei punti precedenti, anche Mematic permette di creare meme utilizzando foto provenienti da Internet e/o della propria galleria, ma per riuscirci bastano soltanto 4 passaggi: scegliere l’immagine da usare come base del meme, scegliere lo stile da utilizzare, aggiungere il testo desiderato al proprio meme e salvare o condividere l’immagine finale. Ti segnalo che l’accesso a tutti i suoi contenuti richiede l’abbonamento, che parte da 11,99 euro/anno.

App per creare meme: iOS

Vediamo, ora, qualche app per creare meme su iOS. Se hai a disposizione un iPhone (o, eventualmente, anche un iPad visto che molte delle soluzioni che sto per elencarti sono disponibili su iPadOS), sono sicuro che troverai utili (oltre che divertenti) le soluzioni che sto per elencarti.

Simple Meme Creator

Meme

La prima soluzione di cui voglio parlarti è Simple Memem Creator, che offre la possibilità di creare meme utilizzando un’interfaccia piuttosto semplice, il che facilita il lavoro che deve svolgere l’utente. Offre inoltre la possibilità di scegliere se utilizzare le immagini incluse “di serie” in essa o di importarle dalla propria libreria di foto.

Dopo aver scaricato e aperto Simple Meme Creator sul tuo device, pigia sul bottone Create e, dopo averle concesso i permessi necessari per funzionare, fai tap sull’icona del libro aperto (in alto a destra) per scegliere dal database dell’app l’immagine da usare per la creazione del meme. In alternativa, tocca un punto “vuoto” del foglio posto al centro dell’area di lavoro per selezionarne una dalla Galleria.

A questo punto, scrivi nei campi di testo Top e Bottom il testo del meme (rispettivamente la scritta da inserire nella parte superiore e inferiore del meme). Pigiando i pulsanti A e a, situati in corrispondenza di ciascun campo di testo, puoi regolare la grandezza del carattere di ciascuna scritta aggiunta nel meme.

Quando sei pronto per farlo, salva il meme facendo tap sull’icona della freccia rivolta verso l’alto (in alto a destra), premila nuovamente e seleziona l’opzione di salvataggio o condivisione che più ti aggrada.

Altre app per creare meme su iOS

App per creare meme

Se ti interessa provare altre app per creare meme su iOS, dai un’occhiata a quelle che trovi elencate qui sotto.

  • Mematic ti ho già parlato di quest’app in uno dei capitoli precedenti. Come ti dicevo, permette di generare meme in pochissimi passaggi, cosa che la rende semplicissima da adoperare per lo scopo in oggetto. L’accesso a tutti i suoi contenuti richiede l’abbonamento, che parte da 11,99 euro/anno.
  • Meme Creator — come facilmente intuibile dal suo nome, si tratta di un’app pensata per la creazione di meme, i quali possono essere arricchiti con sticker, scritte e altri elementi decorativi ancora. Di base è gratis, ma l’accesso a tutti i suoi contenuti e la rimozione della piccola filigrana applicata in basso a destra di ciascun meme, richiede acquisti in-app a partire da 0,99 euro.
  • GIPHY — la celeberrima app per il download di GIF, include anche una funzionalità utile per realizzare contenuti divertenti sfruttando foto e video presenti nella Galleria, cosa che può consentirti di realizzare all’occorrenza anche dei meme. Funziona previa registrazione gratuita.

App per creare meme: PC

App per creare meme

Concludo elencandoti qualche app per creare meme su PC e, per entrare più nel merito, applicazioni Web utilizzabili a questo scopo, le quali sono funzionanti direttamente nel browser, senza dover scaricare nulla. Vedi se ne trovi qualcuna che può fare al caso tuo.

  • Imgflip — questo portale offre vari tool avanzati per la modifica delle immagini e permette di avere a disposizione tante possibilità per la creazione di meme e foto umoristiche.
  • Iloveimg — è un servizio dedicato alla modifica delle immagine, che tra le altre cose integra un tool per realizzare meme.
  • Memecreator.org — funziona in modo analogo ai servizi citato nel punto precedente, in quanto mette a disposizione degli utenti un catalogo di immagini alquanto ricco, cosa che rende possibile la realizzazione di contenuti divertenti e originali al tempo stesso.

Per maggiori informazioni su come fare meme sul PC, dai pure uno sguardo alla mia guida sull’argomento.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.