Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scaricare GIF animate gratis

di

Con l’estrema diffusione delle applicazioni di messaggistica e dei social network, le GIF (Graphics Interchange Format), ossia le classiche immagini animate disponibili in Rete e rese popolari sui forum, sono sempre più comuni nella comunicazione via Internet. Ormai persino introdotte come risposte nei commenti di Facebook, le GIF vengono utilizzate per esprimere un’emozione, una reazione o un sentimento in maniera simpatica.

Vista la popolarità di questo tipo di immagini, sempre più “internauti” si chiedono come scaricare GIF animate gratis. Immagino dunque che, se anche tu sei qui e stai leggendo questa mia guida vorresti saperne di più sul dove e come poter scaricare queste simpatiche immagini, vero? Benissimo, allora eccoti accontentato.

Nel tutorial di quest’oggi ti elencherò una serie di valide risorse Web e app che ti permetteranno di fare proprio quanto ti sei prefissato. Potrai così scoprire quali sono i migliori servizi che ospitano e offrono il download di GIF e come scaricare queste immagini sul proprio computer, smartphone o tablet senza spendere un centesimo. Buona lettura e buon divertimento!

Indice

Dove scaricare GIF animate gratis

Cercare immagini

Sul Web sono disponibili un’infinità di portali sui quali è possibile trovare GIF. Alcuni siti, tuttavia, “spacciano” video in vari formati per GIF e altri portali sono invece poco forniti, di difficile utilizzo o non permettono il download delle immagini. Il mio consiglio, dunque, è quello di utilizzare direttamente le risorse che trovi qui sotto.

GIPHY

GIPHY

La prima “tappa obbligata” per scaricare GIF animate gratis è senza ombra di dubbio il popolarissimo portale GIPHY, uno tra i più apprezzati motori di ricerca di questo genere di contenuti. Il suo funzionamento è veramente intuitivo: nella home page del sito trovi una selezione di tendenza (chiamata Trending) che ti permette di accedere alle GIF più utilizzate al momento (ti basta cliccare sulla voce suddetta per visualizzarle). Premendo, poi, sulla voce Artists è possibile visualizzare le immagini create da altri utenti registrati sul sito in questione.

Su GIPHY è possibile anche cercare le GIF per categoria, facendo clic sulle relative categorie situate nella barra in alto (Reactions, Entertainment, Sports, ecc.); per parola chiave, espressione o sentimento, tramite la barra di ricerca posta in alto; oppure è possibile creare una GIF da zero partendo da video di YouTube, video in formato .MP4 o immagini in vari formati (cliccando sul pulsante Create o sul pulsante Upload).

Aspetta, mi stai chiedendo dove trovare GIF animate buongiorno da scaricare gratis e dove sono le GIF animate buonanotte da scaricare gratis? Nessun, problema: ti basta digitare proprio queste parole chiave su GIPHY, nella barra di ricerca suddetta (o le relative varianti in lingua inglese, es. goodmorning o goodnight).

Per scaricare GIF animate da GIPHY, ti basta per prima cosa fare clic sull’anteprima della GIF che desideri scaricare. Nella pagina che si apre, potrai visualizzare al meglio l’immagine e, se desideri scaricarla, ti basta fare clic destro su di essa e premere sulla voce Salva immagine con nome (o simili) dal menu contestuale. Semplice, vero?

Vuoi condividere direttamente l’immagine su Facebook, Instagram, Twitter o altri social network? In questo caso, fai clic sul pulsante Share situato accanto all’immagine, poi clicca sul pulsante relativo al social network sul quale vuoi pubblicare la GIF e sarai reindirizzato direttamente a quest’ultimo per ultimare la condivisione in un post.

Come dici? Hai avuto qualche problema con la procedura che ti ho appena spiegato? Allora, una volta trovata l’immagine che ti interessa su GIPHY, prova a copiarne l’indirizzo (tutto il testo che viene visualizzato in alto, nella barra degli indirizzi del browser che utilizzi) e incollalo nell’unico campo che trovi in questa pagina Web, dopodiché dai Invio, fai clic destro sull’immagine visualizzata e premi sulla voce Salva immagine con nome, o simili.

Tenor

Tenor

Un’altra ottima risorsa Web alla quale fare riferimento per trovare GIF è il portale Tenor. Non ne hai mai sentito parlare? Allora ti spiego brevemente di cosa si tratta. Il sito in questione è una sorta di vastissimo archivio di GIF che permette di visualizzare quelle caricate dagli utenti e caricarne a propria volta. Oltre alle GIF “classiche”, su questo portale è possibile trovare anche GIF a forma di sticker, ossia immagini animate in cui i soggetti sono “ritagliati” e i bordi trasparenti.

Per dare un’occhiata al database di Tenor non devi fare altro che collegarti alla relativa pagina principale nella quale troverai l’elenco di tutte le GIF più popolari al momento. Nella sezione in alto puoi osservare le immagini relative alle ricerche più frequenti degli utenti del sito, mentre, premendo sulla voce Upload puoi caricare sul sito le tue GIF.

Se sei interessato a sapere come trovare GIF animate Natale da scaricare gratis ti basta digitare proprio “natale” nella barra di ricerca situata in alto. Inoltre, puoi utilizzare la stessa per cercare qualsiasi altro tipo di immagine animata (es. se digiti “gatto” troverai tutte le GIF in cui si vede questo tipo di animale presenti sul sito).

Una volta che hai individuato l’immagine che vuoi scaricare, premi sulla sua anteprima e, nella schermata che ti viene mostrata, fai clic destro sull’immagine e premi sulla voce Salva immagine con nome o simili.

Ti farebbe comodo salvare la GIF che vedi come video, in formato .MP4? Nulla di più semplice: premi sulla voce MP4 situata sotto l’immagine, fai clic destro su di essa e premi sulla voce Salva video con nome. Infine, ti segnalo che puoi anche condividere l’immagine che hai trovato direttamente in un post sui social network: per farlo ti è sufficiente premere sul pulsante relativo al social network sul quale vuoi pubblicare la GIF (lo trovi proprio sotto l’immagine) e sarai automaticamente reindirizzato alla schermata di pubblicazione.

Altre soluzioni per scaricare GIF animate gratis

Google Immagini

C’era una GIF che hai visto sul social network che utilizzi più spesso ma non sei riuscito a trovarla sui siti che ti ho proposto sopra? In tal caso, provvedo a elencarti altre valide risorse Web sulle quali puoi effettuare una ricerca e scaricare le immagini animate che preferisci.

  • Google Immagini – il noto motore di ricerca offre un apposito strumento di facile utilizzo che permette di effettuare una ricerca filtrando soltanto le immagini animate, lo stesso può rivelarsi davvero un’ottima risorsa per trovare queste ultime dato che l’archivio in esso contenuto è potenzialmente “illimitato”. Per scaricare una GIF da questo portale ti è sufficiente aprirne la pagina principale, digitare il contenuto che vuoi cercare nell’apposita barra di ricerca, premere sul pulsante Strumenti posto in alto, nella schermata successiva e, infine, cliccare sulla voce Tipo ▼e poi sulla dicitura GIF. Una volta trovata l’immagine, per scaricarla clicca su di essa, poi fai clic destro sulla sua anteprima e premi sulla voce Salva immagine con nome o simili. Maggiori informazioni qui.
  • Tumblr – piattaforma di microblogging che ospita da tempi immemori il caricamento e il download di GIF animate. Quando ancora queste non erano così popolari, Tumblr era una delle prime piattaforme a esse dedicate. Per scaricare GIF animate gratis tramite questo sito ti basta recarti alla sezione GIF e, una volta individuata l’immagine animata che desideri scaricare, ti basterà cliccarla per visualizzarne l’anteprima. Per scaricarla, fai clic destro su di essa e, dal menu a tendina, fai clic sulla voce Salva immagine con nome o simili. Maggiori informazioni qui.
  • MakeAGIF – sito che offre la ricerca di GIF animate in maniera ordinata, grazie a un corposo archivio di immagini animate, opportunamente categorizzate. Permette di salvare le immagini in formato .GIF o .MP4, caricare le proprie immagini e convertire in GIF video da YouTube, Facebook e perfino da una webcam o da un video salvato in memoria (alcune funzionalità aggiuntive come le GIF in alta definizione o i caricamenti veloci sono disponibili sottoscrivendo un abbonamento). Per scaricare un’immagine da questo portale, collegati alla sua pagina principale, effettua una ricerca utilizzando la barra di ricerca posta in alto e, successivamente, clicca sull’anteprima della GIF che vuoi salvare per aprirla. Infine, premi sul pulsante GIF posto sotto l’immagine, fai clic destro su di essa e premi sulla voce Salva immagine con nome o simili.
  • Imgur – è un portale Web nato per la ricerca di sole immagini, ed è possibile utilizzarlo per la ricerca di GIF animate da scaricare gratis. Il sito è decisamente molto fornito ma per trovare GIF è necessario effettuare un’apposita ricerca (nella home page sono presenti solo immagini animate in formato .MP4). Per cercare una GIF, dunque, una volta che ti sei collegato al sito, digita il termine di ricerca per il quale desideri trovare immagini animate nel campo di ricerca posto in alto seguito dalla dicitura “gif” (es. “natale gif”). Nella schermata successiva fai clic sul risultato apposito e, una volta che hai aperto l’immagine che ti interessa fai clic sul pulsante … posto in alto a destra e premi sulla voce Download.

App per scaricare GIF animate gratis

GIF

Dopo averti mostrato come scaricare GIF animate gratis tramite browser di navigazione, qui sotto ti parlerò di alcune applicazioni per dispositivi mobili che, analogamente ai siti menzionati poc’anzi, ti mettono a disposizione un vasto assortimento di immagini animate per tutti i gusti.

GIPHY (Android/iOS/iPadOS)

GIPHY

GIPHY è un punto di riferimento per il download delle GIF anche su dispositivi Android e iOS/iPadOS. Lo stesso vasto archivio di immagini animate di cui ti ho parlato nel caso della piattaforma su browser è accessibile in maniera “semplificata” tramite la relativa comoda app ufficiale; per utilizzare quest’ultima ti sarà necessario soltanto registrare sulla stessa un account gratuito o effettuare il login tramite account Facebook o Apple.

Vuoi scaricare GIPHY su un dispositivo Android? Allora recati sull’apposita pagina di download che trovi all’interno del Play Store (oppure, se sul tuo smartphone o tablet non sono presenti i servizi Google, cerca la stessa app sugli store alternativi). Fatto ciò, premi sul pulsante Installa e il gioco è fatto.

Se quello che stai utilizzando è un iPhone o un iPad, puoi ottenere l’applicazione di cui ti parlo collegandoti a questa sezione dell’App Store, premendo sul pulsante Ottieni/Installa e verificando la tua identità con Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple (se necessario).

Una volta installata e aperta l’app, fai quindi tap sul pulsante Get Started! e, se vuoi registrare un account, premi sul pulsante Sign Up, inserisci i dati richiesti nel modulo in basso (Email, Username e Password) e poi premi nuovamente sul pulsante Sign Up.

Altrimenti, per effettuare l’accesso con il tuo profilo Facebook o account Apple, premi sul pulsante Log In e, successivamente, fai tap sugli appositi pulsanti posti in basso, a seconda della tua preferenza (se necessario inserisci le credenziali di accesso agli account suddetti). Nella sezione Trending puoi vedere tutte le GIF “del momento”, mentre premendo sulla voce Artists puoi guardare quelle pubblicate da altri utenti (scorrendo verso destra l’elenco di voci posto in alto puoi anche visionare le altre categorie disponibili tra cui meme e sticker).

Per cercare un contenuto in particolare, invece, fai tap sull’icona delle lente d’ingrandimento posta al centro, digita il testo da cercare nel campo situato in alto e premi sul pulsante della lente d’ingrandimento. Una volta individuata la GIF che ti interessa, fai tap su di essa per aprirla. Dopodiché, premi sull’icona ⁝ situata in alto a destra e, per concludere, fai tap sul pulsante Save GIF.

Non potrebbe essere più facile, sei d’accordo? Se premi sull’icona dell’aeroplanino di carta situata in basso a destra sotto la GIF, puoi condividere quest’ultima su varie piattaforme social tra cui WhatsApp, Instagram e Facebook (per farlo ti basta fare tap su uno dei pulsanti in basso e sarai reindirizzato al profilo social scelto dal quale potrai pubblicare il post contenente l’immagine selezionata).

Altre app per scaricare GIF animate gratis

Pinterest

Avevi già provato l’app menzionata in precedenza ma per qualche motivo non ti ha soddisfatto? Non preoccuparti: provvedo sùbito a consigliarti qualche valida alternativa che puoi installare sul tuo dispositivo Android o iOS/iPadOS.

  • Pinterest (Android/iOS/iPadOS) – il celebre portale social di immagini video e foto è disponibile anche in formato app e vanta un catalogo di contenuti potenzialmente illimitato semplicissimo da consultare. Una volta scaricata l’applicazione, puoi cercare le GIF premendo sull’icona della lente d’ingrandimento posta in basso (digitando il contenuto che vuoi cercare seguito dalla parola “gif”, es. “gatto gif”) e salvare quelle che ti interessano aprendone l’anteprima, facendo tap sul pulsante … collocato in alto a destra e infine premendo sulla voce Scarica immagine.
  • GIFs (Android) – si tratta di una comodissima applicazione dalla quale è possibile scaricare GIF sul proprio dispositivo Android in modo totalmente gratuito (contiene qualche piccolo banner pubblicitario). Le GIF sono ordinate in varie categorie (animali, film, giochi e così via) e sono disponibili anche vari sticker animati. Una volta scaricata l’applicazione, per salvare una GIF ti basta cercarla servendoti del pulsante della lente d’ingrandimento, aprirla premendo su di essa e infine fare tap sul pulsante della freccia rivolta verso il basso.

Inoltre, ti segnalo che puoi utilizzare, in modo analogo a quanto ti ho già spiegato in questo capitolo, sia Google Immagini sia MakeAGIF anche su dispositivi mobili, agendo da browser.

Se poi vuoi sapere più in dettaglio come inviare e utilizzare GIF sulle piattaforme di messaggistica e i social network più diffusi, puoi dare un’occhiata alle soluzioni che ti ho proposto nelle mie guide su come scaricare le GIF su WhatsApp, come mettere le GIF su Instagram e come scaricare GIF da Facebook.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.