Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Creare Memes

di

Da quando il Web è stato invaso dal meme del piccione viola, tu non fai altro che sbellicarti dalle risate. Al contrario di molti, adori il diffondersi di queste immagini divertenti. Se invece non sai proprio cosa sia un meme, ma comunque stai leggendo questa guida su come creare memes, non preoccuparti. Dal momento in cui sono un assiduo frequentatore del Web, sono qui per spiegarti di che cosa si tratta: potrai finalmente capire che cosa sono i memes e perché ne parlano tutti.

In sostanza i memes non sono altro che immagini, frasi o video che combinati tra loro, danno vita a una vignetta divertente. I memes sono dei veri e propri tormentoni che si diffondono velocemente sul Web, molto spesso per via del loro carattere divertente e frivolo, che facilita la condivisione e la diffusione.

I memes sono veri e propri fenomeni del Web e vanno e vengono seguendo le tendenze di Internet. Ultimamente è diventato popolare il meme del piccione viola su Facebook, ma c’è stata la vignetta che prendeva in giro Leonardo di Caprio, prima che vincesse l’Oscar, o anche l’immagine animata dell’attore John Travolta visibilmente confuso, tratta dal film Pulp Fiction. Insomma, trattandosi di una moda passeggera, i memes sono virali per un periodo di tempo, ma poi spesso finiscono per essere dimenticati, mentre altri passano alla “storia”.

Che tu stia leggendo questa guida per semplice curiosità o perché hai in mente una frase simpatica e vorresti creare memes, anche questa volta sono qui per aiutarti. Nelle righe che seguono ti consiglierò una serie di strumenti che potrai utilizzare per creare memes attraverso una serie di editor d’immagini accessibili su Internet da PC. Buona lettura!

Quick Meme

Come dicevo, i memes vanno molto di moda su Internet e la prima cosa a cui devi pensare per crearne uno è una frase molto divertente e umoristica. Ci sono molti database di immagini che puoi consultare su Internet, da cui prendere ispirazione per creare un meme. Il primo sito Web che ti consiglio per vedere esempi di memes e per crearne uno è il sito quickmeme.com.

Collegati al sito tramite il browser che preferisci; puoi notare che presenta un’interfaccia utente molto semplice e minimale, anche se in lingua inglese. Puoi scorrere la pagina all’infinito per vedere tutti i memes creati da altri utenti. Il tasto con il simbolo di due frecce che si intrecciano è il tasto Random; se ci fai clic, potrai vedere l’immagine di un meme a caso, selezionato in maniera casuale dal sito. Se vuoi creare un meme, quello che devi fare è premere il pulsante Caption a Meme. La schermata del sito che ti viene mostrata ti permette di creare un meme sulla base di un database di immagini di memes popolari.

Le descrizioni sulle foto che puoi leggere fanno riferimento alla tipologia di memes. Per esempio, il meme raffigurante il bambino, chiamato Success Kid, si usa di solito come sfondo per creare meme con frasi ironiche che parlano di un successo, meglio ancora se inaspettato. Un altro esempio di meme popolare che puoi trovare in questo database è quello chiamato First World Problem. L’immagine raffigura una donna che piange ed è utilizzata per esprimere ironicamente la propria tristezza su un problema che si considera insormontabile. Se premi il pulsante Upload your own image to caption, puoi invece notare che è anche possibile creare un meme da zero. Ti basterà caricare dal tuo computer l’immagine di sfondo che più preferisci per il tuo meme.

Se hai scelto l’immagine di base per il tuo meme dal database di sfondi prestabiliti, fai clic su di essa. Ora, Quick Meme ti chiederà di effettuare il login con Facebook. Clicca sul pulsante Login with Facebook per effettuarlo (ti sarà quindi richiesto di inserire la tua email e password di Facebook) e premi Continua quando richiesto.

Fatto? Bene. A questo punto hai accesso all’editor di testo del meme. Nel primo riquadro bianco puoi scrivere il titolo del meme e in quelli più sotto, puoi scrivere la frase del tuo meme. Il suggerimento che posso darti per creare un meme è quello di pensare a una battuta estremamente divertente o umoristica che può essere espressa con frasi brevi, solitamente con due. Come per le barzellette, la frase divertente dev’essere corta come una sorta di freddura, meglio ancora se contenuta nella seconda parte del meme.

Hai finito? Ottimo. Ora premi il pulsante Create. Complimenti! Hai creato il tuo primo meme. Se vuoi salvare l’immagine che hai creato, ti basta premere il pulsante destro del mouse e fare clic su Salva immagine con nome. Salverai così l’immagine sul tuo computer e potrai condividerla dove desideri.

MemeCreator

Un altro sito popolare che ti permette di creare memes personalizzati è memecreator.org. Collegati al sito per esplorare il menu a tendina Create e fai clic sulla voce Trending, dedicata alle immagini di sfondo più utilizzate per la creazione di meme. Anche in questo caso, la lunga galleria di immagini presenta un titolo che fa riferimento alla tipologia di meme.

Hai scelto l’immagine di sfondo che vuoi utilizzare? Fai clic su di essa per accedere alla scherma di creazione del meme. In alternativa, se fai clic sul pulsante Upload your own image, potrai caricare l’immagine di sfondo dal tuo computer che più preferisci. In qualsiasi momento della modifica, se cambi idea e vuoi rifare tutto da capo, ti basta solo fare clic su una delle immagini di sfondo popolari, situate all’interno del riquadro Popular Memes.

Utilizzando il sito memecreators.org, hai maggiori opzioni di personalizzazione per la scritta del tuo meme. Una volta che hai digitato il testo del tuo meme, fai clic sulla scritta Show Options per visualizzare alcune opzioni di formattazione del testo. Puoi infatti scegliere la dimensione del carattere, l’allineamento del testo, cambiare il font oppure anche aggiungere ulteriori riquadri per l’inserimento del testo. Prenditi tutto il tempo che ti serve per creare il tuo meme. Il risultato deve essere una vignetta che fa ridere, quindi dai sfogo a tutta la tua creatività.

Se sei in dubbio, ti basta scorrere la pagina verso il basso per vedere alcuni esempi di memes popolari creati utilizzando lo stesso sfondo che hai selezionato. Quando hai finito premi il tasto Generate Meme. Se vuoi salvare l’immagine che hai creato, ti basta premere ancora una volta il pulsante destro del mouse e fare clic su Salva immagine con nome. Salverai così l’immagine sul tuo computer e potrai condividerla dove desideri.

ImageChef

Se vuoi creare memes ma hai poca dimestichezza con la lingua inglese, puoi utilizzare il sito imagechef.com. Il sito viene utilizzato anche per creare immagini o vignette di vario tipo e puoi utilizzarlo anche per creare memes, in quanto dispone di un vasto database di immagini di sfondo per meme. Fai clic sul riquadro Crea un meme per iniziare la creazione del tuo meme.

Per creare il tuo meme hai a disposizione moltissimi sfondi predefiniti. Fai clic sulla sezione Famoso o In Voga per iniziare a creare il tuo meme personalizzato. Oppure, tramite il pulsante Carica Nuova Foto, puoi scegliere ancora una volta se caricare la tua immagine di sfondo personalizzata dal tuo computer.

Per creare il testo del meme puoi utilizzare i due riquadri bianchi sotto la voce Testo. Una volta creato il tuo meme, puoi scegliere se condividerlo sui maggiori social network come Facebook o Twitter. Se fai clic sulla voce Prendi l’immagine, potrai avere l’accesso a una schermata dove potrai selezionare la dimensione desiderata per il meme che hai creato.

Puoi salvare l’immagine sul tuo computer facendo clic sul tasto destro del mouse e poi su Salva immagine con nome. Salverai l’immagine sul tuo computer e potrai condividerla dove desideri.

MemeCenter

Se leggendo questa mia guida su come creare memes ti sei davvero divertito e appassionato alla creazione di queste immagini, allora dovresti dare assolutamente un’occhiata al sito memecenter.com. A differenza dei precedenti siti per creare memes che ti ho segnalato, il sito MemeCenter permette di creare memes più avanzati e complessi, con scritte e immagini molto più personalizzati per esprimere emozioni e reazioni di vario tipo, in maniera più dettagliata e divertente.

So che vorresti stare a scorrere all’infinito il sito alla ricerca dei memes più divertenti da condividere, ma se premi il pulsante + Create, situato in alto, hai l’accesso a tre strumenti creativi che ti permettono di creare il tuo meme personalizzato.

Premi il pulsante MemeBuilder per avere accesso a uno strumento di editor d’immagini avanzato che ti permette di creare un meme con numerose possibilità di modifica. Noterai senz’altro i numerosi strumenti a disposizione per creare un meme in maniera avanzata. Tra i più interessanti ti segnalo la voce Rage Comics, grazie alla quale potrai creare dei memes sotto forma di fumetto. Se fai clic sulla voce Pie graph, puoi creare un meme a forma di diagramma a torta.

Se dalla schermata principale del sito Web fai invece clic su Quick Meme, puoi velocizzare il processo di creazione di un meme, scegliendo lo sfondo dell’immagine dal database. Grazie all’editor Quick Meme puoi però personalizzare alcuni parametri per la scritta del tuo meme: font, allineamento e dimensione delle scritte, per esempio. Se fai clic sul pulsante blu Add new Caption, puoi anche aggiungere ulteriori riquadri per le scritte, se lo desideri. Quando hai finito, non ti resta che premere il pulsante rosso Save Meme.

A questo punto hai la possibilità di salvare il meme creato sul tuo computer (Premi il pulsante Save to Your Computer) o di pubblicare il tuo meme sul sito MemeCenter (sarà necessario effettuare la registrazione e il login al sito).

In alternativa, se ami le GIF (brevi immagini animate) puoi creare un Meme partendo da una GIF, tramite il sito Memecenter.com. Dalla home del sito, premi il pulsante + Create e seleziona il riquadro Gifmaker. Hai ora due opzioni: crea una GIF animata (Create Animated GIF ) o crea una GIF per esprimere una reazione (Create Reaction GIF).

Entrambi gli strumenti Create Animated GIF e Create Reaction GIF ti permettono di effettuare una serie di procedure preliminari prima della creazione del meme vero e proprio. Tra i più importanti ti segnalo la possibilità di creare una GIF da un video (il pulsante si chiama Create a GIF From Video), Utilizzare o modificare una GIF esistente o un’immagine (il pulsante si chiama Edit/Use an existing GIF or Image) o creare una GIF nuova di zecca da una pagina bianca (il pulsante si chiama Blank Page).

Il sito Memecenter ti offre un ricchissimo database di immagini, GIF e memes e puoi dare libero spazio a tutta la tua creatività per creare memes che diventeranno sicuramente virali.